Jump to content

Benvenuti su VecchiaSignora.com

Benvenuti su VecchiaSignora.com, il forum sulla Juventus più grande della rete. Per poter partecipare attivamente alla vita del forum è necessario registrarsi

*37allori*

Sommario, piacere so francesco: le nostre letture a confronto

Recommended Posts

8 ore fa, Lady Bug ha scritto:

A me per il momento sta piacendo molto Anna Karenina. Ti saprò dire meglio alla fine. Per la Ferrante prova a vedere se ti stuzzica la serie tv della rai e poi valuti se iniziare la serie cartacea. Se non ricordo male io feci così..

 

Ho in programma di recuperare I Buddenbrook quest' anno se riesco a trovare il libro.

 

Mia mamma ha adorato i libri e detesta la serie .ghgh

  • Mi Piace 1

Share this post


Link to post
Share on other sites
8 minuti fa, Roland Deschain ha scritto:

Mia mamma ha adorato i libri e detesta la serie .ghgh

Non concordo con tua mamma. .nono

La serie si lascia guardare senza provocarmi irritazioni. 

Share this post


Link to post
Share on other sites
A me per il momento sta piacendo molto Anna Karenina. Ti saprò dire meglio alla fine. Per la Ferrante prova a vedere se ti stuzzica la serie tv della rai e poi valuti se iniziare la serie cartacea. Se non ricordo male io feci così..
 
Ho in programma di recuperare I Buddenbrook quest' anno se riesco a trovare il libro.
 
Bello, ma ci misi 3 mesi a finirlo...

Inviato dal mio Redmi Note 5 utilizzando Tapatalk

Share this post


Link to post
Share on other sites
Il 31/1/2020 Alle 22:05, Lady Bug ha scritto:

 

@Gats

Fai sapere se ti piace I fidanzati d'inverno. A me attira tanto dalla copertina. sefz

 

Finito i fidanzati dell'inverno.
Di positivo c'è l'originalità dell'ambientazione e del "sistema magico" , la scrittura è semplice e lineare il che rende la lettura scorrevole,
Quello che mi ha convinto meno, sono i due protagonisti un pò stereotipati e qualche comportamento bizzarro da parte di taluni personaggi che mi è parso un pò poco credibile ma qua scendiamo nei dettagli.

Il libro poi è molto introduttivo, risente di essere solo il primo di una trilogia, gli eventi cominciano davvero a muoversi solo verso la fine e si chiude sul piu bello;

è un fantasy leggero per ragazzi\e  con alla base il legame tra i due fidanzati del titolo, che si svilupperà nel corso della trilogia.

 

 

Ora, entrato nel mood, fantasy ne sto leggendo un altro di stampo opposto,

in meno di 80 pagine ci sono già stati un tradimento clamoroso, due morti ammazzati malissimo e una donna lanciata giu da una rupe.

Donna sopravvisssuta, purtroppo per i traditori.

Titolo: Il sapore della vendetta di Joe Abercrombie.

 

Share this post


Link to post
Share on other sites
3 ore fa, Gats ha scritto:

Finito i fidanzati dell'inverno.
Di positivo c'è l'originalità dell'ambientazione e del "sistema magico" , la scrittura è semplice e lineare il che rende la lettura scorrevole,
Quello che mi ha convinto meno, sono i due protagonisti un pò stereotipati e qualche comportamento bizzarro da parte di taluni personaggi che mi è parso un pò poco credibile ma qua scendiamo nei dettagli.

Il libro poi è molto introduttivo, risente di essere solo il primo di una trilogia, gli eventi cominciano davvero a muoversi solo verso la fine e si chiude sul piu bello;

è un fantasy leggero per ragazzi\e  con alla base il legame tra i due fidanzati del titolo, che si svilupperà nel corso della trilogia.

 

 

 

 

Continuerai con il secondo libro? 

Non riesco mai a capire se quando si scrive che si tratta di una serie per ragazzi si intenda sia qualcosa alla Twilight o alla Harry Potter. Per me tra ste due saghe ci sono tante differenze di "spessore" del contenuto a favore del maghetto e quindi solo in questo caso mi garberebbe. sefz

 

Share this post


Link to post
Share on other sites
21 ore fa, Lady Bug ha scritto:

Continuerai con il secondo libro? 

Non riesco mai a capire se quando si scrive che si tratta di una serie per ragazzi si intenda sia qualcosa alla Twilight o alla Harry Potter. Per me tra ste due saghe ci sono tante differenze di "spessore" del contenuto a favore del maghetto e quindi solo in questo caso mi garberebbe. sefz

 

Dalla quarta di copertina:

Una saga per chi ha amato...

Twilight per la storia d'amore tra un uomo misterioso ma capace di profonde passioni e una ragazza apparentemente impacciata, ma piena di risorse.

Harry Potter per la ricchezza e l'articolazione del suo magico mondo.

(Ci mette dentro anche un pò di Philip Pullman per l'atmosfera e Hunger Games per l'azione e l'aspetto politico della storia)

😄

 

Io l'ho inteso per ragazzi\e per la "storia d'amore" tra i due protagonisti e perchè è un'atmosfera comunque sempre leggera, non c'è quasi mai una vera tensione.

Sarà perchè è appunto molto introduttivo, si concentra molto sul descrivere il mondo e le sue dinamiche, pur non risultando mai davvero noioso.

Immagino che l'azione ci sarà nei prossimi libri, che leggerò solo se la mia collega me li presterà.

Non è una saga che comprerei.

 

 

Share this post


Link to post
Share on other sites
8 minuti fa, Gats ha scritto:

Dalla quarta di copertina:

Una saga per chi ha amato...

Twilight per la storia d'amore tra un uomo misterioso ma capace di profonde passioni e una ragazza apparentemente impacciata, ma piena di risorse.

Harry Potter per la ricchezza e l'articolazione del suo magico mondo.

(Ci mette dentro anche un pò di Philip Pullman per l'atmosfera e Hunger Games per l'azione e l'aspetto politico della storia)

😄

 

Io l'ho inteso per ragazzi\e per la "storia d'amore" tra i due protagonisti e perchè è un'atmosfera comunque sempre leggera, non c'è quasi mai una vera tensione.

Sarà perchè è appunto molto introduttivo, si concentra molto sul descrivere il mondo e le sue dinamiche, pur non risultando mai davvero noioso.

Immagino che l'azione ci sarà nei prossimi libri, che leggerò solo se la mia collega me li presterà.

Non è una saga che comprerei.

 

 

ahah

La quarta di copertina proprio su quelle due saghe. ahah

Vediamo se riesco a trovarla su acciobooks. Mi mancano le serie fantasy, ma non riesco a lasciarmi coinvolgere più facilmente se son troppo leggere. 😕

 

 

Intanto ho capito che Anna Karenina  difficilmente rientrerà tra i miei classici preferiti. Tolstoj mi piace molto meno di Dostoevskij nel modo di caratterizzare e rendere comprensibili i personaggi negativi.  

Share this post


Link to post
Share on other sites
17 minuti fa, Fra The Best ha scritto:

.nono

Sta su accio, ma non riesco a convincere i tipi a scambiare almeno il primo libro.

 

 

Intanto ho abbandonato Anna Karenina a metà. Son dell'opinione che non ci sia tempo per sforzarsi in letture che non interessano troppo e a me tutto l'interesse è andato via via scemando. Mai avrei creduto potesse capitarmi con un classico russo.

 

Inizio Diario di un killer sentimentale

Share this post


Link to post
Share on other sites
5 minuti fa, Lady Bug ha scritto:

Intanto ho abbandonato Anna Karenina a metà. Son dell'opinione che non ci sia tempo per sforzarsi in letture che non interessano troppo e a me tutto l'interesse è andato via via scemando. Mai avrei creduto potesse capitarmi con un classico russo.

Leggi "Guerra e pace"

Share this post


Link to post
Share on other sites
2 minuti fa, Mormegil ha scritto:

Leggi "Guerra e pace"

Ci proverò prima o poi, ma preferisco recuperare ciò che mi manca di Dostoevskij con cui di solito vado sul sicuro. 

Share this post


Link to post
Share on other sites
8 minuti fa, Lady Bug ha scritto:

Ci proverò prima o poi, ma preferisco recuperare ciò che mi manca di Dostoevskij con cui di solito vado sul sicuro. 

Troppo facile così sefz

 

Cosa ti manca?

Share this post


Link to post
Share on other sites
5 minuti fa, Mormegil ha scritto:

Troppo facile così sefz

 

Cosa ti manca?

I fratelli Karamazov, Il sosia, Memorie dal sottosuolo e Povera gente, credo. .uhm

Edit: No, mi sa che ne mancano altri, ma non tra quelli più famosi.

 

Share this post


Link to post
Share on other sites
16 minuti fa, Lady Bug ha scritto:

I fratelli Karamazov, Il sosia, Memorie dal sottosuolo e Povera gente, credo. .uhm

Edit: No, mi sa che ne mancano altri, ma non tra quelli più famosi.

 

Vabbè, non vorrai leggerti l'opera omnia

Share this post


Link to post
Share on other sites
21 ore fa, Lady Bug ha scritto:

Qualcuno di voi ha letto Neuromante?

Io, diversi anni fa, non ricordo la trama ma ricordo che complessivamente mi era piaciuto nella sua stranezza; sarà stato per l'ambientazione cyberpunk, molto particolare.

 

Share this post


Link to post
Share on other sites
1 ora fa, Gats ha scritto:

Io, diversi anni fa, non ricordo la trama ma ricordo che complessivamente mi era piaciuto nella sua stranezza; sarà stato per l'ambientazione cyberpunk, molto particolare.

 

Ok. Avevo la possibilità di scambiarlo ma alla fine ho optato per L' isola della paura. 

Share this post


Link to post
Share on other sites

Sto leggendo la seconda parte del Don Chisciotte, che per ora trovo piuttosto diversa e meno movimentata della prima. Ma comunque entrambe bellissime

  • Mi Piace 1

Share this post


Link to post
Share on other sites
11 ore fa, Roland Deschain ha scritto:

Meglio

Ma è simile al film o no? 

 

Ho iniziato Cronache di un venditore di sangue. Fino ad ora non è male.

 

Share this post


Link to post
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now

×

Important Information

We have placed cookies on your device to help make this website better. You can adjust your cookie settings, otherwise we'll assume you're okay to continue.