Jump to content

Benvenuti su VecchiaSignora.com

Benvenuti su VecchiaSignora.com, il forum sulla Juventus più grande della rete. Per poter partecipare attivamente alla vita del forum è necessario registrarsi

ArtoPasilinna10

Utenti
  • Content count

    290
  • Joined

  • Last visited

Community Reputation

247 Buona

2 Followers

About ArtoPasilinna10

  • Rank
    Esordiente

Informazioni

  • Squadra
    Juventus
  • Sesso
    Uomo

Recent Profile Visitors

4,889 profile views
  1. Ci siam fatti prendere al collo da Cairo, ma alla fine dobbiamo accontentarci.
  2. Sul secondo gol, ė Chiellini a fare blocco su Szczesny, impedendogli l'uscita.
  3. ArtoPasilinna10

    Il pre-partita di VecchiaSignora: Udinese-Juventus

    Chiesa in tribuna a causa di un affaticamento muscolare.
  4. La nostra rosa è nettamente inferiore a quella del Chelsea.
  5. Classico esempio di eterogenesi dei fini: da queste immagini è ancor più evidente che il rigore fischiato da Calvarese, è inesistente.
  6. Come si può fare la formazione temendo altri positivi? "Abbiamo fatto gli esami questa mattina e adesso stiamo aspettando gli esiti. Nel pomeriggio sapremo se ci saranno altre situazioni". Si può pensare ad una rimonta? "Stiamo lavorando per questo, abbiamo iniziato il 2021 con una vittoria e un atteggiamento positivo. Pensiamo partita dopo partita, poi la classifica la valuteremo fra un paio di mesi". Partita da dentro o fuori? "No però è sicuramente una partita importante, ma non decisiva. Giocare Milan-Juventus è sempre affascinante, lo è stato da giocatore e lo sarà da allenatore. Giocheremo la partita per fare il nostro meglio, sarà importante ma non decisiva". Dybala gioca? Che partita è per lei? "Paulo aveva qualche linea di febbre ma oggi stava meglio. Il Milan è una squadra con la quale ho giocato tanto e vinto tanto. Per me è un partita molto importante, anche se la società è cambiata molto". Ci saranno novità a centrocampo? "Valuteremo domani chi avremo del tutto a disposizione. Arthur e Rabiot sono recuperati però aspettiamo cosa succederà dopo l'esito dei tamponi". Ha pensato a qualche accorgimento per il Milan? "Dobbiamo stare attenti, loro sono molto bravi nel recuperare il pallone e attaccare velocemente. Arrivano in porta con due-tre passaggi, dobbiamo essere bravi tecnicamente". Dipendete troppo da Ronaldo? "Abbiamo intravisto bene nella posizione in cui farlo giocare e magari fallo stancare meno. Lui è stato decisivo ovunque, è normale quando hai un campione così che si dipenda da lui. Ibra è fondamentale anche per loro perché gli cambia il modo di giocare però hanno sfruttato le caratteristiche degli altri senza di lui". Danilo rappresenta al meglio il suo modo di giocare? "Lo avevamo individuato a inizio stagione, non è stata una sorpresa per noi. Sapevamo di poter contare su di lui, è un giocatore intelligente e per quello riesce a giocare in tante posizioni". Che partita sarà contro il Milan? "Non perdono molte partite, quindi hanno sicuramente qualcosa di buono: sono la squadra da battere. Noi cercheremo di andare a San Siro a imporre il nostro gioco. Non dovremo avere paura di giocare a viso aperto perché queste sono le partite bella da giocare”. Cosa si aspetta dal mercato? "Pensiamo solo alla partita di domani, se ci saranno opportunità le valuteremo". Domani gioca Cuadrado? "Abbiamo Cuadrado e Danilo a destra, Alex Sandro e Frabotta a sinistra. Valuteremo quello che abbiamo". Le dispiace non avere giocatori importanti domani? "Non dobbiamo avere alibi, domani troveremo undici giocatori per scendere in campo. Non dobbiamo trovare scuse". La classifica rispecchia i valori del campionato? "Sì il Milan è la squadra che ha fatto meglio di tutte e meritatamente è in testa alla classifica. Noi giocheremo partita dopo partita al massimo e poi vedremo a che punto saremo". Morata può recuperare per il Sassuolo? "Sta facendo fisioterapia, valuteremo nei prossimi giorni. Vedremo quando sarà il tempo per riaverlo". Chiellini e Demiral? "Hanno recuperato, stanno abbastanza bene. Non hanno il ritmo per giocare 90 minuti però sì potrebbero giocare in caso di emergenze". Che gara si aspetta tatticamente? "Voglio vedere una Juve convinta della propria forza e di voler fare la partita che ha in testa di fare. Sarà una partita molto tattica però dovremo avere la consapevolezza di andare a fare il gioco lì. Dovremo essere anche molto attenti lì"
  7. Ripeto, il problema non è lui che lavora ed è giustamente pagato dalla Juve. Il problema è rappresentato dai minus habens che gli vanno dietro e lo legittimano come giornalista quando invece è un tifoso evidentemente fazioso come tutti noi. Dopo il 4-1 di Cardiff ha parlato delle squadre cinesi, di Ramos e Ronaldo, dei tifosi di Napoli e Roma e degli Juventini che che si lamentano.
  8. Il tuo vocabolario è di infimo livello. Retorica? Sai almeno cosa vuol dire? Meno Zuliani e qualche buon romanzo in più, ammesso che tu riesca a comprenderli. Addio anche a te!
  9. Va bene, sei libero di seguire una persona con le tue stesse competenze (nulle) che quando la juve perde, discetta di Celta - Roma e del becerume dei tifosi su Twitter. Quando la Juve vince, evidentemente, gli stessi tifosi diventano maestri del bon ton.
  10. Il parallelismo con la partita di ieri disputata dalla Roma, la dice lunga su persone come Zuliani. Ripeto, invece di andar dietro a persone del genere che hanno più o meno le competenze di noi che scriviamo sul forum, leggete le analisi di giornalisti che fanno questo lavoro da anni. Sconcerti senza far processi sommari alla Juve e senza tirare in ballo il becerume dei tifosi o le sconfitte della Roma - cosa che viene fatta ad arte solo quando la Juve perde, al fine di non commentare la prestazione - ha fatto un'ottima analisi della partita di ieri.
  11. Hai completamente frainteso il contenuto del mio messaggio. Zuliani, nelle varie tv locali che lo ospitavano, era uno dei più esacerbati nel criticare la Juve quando le cose andavano male. Ora da buon stipendiato Juve, insieme ai suoi degno sodali, invece di parlare della sconfitta di ieri, parla dei messaggi di qualche sedicente tifoso su Twitter e fa addirittura un parallelismo con la pesante sconfitta subita dalla Roma in amichevole. Posso anche giustificare Zuliani perché è pagato per comportarsi in questo modo. Tu, invece, di giustificazioni per andargli dietro non ne hai. Oddio, probabilmente ne hai una che non ti farà certo piacere sentire. Se vuoi un'analisi dettagliata rispetto a ciò che è successo ieri, invece di queste macchiete prestate al giornalismo, leggiti l'articolo di Sconcerti. Ad ogni modo, addio!
  12. Gli juventini "stipendiati" per professione sono peggio degli antijuventini per professione. Chi vuol farsi un'idea rispetto alla partita di ieri, farebbe bene a leggere l'articolo di Sconcerti. Zuliani nella tv di regime si diverte a fare il censore dei critici. Son convinto che in un contesto diverso come Telelombardia et similia... direbbe cose ben diverse ed aizzerebbe le folle contro Allegri ed il mercato della Juve. La cosa che trovo oscena è che giornalisti preparati e per bene, sono stati in toto sostituiti da queste macchiette di rara incompetenza aduse a cambiar opinione con la stessa frequenza con cui cambiano l'intimo.
  13. Le persone che cantano l'inno della Champions', son prive del senso del ridicolo.
×

Important Information

We have placed cookies on your device to help make this website better. You can adjust your cookie settings, otherwise we'll assume you're okay to continue.