Jump to content

Benvenuti su VecchiaSignora.com

Benvenuti su VecchiaSignora.com, il forum sulla Juventus più grande della rete. Per poter partecipare attivamente alla vita del forum è necessario registrarsi

- IL CAPITANO - DYBALDO -

Destino e Futuro del Calcio Italiano e dunque anche della Juventus

Recommended Posts

ciao fratelli e Sorelle bianconeri(e) , sono un grandissimo tifoso e appassionato di Juve di Calcio Italiano e generale , sono Francese ma anche di origini italiane e oroglioso di poter leggere e scrivere su questo forum da tantissimi anni ormai anche se non sono cosi vecchio... vado per i trenta.

 

 

Volevo condividere con voi un pensiero sul presente e futuro del calcio italiano nei prossimi anni integrandolo dentro un ragionamento piu globale e internazionale considerando anche gli altri campionati (paesi) e i cambiamenti che stiamo assistendo in termini di cultura, finanza economia e politica sociale etcc sia dentro il calcio che fuori...

 

Allora quando ero piccolo e piu giovane la Juve della Triada di Moggi, Giraudo, Bettega con Umberto Agnelli e Chiusano presidente ha dovuto fare fronte all'ingresso dei Russi come Abramovich dentro il calcio inglese e Europeo con tantissimi soldi (già non bastavano Moratti e Berlusconi dentro quello italiano ma che almeno alzavano giocoforza il livello della Serie A e dunque del nostro campionato di riferimento) con investimenti pesanti nel Chelsea.... e penso che ce ne sono stati anche altri e poi in quel periodo c'era il boom della Premier League Inglese che ha anticipato tutti con competenza, programmazione, visione e cultura vendendo benissimo il loro prodotto in paesi molto vicini a loro per lingua e storia come India, Pakistan (ex colonnie britanniche) ovviamente America per lingue e Asia per bacino d'utenza facendo un grandissimo lavoro rispetto ai nostri dirigenti calcistici che stavano a guardare pensando che Cragnotti , Tanzi, Moratti, Sensi, Berlusconi erano eterni e con loro i loro soldi ..... evidentement hanno sbagliato qualche conto non anticipando niente e anzi campando sul fatto che la Serie A era il piu bel campionato del mondo per 25-30 anni dagli anni 80 agli inizi degli anni 2000 ..

 

Poi negli anni 2010 ci sono stati gli ingressi di Qatar Sport Investment nel PSG dunque ricchissimi arabi e Sceicchi dentro al calcio francese per fare quello che aveva fatto Abramovich ma in maniera ancora piu rapida, veloce e ancore piu potente finanziariamente ... e abbiamo visto tutti i risultati nel frattempo il Chelsea ha vinto 2 champions league raggiungendo la Juve nel numero di Coppa Dei Campioni vinte e anche nel campionato Inglese hanno dominato avendo a catena, visto che la Serie A è caduta dal piedistallo , la Premier è diventata con la Liga spagnola in questi ultimi 20 anni il campionato piu bello, spettacolare, e sopratutto visto NEL MONDO ... e il Psg sta cominciando a carburare dopo aver vinto 7 titoli nel campionato francese , adesso sta facendo valere la sua potenza e ambizione anche in Europa con Neymar Messi Mbappe Verratti Di Maria Donnarumma Ramos Hakimi etcc... insomma una super squadra che potrebbe fare pensare alla squadre NBA ALL STARS ovvero tutte le stelle piu grandi del mondo dentro in un unica squadra ... e fa paura vedere che negli ultimi 3 anni post covid non solo hanno continuato a investire ma lo hanno fatto anche piu del passato con nel frattempo 1 finale di champions league persa solo 1-0 contro il Bayern Monaco e l'anno scorso di nuovo nel top 4 champions con una semifinale di champions... e quest'anno vedremo quello che faranno.

 

Quello che mi disturba, che mi fa "paura", che mi pone tante domande sulla Juve e sul calcio italiano in generale:

1°) Perchè questi Russi, Asiastici , Arabi sceicchi non investono mai nelle nostre squadre ?

2°) Perchè il calcio italiano resta immobile davanti agli altri e ai movimenti/cambiamenti degli altri non anticipando un po il futuro e pensando a progetti seri per migliorare il contesto calcio italiano e dunque permettere alle Italiane e dunque anche alla JUVENTUS FC di poter competere se non ad armi pari almeno in modo deciso contro le altre Come City, Psg, Chelsea, Bayern, Liverpool etcc ?

3°) avete visto che ho nominato quasi esclusivamente squadra INGLESI....sarà un caso ? ma allora il progetto superlega esiste già e si chiamo PREMIER LEAGUE INGLESE ... ma poi  tutti fanno finta che sia normale che l'Uefa faccia quello che vuole essendo corrotta da questi sceicchi e arabi di City e PSG  ... e tutti critichano l'idea superlega non avendo manco lasciato il tempo ai protagonisti Agnelli Perez e Laporta di spiegare per bene le regole, le prospettive, i punti salienti e le eventuali modifiche future che avvrebbero portato a questa competizione nuova al posto della champions e facendo finta di non vedere e capire che esiste già una specie di SUPERLEGA ma che si chiama Premier league inglese.. insomma questo è un altro discorso e sarebbe troppo lungo.

4°) Penso, spero, e credo che in questi giorno avrete sentito dell'acquisizione de parte del Fondo dell'Arabia saudita sul Newcastle (società con le maglia a strisce bianconere come noi e che MOLTO probabilmente nel giro di 5-6 anni avrà una rosa molto piu forte della stessa Juventus.... adesso avremo 2 squadra BIANCONERE al TOP LIVELLO MONDIALE in champions , e questo mi da un grandissimo fastidio perchè fin qua soloo la JUVENTUS nei TOP CLUB europei aveva questa maglia  a strisce bianconera che ci contraddistingueva da tutte le altre società ... peccato. 

 

Non bastavano Russi, Asiatici, Sceicchi del Psg, Manchester City adesso arrivano in pompa magna e con enormi ambizioni anche quelli del Newcastle altra squadra facendo parte non per caso della premier league inglese ...

 

Ai dirigenti del calcio italiano FIGC, LEGA CALCIO, CONI e anche ai politici italiani che avranno certamente altre cose da cui pensare ma stiamo anche parlando dello sport piu popolare al mondo che fa parte del quotidiano di voi italiani nati in Italia e anche di noi italiani nati all'estero , discendenti di italiani nel mondo che siamo innamorati delle nostre squadre del cuore, farei qualche suggestione per almeno rimettere in piedi e carreggiata un calcio italiano che sta solo sopravvivando e morendo e che a parte qualche exploit come il Portogallo e la Grecia agli Europei di calcio, (abbiamo vinto quest'estate ma è un albero che nasconde la foresta..) ABBIAMO UN GRANDE BISOGNO di una RIFONDAZIONE SERIA E PROGRAMMATA del Calcio Italiano nel suo insieme facendo le cose step by step come dicono gli americani anche sbagliando se vogliamo (ma non troppo) ma con una determinazion, una coesione, una voglia di rendere un po di lustro alle nostre squadre favorendo lo spettacolo, gli investimento, il bel calcio, le innovazioni, i progetti moderni etcc ... io da semplice tifoso e appassionato non ci sto a vedere la Serie A e gioco forza la Juve diventare come (e ci siamo vicini se non consideriamo solo la nostra storia con 4 coppe del mondo e le champions del Milan Juve e Inter ...) il campionato olandese, portoghese e greco ... non voglio che la Juve diventi un Ajax solo con grande storia e poco presente e futuro e che esultiamo perchè abbiamo fatto una semifinale di champions ogni 15 anni ... non va bene e non mertiaimo di fare la fine di Ajax, benfica, Porto, Olympiacos, Galatasaray etcc .... per citare squadre che dominano nei loro campionati ma non contano piu niente a parte vittorie sporadiche nei girono di champions, nel calcio che conta che è la champions e forse nel futuro la Superlega Europea. Mi fa troppo male vedere che il calcio italiano e la Juve siano snobbato nel mondo da parti sia degli altri paesi europei come spagna francia Inghilterra e sia nel mondo come i tifosi Asiatici e americanii che preferiscono seguire Real , Psg, Barcellona, e club inglesi al posto di Juve, Milan , Inter ... allora tengo a puntare su 3 fattori, 3 PUNTI FONDAMENTALI per una risalita piano piano del calcio italiano agli occhi della critica e degli appassionati del calcio italiano nel mondo cercando di attrare nuovi sponsors, nuovi investitori e un margine di crescita enorme che possiede la Serie A ma facendo cose semplici, chiare, precise e studiate prima e INSIEME : ecco i miei 3 punti cruciali

 

1 ) STRUTTURE E INFRASTRUTTURE :        Stadi NUOVI, MODERNI, ACCOGLIENTI PENSATI Per la famiglie, i bambini le donne che hanno sempre tendenza (parlo delle donne per natura) a spendere piu frequentemente nei loro hobby, passioni di noi gli Uomini ... seguendo un po il modello della Juve degli Anni 2012-2017 trovando il giusto mix tra ricchi e poveri, tra famiglie e tifo piu caloroso ! E indispensabile che gli introiti delle squadre italiane siano doppiati e triplicati in termini di Ricavi dello stadio giorno gara merchandising MATCH DAY insomma . Governo potrebbe aiutare con norme e leggi ad hoc per incentivare i club a mettere da parte ogni anno un budget per riuscire a costuire questi famosi stadi all'inglese che adesso HANNO TUTTI ! e in tutto il mondo siamo messi peggio dei turchi, portoghesi, olandesi e greci per dirivi talmente la cosa è grave ...

 

 

2) CENTRI DI FORMAZIONE - CANTERA - GIOVANI :       Talento al potere basta puntare solo su fisicità e pugili che non sanno manco stoppare un pallone solo perchè sono grandi e grossi .... TALENTO e TECNICA Individuale prima di tutto... su questo ha ragione Allegri se i singolo sono forti mentalmente e tecnicamente allora anche il gioco collettivo sarà migliore e sarà molto piu facile per gli allenatori italiani puntare su un gioco piu propositivo e offensivo sapendo di poter contare su giocatori moderni e con la capacità di tenere palla, accelerare e rallentare quando ce n'è bisogno a seconda dei momenti della partita ... RIFORME per avere piu italiani nei settori giovanili di tutta italia e anche e sopratutto nelle categoria inferiori.... noi in Italia prendiamo e facciamo giocare gli stranieri ma quelli scarsi purtroppo perchè sono gli scarti delgi altri mamma mia... allora già che non abbiamo i soldi della Premier nè degli arabi del City, Psg e Newcastle...cerchiamo almeno di trovare soluzioni per far giocare gli italiani e anche qualche straniero ma non deve importare solo la fisicità ma cambiare anche il modo di pensare calcio nei settori giovanili e imparare ad apprezzare grande o piccolo che sia il giocatore, il suo talento il suo modo di passare la palla, di calciare, la sua mentalità sin da piccolo deve essere costuita su un gioco di TECNICA IN VELOCITA e piano piano imparare anche la tattica... ma divertirsi cercando sempre di vincere dovrebbe essere una prerogativa... la riconoscenza del talento da parte dei scout e allenatori sarebbe una cosa normale e ben voluta da noi tutti ... imitando qualche volta anche quello che fanno all'estero in Francia, Spagna non sarebbe un male.. ANZI !

 

3) Progredire nel marketing, nuove tecnologie, settorie commerciale, digitale, sociale, far apprezzare il prodotto calcio italiano anche all'estero cercare cose che altri non hanno ancora osato fare e perchè non ispirarsi al modo di fare e di pensare degli americani e di altre realtà che hanno passi avanti rispetto a noi.... nuova governance e intesa solida tra governo, federazione, lega e i clubs (presidenti dirigenti tifosi) cercando delle soluzioni, delle idee delle cose che darebbe una buona immagine al nostro calcio al posto di farci la guerre sui giornali e con scandali inesistento cerchiami di non replicare piu il modello farsopoli e lavando i nostri piano "sporchi" in casa come fanno spagnoli, portoghesi, turchi, greci francesi... insomma come fa tutto il mondo quando succede un problema. E arrivato il tempo di dire BASTA ai provincialismi e di lavorare tutti insieme con entusiamo voglia di stupire di andar avanti rispetto a un calcio che non esiste piu e che non deve piu esistere perchè adesso sono arrivato nuovi attori nuovi protagonisti e se non lavoriamo di squadra anche tra di noi "nemici" provinciali tra Juve Inter Milan Roma lazio Fiorentina Atalanta... finirà per essere troppo tardi e diventeremo che le nostre paure le nuove Ajax, Psv, Benfica, Porto e piano piano nessuno saprà piu che eravamo e siamo il paese dei 4 campionati del mondo vinte, delle champions del milan , del triplete dell'inter e delle innumerevoli vittorie della Juve sia in campo nazionale che internazionale essendo noi la PRIMA squadra al mondo ad aver vinto TUTTE le competizioni UEFA ovvero C1 (champions league) C2 ( coppa delle coppe) C3 (coppa Uefa/ Europa League) .

 

 

Cosa ne pensate amici/amiche ? sarei curioso di avere i vostri pareri, opinioni e pensieri riguardo quello che vi ho appena detto. Grazie per la lettura e le vostre risposte in anticipo... un SUPER FAN della Juventus Fc 1897♥ e SEMPRE E COMUNQUE #FINOALLAFINE !!!

  • Mi Piace 11

Share this post


Link to post
Share on other sites

La nostra garanzia si chiama famiglia Agnelli e per i punti che esponi penso che i nostri li conoscano benissimo e si stanno già muovendo da tempo per ovviare a prescindere da serie A o meno 

  • Haha 1

Share this post


Link to post
Share on other sites

Abbiamo dei ricavi importanti (almeno 450mln/anno al netto delle plusvalenze). 

Dobbiamo migliorare a livello dirigenziale e dello scouting.

I soldi sono importanti, ma ancora più importanti sono le idee e le capacità dei dirigenti, dell'allenatore e di tutto lo staff tecnico (ad esempio i preparatori atletici).

Se sapremo continuare nel modo giusto la politica dei giovani e forti (DeLigt, Chiesa e Locatelli) che abbiamo intrapreso negli ultimi anni arriveremo lontani, ma bisogna continuare in quella direzione evitando errori di mercato. 

Lo abbiamo visto tutti quando sono stati azzeccati diversi colpi di mercato "spendendo poco" (come Vidal, Pagba, Pirlo, Tevez, Cuadrado, A.Sandro, Khedira, ecc...) dove siamo arrivati.

  • Mi Piace 3

Share this post


Link to post
Share on other sites

Il calcio italiano dovrà puntare necessariamente sui giocatori italiani e scommettere su qualche talento estero prima che venga adocchiato da altri club stranieri... 

Il periodo d'oro del nostro calcio è superato ed è molto difficile, in tempi brevi, tornare ai fasti del passato... Gli imprenditori nazionali ricchi e vogliosi di investire nel calcio nostrano sono sempre meno... Ora ci sono economie emergenti che partoriscono magnati ogni giorno, gente che ha n volte il patrimonio dei nostri imprenditori più ricchi...

Semplicemente siamo stati superati e non abbiamo fatto nulla per rimanere competitivi... Italia 90 è stata, paradossalmente, l'inizio della fine...

 

Perché non investono in Italia? Hai mai provato a fare impresa in Italia o ad investire qui? Ecco, prova e poi mi saprai dire.... Tra burocrazia e menate varie passa la voglia di farlo...

Eppoi, un imprenditore investe per avere ritorno e al momento il nostro calcio è un megabuco in cui infilarsi in attesa di portare i libri in tribunale... Non che all'estero stiano meglio eh... ma i loro sistemi sono diversi...

I sauditi hanno investito nella Premier per una questione di immagine...

 

Personalmente non credo alla storiella de "la nostra garanzia sono gli Agnelli"... Loro possono garantirci la sopravvivenza... ma non possono permettersi di buttare soldi nella Juve in eterno, soprattutto se la Serie A non si dovesse rialzare... Anche perché certe cifre che girano ora nel mercato sono inaccessibili anche per la nostra proprietà...

 

  • Mi Piace 4

Share this post


Link to post
Share on other sites
13 minuti fa, kohler ha scritto:

La nostra garanzia si chiama famiglia Agnelli e per i punti che esponi penso che i nostri li conoscano benissimo e si stanno già muovendo da tempo per ovviare a prescindere da serie A o meno 

sono d'accordo pero io parlavo di sistema calcio italiano... senza l'INSIEME del calcio italiano ho paura che resteremo indietro a meno di essere noi i trainanti di tutto il calcio italiano, la locomotiva come siamo sempre stati... pero non nascondiamoci, se il sistema non proggredisce e non migliora anche noi finirà per farci andare verso il basso e non verso l'alto ;) non dobbiamo essere i soli ... l'insieme è piu importante di una sola squadra anche se SIAMO LA JUVE. Da soli è difficile sopratutto con i media sempre contro la Juve ... ogni voltà che abbiamo un idea è per forza cattiva visto che siami considerati come ladri sporchi e mafiosi per i giornalai e non facciamo mai niente di buono.. a parte la Roma degli Americani Friekdin e l'Atalanta di Percassi non vedo  molto modelli interessanti in Serie A.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Perchè non investono in Italia? Non è ovvio? Bastano anche solo 2 fattori (in realtà sarebbero 1000): 
1) Con la pressione fiscale che abbiamo è praticamente impossibile avere ritorni economici;

2) Quale investitore con un minimo di senno investe in un paese in cui bisogna attendere 8 anni per avere una sentenza di 3' grado in una banalissima causa civile con un fornitore ?

  • Mi Piace 2

Share this post


Link to post
Share on other sites
1 minuto fa, krea ha scritto:

Perchè non investono in Italia? Non è ovvio? Bastano anche solo 2 fattori (in realtà sarebbero 1000): 
1) Con la pressione fiscale che abbiamo è praticamente impossibile avere ritorni economici;

2) Quale investitore con un minimo di senno investe in un paese in cui bisogna attendere 8 anni per avere una sentenza di 3' grado in una banalissima causa civile con un fornitore ?

la fiscalità qui in Francia non è che è tanto meglio di quella Italiana anzi... e pero non ha impedito al Qatar di investire nel PSG senza pensarci troppo... e stiamo parlando della piccola ligue 1 che adesso ha piu star nel campionato e nel psg da poter ambire piu facilmente a ciascuna delle squadre delle Serie A che se la sognano di notte.... questo non mi piace e comincia a stufare che le regola per le italiane si applicano mentro per altri si fa finta di non vedere e sentire !

 

da italiano discendenti di italiano e tifoso della Juve ESIGO IL MEGLIO per la mia squadra e sono del partito che Donnarumma l'avrei preso e fino a qualche tempo fa non avrebbe manco pensato di dire no alla Juve per andare in un club di pagliacci come il psg ... invece ha scelto il PSG per ambizione e soldi e possibilità di vittoria maggiore rispetto alla Juve o al Milan .... questo calcio è da riformare tutto senno crea dei monopolio e non va bene non è giusto e mi aspetto risposte dal calcio italiano e dal suo governo che dovrebbe capire l'importanza dello sport del calcio per il POPOLO italiano malato del calcio.... noi siamo latini e siamo molti vicini ai spagnoli molto simili a spagnoli e portoghesi ma allo stesso tempo molto diversi.. viviamo il calcio come una guerra e siamo un buco nero che io chiamo provincialismo del 'se non vince la Juve o l'Inter sono contento..." noi Juventini odiamo l'inda come loro ci odiano a morte come i napoletani e l'importante è che non vinca la Juve.... in spagna avevano creato un modello forte, potente , competitiv ai massim livelli ...Barca Real Ateltico ... noi abbiamo Juve Milan e Inter e non li sfruttiamo nè aiutiamo ... ecco possiamo fare molto meglio non dico essere come la premier league ma giocarcela alla pari con Spagna Germania e Francia in termini economici e finanziari ... la Francia davanti a noi mi fa girare i cogl ...

7 minuti fa, Hoolk ha scritto:

Non leggo post kilometrici

va bene cosi tanto il tuo parere non mi interessa :) puoi tranquillamente tornare a dormire o prendere il caffè "bello".

Share this post


Link to post
Share on other sites
5 minuti fa, - IL CAPITANO - DYBALDO - ha scritto:

sono d'accordo pero io parlavo di sistema calcio italiano... senza l'INSIEME del calcio italiano ho paura che resteremo indietro a meno di essere noi i trainanti di tutto il calcio italiano, la locomotiva come siamo sempre stati... pero non nascondiamoci, se il sistema non proggredisce e non migliora anche noi finirà per farci andare verso il basso e non verso l'alto ;) non dobbiamo essere i soli ... l'insieme è piu importante di una sola squadra anche se SIAMO LA JUVE. Da soli è difficile sopratutto con i media sempre contro la Juve ... ogni voltà che abbiamo un idea è per forza cattiva visto che siami considerati come ladri sporchi e mafiosi per i giornalai e non facciamo mai niente di buono.. a parte la Roma degli Americani Friekdin e l'Atalanta di Percassi non vedo  molto modelli interessanti in Serie A.

Infatti tu parli di calcio ma chi ha risposto ha parlato di Juve...

Lasciando stare che anche in altri settori gli investimenti nel nostro paese sono molto scarsi, leggevo tempo fa che influisce tutto il nostro mondo a fare in modo che i soldi non arrivino, la politica, la giustizia, i media ed anche  il nostro essere lavoratori definiti "indisciplinati", ecc.

Il calcio non ne resta fuori da tutto ciò, oltretutto anche il vedere una partita è diventata una guerra, con tutti i problemi che sappiamo con i fornitori del servizio.

Pensa hanno fatto vedere forum al posto di una partita.

Feci una domanda tempo fa, come mai Moratti e Berlusconi, non hanno lasciato il calcio con classe ed eleganza, ma addirittura sono scappati di notte, come mai una città come milano, parlo di Milano capitale della moda, capitale di un calcio che è stato il migliore, la borsa  (il mercato) sta a Milano, quindi con tutta la sua visibilità Mondiale, be questa Milano non è riuscita a farsi uno stadio di calcio.

Mi piacerebbe avere una risposta...

  • Grazie 1

Share this post


Link to post
Share on other sites

Il calcio italiano sarà relegato ad un campionato olandese o poco più, con i migliori giocatori che si metteranno in mostra per andare nei top club di Premier, PSG o Bayern di turno.

Questo è un rammarico, perchè negli anni 90 e inizi anni 2000 dettavamo legge, ma le proprietà dell'epoca e la politica non hanno avuto la lungimiranza di salvaguardare ed estendere il nostro prodotto calcio, e da lì è finito il tutto.

La Juventus dovrà lottare ad aumentare i ricavi con una corda appesa al collo che si chiama calcio italiano.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Il presente e il futuro del calcio italiano non mi interessa, né mi interesserà mai finché la FIGC non restituirà alla Juventus i 2 scudetti sottratti.

  • Mi Piace 2

Share this post


Link to post
Share on other sites
41 minuti fa, krea ha scritto:

Perchè non investono in Italia? Non è ovvio? Bastano anche solo 2 fattori (in realtà sarebbero 1000): 
1) Con la pressione fiscale che abbiamo è praticamente impossibile avere ritorni economici;

2) Quale investitore con un minimo di senno investe in un paese in cui bisogna attendere 8 anni per avere una sentenza di 3' grado in una banalissima causa civile con un fornitore ?

Non c'è la legge che permette di pagare un forfet sul fatturato tipo 100 mln per un tot di anni se si investe in Italia venendo dall'estero? 

Share this post


Link to post
Share on other sites
19 minuti fa, Lucas Hector ha scritto:

Il calcio italiano sarà relegato ad un campionato olandese o poco più, con i migliori giocatori che si metteranno in mostra per andare nei top club di Premier, PSG o Bayern di turno.

Questo è un rammarico, perchè negli anni 90 e inizi anni 2000 dettavamo legge, ma le proprietà dell'epoca e la politica non hanno avuto la lungimiranza di salvaguardare ed estendere il nostro prodotto calcio, e da lì è finito il tutto.

La Juventus dovrà lottare ad aumentare i ricavi con una corda appesa al collo che si chiama calcio italiano.

La Juventus non avrà problemi di nessun tipo finchè sarà di proprietà della Famiglia Agnelli (exor) il campionato italiano si può fottere e non dire che se il campionato è scarso allora... perchè quello francese e quello tedesco cosa sono visto che vince sempre o quasi il PSG e in bundes il bayern vincerà il decimo consecutivo?

  • Haha 1

Share this post


Link to post
Share on other sites
15 minuti fa, aiace ha scritto:

La Juventus non avrà problemi di nessun tipo finchè sarà di proprietà della Famiglia Agnelli (exor) il campionato italiano si può fottere e non dire che se il campionato è scarso allora... perchè quello francese e quello tedesco cosa sono visto che vince sempre o quasi il PSG e in bundes il bayern vincerà il decimo consecutivo?

Il campionato tedesco, a differenza di 10-15 anni fa, si è alzato di livello...un Union Berlin può battere tranquillamente una Fiorentina o una Lazio.

Questo perchè tutte le società hanno investito in infrastrutture e sulle giovanili, oltre che una dotazione dello scouting (sopratutto zona balcani) di primissimo livello.

Nonostante vinca sempre il Bayern, gli altri club sono cresciuti....da noi ahimè si può dire la stessa cosa? 

  • Mi Piace 1

Share this post


Link to post
Share on other sites
2 minuti fa, Lucas Hector ha scritto:

Nonostante vinca sempre il Bayern, gli altri club sono cresciuti....da noi ahimè si può dire la stessa cosa? 

Vince sempre il Bayern, come fa ad interessare o valeva solo per l'italia?

Share this post


Link to post
Share on other sites
9 minuti fa, aiace ha scritto:

La Juventus non avrà problemi di nessun tipo finchè sarà di proprietà della Famiglia Agnelli (exor) il campionato italiano si può fottere e non dire che se il campionato è scarso allora... perchè quello francese e quello tedesco cosa sono visto che vince sempre o quasi il PSG e in bundes il bayern vincerà il decimo consecutivo?

su questo non hai tutti i torti e condivido.... ma la mia visione era piu generale, piu gobale e resto convinto che in un campionato forte come la Serie A degli Anni 80-90 la Juve vincerebbe forse meno scudetti ma avrebbe piu possibilità di vincere in Europa o comunque di andare ancora piu spesso in semifine o finale anche se con Allegri 2 in 5 anni le abbiamo fatte le finali ma c'era troppo divario tra noi e il barcellona dei fenomeni probabilmente la squadra piu forte della storia e poi contro il Real Madrid delle 3 champions consecutive ma mi manca la sensazione di alzarmi la mattina di dirmi "la mia squadra del cuore questa sera giocherà la finale di champions e sono eccitato solo al pensiero di .... " che si vinca o che si perda fare grande cammini in champions da sempre un emozione in piu e so che resteremo un grande club sempre.... ma vorrei che la politica italiana si svegliasse e quella calcistica per CAPIRE il momento difficile del vostro (mio anche) Paese sotto tanti punti di vista ma che lo sport ed il calcio possono essere un modo per tenere gli italiani un po piu tranquilli....ci sarebbero tanti vantaggi economici e turistici nel vedere UN GRANDE CAMPIONATO DI SERIE... questi gli spagnoli con la fiscalità Messi e Ronaldo , Real e Barcellona lo avevano capito bene... adesso sono tornati un po sui piedi dalla luna dove eravano ma con il NUOVO SANTIAGO BERNABEU, e IL NUOVO NEU CAMP i loro 2 nuovi stadi ultra moderni con il vantaggio di avere avuto per 15 anni Messi e Ronaldo possono campare a vita... poi hanno dominato tutto e tutti in Europa.... peccato che Juve Milan Inter Roma lazio Fiorentina Atalanta non possano fare pressione al governo per accelerare e chiedere aiuti per la costruzioni di stadi o crediti bancari agevolati per cercare di migliorare velocamente e nel modo migliore la crescita di fatturato, business e sviluppo delle nostre squadre del calcio...

 

i vantaggi a catena sarebbe molto piu elevati sul medio lungo periodo di quello che pensiamo... ma ho l'impression qualche volta che il calcio abbia perso interesse negli italiani rispetto al popolo che vedevo e sentivo negli anni 80 (che mi raccontava mio padre) e anni 90-2000 che ho conosciuto da piccolo .... peccato restare nel medioevo senza avere una visione e progetto condivisio da tutti.. e non abbiamo piu la scusa che ci sono Galliani Moratti Berluscono adesso... lotito ha perso il potere e resta solo De laurentiss a rompere la balle ... ma nella vità mi hanno imparato che quando si vuole SI PUO . Tutto è una questione di volontà e non chiedo non chiediamo la luna solo misure che permettano di migliorare una situazione comica e tragica se non vogliamo essere il nuovo campionato olandese e portoghese ... la Liga spagnola dovrebbe averci fatto imparare qualche cosa su come si gestisce e investe in una società di calcio...Real e Barcellona non saranno perfetto oggi ma avevano trovato un modello per trionfare e spartirsi i trofei sia nazionali che internazionali creando un duopolio che poi è arrivato anche l'atletico e a rimorchio.. 3  squadre top che trainano e governano il calcio spagnolo avendo dei privileggi perchè danno lustro allo sport spagnolo nel mondo !

e noi non dovremmo essere capaci di fare questo ? siamo meno furbi degli spagnoli adesso ? e allora restiamo in questa mediocrità e anni 80.

Share this post


Link to post
Share on other sites
5 minuti fa, Lucas Hector ha scritto:

Il campionato tedesco, a differenza di 10-15 anni fa, si è alzato di livello...un Union Berlin può battere tranquillamente una Fiorentina o una Lazio.

Questo perchè tutte le società hanno investito in infrastrutture e sulle giovanili, oltre che una dotazione dello scouting (sopratutto zona balcani) di primissimo livello.

Nonostante vinca sempre il Bayern, gli altri club sono cresciuti....da noi ahimè si può dire la stessa cosa? 

sono d'accordo e questi segnali non fanno bene sperare... le squadre medie italiana sono troppo piu scarse delle medie tedesche spagnole inglesi e anche FRANCESI... ci siamo fatti eliminare da Lione e Porto... se ci ripenso oggi mi viene l'urticaria... tra qualche anno il Newcastle darà lezione di calcio alla JUVENTUS FC 1897 .. lione e porto piu forti della Juventus chi l'avrebbe mai detto negli anni 90-2000 ? adesso le italiane non fanno piu paura anzi fanno tenerezza ..

Share this post


Link to post
Share on other sites

il calcio così com'è adesso andrà a morire.

Almeno a livello commerciale.

 

i costi non sono più sostenibili.

Concettualmente nemmeno per gli sceicchi.

 

serve cambiare le regole....una rivoluzione totale  stile  bosman.

 

 

  • Mi Piace 3

Share this post


Link to post
Share on other sites
4 minuti fa, aiace ha scritto:

Vince sempre il Bayern, come fa ad interessare o valeva solo per l'italia?

valeva solo per l'Italie, ma il discorso che ha fatto l'utente lo sai anche tu che è giusto e leggittimo... ci siamo NOI) fatti eliminare da Lione e Porto che sono 2 squadre scarsissime che non sono neanche eccellenze nel loro paese.... nessuna squadra italiana riesce oggi a fare bella figura in champions solo la Juve di Allegri ha preso 6/6 punti in champions le altre e anche la "favolosa" Atalanta non riesce a passare facilmente il girone per non parlare di Milan e Inter che fanno pena e non me ne frega troppo visto che li odio... ma senza un calcio italiano forte non andremo da nessuna parte..servono nuove regole, nuove cose, nuova riforma, idee chiare e modernità !

Share this post


Link to post
Share on other sites

Ci sono dei luoghi comuni, il primo è che la nostra fiscalità sia la maggiore di tutte. Non è vero, è vero che abbiamo poco o nulla in cambio. Paesi scandinavi e Francia sono come noi o peggio. Che il nostro sia un bel campionato. Falso, è a dir poco mediocre e con 20 squadre sarà sempre così. Stadi fatiscenti, malavita che ci orbita intorno, trasporti per raggiungere gli stadi pessimi. Questi sono i motivi principali. Non crea nessun interesse, anche io avendo soldi mai investirei da noi. 

  • Mi Piace 1

Share this post


Link to post
Share on other sites
8 minuti fa, - IL CAPITANO - DYBALDO - ha scritto:

valeva solo per l'Italie, ma il discorso che ha fatto l'utente lo sai anche tu che è giusto e leggittimo... ci siamo NOI) fatti eliminare da Lione e Porto che sono 2 squadre scarsissime che non sono neanche eccellenze nel loro paese.... nessuna squadra italiana riesce oggi a fare bella figura in champions solo la Juve di Allegri ha preso 6/6 punti in champions le altre e anche la "favolosa" Atalanta non riesce a passare facilmente il girone per non parlare di Milan e Inter che fanno pena e non me ne frega troppo visto che li odio... ma senza un calcio italiano forte non andremo da nessuna parte..servono nuove regole, nuove cose, nuova riforma, idee chiare e modernità !

Le norme ci sono, c'è una legge che facilita l'iter per la costruzione degli stadi, c'è il credito sportivo che presta a zero il denaro per realizzarli, quella che manca è la volontà. La Juve lo ha fatto come l'udinese e l'Atalanta, il cagliari lo sta facendo e il sassuolo si è comprato lo stadio della Reggiana. Anche lo Spezia se non erro è proprietaria del suo impianto come altre squadre in B quindi quello che manca è la volontà di farlo. La Serie A è penosa per altri motivi, ci sono personaggi come De Laurentiis e Lotito che pensano solo a fregare gli altri e ottenere vantaggi in maniera illecita spesso, quindi dove vogliamo andare? Anche la Premier che tanto fa la purista ha dato accesso all'ennesimo stato canaglia arabo.. l'importante sono i denari e se entrano non importa da dove arrivano. 

Share this post


Link to post
Share on other sites
20 minuti fa, - IL CAPITANO - DYBALDO - ha scritto:

su questo non hai tutti i torti e condivido.... ma la mia visione era piu generale, piu gobale e resto convinto che in un campionato forte come la Serie A degli Anni 80-90 la Juve vincerebbe forse meno scudetti ma avrebbe piu possibilità di vincere in Europa o comunque di andare ancora piu spesso in semifine o finale

Non la vincevamo nemmeno quando eravamo noi la Premier... il nostro problema in CL è perdere le finali quindi che la a sia forte o no non ci tocca visto che, in media si raggiunge la finale ogni 4 anni. In Champions League 22 partecipazioni 6 finali, una sola vinta, cerchiamo dentro noi stessi il motivo di questa statistica.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Qualche anno fa sono stato a Londra, davanti lo stadio del Chelsea e dal di fuori non ho visto uno stadio ma un hotel, ristorante, centro commerciale con all'interno un campo da calcio. In Italia ci sono enormi difficoltà nel costruire una cosa del genere tra mancanza di fondi, permessi comunali ed altre procedure che richiedono troppo tempo. A Roma non ne parliamo che scavi 2 metri e ti ritrovi una bitta o un'anfora e devi attendere il Ministero dei Beni Archeologici che mette in chiusura il cantiere.

I russi, gli sceicchi, non hanno visto un calcio alternativo al nostro ma un investimento economico che va ben oltre al calcio (non penso che il presidente del PSG sia più tifoso di Moratti o Agnelli). A tutto questo c'è un silenzio dell'Uefa che permette a squadre come il PSG di avere nella stessa rosa Neymar, Messi e Mbappè ed il gioco è fatto.

 

Per quanto sia frustrante, in Italia non avremo per i prossimi anni la possibilità di "costruire" ed andare oltre al calcio e la società che per prima lo ha fatto è stata proprio la Juve

Share this post


Link to post
Share on other sites
1 ora fa, - IL CAPITANO - DYBALDO - ha scritto:

sono d'accordo pero io parlavo di sistema calcio italiano... senza l'INSIEME del calcio italiano ho paura che resteremo indietro a meno di essere noi i trainanti di tutto il calcio italiano, la locomotiva come siamo sempre stati... pero non nascondiamoci, se il sistema non proggredisce e non migliora anche noi finirà per farci andare verso il basso e non verso l'alto ;) non dobbiamo essere i soli ... l'insieme è piu importante di una sola squadra anche se SIAMO LA JUVE. Da soli è difficile sopratutto con i media sempre contro la Juve ... ogni voltà che abbiamo un idea è per forza cattiva visto che siami considerati come ladri sporchi e mafiosi per i giornalai e non facciamo mai niente di buono.. a parte la Roma degli Americani Friekdin e l'Atalanta di Percassi non vedo  molto modelli interessanti in Serie A.

Al momento siamo già il trainante di questo sistema ma questo non basta e certo noi non possiamo creare l'insieme, sono gli altri che devono crescere e con cinesi lotiti e delaurentis varii c'è poco da crescere ecco perché noi cerchiamo anche altre strade, leggi SL o cose del genere 

Share this post


Link to post
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now

×

Important Information

We have placed cookies on your device to help make this website better. You can adjust your cookie settings, otherwise we'll assume you're okay to continue.