Vai al contenuto

Benvenuti su VecchiaSignora.com

Benvenuti su VecchiaSignora.com, il forum sulla Juventus più grande della rete. Per poter partecipare attivamente alla vita del forum è necessario registrarsi

provv

Utenti
  • Numero contenuti

    678
  • Iscritto

  • Ultima visita

Reputazione Comunità

1.857 Guru

Su provv

  • Titolo utente
    Primavera

Informazioni

  • Squadra
    Juventus
  • Sesso
    Uomo
  • Biglietti
    Nessuno

Visite recenti

3.622 visite nel profilo
  1. Basta contestualizzare un attimo. L'anno scorso avevamo l'11 titolare tecnicamente più povero. Abbiamo perso Bonucci e rimpiazzato con Benatia, perso Dani Alves e rimpiazzato con Lichtsteiner, con un Alex Sandro lontanissimo parente di quello vero ed un Matuidi in più a cc. Era assolutamente prevedibile che avremmo notevolmente peggiorato la manovra e quasi azzerato la costruzione bassa. Quest'anno invece Bonucci è tornato, abbiamo un Cancelo in più, Alex Sandro sta tornando a giocare in maniera seria e c'è anche un Emre Can in più. Sicuramente miglioreremo.
  2. Ma dove eravate quando in questi 4 anni siamo stati la terza migliore squadra in Europa come risultati in Champions League? Dico terza solo perché il Barcellona la coppa l'ha vinta, altrimenti complessivamente saremmo dietro solo al Real.
  3. Il fatto che ti sembri strano mi conferma che parli senza averla mai guardata in Campionato e vai avanti per partito preso dopo aver visto quei 3-4 scontri diretti in Europa. EDIT: Peraltro ho parlato di mole di gioco offensivo creata, non di catenacci, né di atteggiamento
  4. Follia pura. Andare a visto aperto ad Anfield e al Camp Nou è davvero pura follia. Mi dispiace che qualcuno veda il calcio come la necessità a tutti i costi di dover sbattere sempre sul tavolo i propri attributi, cercando di produrre il suono più forte, nel tentativo di gonfiare il proprio ego. Il calcio non è questo. Il calcio è "picchiare" come nella box e pensare come negli scacchi. Andare con la difesa a centrocampo, in trasferta, contro la squadra attualmente più veloce al mondo nelle ripartenze offensive è stupidità, non "mentalità".
  5. Paradosso o no, i dati parlano chiaro. Di Francesco è arrivato alla Roma con la nomea di "figlioccio di Zeman", ma basta chiedere ad un qualunque abbonato in Curva cosa ne pensa di ciò che ha visto in campo per 38 partite in Serie A lo scorso anno. E di cosa sta vedendo in queste prime partite. In Europa ha fatto bene, questo è innegabile, e ripeto, io ero una mosca bianca un anno fa quando dicevo che la Roma avrebbe superato il girone e sarebbe andata anche molto avanti. Ma questo è un discorso a parte, perché la Champions è una cosa a sé. Ma non si può ridurre il tutto a quelle partite, perché poi esistono altre due competizioni che, sommate, ammontano a 42-43 partite stagionali. E in quelle restanti 42-43 tutto si può dire, tranne che fosse piacevole veder giocare la Roma, o che praticasse un calcio offensivo e propositivo.
  6. Quindi andare a giocarsela a viso aperto al Camp Nou e prenderne 4 e ad Anfield e prenderne 5 è sinonimo di mentalità e coraggio. Va bene, non avevo colto io il senso del messaggio iniziale. Credevo ti riferissi alle 38 partite in Serie A in cui ha praticato il peggior gioco offensivo, per mole prodotta, dati alla mano, tra tutte le big. Invece evidentemente ti riferivi a quando è andato a prendere schiaffoni nelle trasferte europee, salvo rimontarne una con un miracolo sportivo che accade una volta ogni 60 anni. Concordo sulle due col Chelsea, quelle partite sono state preparate ed interpretate molto bene. D'altronde di fronte aveva un tecnico che in Europa finora ha fatto più che ridere
  7. Lo so bene, io ero uno dei pochissimi che scommise sul loro passaggio del turno. Ma questo c'entra ben poco col dire che la Roma di Di Francesco pratica o ha praticato un gioco offensivo e piacevole. È stata la squadra che, dati alla mano, offensivamente ha creato meno tra tutte le big e meno anche di molte squadre di media classifica (meno persino dell'Inter di Spalletti). Noi siamo stati l'Olanda di Cruijff al confronto.
  8. Mi dici 10 partite dell'anno scorso in cui la Roma ha praticato un gioco offensivo e propositivo? Io probabilmente guardavo il Lecce e devo essermele perse
  9. provv

    Il topic dei fantacalcisti 2018/2019

    Secondo me il 4 e il 9 se la giocano per la rosa migliore. Subito dopo il 5, poi il 10.
  10. provv

    Il topic dei fantacalcisti 2018/2019

    Secondo voi ha senso sacrificare Antenucci per Bernardeschi? Ho Douglas Costa e il mio attacco è: Simeone, Milik, Piatek, Favilli, Ciano, Antenucci. Eventualmente sarebbe qualcosa tipo: i miei Birsa e Antenucci per i suoi Berna e Keita B
  11. provv

    Il topic dei fantacalcisti 2018/2019

    Qualche settimana fa abbiamo fatto una prova ed in effetti ho preso casualmente un Mertens ad 1 proprio perché nessuno se l'è filato
  12. provv

    Il topic dei fantacalcisti 2018/2019

    Lunedì inizia la prima tornata di un'asta a buste chiuse su Fantagazzetta di un altro fantacalcio. È la prima volta che mi trovo ad affrontare questa tipologia di asta, quindi ho qualche remora. Non so bene come approcciarvi. La mia idea era di provare innanzitutto ad accaparrarmi buoni giocatori a basso prezzo, confidando che tutti si buttino subito sui pezzi grossi. Solo che così rischio di ritrovarmi, al termine della prima tornata, con tantissimi crediti e pochi giocatori top su cui spenderli. Consigli?
×

Informazione Importante

Utilizziamo i cookie per migliorare questo sito web. Puoi regolare le tue impostazioni cookie o proseguire per confermare il tuo consenso.