Jump to content

Benvenuti su VecchiaSignora.com

Benvenuti su VecchiaSignora.com, il forum sulla Juventus più grande della rete. Per poter partecipare attivamente alla vita del forum è necessario registrarsi

-Dookie-

Utenti
  • Content count

    972
  • Joined

  • Last visited

  • Days Won

    1

-Dookie- last won the day on July 20 2017

-Dookie- had the most liked content!

Community Reputation

1,875 Guru

About -Dookie-

  • Rank
    ex Furetto

Informazioni

  • Squadra
    Juventus
  • Sesso
    Uomo

Contatti

  • Sito web
    http://

Recent Profile Visitors

11,536 profile views
  1. Se vuole diventare un mulo da soma intento a rincorrere gli avversari e giocare di rimessa insieme a tutti, rinunciando al calcio propositivo che è nelle sue corde, allora la Juve è il posto giusto e magari qualche panchina non potrebbe che fargli bene, qui il talento lo si utilizza solo a partita in corso a risultato compromesso
  2. Monotematico, noioso come il calcio che propone, irritante Non si rende conto ma è chiuso e rigido di pensiero tanto quanto quelli che pensano si vincano solo con gli schemi
  3. Non c'è stato alcun fallimento? Solo una sconfitta? Rendiamoci conto che abbiamo tirato tre volte in porta nell'arco di centottanta minuti: 3 MISERI TIRI in 180 minuti. Mi sta bene quando parli di ambiente sovraccaricato di pressioni, di media subdoli, di eccessiva enfasi dopo l'acquisto di Ronaldo, ma non posso concepire che una squadra con una rosa ampia e forte arrivi agli appuntamenti importanti in condizioni atletiche pietose, con 30 minuti di autonomia nelle gambe, e sia capace di tirare in porta soltanto tre volte in due partite contro l'Ajax
  4. Parole deludenti Una squadra che ambisce a primeggiare in Europa da il benservito ad Allegri oggi stesso, tuttalpiù domenica dopo la festa scudetto Guardate il Real Madrid: Ancelotti scaccia la maledizione e gli porta la decima, l'anno dopo va fuori in semifinale, esonerato Vincono tre CL di fila, vengono massacrati dall'Ajax a casa loro, allenatore esonerato
  5. -Dookie-

    Ramsey poteva essere utile?

    Ramsey poteva essere utile, sì, vabbè... Gli hanno preso Cristiano Ronaldo, non se rendo l'idea! Cristiano Ronaldo! Gli hanno preso Cancelo e lo panchina per De Sciglio. Di che parliamo?
  6. Grazie di tutto. I cinque scudetti, le quattro coppe Italia, le due supercoppe, la credibilità europea riacquisita. Però basta. Basta stavolta sul serio. Non sopporterei un altro anno con questo in panchina. Ci hai restituito quella dimensione europea che mancava da troppi anni, però adesso fatti da parte, tu e il tuo staff tecnico, tutti in sequenza, voi che ci fate arrivare agli appuntamenti clou della stagione con 30 minuti di autonomia nelle gambe (nonostante uno scudetto vinto praticamente a Gennaio) e con la rosa decimata da continui infortuni. Non posso sopportare ancora una squadra che gioca da cani contro qualsiasi avversario, che si chiami Benevento o Real Madrid, che riesce a tirare in portare 3 (TRE) volte in 180 (CENTOTTANTA) minuti in un quarto di CL contro l'Ajax. Non ci si rende conto che il calcio proposto da Allegri in Europa è improponibile, non paga: sparagnino, conservativo, attendista, mai aggressivo, mai propositivo, che specula sugli errori dell'avversario, sulle giocate del singolo, sull'episodio (e dato l'abisso che esiste tra la Juventus e qualsiasi altra squadra di A, finisce sempre per sfangarla), quella stessa filosofia conservativa che ti porta a preferire De Sciglio a Cancelo prima in un ottavo di CL e poi in un quarto. Bisognava dare continuità a quell'atteggiamento feroce, aggressivo mostrato a Torino con l'Atletico. Invece no, noi quelle prestazioni le facciamo solo con l'acqua alla gola. Ci siamo messi a "gestire" come tanto piace fare ad Allegri e ci siamo fatti surclassare da una banda di ragazzini che per quanto abilissimi tecnicamente, sono semplicemente valorizzati al massimo delle loro possibilità in un contesto ad hoc, cosa che il tizio seduto sulla nostra panchina pagato profumatamente 7 milioni l'anno non riesce a fare con Cristiano Ronaldo in rosa, più tutta una serie di buoni giocatori (Pjanic, Dybala, Cancelo, Sandro, Bernardeschi) che fenomeni non sono ma sicuramente sono superiori a quelli dell'Ajax.
  7. Io mi rifiuto di credere che alla società interessa l'obiettivo minimo Non avrebbe preso Cristiano Ronaldo dal Real Madrid a 100 milioni di euro, versandogli 30 milioni di euro l'anno Si sarebbe tenuta Higuain
  8. -Dookie-

    Genoa - Juventus 2-0, commenti post partita

    Della sconfitta sti gran cavoli, vincere il campionato è una questione di pura formalità Quello che mi fa arrabbiare sono i 90 minuti fatti fare a Mandzukic, a Dybala, a Sandro, a Pjanic, a Can...
  9. Szczesny 6 Cancelo 6.5 Bonucci 6.5 Chiellini 7.5 Spinazzola 7 Pjanic 6.5 Matuidi 7 Emre Can 7.5 Bernardeschi 8 Ronaldo 8.5 Mandzukic 6 Dybala 6.5 Kean sv All Allegri 8
  10. Approccio della partita da squadra feroce e propositiva! Proprio quello che adoro vedere: pressing, recupero alto del pallone, aggredire e attaccare l'avversario Questo è il "gioco" di cui parliamo in tanti, questa è la filosofia di calcio da perseguire. Il mio auspicio è che prestazioni del genere possano essere fornite non solo in situazioni estreme con l'acqua alla gola quando non si ha niente da perdere, ma siano non dico una consuetudine, ma perlomeno più frequenti. Preparazione della partita e gestione della stessa magistrale da parte del mister. Quando lo critico, non ho pietà. Stavolta gli va dato atto di aver messo in piedi lui la rimonta prima ancora di Bernardeschi, di Emre Can e dell'alieno col numero 7. Ha azzeccato tutte le mosse iniziali, ha avuto il coraggio di fare certe scelte, ha avuto gli attributi di sostituire un terzino con un attaccante per continuare l'assalto, dando un segnale inequivocabile a tutti noi e anche agli avversari, e alla fine è stato premiato. Un altro auspicio, mister: ora siamo in ballo, continuiamo con questo atteggiamento aggressivo, con questo assetto e con questi uomini, non modifichiamo una virgola, chiunque sia l'avversario; andiamo avanti per questa strada, aggredendo l'avversario in avanti, andando alla ricerca del gol da fare
  11. No ai minestroni riscaldati. E lo scrive uno che ha preso l'addio di Conte come una pugnalata nel fianco. Io credo che abbiamo avuto gli allenatori giusti nei periodi giusti. Nel 2011 avevamo bisogno di risollevarci dopo due anni di batoste in ogni dove e in ogni come. Conte coi suoi modi di fare è stato perfetto nel caricare l'ambiente, nel trasmettere ai giocatori quella ferocia agonistica, quell'applicazione maniacale, quello stato di concentrazione ossessiva e coi giocatori giusti siamo tornati non solo grandi, ma addirittura dominanti. Poi son arrivati i "ristoranti da 10 € e da 100 €", "noi con le fionde, gli altri coi carri armati" e soprattutto è subentrata la paura di perdere... e via di 2-2 interni col Galatasaray, di pareggi con improponibili squadre danesi, di eliminazioni coi turchi e col Benfica senza mai tirare in porta, avanti di un uomo Nel 2014 dopo averla conquistata a livello nazionale, avevamo bisogno di riacquistare una credibilità anche a livello europeo, di tornare a far parte stabilmente nel novero delle squadre, non dico da battere, ma perlomeno da considerare; Allegri in questo è stato un maestro. Ha toccato le corde giuste, dato fiducia a quelli che aveva già, disinnescando un po' alla volte le fisse mentali degli schemi e delle teorie, lasciando liberi i giocatori di esprimere il loro talento; ha avuto il coraggio di cambiare, sperimentare, modificare il sistema di gioco, anche nelle sfide decisive per il passaggio dei gironi (Olympiakos), il tutto mentre gli vendevano i pezzi grossi; non si è mai pianto addosso, è sempre andato avanti. Si è dovuto sempre inventare qualcosa perché gli cambiavano continuamente i titolari. Poi in campo ha preso piede quella che io chiamo filosofia dell'unoazerismo: 1-0, tiriamo i remi in barca e tutti dietro a coprire. Atteggiamento attendista, conservativo, sparagnino, mai aggressivo, baricentro basso, volto a speculare sulle giocate dell'avversario, a tratti quasi a rinunciare a giocare, lasciando completamente il pallino del gioco in mano all'avversario, che si chiamasse Real Madrid o Benevento non faceva differenza. "Ci siamo risparmiando per la CL" "Secondo te in CL giocheremo così?" "Aspettiamo Marzo" Certe cose chi le voleva vedere, le avrebbe notate già un annetto e mezzo fà, invece ci si è sempre cullati sulla straripante superiorità che dimostriamo ogni santa domenica sui campi di serie A, dove gli avversari si impegnano, si dannano, possono giocare anche in 12, noi giochiamo da vomito, ma alla fine la sfanghiamo sempre Allegri che pensa che si possa vincere solo in quel modo, non si rende conto ma è rigido di pensiero tanto quanto lo sono quelli fissati con gli schemi In mano a lui una letale macchina da gol come Cristiano Ronaldo è finito per essere un mulo da soma facilmente disinnescabile: 1 gol in tutta l'edizione della CL. ... Cristiano Ronaldo che - è bene ricordarlo - siamo riusciti a strappare al Real Madrid perchè abbiamo riacquisito grazie all'attuale mister una certa credibilità a livello europeo. Dal timore di non battere il Malmo a Torino siamo passati quasi a non considerare alcun risultato che non sia la vittoria della Champions. Direi che di strada ne abbiamo fatta. Oggi abbiamo bisogno di un allenatore che sfrutti a dovere tutto il potenziale offensivo di questa squadra che è innegabilmente enorme e può essere devastante ma non lo è mai stato con continuità, uno che ragiona sul gol da fare, non su quello da non prendere, uno che i giocatori migliori li mette tutti in campo dall'inizio, non come arma da sfruttare a partita in corso (magari a risultato compromesso)
  12. Inammissibile la sconfitta disastrosa di ieri e inammissibile - a mio modo di vedere - presentarsi in Europa proponendo lo stesso (anti) calcio che il mister propone in Italia, sparagnino, conservativo, attendista, mai aggressivo, mai propositivo, che specula sugli errori dell'avversario, sulle giocate del singolo, sull'episodio (e dato l'abisso che esiste tra la Juventus e qualsiasi altra squadra di A, finisce sempre per sfangarla), quella stessa filosofia conservativa che ti porta a preferire De Sciglio a Cancelo in un ottavo di CL. Lui che pensa che si possa vincere solo in quel modo, non si rende conto ma è rigido di pensiero tanto quanto lo sono quelli fissati con gli schemi In mano a lui una letale macchina da gol come Cristiano Ronaldo è finito per essere un mulo da soma facilmente disinnescabile Certe cose chi le voleva vedere, le avrebbe notate già un annetto e mezzo fà Grazie di tutto. Per i trofei, per le tante vittorie, per la credibilità europea che ci ha restituito, grazie alla quale siamo stati capaci di strappare Ronaldo al Real Madrid, però a Giugno basta. Basta Allegri. Basta, stavolta davvero
×

Important Information

We have placed cookies on your device to help make this website better. You can adjust your cookie settings, otherwise we'll assume you're okay to continue.