Jump to content

Benvenuti su VecchiaSignora.com

Benvenuti su VecchiaSignora.com, il forum sulla Juventus più grande della rete. Per poter partecipare attivamente alla vita del forum è necessario registrarsi

Godba

Utenti
  • Content count

    2,232
  • Joined

  • Last visited

Community Reputation

1,207 Eccellente

3 Followers

About Godba

  • Rank
    Titolare

Informazioni

  • Squadra
    Juventus

Recent Profile Visitors

5,681 profile views
  1. Ci sono fonti per cui la Juve ha chiesto di aspettare anche non cambiando la cifra, anzi lo stesso romeo aveva citato questa cosa mi pare, perché non può garantire il rinnovo senza Champions e visto il comportamento di Dybala ha molto più senso che sia così, matcha perfettamente nel rumour. Altrimenti devi fare i salti mortali e dipingerlo come uno * Con Pep non succederebbe mai, lo fa per necessità perché la squadra non sa fare uscire il pallone a causa dei dettami di allegri
  2. Ma quale tesi, non si può impostare un ragiinamento come bandiere al vento, facendosi abbagliare dai luccichii. Un giocatore fa qualcosa di normale ma che lascia il segno perché in discontinuità con l'abitudine? Oooo Wooooooo miglior giocatore del meseeeeee yuhuuuuuuuu. Poi analizzi e sono cose normali, che risaltano dopo mesi di nulla. La stessa gente crocifiggeva Dybala quando non era rotto e comunque giocava su dieci livelli dimensionali superiori Il consiglio è di non essere così anche nella vita, con memoria storica inesistente e lasciandosi abbagliare da ogni cosa succeda purché recente.
  3. Él lui che li brucia i giocatori, altro che protezione. Vedi de Ligt, un giocatore che come marchio di fabbrica aveva quella di sopportare la pressione, di cercsrsela. Titolare nell'ajax, uomo bandiera e spogliatoio, pagato un sacco di soldi, considerato un top...arrivi e tu lo tratti come un primavera, come Chiellini a vent'anni dicendo che fra 8 sarà in grado di giocare Ma state scherzando? Ma secondo come può reagire uno? O l'autostima ti viene ammazzata o se la hai forte al pagliaccio che ti manca di rispetto così gli ridi in faccia. Ed uguale per chiesa, cosa deve dire dopo queste mancanze di rispetto come il video della sfuriata di allegri contro di lui? Lui che sta in formissima, acclamato da tutti, ed é stato messo in discussione da uno che é tornato per fare solo danni al momento. Suvvia, allegri sta facendo già i danni grossi anche nello spogliatoio altro che protezione, se la deve cucire la bocca
  4. Questo Mourinho è mille volte migliore di allegri, basta sentire le interviste. Da una parte una nuova umiltà, studio, dedizione, serietá. Interviste serie dove si parla si calcio e testa. Dall'altra arroganza e ignoranza a palate, il marchio di fabbrica di allegri, ma ora sempre più lampante
  5. Mancini ha studiato e fa fare cose ai giocatori che allegri si sogna, perché di pressing, scaglionamentoz , build up ecc non ne vuole manco sentire parlare. Un allenatore superato e arrogante che sta invecchiando malissimo, la pacchia è finita
  6. Alla gente interessa ma serve uno che la organizza nella squadra, é difficile giocare nell'anarchia totale. Il responsabile é sempre l'allenatore, é una vergogna continuare a dare alibi a lui per puntare il dito contro gli altri quando gli errori sono evidenti. La Lazio a calcio ci gioca già bene, stranamente. Se vedessi una Juve messa bene in campo dove sbagliano i singoli sarebbe diverso, ma in campo ci é messa male ed é allenata male
  7. Opinione ridicola senza offesa, è un grande sapiente di calcio e in confronto a lui non sai neanche che significa tattica. Opinione proprio da populista del calcio all'ennesima, come giustamente ci si aspetta da questa tifoseria
  8. Ipocriti e i coerenti, e probabilmente chi concorda con loro è pure ipocrita ma non lo sa, c'è poco da fare
  9. Gioco non vincente già toglie senso a tutto al posto, una frase che non significa nulla e smontabile con 50 argomenti diversi, ma classica degli juventini purtroppo
  10. Non è infamare, infatti siamo arrivati quarti questa stagione. Se vuoi bene a qualcuno devi vedere se fa errori, e dirlo, non farti andare bene qualsiasi cosa anche se si sta facendo del male
  11. Oramai sono ricostruzioni evidenti unendo i puntini e le dichiarazioni, ma anche guardando lo svolgersi degli eventi. Già da tempo si scriveva del malsopportsmento da parte dei senatori e tutto quello che è successo è andato a confermarlo, ora l'intervista chiude il cerchio
  12. Beh bello è, efficace pure, ma basterebbe studiare. Se poi i propri riferimenti sono Allegri non mi stupisco che lo studio del calcio non sia di casa e si vedano le cose in un certo modo
  13. Non è assoluto la responsabilità, non è "un gruppo", la Juve è un gruppo specifico. Sarri non ha saputo gestire la Juve che si è dimostrata essere fatta di stronzi e vittima di un ambiente malato e perso, non sono tutti così gli ambienti. Da juventinl sono inorridito perché i capricci di alcuni giocatori appoggiati da una società ridicola ci hanno fatto perdere due stagioni e dovreste preoccuparvi di questo al posto di lamentarvi di uno che voleva solo il bene della squadra, non essendo egoista come un difensore che si mette a remare contro nello spogliatoio perché ha paura di giocare di prima. Ora mi raccomando andate a fare un bacio ai poster di Chiellini, Andrea e compagnia che avete in camera
  14. Beh si, diciamo che come minimo argomento, chiedo di riflettere su frasi che difettano evidentemente di logica, e non giudico a caso o senza motivo. Quelli che sbraitano di pancia perchè non sanno leggere un virgolettato e si offendono sono altri
  15. Il manico lo è ma si fa solo retorica qua, la situazione è stata complessa e nessuno ha mai puntato il dito contro i senatori che hanno causato tutto questo e che infatti ti hanno fatto arrivare quarto dopo. Però ancora a lamentarvi di Sarri senza avere capito niente della situazione e dello Spogliatoio, e della dirigenza, perché l' errore è soprattutto della dirigenza nel non averlo supportato, proprio per i rapporti che intercorrono fra Andrea, Chiellini e quella gente
×

Important Information

We have placed cookies on your device to help make this website better. You can adjust your cookie settings, otherwise we'll assume you're okay to continue.