Vai al contenuto

Benvenuti su VecchiaSignora.com

Benvenuti su VecchiaSignora.com, il forum sulla Juventus più grande della rete. Per poter partecipare attivamente alla vita del forum è necessario registrarsi

MisterJoe

Gli addii di Nedved, Del Piero e Buffon: trova la differenza

Post in rilievo

18 minuti fa, mikivai73 ha scritto:

Alessandro Del Piero è stato non solo il ns capitano ma LA JUVENTUS !!!

È una delle stelle più brillanti del firmamento della storia della nostra amata

JUVENTUS !!!

Meritava anche il pallone d’oro almeno nel 1996 con la vittoria della Champions

ma fu dato ad un difensore, Sammer.....

Nessun giocatore è stato la Juventus. Forse Boniperti. Forse Bettega.

 

Figuriamoci un egocentrico come ADP

 

Non solo nn rappresenta la Juventus, ma ha preferito i soldi di Australia e India, anzichè accettare

di stare in panchina, che era gia troppo per l'età che aveva. Nedved GLI PISCIA IN TESTA a ADP.

 

Nedved a differenza di ADP che non aveva mercato(nemmeno nel 2006, nessuna big lo voleva ne

offivano piu di Cobolli)Nedved rifiutò soldi e gloria all'Inter, lo voleva il Mou...

 

Ecco LA DIFFERENZA.

 

ps E smettetela di ignorare che Iaquinta Amauri e Trezeguet nel 2008 avevano panchinato ADP.

 

Amauri era diventato addirittura un idolo nel girone di andata 2008, specie nel 4-2 contro il milan... che poi dal 2009 abbia avuto una forte involuzione a causa di infortuni e di scarso impegno successivo è lampante , nessuno lo nega

 

Diego anche lui ebbe un inizio ottimo,poi da dicembre si perse..... per ritrovarsi nell'AtleticMadrid come Thiago,

segno che nello spogliatoio c'era qualcosa che non andava, chissa per colpa di chi, o Simeone era stato un mago nell'averli rigenerati?

non parliamo poi di Quagliarella nel 2010, da solo ci portò al secondo posto... tutti si infortunavano o avevano problemi, e giocava sempre ADP, non dico che menava rogna, però fortuna non portava..... e giocava sempre lui, camminando...

Menomale Antonioconte lo ha panchinato definitivamente, e lui ha preferito andarsene, ma solo in australia lo hanno voluto

alle sue condizioni. Per i suoi fans sarebbe stato titolare fino a 45 anni

 

 

  • Mi Piace 4

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
6 minuti fa, Del Platini ha scritto:

Nessun giocatore è stato la Juventus. Forse Boniperti. Forse Bettega.

 

Figuriamoci un egocentrico come ADP

 

Non solo nn rappresenta la Juventus, ma ha preferito i soldi di Australia e India, anzichè accettare

di stare in panchina, che era gia troppo per l'età che aveva. Nedved GLI PISCIA IN TESTA a ADP.

 

Nedved a differenza di ADP che non aveva mercato(nemmeno nel 2006, nessuna big lo voleva ne

offivano piu di Cobolli)Nedved rifiutò soldi e gloria all'Inter, lo voleva il Mou...

 

Ecco LA DIFFERENZA.

 

ps E smettetela di ignorare che Iaquinta Amauri e Trezeguet nel 2008 avevano panchinato ADP.

 

Amauri era diventato addirittura un idolo nel girone di andata 2008, specie nel 4-2 contro il milan... che poi dal 2009 abbia avuto una forte involuzione a causa di infortuni e di scarso impegno successivo è lampante , nessuno lo nega

 

Diego anche lui ebbe un inizio ottimo,poi da dicembre si perse..... per ritrovarsi nell'AtleticMadrid come Thiago,

segno che nello spogliatoio c'era qualcosa che non andava, chissa per colpa di chi, o Simeone era stato un mago nell'averli rigenerati?

non parliamo poi di Quagliarella nel 2010, da solo ci portò al secondo posto... tutti si infortunavano o avevano problemi, e giocava sempre ADP, non dico che menava rogna, però fortuna non portava..... e giocava sempre lui, camminando...

Menomale Antonioconte lo ha panchinato definitivamente, e lui ha preferito andarsene, ma solo in australia lo hanno voluto

alle sue condizioni. Per i suoi fans sarebbe stato titolare fino a 45 anni

 

 

Non la penso come te, assolutamente.

Memoria diversa.

Ognuno la sua.

  • Mi Piace 3

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

La cosa brutta quando si osa mettere in dubbio la grandezza vera o supposta di DP sono gli insulti che si ricevono gratuitamente .Non si cerca di rispondere argomentando ma si raccontano   vere e proprie favole dipingendo DP come un campionissimo di valore assoluto un facsimile di Platini uguale o superiore a Baggio. Purtroppo per voi la realtà è diversa e pian piano stà venendo a galla. Il giocatore fino all'infortunio è stato fortissimo e prometteva di diventare ancora più forte, fra i primi 2/3 al mondo, ma dopo l'infortunio il suo valore è molto diminuito tanto che con l'arrivo di Capello ,si parla del 2004 ,era spesso e volentieri in panchina cioè per chi facesse finta di non capire era semplicemente  una riserva.Capisco che uno si crea dei miti ma questo voler andare contro l'evidenza travisando la realtà a cosa vi serve?  DP non ha mai avuto mercato altrimenti i giornali sportivi ne avrebbero parlato e la Juve avrebbe rifiutato le offerte.Dire che avrebbe avuto delle proposte molto più vantaggiose ma che  ha preferito restare alla Juve è una cosa non vera. Una sera il vostro eroe era andato da Chiambretti a fare una delle sue solite comparsate e quello che è perfido e furbissimo dopo averlo adulato  per benino gli chiese se avesse fatto qualche ritocchino  e gli  disse per quanti minuti in carriera era stato in panchina. Era una cifra altissima .Perché DP dopo l'infortunio  ha sempre avuto il problema della panchina.Solo con Ancelotti era titolare a prescindere anche se non segnava mai.

  • Mi Piace 2

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
21 minuti fa, JuveXXXLsempre ha scritto:

La cosa brutta quando si osa mettere in dubbio la grandezza vera o supposta di DP sono gli insulti che si ricevono gratuitamente .Non si cerca di rispondere argomentando ma si raccontano   vere e proprie favole dipingendo DP come un campionissimo di valore assoluto un facsimile di Platini uguale o superiore a Baggio. Purtroppo per voi la realtà è diversa e pian piano stà venendo a galla. Il giocatore fino all'infortunio è stato fortissimo e prometteva di diventare ancora più forte, fra i primi 2/3 al mondo, ma dopo l'infortunio il suo valore è molto diminuito tanto che con l'arrivo di Capello ,si parla del 2004 ,era spesso e volentieri in panchina cioè per chi facesse finta di non capire era semplicemente  una riserva.Capisco che uno si crea dei miti ma questo voler andare contro l'evidenza travisando la realtà a cosa vi serve?  DP non ha mai avuto mercato altrimenti i giornali sportivi ne avrebbero parlato e la Juve avrebbe rifiutato le offerte.Dire che avrebbe avuto delle proposte molto più vantaggiose ma che  ha preferito restare alla Juve è una cosa non vera. Una sera il vostro eroe era andato da Chiambretti a fare una delle sue solite comparsate e quello che è perfido e furbissimo dopo averlo adulato  per benino gli chiese se avesse fatto qualche ritocchino  e gli  disse per quanti minuti in carriera era stato in panchina. Era una cifra altissima .Perché DP dopo l'infortunio  ha sempre avuto il problema della panchina.Solo con Ancelotti era titolare a prescindere anche se non segnava mai.

Esatto

  • Mi Piace 1

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Nedved, a differenza degli altri due, ha chiuso in un momento infelice della storia della Juve. Del Piero ha messo la società in difficoltà e non a caso le strade si sono nettamente separate da sei anni.

Come giustamente detto da altri qui, Buffon è forse una via di mezzo. Speriamo segua le orme di Pavel.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
16 minuti fa, Gamarra ha scritto:

Nedved, a differenza degli altri due, ha chiuso in un momento infelice della storia della Juve. Del Piero ha messo la società in difficoltà e non a caso le strade si sono nettamente separate da sei anni.

Come giustamente detto da altri qui, Buffon è forse una via di mezzo. Speriamo segua le orme di Pavel.

tutti noi speriamo che  Buffon resti nella Società, ma da quello che si sente dai media...seguirà anche lui ADP e questo sarebbe a dimostrazione che alla proprietà Juve non interessa il giocatore anche se è un idolo ed ha partecipato a fare qualcosa che non ha di certo fatto o lasciato Nedved.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
2 minuti fa, aemme ha scritto:

tutti noi speriamo che  Buffon resti nella Società, ma da quello che si sente dai media...seguirà anche lui ADP e questo sarebbe a dimostrazione che alla proprietà Juve non interessa il giocatore anche se è un idolo ed ha partecipato a fare qualcosa che non ha di certo fatto o lasciato Nedved.

Semmai non interessa l'uomo, il giocatore è al tramonto. Può fare ancora uno o due anni in altro club come giocatore. Poi se non dovesse tornare alla Juve tendo a pensare che sarebbe più una sua scelta che un'esclusione della società.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
1 ora fa, Del Platini ha scritto:

Nessun giocatore è stato la Juventus. Forse Boniperti. Forse Bettega.

 

Figuriamoci un egocentrico come ADP

 

Non solo nn rappresenta la Juventus, ma ha preferito i soldi di Australia e India, anzichè accettare

di stare in panchina, che era gia troppo per l'età che aveva. Nedved GLI PISCIA IN TESTA a ADP.

 

Nedved a differenza di ADP che non aveva mercato(nemmeno nel 2006, nessuna big lo voleva ne

offivano piu di Cobolli)Nedved rifiutò soldi e gloria all'Inter, lo voleva il Mou...

 

Ecco LA DIFFERENZA.

 

ps E smettetela di ignorare che Iaquinta Amauri e Trezeguet nel 2008 avevano panchinato ADP.

 

Amauri era diventato addirittura un idolo nel girone di andata 2008, specie nel 4-2 contro il milan... che poi dal 2009 abbia avuto una forte involuzione a causa di infortuni e di scarso impegno successivo è lampante , nessuno lo nega

 

Diego anche lui ebbe un inizio ottimo,poi da dicembre si perse..... per ritrovarsi nell'AtleticMadrid come Thiago,

segno che nello spogliatoio c'era qualcosa che non andava, chissa per colpa di chi, o Simeone era stato un mago nell'averli rigenerati?

non parliamo poi di Quagliarella nel 2010, da solo ci portò al secondo posto... tutti si infortunavano o avevano problemi, e giocava sempre ADP, non dico che menava rogna, però fortuna non portava..... e giocava sempre lui, camminando...

Menomale Antonioconte lo ha panchinato definitivamente, e lui ha preferito andarsene, ma solo in australia lo hanno voluto

alle sue condizioni. Per i suoi fans sarebbe stato titolare fino a 45 anni

 

 

Ma cosa ti inventi? La società non voleva piú alex come giocatore e si è fatto un anno di panca muto salutandoci col gol scudetto. Se è partito è per il semplice desiderio di giocare ancora, lui sarebbe rimasto anche gratis da noi.

Ed i numeri parlano, del Piero è la juve e tifosi come te sono imbarazzanti

  • Mi Piace 4

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
10 minuti fa, Gamarra ha scritto:

Semmai non interessa l'uomo, il giocatore è al tramonto. Può fare ancora uno o due anni in altro club come giocatore. Poi se non dovesse tornare alla Juve tendo a pensare che sarebbe più una sua scelta che un'esclusione della società.

... un po' come  con ADP o sbaglio? se non torna alla Juve credo che la società avrà più o meno lo stesso atteggiamento che ha avuto con tutti gli altri ...  o arrivederci e grazie tante,  finora hanno fatto eccezioni soltanto due , credo:   Boniperti e Nedved 

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
38 minuti fa, Godba ha scritto:

del Piero è la juve 

Opinione tua.

alla Juve nessuno viene paragonato alla Juve, solo la dinastia agnelli ma nessun calciatore.mai

40 minuti fa, Godba ha scritto:

, lui sarebbe rimasto anche gratis da noi.

 

No

lui si fa pagare salato qualsiasi cosa faccia, gratis non fa niente, mai

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
1 ora fa, JuveXXXLsempre ha scritto:

La cosa brutta quando si osa mettere in dubbio la grandezza vera o supposta di DP sono gli insulti che si ricevono gratuitamente .Non si cerca di rispondere argomentando ma si raccontano   vere e proprie favole dipingendo DP come un campionissimo di valore assoluto un facsimile di Platini uguale o superiore a Baggio. Purtroppo per voi la realtà è diversa e pian piano stà venendo a galla. Il giocatore fino all'infortunio è stato fortissimo e prometteva di diventare ancora più forte, fra i primi 2/3 al mondo, ma dopo l'infortunio il suo valore è molto diminuito tanto che con l'arrivo di Capello ,si parla del 2004 ,era spesso e volentieri in panchina cioè per chi facesse finta di non capire era semplicemente  una riserva.Capisco che uno si crea dei miti ma questo voler andare contro l'evidenza travisando la realtà a cosa vi serve?  DP non ha mai avuto mercato altrimenti i giornali sportivi ne avrebbero parlato e la Juve avrebbe rifiutato le offerte.Dire che avrebbe avuto delle proposte molto più vantaggiose ma che  ha preferito restare alla Juve è una cosa non vera. Una sera il vostro eroe era andato da Chiambretti a fare una delle sue solite comparsate e quello che è perfido e furbissimo dopo averlo adulato  per benino gli chiese se avesse fatto qualche ritocchino  e gli  disse per quanti minuti in carriera era stato in panchina. Era una cifra altissima .Perché DP dopo l'infortunio  ha sempre avuto il problema della panchina.Solo con Ancelotti era titolare a prescindere anche se non segnava mai.

la cosa brutta è che questa favola è raccontata prima dagli anti-juventini e ora è raccontata dagli juventini.

avviene la stessa cosa col bel gioco di allegri.

per entrambi ci sono i palmares a parlare.

a voi restano le chiacchiere.

  • Mi Piace 1

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Visto in tv quello di ADP mi aveva commosso di più, oggi sarà la conferenza, sarà la possibilità del psg ma me lo sono goduto un po' meno purtroppo.

Anche se pensare alla juve senza il numero 1 dei numeri 1 in porta sarà dura.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
8 minuti fa, anatradigomma ha scritto:

la cosa brutta è che questa favola è raccontata prima dagli anti-juventini e ora è raccontata dagli juventini.

avviene la stessa cosa col bel gioco di allegri.

per entrambi ci sono i palmares a parlare.

a voi restano le chiacchiere.

Forse perché spesso le 2 figure coincidono. Questo forum è zeppo di trollazzi, anche tra gli utenti storici. È fin troppo lampante. 

  • Mi Piace 2

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
9 minuti fa, davidov ha scritto:

Forse perché spesso le 2 figure coincidono. Questo forum è zeppo di trollazzi, anche tra gli utenti storici. È fin troppo lampante. 

Gli utenti storici non sono troll, qualcuno ha cinquant'anni come me e di Juve ne ha vista più di moltissimi di voi, siamo più realisti e abbiamo più elementi per giudicare.

chi mette ad esempio del Piero davanti a platini la butta li' per agitare le acque a casaccio.

gente che neanche sa che pasqualin, su ordine di del Piero, pretese 10 miliardi minacciando di andar via, il primo di una lunga serie di ricatti più o meno palesi.

chi ama senza essere cieco ama chi lo merita davvero, non si fa infinocchiare dalle apparenze

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
5 minuti fa, amolachampionsleague ha scritto:

Gli utenti storici non sono troll, qualcuno ha cinquant'anni come me e di Juve ne ha vista più di moltissimi di voi, siamo più realisti e abbiamo più elementi per giudicare.

chi mette ad esempio del Piero davanti a platini la butta li' per agitare le acque a casaccio.

gente che neanche sa che pasqualin, su ordine di del Piero, pretese 10 miliardi minacciando di andar via, il primo di una lunga serie di ricatti più o meno palesi.

chi ama senza essere cieco ama chi lo merita davvero, non si fa infinocchiare dalle apparenze

Tu che ne sai quanta Juve ho visto io? 

Non ho detto che tutti gli utenti storici sono troll, ho detto che ci sono troll persino tra di loro. È diverso e mi sembra un concetto chiaro. 

 

Ma poi, come fai a parlare a nome di tutti? 

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
17 minuti fa, anatradigomma ha scritto:

la cosa brutta è che questa favola è raccontata prima dagli anti-juventini e ora è raccontata dagli juventini.

avviene la stessa cosa col bel gioco di allegri.

per entrambi ci sono i palmares a parlare.

a voi restano le chiacchiere.

 

7 minuti fa, davidov ha scritto:

Forse perché spesso le 2 figure coincidono. Questo forum è zeppo di trollazzi, anche tra gli utenti storici. È fin troppo lampante. 

Tutti gli anti-juventini adorano DP e questo dovreste saperlo e se non sapete  basta leggere i post sui giornali sportivi.Ma  voi ci parlate mai con i tifosi delle altre squadre o parlate solo fra delpieresi per celebrare l'uomo che dava il meglio di sé quando c'erano i (suoi )contratti da rinnovare?O credete che vi amava così tanto che per voi avrebbe giocato  pure gratis? Chiedete a Moggi cosa ne pensa di Alex.

  • Haha 1

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Non capisco queste polemiche.

Stiamo parlando di giocatori che hanno fatto tutti la storia della Juve.

Grazie a tutti loro.

Addii diversi? 

Pazienza.

La Juve è la Juve ed è indipendente da qualsiasi giocatore.

Ognuno ha festeggiato l'addio in un momento diverso.

Hanno un carattere diverso.

Sono forse stati visti dalla società in maniera diversa.

A me non cambia nulla.

Sono tutte bandiere.

E spero ne nasceranno Delle altre con le nuove leve che stanno arrivando o già giocano per noi.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
6 minuti fa, JuveXXXLsempre ha scritto:

 

Tutti gli anti-juventini adorano DP e questo dovreste saperlo e se non sapete  basta leggere i post sui giornali sportivi.Ma  voi ci parlate mai con i tifosi delle altre squadre o parlate solo fra delpieresi per celebrare l'uomo che dava il meglio di sé quando c'erano i (suoi )contratti da rinnovare?O credete che vi amava così tanto che per voi avrebbe giocato  pure gratis? Chiedete a Moggi cosa ne pensa di Alex.

Moggi prima o poi dovrebb avere il coraggio di parlare, ma anche un Marotta o agnelli o  conte stesso. Almeno si farebbe luce sulle ombre dell'uomo del piero una volta per tutte

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Al di là della valutazione soggettiva di ciascuno come calciatore, la differenza lampante negli addii è che uno dei tre ha creduto di poter imporre le proprie decisioni alla società.

  • Mi Piace 1

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

La differenza è che Pavel è vicepresidente... Gigi se solo volesse lo farebbero Presidente onorario o qualsiasi altro volesse... Del Piero è prima andato in India ed ora sparla su Sky come Vialli....

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
40 minuti fa, JuveXXXLsempre ha scritto:

Chiedete a Moggi cosa ne pensa di Alex.

io c'ero e me lo ricordo cosa diceva moggi di del piero

e comunque si, chiedigli pure se del piero è stato un campionissimo o meno.

personalmente ho vissuto per lavoro anni a roma, milano, firenze... mi ricordo come fu trattato del piero e so benissimo come era ed è considerato. mi ricordo anche come è stato trattato in nazionale.

allo stesso tempo, mi ricordo  un baggio idolatrato da tutto il paese perchè non ha mai digerito la juve: dopo tutti questi anni sembra che baggio sia stato un fenomeno nella juve, quando nella realtà a parte un periodo ristrettissimo, fu un mezzo bidone, e fu cacciato per il suo rendimento. lui fu cacciato davvero, da moggi.

è triste vedere un qualsiasi  juventino bersi, con gli anni, tutte queste frottole e idolatrare la fuffa, cioè niente altro che quello che hanno scritto i giornali, sempre anti juventini.

a parer mio dopo decenni è triste riportarlo come fai tu, come se fosse la realtà: semplicemente mi racconti quello che ascoltavo nei bar dello sport, per tanti anni, dagli anti-juventini.

da parte mia le valuto come tutte caz*ate epocali, entrate nel cervello dei tifosi a forza di propaganda: ma guarda che sono entrate nella testa solo dei tifosi da web. solo dei tifosi da web. utenti, non persone.

un vero juventino che conosce un po' il calcio riconosce una cosa sola, perchè l'ha visto giocare sul campo:  del piero è stato un campione vero, molto più di tanti idoli di questo forum. idoli che hanno leccato il kulo a tutti, dai giornali, alla federazione agli ultras della curva, per avere buona stampa e un buon ambiente, e per avere utenti come te a difenderli.

ti do un consiglio, secondo me faresti bene a fissartelo in mente: se non hai vissuto quegli anni, leggi solo il palmares. è quello che dovrai fare fra venti anni con allegri. se non l'hai capito, leggi i risultati e basta.

e se invece li hai vissuti, quegli anni, credendo che del piero fosse un peso, concedimi di consigliarti di farti una cultura specifica. gioca a pallone.

chi ha vissuto quegli anni con cognizione di causa, per davvero, lo sa dove sta la verità.

  • Grazie 1

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

L’adio Di del piero non lo dimenticherò mai...

questo  di Buffon e’ stato in sottotono.. dipende cosa farà adesso

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per lasciare un commento

Devi essere un utente registrato per poter lasciare un commento

Crea un account

Iscriviti per un nuovo account nella nostra comunità. È facile!

Registra un nuovo account

Accedi Subito

Sei già registrato? Accedi da qui.

Accedi Adesso

×

Informazione Importante

Utilizziamo i cookie per migliorare questo sito web. Puoi regolare le tue impostazioni cookie o proseguire per confermare il tuo consenso.