Jump to content

Benvenuti su VecchiaSignora.com

Benvenuti su VecchiaSignora.com, il forum sulla Juventus più grande della rete. Per poter partecipare attivamente alla vita del forum è necessario registrarsi

bonve

Utenti
  • Content count

    5,694
  • Joined

  • Last visited

Community Reputation

3,053 Guru

About bonve

Informazioni

  • Squadra
    Juventus
  • Sesso
    Uomo
  • Provenienza
    Verona

Recent Profile Visitors

37,610 profile views
  1. no guarda, se sarri rimane verrà messo in condizioni migliori di quest'anno. kulu e arthur non saranno assolutamente gli unici acquisti. nessuno alla juve non è conscio che ci sono problemi di organico se si vuole continuare con il progetto sarri. altro discorso se invece chiudono qui (amaramente per me) l'idea di cambiare gioco alla juve ed esonerano sarri.
  2. questa situazione, se vinciamo lo scudetto, diventerà paradossalmente un fatto positivo. perché costringerà tutti, dirigenza compresa a svegliarsi ed a guardare in faccia la realtà. allegri puntava su un gioco lento e attendista, e quindi non si poteva sapere se i giocatori allenati diversamente potessero fare un altro gioco. quest'anno sono sorpreso anch'io da queste difficoltà a cambiare, evidenziate dai giocatori. Sembrano riluttanti più che incapaci, a parte quei due o tre solisti che la palla la tengono e la terranno sempre, come duglas costa, gli altri possono giocare in un certo modo ed a sprazzi lo hanno dimostrato.
  3. ogni giocatore ha le sue caratteristiche. alla juve negli anni si è costruita una rosa per un calcio fatto di solisti. tutti i giocatori della juve amano: ricevere la palla sui piedi giocare da fermo tenere palla tutti o la grande maggioranza. con queste premesse come si può pensare di vedere una squadra che da l'impressione di correre (da l'impressione perché se poi vai a vedere i km percorsi a partita…) l'età centra per alcuni solamente. è un'impressione dovuta al fatto che spesso vediamo distanze siderali tra reparto e reparto, spesso vediamo giocatori solisti che partono in contropiede seguiti da uno max due compagni e gli altri fermi a guardare. queste sono le cose che ci balzano agli occhi rispetto ad un milan, ad un napoli, ad una atalanta, ad un sassuolo ecc.. ecc.. bonucci non è vecchio bernardeschi non è vecchio duglas costa non è vecchio dybala non è vecchio alex sandro non è vecchio matuidì non è vecchio rabiot non è vecchio ramsey non è vecchio danilo non è vecchio pjanic non è vecchio ecc. ecc.
  4. se fosse stato alla juve sarebbe stato crocefisso.
  5. il problema è serio. bisogna sperare che i giocatori virino verso il nuovo. sarri nelle prime partite post lockdown aveva detto che vedeva un miglioramento (e che lo prendevano in giro per aver detto questo dopo le sconfitte in coppa italia). vediamo. la mia senzazione è che i giocatori siano semplicemente insicuri e quindi quando in difficoltà facciano di testa loro, ma non per silurare sarri, ma per paura.
  6. che rarità leggere questi posts. complimenti. ad anche Allegri essendo un gestore di alto livello, ha fatto degli errori pure lui... ricordiamoci quando sbagliò assetto e prendemmo tutte quelle imbarcate, per poi recuperare successivamente tutti i punti persi. Io sono convinto che stiamo nel punto di svolta, e che bisogna insistere, anche perché i punti di vantaggio sono ancora rassicuranti. e la Lazio non gioca come atalanta e sassuolo, è una squadra che non sta bene come noi in questo momento.
  7. sicuramente è stato in grosse difficoltà, colpe sulla scelta dei giocatori ? si ci può stare, anche se su Rabiot aspetterei un'attimo.
  8. ecco qui io non me la sono presa mai con paratici perché sono ben conscio che cambiare i giocatori alla juve è tutt'altro che facile e veloce. ci vuole tempo, ovvero, lo puoi anche fare subito ma svendi, rovini il bilancio, bilancio che è molto tirato alla juve. voglio dire a parole è facile dire bisogna vendere tizio, caio e sempronio e comprare questi qui, ma poi devi vendere bene, vendere chi è disposto ad andarsene, con un occhio sempre vigile sui conti. Paratici questa estate ha avuto difficoltà enormi e comprensibili IMO Sarri va sostenuto dalla società e pian piano messo nelle condizioni giuste con i giusti interpreti.
  9. rivoluzione di gioco e mentalità della Juventus. cosa che richiede tempo e pazienza. ma state tranquilli è molto probabile che si torni al passato e che il tentativo venga abbandonato sul nascere. ma state anche tranquilli che se si torna al vecchio pragmatismo e gioco individuale, contro squadre come atalanta, sassuolo o ajax faremo sempre delle figuracce. tranquilli su questo.
  10. secondo me siamo influenzati tanto dalle azzate che scrivono i giornali. non penso agnelli fosse titubante sull'esonero di allegri, e penso che si volesse davvero dopo l'ajax cambiare gioco e mentalità. bisogna vedere quanto agnelli è disposto a pazientare e quanto la tentazione di tornare indietro è forte nei momenti di difficoltà
  11. non arriverà mai alla juve un'allenatore perfetto. non esiste l'allenatore che non commette errori, specie quando si compete per vincere. conte aveva i suoi difetti allegri aveva i suoi difetti sarri ha i suoi difetti secondo me la squadra prova a seguirlo ma non è convinta al 100% non si affida ancora cecamente al nuovo modo di giocare. c'è molto egoismo in rosa IMO
  12. bonve

    Crollo fisico o pigrizia?

    è il solito discorso ricorrente.. abbiamo tanti giocatori giovani in rosa, non è ragionevolmente pensabile sia un problema di preparazione. è un problema di gioco ed organizzazione. i giocatori dell'atalanta non corrono più di noi, non fanno più km di noi.
  13. Sarri è stato preso per cambiare modo di giocare. Sarri sta tentando di farlo. se Sarri verrà lasciato solo fallirà, se la società non lo sostiene, non crede nel progetto, fallirà. ma non ha colpe, Sarri ha ampiamente dimostrato di saper far giocare bene le proprie squadre e di prendere pochi gol. ma da soli non si va da nessuna parte. noi ci esaltiamo tanto con duglas costa, ma non puoi far allenare la juve da Sarri ed avere in rosa giocatori così. e ce ne sono altri, bernardeschi è uno di questi. poi leggo qui che sarri dovrebbe adattarsi, fare il bunker e fare di necessità virtù ecc.. ecc.. ma a quel punto si che va cambiato l'allenatore, che senso ha ? La società dovrebbe parlare con i calciatori, e fargli capire che non si torna indietro. Sarri non può farlo.
  14. io vorrei tanto parlare faccia a faccia con sconcerti. questo qui è uno sciacallo, non aspetta altro che un pareggio o una sconfitta della juve per fare terrorismo mediatico. vomitevole.
×

Important Information

We have placed cookies on your device to help make this website better. You can adjust your cookie settings, otherwise we'll assume you're okay to continue.