Jump to content

Benvenuti su VecchiaSignora.com

Benvenuti su VecchiaSignora.com, il forum sulla Juventus più grande della rete. Per poter partecipare attivamente alla vita del forum è necessario registrarsi

Mago di Avola

Utenti
  • Content count

    1,059
  • Joined

  • Last visited

Community Reputation

2,482 Guru

About Mago di Avola

  • Rank
    Titolare

Informazioni

  • Squadra
    Juventus
  • Sesso
    Uomo
  • Provenienza
    Lugano

Recent Profile Visitors

14,193 profile views
  1. Per me far ripartire il paese, tornare ad una vita normale Non vuol dire ricominciare con il calcio Vuol dire riaprire le fabbriche e le attività commerciali, e gli artigiani e tante altre categorie che non hanno più i soldi nemneno per mangiare Poi dopo, ma molto dopo, viene il pallone, e tutti i suoi attori viziati Cosa è che non è chiaro
  2. Si ma parliamoci chiaro In Lega si stanno cagando addosso Perché se non terminano la stagione potrebbero ritrovarsi con ricorsi e beghe varie nei tribunali Cosa che ovviamente non vogliono e non possono permettersi Quindi mi pare palese che appena i contagi caleranno in modo considerevole E il governo allenterà le restrizioni Il campionato riparte A porte chiuse ovviamente e, immagino, con controlli costanti e periodici su calciatori e staff di ogni squadra Riguardo ai tempi, oggi, nessuno può dirlo Probabilmente fine maggio Le partite sarebbero concentrate, giocando sempre ogni 3 giorni, di sera Ma resta il problema degli stranieri che, al rientro dovrebbero prima stare in quarantena Oltre alla preparazione fisica precaria, con il rischio concreto di infortuni
  3. Ciccio Tu sei libero di scrivere ciò che vuoi Come lo sono io Fine delle trasmissioni Una delle più belle che ho trovato
  4. In questi momenti sono fondamentali le Aziende che producono i beni di prima necessità, i servizi e la logistica Ed è lo stesso criterio che si usa nei periodi di guerra Quindi si mettano l'anima in pace Lotito, Tare, Diaconale e tutti i tifosi che, in modo irresponsabile, incosciente e stupido vogliono a tutti i costi tornare a giocare a calcio
  5. In questo momento il mio primo pensiero va ai medici e agli infermieri in prima linea, che si sacrificano ogni giorno e pagano un prezzo altissimo E poi a tutti gli anziani nelle case di riposo, che inermi e indifesi sono spesso abbandonati ad un destino crudele Quanti genitori, quanti nonni, che se ne stanno andando così, è tutto talmente ingiusto e assurdo Non so ma il calcio in questo momento non mi interessa minimamente Vorrei solo che questo incubo finisse
  6. Alla fine vincerà l'economia, fidatevi Nessuno Stato potrebbe reggere questa situazione per un periodo prolungato Già troppa gente non regge più l'isolamento, quando non ci saranno più nemmeno i soldi cosa pensate che succederà, soprattutto nelle città Certo è orribile, e scommetto anche che la prima a ripartire sarà l'America.
  7. Basta usare il buon senso In Cina dopo 4 mesi di lock down vero (non come da noi) Appena hanno provato a ripartire hanno avuto subito nuovi contagi Il pessimismo non c'entra nulla, qui bisogna essere realisti Questa stagione bisogna archiviarla e pensare a come far partire nel migliore dei modi la prossima Chi non si vuole adeguare che ne paghi le conseguenze, con multe, sanzioni e squalifiche
  8. Se fermano il mondo troppo a lungo il mondo finisce lo stesso Io credo che fra qualche mese tutti gli stati ripartiranno, per gradi I più deboli e, ahimé, i più poveri continueranno a morire E credo che tutto finirà da sé, un giorno, in brevissimo tempo, così come è iniziata Forse prima che si trovi un fantomatico vaccino, che tutti danno per scontato quando non è così La terribile influenza spagnola, che sterminò 50 milioni di persone, se ne andò da sola, così come era arrivata Cosa possiamo fare? Non lo so, forse solo resistere
  9. Mago di Avola

    Il calcio dopo l'apocalisse

    Non è per nulla semplice affrontare certi argomenti, ma non possiamo far finta di nulla. È recente la notizia che Hong Kong, che sembrava aver superato la crisi, appena ha allentato l'attenzione e provato a tornare timidamente alla normalità, è stata investita nuovamente dai contagi. Insomma, non è facile chiederlo, ma avete mai pensato che forse non c'è una uscita in tempi brevi da questo incubo? E per tempi brevi non parlo di mesi ma di anni. Saremmo preparati ad affrontare una evenienza del genere, a cambiare radicalmente e per un tempo così prolungato il nostro stile di vita, i rapporti con le persone. E, soprattutto, l'Italia per quanto tempo potrebbe garantire, con l'economia ferma, il fabbisogno e la sopravvivenza dei suoi cittadini. Come si fa, onestamente, a tornare a giocare a calcio, in queste condizioni.
  10. La verità è che nessuno sa dire quando finirà Non lo sanno i più grandi esperti Figuriamoci noi Di certo ci sarà un ridimensionamento enorme del calcio L'alternativa sarebbe il tracollo finanziario dei club, anche importanti
  11. Tutto il campionato in 45 giorni in Molise Ora su TeleLombardia
  12. Mago di Avola

    Il calcio dopo l'apocalisse

    Lotito, Tare, Diaconale e anche altri dicono tutt'altro E anche spostandoci sul piano politico stessa musica, vedi Renzi
  13. Mago di Avola

    Il calcio dopo l'apocalisse

    Beati voi che siete convinti che fra qualche mese tutto sarà finito E avremo di nuovo partite, feste, concerti e via dicendo A Hong Kong, che era praticamente quasi fuori dall'emergenza, appena hanno allentato un attimo la guardia, i contagi son tornati immediatamente e numerosi Dietrofront delle autorità e nuove restrizioni Io dico solo che dovremmo prendere atto della gravità della situazione, e agire di conseguenza Chi spinge per le riaperture subito è irresponsabile
  14. Mago di Avola

    Il calcio dopo l'apocalisse

    Dovremmo imporre un tetto ingaggi Chi non lo accetta può accomodarsi alla porta, sarebbe un segnale forte
×

Important Information

We have placed cookies on your device to help make this website better. You can adjust your cookie settings, otherwise we'll assume you're okay to continue.