Jump to content

Benvenuti su VecchiaSignora.com

Benvenuti su VecchiaSignora.com, il forum sulla Juventus più grande della rete. Per poter partecipare attivamente alla vita del forum è necessario registrarsi

Sign in to follow this  
*Michel le Roi*

[Video] Intervista a Pavel Nedved

Recommended Posts

Ok. E' giusto, giustissimo che Trezeguet, Nedved, coloro che hanno fatto della "vecchia guardia" difendano il capitano..e sono d'accordo con loro: uno come Del Piero non può essere trattato in questo modo (mi riferisco anche alla dichiarazioni di Agnelli e al modo in cui lo ha congedato).

 

Detto questo ritengo che Del Piero non possa essere titolare oggi, nel 2011..è giusto che lo siano gli altri suoi compagni, com'è giusto che quando ce n'è bisogno, si devono fare i cambi e far entrare lui o Quagliarella.

Poi è logico che se fanno entrare Del Piero al minuto 88.25, lui (e anche io) c'incazziamo. :8 Ecco questo si potrebbe e dovrebbe evitare

Io mi arrabbio solo quando si sbagliano i goals che lui ha sbagliato a Catania e Verona (era più facile far gol che prendere il palo) ma si sa che di testa non ci acchiappa. Mi imbufalisco quando a Milano, solo davanti al portiere, arriva in corsa e da un calcio per terra (perchè troppo stanco per lo scatto e poco lucido). Uno come lui non avrebbe mai sbagliato prima quindi...thank you Alex and good bye

  • Mi Piace 2

Share this post


Link to post
Share on other sites

pavel vuoi un consiglio? vai via finchè sei in tempo.

 

ormai nel mondo juve se nn dici sempre ciò che i tifosi vogliono sentir dire e se pensi con la tua testa sei bersaglio facile.

 

per quanto importi, io concordo con pavel.

  • Mi Piace 2

Share this post


Link to post
Share on other sites

Pavel è stato un idolo da giocatore, ma da dirigente ha già pestato 2 belle mer*e: la prima quando non fu presente all'inaugurazione dello stadio, la seconda con questa dichiarazione che, da membro del cda, non si può permettere.

  • Mi Piace 5

Share this post


Link to post
Share on other sites

Onore al capitano e anche io da estimatore di Alex dico che deve giocare sempre. Nello stesso tempo sono coscente che è il mio cuore che espirme questo desiderio. La testa mi dice che Alex non può giocare ai ritmi che chiede il Mister.

 

Sentire dire certe cose di un dirigente della Juve che è una bandiera della nostra Juve non è corretto. Questa volta Pavel l'ha fatta fuori dal vaso. Non sono parole da Dirigente!

 

Questo può destabilizzare l'ambiente e poi posso capire che Agnelli/Marotta/Paratici lo tengono fuori dalle discussioni di mercato....

Questo significa lavorare contro il presidente è corre il rischio di essere cacciato a calci nel sedere.

 

Share this post


Link to post
Share on other sites

prendo queste dichiarazione su Del Piero come un parere dato su un amico di vecchia data, perché altrimenti non si spiegano.

Comunque sono inopportune, c'è già abbastanza veleno su questa vicenda.

Poi si comincia a pensar male e a sospettare che ci sia una regia dietro a certe dichiarazioni..

ma se lui parla da tifoso.. quando parlera' da membro del CDA? quando da dirigente? Se non sbaglio la juve lo paga per quello e non come tifoso.. altrimenti saremmo tutti a credito con la JUVE :d

2 giorni fa marotta difese l'uscita del Presidente su del piero.. e la giustifico', articolandone le motivazioni. Forse per questo che oggi Pavel si e' sentito di dire il contrario... e sarebbe ancora peggio.. se cosi' fosse.

Secondo me.. qualche problemino c'e' e sarebbe da chiarire all'interno della stessa societa'. Non puo' un membro del CDA dire ste cose.

  • Mi Piace 1

Share this post


Link to post
Share on other sites

come disse nonricordochi, alla Juventus i giocatori passano, è la Juventus che resta.

 

Pertanto infinita stima e gratitudine per Alex e Pavel, due colonne della nostra storia a cui va la gratitudine di tutti, ora però il presente è di Conte, è lui che deve scegliere in serenità chi merita di giocare e chi no, e Del Piero, da campione quale è, deve farsi trovare pronto e disponibile anche all'88, se necessario.

Share this post


Link to post
Share on other sites

ma se lui parla da tifoso.. quando parlera' da membro del CDA? quando da dirigente? Se non sbaglio la juve lo paga per quello e non come tifoso.. altrimenti saremmo tutti a credito con la JUVE :d

2 giorni fa marotta difese l'uscita del Presidente su del piero.. e la giustifico', articolandone le motivazioni. Forse per questo che oggi Pavel si e' sentito di dire il contrario... e sarebbe ancora peggio.. se cosi' fosse.

Secondo me.. qualche problemino c'e' e sarebbe da chiarire all'interno della stessa societa'. Non puo' un membro del CDA dire ste cose.

 

io la penso esattamente come te.

Questa dichiarazione è strategicamente sbagliata se fatta dal Nedved membro del CDA juventus.

E' un dichiarazione che indebolisce la società, non la rafforza, questo è palese.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Siamo arrivati al punto che, neanche Nedved,puo esprimere una sua opinione,mah

 

No che non può, se le sue dichiarazioni devono mettere in difficoltà l'allenatore e turbare la Società che lo paga.

  • Mi Piace 1

Share this post


Link to post
Share on other sites

Siamo arrivati al punto che, neanche Nedved,puo esprimere una sua opinione,mah

forse non vi è chiaro che ruolo ricopre nedved

 

dovete smetterla di pensare al nedved calciatore

 

Ah bene, sono parole da tifoso. Perché già mi stavo preoccupando.

 

Del Piero e Pazienza stanno sulla stessa barca, così come gli altri. Nessuno deve stare sul piedistallo.

scusa dav allora da oggi in poi in ogni intervista nedved prima di parlare dice "parole da tifoso on-off" o "parole da dirigente on-off"

 

non è un tifoso,è un dirigente

Share this post


Link to post
Share on other sites

No che non può, se le sue dichiarazioni devono mettere in difficoltà l'allenatore e turbare la Società che lo paga.

ma figurati se Conte si fa influenzare da queste sciochezze,io credo

che anche Antonio sia dispiaciuto di non poter schierare piu frequentemente

Alex,ma come sa,e noi tutti sappiamo,prima viene la squadra,poi il resto

Share this post


Link to post
Share on other sites

caro Pavel, un conto e' lasciare da campione ancora in grado di dare molto, come hai fatto tu, un altro e' quello di essere ormai destinato a non essere piu' quello che si era...

 

anche tu potevi benissimo fare un altro anno, ma sappiamo come e' andata...

 

ADP ormai e' giusto che si prenda il minutaggio che Conte reputa, e che se ne vada da Campione...

 

la Juve non vive per i campioni, ma sono i campioni che vivono per la Juve!

Share this post


Link to post
Share on other sites

analizziamo le parole prima di dare definizioni a Nedved...

"Un campione deve finire in piedi giocando le partite". Potrebbe farlo con un'altra maglia? "Ho espresso solo un giudizio da tifoso e da amico, gli voglio bene, so quanto ci ha dato, so quanto ci tiene, mi dispiace vederlo non giocare. Le scelte, comunque, spettano a lui."

questo magari è un modo per far trapelare che magari chi ventilava l'ipotesi di un addio a Gennaio proprio sulla strada sbagliata non era e magari con queste uscite si cerca di preparare la piazza ad un addio anticipato del Capitano....fantacalcio? mah..gennaio è vicino e staremo a vedere..

Share this post


Link to post
Share on other sites

No che non può, se le sue dichiarazioni devono mettere in difficoltà l'allenatore e turbare la Società che lo paga.

Ah sì, certo, lo paga, evidentemente, affinchè reciti la parte del burattino senza coscienza nè opinioni. Grande Pavel.

Share this post


Link to post
Share on other sites

io la penso esattamente come te.

Questa dichiarazione è strategicamente sbagliata se fatta dal Nedved membro del CDA juventus.

E' un dichiarazione che indebolisce la società, non la rafforza, questo è palese.

esatto..

Un dirigente non puo' mettere in difficolta', con dichiarazioni di quel tipo allenatore e Presidente, specificando oltretutto, che dice quelle cose da tifoso. Pavel ora e' un dirigente e si deve comportare come tale.. con tutto l'affetto che provo per lui..

Secondo me non ci sta dentro.. lui non si sente un dirigente.. lui vorrebbe addirittura tornare a giocare.. fa un ruolo che non sente suo, e' frustrato.. e poi sbrocca.. vedi cerimonia .. vedi oggi..

Per me e' il caso che si chiariscano.. a quattr'occhi.. in societa'. Che Pavel faccia quello che gli piace davvero, cosi recupera il sorriso. E se non e' fare il dirigente della JUVE.. lo ameremo come prima, qualsiasi cosa sciegliera' di fare. Queste uscite pero' non devono esserci piu'.

 

Ah sì, certo, lo paga, evidentemente, affinchè reciti la parte del burattino senza coscienza nè opinioni. Grande Pavel.

Giusto.. e allora oggi doveva avere il coraggio di dire che parlava da Dirigente e non da tifoso.. e ci metteva le palle. Invece barricandosi dietro al fatto del tifoso.. ha fatto una sparata velenosa e dannosa, senza assumersi la responsabilita' da dirigente.

 

Io al lavoro non posso andare contro la linea aziendale della mia societa'.. e dire che i prodotti che vendo non sono buoni, barricandomi dietro al fatto, che dico queste cose da consumatrice.. mi caccerebbero a calci nel sedere dopo un minuto.

  • Mi Piace 4

Share this post


Link to post
Share on other sites

ma nedved ha capito vero che fa parte della società?che è un membro del cda?

 

deve imparare ad essere piu professionale......questa parole possono solo essere strumentalizzate........lui ha parlato da persona sincera e diretta qual' è ,ma deve capire che l'ingenuità nel mondo del calcio non è una virtu....non puo parlare come se fosse un tifoso

.ok

Share this post


Link to post
Share on other sites

Dai su Pavel Alex ha fatto il suo tempo. Rimarra' per sempre nella storia della juve, come te. Ma arriva per tutti il momento di fare un passo indietro...

Share this post


Link to post
Share on other sites

Ma Nedved ha capito il suo ruolo?

 

Ecco, con tutto il bene che voglio a Pavel, se deve fare delle sparate inutili come queste, è meglio che non si intrometta più di tanto nelle vicende di squadra.

 

Questo perchè parla troppo da tifoso e a volte i tifosi dicono tante cavolate!

Share this post


Link to post
Share on other sites

mi sa che nessuno ha capito il senso delle parole di nedved.

gli sta dando il benservito.

 

gli sta dicendo, lascia la juve a gennaio a vai a finire la carriera da qualche altra parte giocando.

 

gli antidelpieristi dovrebbero essere felici di queste dichiarazioni

Share this post


Link to post
Share on other sites

mi sa che nessuno ha capito il senso delle parole di nedved.

gli sta dando il benservito.

 

gli sta dicendo, lascia la juve a gennaio a vai a finire la carriera da qualche altra parte giocando.

 

gli antidelpieristi dovrebbero essere felici di queste dichiarazioni

se anche fosse corretta la tua lettura (a cui anch'io per un attimo ho pensato) a maggior ragione.. queste cose non si dicono in pubblico.. ma a quattr'occhi. Un bravo amico e dirigente avrebbe fatto cosi'..

(e comunque non credo gli stesse dando il benservito.. pero' ci puo' stare anceh questa chiave di lettura)

Share this post


Link to post
Share on other sites

Onore a Del Piero , Trezeguet, Altafini e Nedved , tutti per Alex , è giusto , è meraviglioso, grazie Alessandro per tutte le volte che mi hai fatto gioire e per quanto lo farai in futuro con la maglia della Juventus.

FACCIAMO TREMARE IL VESUVIO!

.ok

 

mi sa che nessuno ha capito il senso delle parole di nedved.

gli sta dando il benservito.

 

gli sta dicendo, lascia la juve a gennaio a vai a finire la carriera da qualche altra parte giocando.

 

gli antidelpieristi dovrebbero essere felici di queste dichiarazioni

Pavel è sincero fino alla fine, è suo amico e hanno profondo rispetto l'uno dell'altro. Un Campione quando lo è e sa di esserlo vorrebbe giocare sempre. E' fisiologico.

Basta con questi benserviti che suonano male e si prestano a cattive interpretazioni.

 

 

Secondo me non ci sta dentro.. lui non si sente un dirigente.. lui vorrebbe addirittura tornare a giocare.. fa un ruolo che non sente suo, e' frustrato.. e poi sbrocca.. vedi cerimonia .. vedi oggi..

 

Ho capito Miss ma qui abbiamo Del Piero che vuol giocare fino a 40anni, Nedved che vorrebbe ancora scendere in campo, Conte è un altro che gli manca poco per oltrepassare la linea di bordo campo e mettersi a correre con Lichsteiner,e stiamo un attimo calmi ( ahah)

Dall'alto ci va anche polso e il Presidente per quanto appassionato deve comunque dimostrarlo. e così sta facendo.

Diciamo che vorremmo che tutti avessero 10 anni in meno.

Share this post


Link to post
Share on other sites

.ok

 

 

Pavel è sincero fino alla fine, è suo amico e hanno profondo rispetto l'uno dell'altro. Un Campione quando lo è e sa di esserlo vorrebbe giocare sempre. E' fisiologico.

Basta con questi benserviti che suonano male e si prestano a cattive interpretazioni.

 

 

Ho capito Miss ma qui abbiamo Del Piero che vuol giocare fino a 40anni, Nedved che vorrebbe ancora scendere in campo, Conte è un altro che gli manca poco per oltrepassare la linea di bordo campo e mettersi a correre con Lichsteiner,e stiamo un attimo calmi ( ahah)

Dall'alto ci va anche polso e il Presidente per quanto appassionato deve comunque dimostrarlo. e così sta facendo.

Diciamo che vorremmo che tutti avessero 10 anni in meno.

su questo e' garantito.. che spettacolo sarebbe rivederli come ai vecchi tempi @@

 

Per il resto.. e' giusto quello che dici.. pero' purtroppo non ci possiamo permettere troppe linee di pensiero diverse tra Presidente, Allenatore e dirigente..

In pubblico dovrebbero essere tutti allineati.. poi in privato si parlino sinceramente..

Share this post


Link to post
Share on other sites

Ho capito Miss ma qui abbiamo Del Piero che vuol giocare fino a 40anni, Nedved che vorrebbe ancora scendere in campo, Conte è un altro che gli manca poco per oltrepassare la linea di bordo campo e mettersi a correre con Lichsteiner,e stiamo un attimo calmi ( ahah)

Dall'alto ci va anche polso e il Presidente per quanto appassionato deve comunque dimostrarlo. e così sta facendo.

Diciamo che vorremmo che tutti avessero 10 anni in meno.

Il caso di Nedved tre anni fa era del tutto diverso da quello di Adp oggi.

Pavel nel 2009 era ancora un valore aggiunto per la Juve, faceva ancora la differenza (anche se logicamente non come negli anni d'oro) e l'anno dopo abbiamo risentito molto del suo ritiro, fosse rimasto avrebbe avuto ancora tanto da dare.

 

Del Piero adesso è evidentemente in declino: forse è ancora meno di una riserva, non fa più la differenza ed è forse un peso per la squadra visto il nome che porta, ormai dovrebbe ritirarsi per non rovinare una carriera splendida con delle stagioni da comprimario, bene fa Andrea ad imporgli di andarsene

Share this post


Link to post
Share on other sites
Guest
This topic is now closed to further replies.
Sign in to follow this  

×

Important Information

We have placed cookies on your device to help make this website better. You can adjust your cookie settings, otherwise we'll assume you're okay to continue.