Jump to content

Benvenuti su VecchiaSignora.com

Benvenuti su VecchiaSignora.com, il forum sulla Juventus più grande della rete. Per poter partecipare attivamente alla vita del forum è necessario registrarsi

ArtoPasilinna10

Utenti
  • Content count

    279
  • Joined

  • Last visited

Community Reputation

246 Buona

2 Followers

About ArtoPasilinna10

  • Rank
    Esordiente

Informazioni

  • Squadra
    Juventus
  • Sesso
    Uomo

Recent Profile Visitors

4,184 profile views
  1. La nostra rosa è nettamente inferiore a quella del Chelsea.
  2. Classico esempio di eterogenesi dei fini: da queste immagini è ancor più evidente che il rigore fischiato da Calvarese, è inesistente.
  3. Come si può fare la formazione temendo altri positivi? "Abbiamo fatto gli esami questa mattina e adesso stiamo aspettando gli esiti. Nel pomeriggio sapremo se ci saranno altre situazioni". Si può pensare ad una rimonta? "Stiamo lavorando per questo, abbiamo iniziato il 2021 con una vittoria e un atteggiamento positivo. Pensiamo partita dopo partita, poi la classifica la valuteremo fra un paio di mesi". Partita da dentro o fuori? "No però è sicuramente una partita importante, ma non decisiva. Giocare Milan-Juventus è sempre affascinante, lo è stato da giocatore e lo sarà da allenatore. Giocheremo la partita per fare il nostro meglio, sarà importante ma non decisiva". Dybala gioca? Che partita è per lei? "Paulo aveva qualche linea di febbre ma oggi stava meglio. Il Milan è una squadra con la quale ho giocato tanto e vinto tanto. Per me è un partita molto importante, anche se la società è cambiata molto". Ci saranno novità a centrocampo? "Valuteremo domani chi avremo del tutto a disposizione. Arthur e Rabiot sono recuperati però aspettiamo cosa succederà dopo l'esito dei tamponi". Ha pensato a qualche accorgimento per il Milan? "Dobbiamo stare attenti, loro sono molto bravi nel recuperare il pallone e attaccare velocemente. Arrivano in porta con due-tre passaggi, dobbiamo essere bravi tecnicamente". Dipendete troppo da Ronaldo? "Abbiamo intravisto bene nella posizione in cui farlo giocare e magari fallo stancare meno. Lui è stato decisivo ovunque, è normale quando hai un campione così che si dipenda da lui. Ibra è fondamentale anche per loro perché gli cambia il modo di giocare però hanno sfruttato le caratteristiche degli altri senza di lui". Danilo rappresenta al meglio il suo modo di giocare? "Lo avevamo individuato a inizio stagione, non è stata una sorpresa per noi. Sapevamo di poter contare su di lui, è un giocatore intelligente e per quello riesce a giocare in tante posizioni". Che partita sarà contro il Milan? "Non perdono molte partite, quindi hanno sicuramente qualcosa di buono: sono la squadra da battere. Noi cercheremo di andare a San Siro a imporre il nostro gioco. Non dovremo avere paura di giocare a viso aperto perché queste sono le partite bella da giocare”. Cosa si aspetta dal mercato? "Pensiamo solo alla partita di domani, se ci saranno opportunità le valuteremo". Domani gioca Cuadrado? "Abbiamo Cuadrado e Danilo a destra, Alex Sandro e Frabotta a sinistra. Valuteremo quello che abbiamo". Le dispiace non avere giocatori importanti domani? "Non dobbiamo avere alibi, domani troveremo undici giocatori per scendere in campo. Non dobbiamo trovare scuse". La classifica rispecchia i valori del campionato? "Sì il Milan è la squadra che ha fatto meglio di tutte e meritatamente è in testa alla classifica. Noi giocheremo partita dopo partita al massimo e poi vedremo a che punto saremo". Morata può recuperare per il Sassuolo? "Sta facendo fisioterapia, valuteremo nei prossimi giorni. Vedremo quando sarà il tempo per riaverlo". Chiellini e Demiral? "Hanno recuperato, stanno abbastanza bene. Non hanno il ritmo per giocare 90 minuti però sì potrebbero giocare in caso di emergenze". Che gara si aspetta tatticamente? "Voglio vedere una Juve convinta della propria forza e di voler fare la partita che ha in testa di fare. Sarà una partita molto tattica però dovremo avere la consapevolezza di andare a fare il gioco lì. Dovremo essere anche molto attenti lì"
  4. Annullato senza rinvio. E' questa la formula con la quale il Collegio di Garanzia ha accolto il ricorso del Napoli contro la Figc e le sentenze che infliggevano lo 0-3 a tavolino e un punto di penalizzazione al club partenopeo per non essersi presentatoa Torino per la gara con la Juve dello scorso 4 ottobre. La decisione di fatto cancella il risultato a tavolino e il punto di penalizzazione alla squadra di Gattuso, che dunque sale a quota 24 punti raggiungendo la Roma al quarto posto. Come conseguenza, inoltre, la Juve perde i 3 punti della vittoria a tavolino, scivolando anche lei a 24 in attesa di recuperare la partita contro il Napoli. Sky Sport
  5. ArtoPasilinna10

    VIDEO Conferenza Agnelli post assemblea degli azionisti

    "Da dieci anni frequento la Lega e non è cambiato nulla. Se fossimo normodotati non avremmo bisogno di fare sviluppare a un soggetto terzo lo sviluppo del nostro business, ma non lo siamo, quindi ben venga l'ingresso del fondo in Serie A".
  6. Voi vivete sulle nuvole. La Juve - chiaramente - si era impegnata a riscattare il calciatore. E' il solito giro di plusvalenze farlocche a cui, a mio avviso, andrebbe messo un freno. Ad ogni modo, non si tratta certamente di beneficenza.
  7. Stiamo andando palesemente off topic. Forse è meglio chiudere e cestinare.
  8. Inzaghi non verrà alla Juve, pertanto le chiacchiere su di lui son fuori luogo. Lotito, per liberarlo, chiederà sicuramente la luna.
  9. ArtoPasilinna10

    Dejan Kulusevski: cosa aspettarsi da lui?

    Un cappuccino con Sconcerti: Kulusevski è stupefacente, il Valentino Mazzola di oggi.
  10. Considerando il vantaggio negli scontri diretti, servono 7 punti nelle sei partite rimanenti.
  11. Kean, Cancelo... Siamo vicini ai 150 milioni di euro di plusvalenze.
×

Important Information

We have placed cookies on your device to help make this website better. You can adjust your cookie settings, otherwise we'll assume you're okay to continue.