Jump to content

Benvenuti su VecchiaSignora.com

Benvenuti su VecchiaSignora.com, il forum sulla Juventus più grande della rete. Per poter partecipare attivamente alla vita del forum è necessario registrarsi

Archived

This topic is now archived and is closed to further replies.

AllenIverson

[VIDEO] Viareggio Cup 2017, Ottavi di Finale: Club Brugge - Juventus 9-8 d.c.r. [2-2 d.t.r (M.Pereira, Vasko)]. Bianconeri eliminati!

Recommended Posts

finora stagione fallimentare sotto il profilo dei risultati, aspettiamo di vedere come andrà il campionato e le final eight, di quelli in rosa tranne caligara e kean non vedo grandi talenti in grado di poter potenzialmente fare una carriera di medio-alto livello

 

Fallimentare sotto il profilo dei risultati. Capisco quello che vuoi dire, ma mi permetto di proporre una differente visione della stagione. ;).ok

Siamo usciti dalla Coppa Italia e dal Viareggio [giocando, perlopiù, con turnazioni ed esperimenti].

In Youth League siamo usciti, sì, ma centrando una qualificazione storica, giocando contro movimenti più avanti di noi.

In campionato siamo primi e scommetto che l'obiettivo societario non è vincere le Final eight ma giocarle, perché questo ci darebbe il diritto di giocare il girone elite l'anno prossimo. Quest'annata è di transizione. Poi - ovviamente - vincere fa sempre piacere! ;)

 

Inoltre,

senza considerare i '98 e i '99, abbiamo accelerato il percorso di crescita di due 2000 come Caligara e Kean.

Molti dei '97 usciti quest'anno dalla Primavera, stanno trovando una discreta continuità nel professionismo; anche questo è un risultato. .ok

Share this post


Link to post
Share on other sites

Non penso che il portiere di riserva si possa dimettere...

Comunque state calmi...la primavera di solito non se la cag* nessuno, l'anno scorso il Viareggio l'abbiamo vinto ed é stato dimenticato (anche giustamente) in 20 minuti.

Chi é che si deve dimettere???

 

...dopo la papera contro la Maceratese doveva parare Marricchi che sta marcendo in panchina e due anni fa da noi era già titolare in primavera....ma non ha santi in paradiso come Loria il cui procuratore si chiama Alessio Secco....che con la Juve un pochino è in affari

Share this post


Link to post
Share on other sites

...dopo la papera contro la Maceratese doveva parare Marricchi che sta marcendo in panchina e due anni fa da noi era già titolare in primavera....ma non ha santi in paradiso come Loria il cui procuratore si chiama Alessio Secco....che con la Juve un pochino è in affari

 

Vabbé, se é vero quello continua a far danni...

Share this post


Link to post
Share on other sites

diciamo che il modello barcellona (o ajax) è quasi in direzione opposta a quello dato da marotta.

Prima si cercava di formare i ragazzi facendo loro fare un percorso completo ed i giovani che arrivavano in primavera avevano per la maggior parte completato tutta la trafila...dall'avvento della nuova dirigenza invece il mercato ha assunto un ruolo predominante sia in under 19 che in under17. Impossibile così impostare un discorso di crescita organizzata.

 

Mi pare più un cercare il jolly e la primavera è un parcheggio piuttosto che un punto di arrivo valutatorio di un percorso

Semplicemente si fa arrivare in Primavera solo il meglio e lo si condisce con talenti di altre società.

Ma anche al Barca lo si fa eh. La differenza è nel fatto che il loro meglio (inteso come prodotto locale) è un po' più ampio del nostro. Ma questo è una questione che ha radici molto profonde e non credo che la 'politica' di un dirigente possa cambiare chissà cosa. Anche se in realtà il cambio di rotta c'è già stato.

Se, ad esempio, in Piemonte il calcio non è visto come nel Lazio poco si può fare..

Share this post


Link to post
Share on other sites

diciamo che il modello barcellona (o ajax) è quasi in direzione opposta a quello dato da marotta.

Prima si cercava di formare i ragazzi facendo loro fare un percorso completo ed i giovani che arrivavano in primavera avevano per la maggior parte completato tutta la trafila...dall'avvento della nuova dirigenza invece il mercato ha assunto un ruolo predominante sia in under 19 che in under17. Impossibile così impostare un discorso di crescita organizzata.

 

Mi pare più un cercare il jolly e la primavera è un parcheggio piuttosto che un punto di arrivo valutatorio di un percorso

 

non lo so,io non sono un esperto ma mi pare di capire che l'età dove si incide di più sul giovane delle giovanili son dai 15 ai 18,se guardi l'annata dei '97 con i vari romagna,clemenza,vitale,macek etc son stati presi tutti a 15 anni e da li è partito il percorso,vedendo poi un po gli approfondimenti,che si posson trovare ogni tanto sul sito della juve,si può notare come ci sia la volontà di fare un percorso preciso sin dalla più tenera età basato su una determinata metodologia,avevan fatto uscire anche una sorta di "guida/fasciocolo" sempre sul sito alla fine della scorsa stagione e penso uscirà di nuovo alla fine di questa

 

insomma,la volontà di seguire un proprio modello c'è,penso che bisogna ancora aspettare un pò per vederne i frutti,poi è chiaro che di acquisti ce ne saran sempre

 

Share this post


Link to post
Share on other sites

Cmq quel Vasko in prestito non ha fatto male!

 

Mah. Due gol è vero, ma si tratta pur sempre di un difensore e nei pochi minuti in cui l'abbiamo visto (1ª Giornata e Ottavi) ha commesso due errori piuttosto gravi: gol del Dukla Praha e pareggio del Club Brugge al 91' .boh

Share this post


Link to post
Share on other sites

 

 

Fallimentare sotto il profilo dei risultati. Capisco quello che vuoi dire, ma mi permetto di proporre una differente visione della stagione. ;).ok

Siamo usciti dalla Coppa Italia e dal Viareggio [giocando, perlopiù, con turnazioni ed esperimenti].

In Youth League siamo usciti, sì, ma centrando una qualificazione storica, giocando contro movimenti più avanti di noi.

In campionato siamo primi e scommetto che l'obiettivo societario non è vincere le Final eight ma giocarle, perché questo ci darebbe il diritto di giocare il girone elite l'anno prossimo. Quest'annata è di transizione. Poi - ovviamente - vincere fa sempre piacere! ;)

 

Inoltre,

senza considerare i '98 e i '99, abbiamo accelerato il percorso di crescita di due 2000 come Caligara e Kean.

Molti dei '97 usciti quest'anno dalla Primavera, stanno trovando una discreta continuità nel professionismo; anche questo è un risultato. .ok

 

Condivido abbastanza tranne l'idea dell'annata di transizione. L'annata in corso è la migliore che siamo stati capaci di costruire, risultati a parte, per me sempre quasi un dettaglio, il lavoro deve essere incentrato solo sulla costruzione di atleti professionisti da inserire nel calcio che conta la prossima stagione. Se un giocatore buca la primavera perché tempi più lenti di maturazione ma poi nel professionismo trova continuità nel giro di tre o quattro anni allora il lavoro è stato fatto correttamente. Al contrario quei giocatori che ti fanno vincere il campionato Primavera magari con un sistema di gioco speculativo che non aiuta i ragazzi a crescere ma a vincere e poi non vanno oltre il livello della Lega Pro sono assolutamente inutili.

Questa squadra è meno matura di quella dello scorso anno, perde con più facilità, approccia più frequentemente le partite senza il giusto livello di cattiveria, tutte cose che sono state dette tante volte e che trovano tanti riscontri nei risultati di quest'anno, ma questa resta una squadra che si sta preparando al professionismo e che annovera alcuni giocatori interessanti. Portarne alcuni in serie B già l'anno prossimo per giocare con continuità sarà la conferma che il lavoro fatto è stato buono

Share this post


Link to post
Share on other sites

 

Solo per specificare che mi riferivo alla riforma: quest'annata è di transizione rispetto all'anno prossimo. ;).ok

[Tra la necessità di qualificarsi alle Final eight e la limitazione a 25 elementi over 21 in prima squadra, questo campionato primavera risulta in qualche modo "drogato" dalla scelta di molte società di trattenere in rosa giocatori over 19 ma under 21 così da giocare in primavera come fuori quota e far numero in prima squadra.

A gennaio noi abbiamo mandato nel professionismo Macek e Kastanos, altri hanno rafforzato la squadra per non perdere il treno playoff-scudetto.]

Share this post


Link to post
Share on other sites

 

Tra la necessità di qualificarsi alle Final eight

 

in realtà con la riforma che han fatto è davvero dura non qualificarsi nel campionato d'elite della prossima stagione, visto che sarà composto in pratica da sole squadre di serie A. (bella schifezza)

Share this post


Link to post
Share on other sites

in realtà con la riforma che han fatto è davvero dura non qualificarsi nel campionato d'elite della prossima stagione, visto che sarà composto in pratica da sole squadre di serie A. (bella schifezza)

 

Dispiace per l'Entella, visti gli ultimi campionati!

 

A gennaio squadre come Napoli e Sassuolo si son rinforzate, l'Udinese perde la sfida diretta con l'Empoli e si rammarica per aver perso il treno playoff... sembra chiaro l'obiettivo "qualificazione alla Final eight" più che la "vittoria del campionato".

 

6) DETERMINAZIONE DELL’ORGANICO DEL GIRONE UNICO A 16 SQUADRE DEL CAMPIONATO PRIMAVERA TIM 2017/2018 (“PRIMAVERA 1”)

Al termine del Campionato Primavera TIM 2016/2017, le prime quattro classificate di ogni girone eliminatorio, se facenti parte dell’organico della Serie A TIM 2017/2018, e le squadre della Serie A TIM 2017/2018 eventualmente ammesse ai sensi del successivo punto 7) in sostituzione di squadre di Serie B classificatesi ai primi quattro posti dei gironi eliminatori 2016/2017, per un totale di 12 squadre, saranno ammesse direttamente al Girone Unico a 16 squadre del Campionato Primavera TIM 2017/2018 (“Primavera 1”). Le altre quattro squadre che completeranno l’organico del Campionato “Primavera 1” saranno quelle della Serie A TIM 2017/2018 meglio posizionate nel ranking sportivo degli ultimi cinque anni (dalla stagione 2012/2013 alla stagione 2016/2017 comprese) tra quelle non eventualmente già ammesse in base alla classifica finale dei gironi eliminatori 2016/2017, con l’avvertenza che, nel caso in cui una o entrambe le quinte classificate della fase a gironi 2016/2017, sempre se facenti parte dell’organico della Serie A TIM 2017/2018 e non già ammesse al Campionato “Primavera 1” 2017/2018 in sostituzione di società di Serie B in base al successivo punto 7), dovessero qualificarsi alla Fase Finale, queste accederebbero comunque al Campionato “Primavera 1” 2017/2018, riducendo di conseguenza a tre o a due i posti disponibili in base al ranking sportivo degli ultimi cinque anni.

 

Ricapitolando, la Primavera 1 sarà composta dalle squadre, a) la cui prima squadra è in serie A:

b) classificate tra le prime quattro nel girone di qualificazione;

c) classificate migliori quinte e qualificate alla Final eight;

d) meglio posizionate nel ranking, per i posti che residuano.

 

Scusate l'OT! .ok

Share this post


Link to post
Share on other sites

 

 

Dispiace per l'Entella, visti gli ultimi campionati!

 

A gennaio squadre come Napoli e Sassuolo si son rinforzate, l'Udinese perde la sfida diretta con l'Empoli e si rammarica per aver perso il treno playoff... sembra chiaro l'obiettivo "qualificazione alla Final eight" più che la "vittoria del campionato".

 

6) DETERMINAZIONE DELL’ORGANICO DEL GIRONE UNICO A 16 SQUADRE DEL CAMPIONATO PRIMAVERA TIM 2017/2018 (“PRIMAVERA 1”)

Al termine del Campionato Primavera TIM 2016/2017, le prime quattro classificate di ogni girone eliminatorio, se facenti parte dell’organico della Serie A TIM 2017/2018, e le squadre della Serie A TIM 2017/2018 eventualmente ammesse ai sensi del successivo punto 7) in sostituzione di squadre di Serie B classificatesi ai primi quattro posti dei gironi eliminatori 2016/2017, per un totale di 12 squadre, saranno ammesse direttamente al Girone Unico a 16 squadre del Campionato Primavera TIM 2017/2018 (“Primavera 1”). Le altre quattro squadre che completeranno l’organico del Campionato “Primavera 1” saranno quelle della Serie A TIM 2017/2018 meglio posizionate nel ranking sportivo degli ultimi cinque anni (dalla stagione 2012/2013 alla stagione 2016/2017 comprese) tra quelle non eventualmente già ammesse in base alla classifica finale dei gironi eliminatori 2016/2017, con l’avvertenza che, nel caso in cui una o entrambe le quinte classificate della fase a gironi 2016/2017, sempre se facenti parte dell’organico della Serie A TIM 2017/2018 e non già ammesse al Campionato “Primavera 1” 2017/2018 in sostituzione di società di Serie B in base al successivo punto 7), dovessero qualificarsi alla Fase Finale, queste accederebbero comunque al Campionato “Primavera 1” 2017/2018, riducendo di conseguenza a tre o a due i posti disponibili in base al ranking sportivo degli ultimi cinque anni.

 

Ricapitolando, la Primavera 1 sarà composta dalle squadre, a) la cui prima squadra è in serie A:

b) classificate tra le prime quattro nel girone di qualificazione;

c) classificate migliori quinte e qualificate alla Final eight;

d) meglio posizionate nel ranking, per i posti che residuano.

 

Scusate l'OT! .ok

 

Quindi, però, penso che la Juve sia già qualificata, anche senza entrare nella finale a 8

Share this post


Link to post
Share on other sites

Quindi, però, penso che la Juve sia già qualificata, anche senza entrare nella finale a 8

 

Essendo prima nel girone di qualificazione, sì! ;).ok

Share this post


Link to post
Share on other sites

×

Important Information

We have placed cookies on your device to help make this website better. You can adjust your cookie settings, otherwise we'll assume you're okay to continue.