Jump to content

Benvenuti su VecchiaSignora.com

Benvenuti su VecchiaSignora.com, il forum sulla Juventus più grande della rete. Per poter partecipare attivamente alla vita del forum è necessario registrarsi

ogeid36

Utenti
  • Content count

    196
  • Joined

  • Last visited

Community Reputation

164 Buona

1 Follower

About ogeid36

  • Rank
    Esordiente
  • Birthday 10/21/1993

Informazioni

  • Squadra
    Juventus
  • Sesso
    Uomo

Recent Profile Visitors

7,609 profile views
  1. Eh ma se non accetti poi ti pigli il marchio di quello soft che si caga addosso. La colpa non è di de rossi che non può rifiutare una simile proposta,ma di questi presidenti scemi che non capiscono nulla di calcio. Squadra piena di giovani in mano a un esordiente,mah.
  2. 1)Bacino d'utenza come spiegato nel post precedente in maniera più esaustiva,anche attuando modelli di formazione diversi non è detto che si riesca a produrre under 16 in grado poi di stare al Livello Juventus. Se puoi attingere a 100 ragazzini promettenti ogni anno mentre altre macrozone 300, puoi avere i migliori allenatori del mondo ma sempre più difficile di altri rimane sfornare talenti. 2)Come fai a provare modelli di formazione diversi,come quello del Genk o per citarne un altro i centres de formation francesi se non c'è una crescita organica di tutto il movimento ? Francia che è strutturata poi in maniera totalmente diversa anche geograficamente,visto che Parigi da sola fa metà popolazione di tutto il piemonte. Parigi ad es. è epicentro di una formazione calcistica che a Torino non può essere replicata anche per una questione infrastrutturale. Barcellona e Madrid fanno più abitanti di tutto il Piemonte,sono metropoli che attraggono in maniera diversa,e razziano tutto quello trovano in Spagna. 3)Questione di mentalità,italiana e tipica della Juventus,da cambiare completamente. La juve respira quotidiniamente l'idea che la preparazione atletica viene prima di tutto,la tattica viene prima di tutto. La Juve non riesce a scrollarsi di dosso l'idea calvinista che se non hai dato tutto a livello fisico allora non è allenamento. Quando si supererà questo eccessivo dogmatismo allora la società Juve saprà rimettersi in discussione anche sulla formazione giovanile. Per ora non può farlo e non vuole farlo. 4)Allenatori troppo dogmatici e conservatori,nessuna voglia di mettersi in gioco,e troppo poco aggiornati sui concetti di Fisiologia e Biomeccanica. Moltissime facoltà di scienze motorie per niente al passo coi tempi e troppe scuole calcio gestite dal tipo che ha fatto due presenze in serie c piuttosto che da gente preparata e al passo coi tempi. Gli stessi corsi del coni per diventare allenatori,please,stendiamo un velo pietoso. Ho parlato spesso con amici che vogliono lavorare nel mondo dello sport (allenatori ragazzini,preparazione atletica,riabilitazione),alcuni di questi anche andati a farsi qualche master fuori,e tutti concordi che il calcio Italiano è troppo troppo ancorato ad un idea di sport e preparazione tecnico-fisica che in altri paesi non esiste più. Poi ci chiediamo perchè in Italia in alcuni ruoli non ne tiriamo fuori uno decente. Stiamo ancora a chiederci dell'utilità delle under 23 di cui non bisognerebbe più avere nessun dubbio,figurati l'ostracismo se si prova a cambiare radicalmente approccio.
  3. 1)2/3 giocatori di categoria superiore non è detto che accettino,ad esempio kulusevski era seguito dalla Juve da molto tempo,quando la Juve gli ha proposto di portarserlo anche in prestito in under 23 giocatore e managemant della squadra gli hanno riso in faccia viste tutte le offerte che aveva da A e B. 2/3 giocatori di categoria superiore non ti combinano niente se non sono inseriti bene nel contesto e di propria volontà. Barca e Real perdono un sacco di ragazzi promettenti proprio perchè nella squadra B non ci vogliono rimanere,specie se c'è un netto distacco tra Under 23 e prima squadra,con la difficoltà estrema di debuttare in prima. Lo stesso Vinicius retrocesso qualche anno fa in squadra b per qualche mese è successo un macello. 2)Sui ragazzini da prendere e formare fin da piccoli,è un discorso che ha senso solo a metà. Ha senso se sei disposto a rivedere completamente modello di formazione tecnico-fisica,ed è qualcosa che anche se la Juve lo vorrebbe ci vorrebbero almeno altri 10 anni per rimettere in discussione tutto. La juve non vuole e non può farla una riforma sportiva del genere nel proprio settore. Altra cosa da non dimenticare,il Piemonte ha un bacino d'utenza decisamente minore di due bacini come Lombardia e Lazio Con il blocco agli spostamenti dalle regioni prima dei 16 questo è un problema per noi insormontabile alla base. Juve e Torino hanno indubbiamente meno capacità di selezione anche per una questione di numeri,inutile negarlo. Guardiamo ad esempio L'Olanda,predisposizione naturale nel lanciare giovani e formarli in maniera egregia,eppure anche loro stanno soffrendo,infatti stanno pescando a piene mani dal mercato scandinavo/est europeo ormai. Ci sono nazioni poi in cui il calcio praticato dai bambini come sport tiene numeri ancora altissimi,in Italia non è cosi,studi di settore dimostrano come sempre più bambini/Adolescenti italiani vogliano fare altro,non c'è più giustamente l'ossessione che si aveva per il calcio in Italia negli anni 80/90. Poi anche Barca,Real,Ajax,City per citare 3 settori giovanili hanno ormai nelle proprie giovanili giocatori pescati da ogni parte del mondo. 3)Sui 21enni ormai "troppo tardi per sfondare" dissento completamente,spesso a molti mancano mentalità e capacità di stare in campo,ma tecnica e talento ci sono. Scopo della Juve under 23 è ANCHE fornire opportunità a ragazzi che hanno incontrato difficoltà all'inizio nel professionismo o ragazzi che hanno ancora notevoli problemi di collocazione tattica. Poi che ci si aspetta qualche giovane in più pronto per la prima squadra,o la si smetta di fare Player Trading su qualunque cosa respiri siamo tutti d'accordo,come sono d'accordo nel dire che Cherubini,Fusco,Chiellini non meritano di stare alla Juve. Però alcune tue proposte sono irrealizabili nel 2020.
  4. Infatti anche in Eurolega si è arrivati a un processo di cristallizzazione in cui ci sono 4-5 squadre che hanno roster enormemente superiori a tutto il resto e le altre sono destinate a rimanere a galla e basta. Una squadra come Milano infatti starà nelle sabbie mobili per un bel pò nonostante aver iniziato un progetto con un Big come Ettore Messina. Per non parlare che anche in eurolega non si è eliminato il problema delle squadre materasso.
  5. siano sempre dentro per merito vuol dire che vai in champions anche se non ti classifichi nei posti che valgono la qualificazione. Non ci vedo Merito in questo. Stiamo supponendo per esempio che L'Inter post-vittoria in champions doveva stare in champions anche nei 3-4 anni successivi nonostante i risultati schifosi che ha avuto post-Triplete. L'idea di Agnelli significa rallentare il processo di crescita di una squadra. Un Atalanta senza champions quest'anno non si sarebbe potuta permettere I Pasalic,Muriel,Malinovski per rinfonzare la panchina e avrebbe inevitabilmente dovuto rallentare il miglioramento della rosa,o dover vivere esclusivamente di plusvalenze.
  6. Un idea di calcio classista che non mi piace per niente... Che non sa se è giusto che L'atalanta dopo un solo anno fatto bene possa competere in champions. Traspare,come fatto ormai intendere tantissime altre volte,di volere una champions più come una superlega in cui le big per fatturato stanno sempre dentro,a discapito delle prestazioni sportive stagionali. Agnelli ha dei dubbi sull' Atalanta in champions però immagino ci vorrebbe un Inter che negli ultimi 10 anni si è qualificata a malapena 3 volte. "Ho grande rispetto per quello che sta facendo l’Atalanta, ma senza storia internazionale e con una grande prestazione sportiva ha avuto accesso diretto alla massima competizione europea per club. È giusto o no? Poi penso alla Roma, che ha contribuito negli ultimi anni a mantenere il ranking dell’Italia, ha avuto una brutta stagione ed è fuori, con quello che ne consegue a livello economico. Bisogna anche proteggere gli investimenti e i costi"
  7. Perchè il decreto regionale sui posti affollati chiusi scade alla mezzanotte,da domani il Piemonte dovrebbe ritornare quasi alla normalità. E sul decreto regionale la regione non avrebbe fatto alcuna eccezzione.
  8. 15 anni fa e tra l'altro una delle under-21 più forti ed esperte,mica un club! 15 anni sono un era geologica a livello calcistico,e lui stesso non ha più la minima voglia di allenare. Un pò di logica ci vuole,Gentile,checcè ingiustamente e vergognosamente marginalizzato dal sistema calcio,è comunque fuori dal calcio da 14 anni!
  9. Completamente diversi,nell'eitrecht la prima punta la faceva Jovic. Rebic sa svariare,non ha quasi niente della prima punta fisica.
  10. Sono abbbastanza d'accordo. Adl è un buffone,ma lui e Giuntoli il mercato quest'anno lo hanno saputo fare,e come al solito anche quest'anno sono a posto coi conti. Di Lorenzo,Elmas,Lozano,llorente sono acquisti funzionali e perfetti al progetto Napoli,degli upgrade sicuramente rispetto alla rosa dello scorso anno. Sono riusciti a trattenere Koulibaly e Allan,e hanno in rampa di lancio Fabian Ruiz che ha fatto un europeo u-21 assurdo. James è stata una pallottola schivata,giocatore nettamente sopravalutato. Forse avrei preso un terzino sinistro visto che del Ghoulam pre infortunio non se ne vede l'ombra,ma vedo una rosa ben programmata e strutturata. Saranno sicuramente loro i nostri antagonisti,molto più di quel pagliaccio di Conte.
  11. Costa solo 20 milioni (il Genoa ci ha pagato Sturaro quella cifra)ingaggio basso ed esperienza nel massimo campionato,aggiunta a integrità fisica. Duttile visto che sa giocare davanti la difesa,sia da interno di centrocampo. Non è un fenomeno ma non è manco il pacco del secolo,specie considerando che L'inter ha pagato 25/30 milioni gente insipida come Vecino e Gagliardini o la Roma ne ha spesi 30 per N Zonzi.
  12. Stanno costruendo una bella squadra. Karamoh secondo me è solo grezzo,ma ha tanto talento e atletismo dalla sua. Karamoh ed Hernani sono due belle scommesse,Stulac chiamato ad una stagione migliore, Grassi che può finalmente essere un buon giocatore se sano. Se prendono un buon difensore (viste le partenze di Bastoni e Di Marco) e allungano un pò la panchina,hanno una squadra da salvezza tranquillissima.. Fiorentina invece indecifrabile e in caduta libera,0 idee sul mercato,Montella confermato. Come fanno a non scapparsene Pezzella,Milenkovic e Benassi è un mistero. Specie i due difensori sono molto buoni a mio parere.
  13. Domande banali e risposte banali. Ma che poteva dire poverino,che fosse stato per lui sarebbe rimasto a vita alla Juve,e anche 6 mesi fa ha lottato con le unghie e con i denti per rimanere,ma Paratici è da un anno che lo considerava una plusvalenza che cammina ?
  14. Non sono d'accordo,ho visto Inglese in più partite (questioni di fantacalcio) ed è stato un giocatore che mi ha sorpreso molto in positivo. Davvero migliorato notevolmente nel giro di due anni,ok il bottino di gol finale non grida al bomber,ma ha pagato qualche infortunio di troppo patito in primavera. Al di là dei gol,è un attaccante molto molto bravo anche in fase di manovra,a me da l'impressione di essere in procinto di esplodere. Se la Roma chiede 18 milioni per Defrel,o gente come Zaza e Lasagna valgono sui 15 milioni,non vedo perchè Inglese non dovrebbe valerne 18.
  15. Si,penso pure io che la sua parte fissa sia intorno ai 7,5/8, cifra vicina agli altri top Dybala,Costa,ecc... Il resto bonus. Ciò non toglie però,che tornando al discorso di prima,parlando di cifre complessive Maguire allo United non sia costato molto di più di De Ligt.
×

Important Information

We have placed cookies on your device to help make this website better. You can adjust your cookie settings, otherwise we'll assume you're okay to continue.