Jump to content

Benvenuti su VecchiaSignora.com

Benvenuti su VecchiaSignora.com, il forum sulla Juventus più grande della rete. Per poter partecipare attivamente alla vita del forum è necessario registrarsi

-Dookie-

Utenti
  • Content count

    1,110
  • Joined

  • Last visited

  • Days Won

    1

-Dookie- last won the day on July 20 2017

-Dookie- had the most liked content!

Community Reputation

1,967 Guru

About -Dookie-

  • Rank
    Titolare

Informazioni

  • Squadra
    Juventus
  • Sesso
    Uomo

Contatti

  • Sito web
    http://

Recent Profile Visitors

12,913 profile views
  1. -Dookie-

    Lione - Juventus 1-0, commenti post partita

    Capitolo allenatore: Per quanto mi riguarda l'esperienza di Sarri può anche terminare qua. Sarri (lo si sapeva già) è uno che rende in determinato ambiente con determinati giocatori che recitano un copione pre-determinato, peccato che il calcio sia un'altra cosa; basta spostare una virgola dai suoi standard e va nel panico, non sa che inventarsi, si esce fuori dai suoi "schemi" di giropalla di 'sta *, sembra un'auto che continua a sbattere contro un muro senza cercare una via alternativa .... e poi ha rotto anche le palle con la difesa a zona, grazie alla quale soffriamo tremendamente le palle inattive. Capitolo giocatori: Occorre fare un repulisti generale ma anche questo si sapeva già. Basta con Bonucci e il suo modo di "difendere". Al centro della difesa ci vogliono i marcatori puri. Non è una gran cosa aspettare il ritorno a pieno regime di un 36enne reduce da un crociato ma non vedo grosse prospettive. Basta col regista "classico" ! Pirlo è uno, unico ed irripetibile, Pjanic invece ti costringe (visto lo scarso dinamismo e i piedi inchiodati a terra) a fare gli straordinari per trovare un equilibrio di reparto. Quando non c'è Matuidi che corre anche per lui, come stasera, ci surclassano anche il Verona e il Lione di turno. Se poi ci piazzi il fenomeno Rabiot che va al ritmo del campionato giapponese, apriti cielo... ah, per inciso... vorrei farmi della stessa roba della quale si è fatto Paratici quando ha firmato il contratto di Rabiot a 7 (SETTE) milioni l'anno. Bernardeschi e Higuain nella Juventus 2020/2021 non li voglio vedere
  2. -Dookie-

    Juventus - Brescia 2-0, commenti post partita

    Gara che si è messa bene con la superiorità numerica, fino a quella mi stavo addormentando Szczesny Danilo De Ligt Bonucci A.Sandro Bentancur Pjanic Matuidi Cuadrado Dybala C.Ronaldo Questa deve diventare la nostra formazione titolare
  3. -Dookie-

    Il topic dei fantacalcisti 2019/2020

    Rosa completamente stravolta con mercati di riparazione e scambi Strakosha Silvestri Radu Skriniar Acerbi Toloi Kumbulla Pezzella Pellegrini Tomiyasu Nuytinck Ribery L.Alberto Malinovski Bentancur Soriano Castillejo Cigarini Pessina Immobile Ilicic Insigne Okaka Politano C.Perez Ho 17 punti di vantaggio sul secondo in classifica Mi hanno proposto Lazzari Petagna e Lapadula per Pessina Insigne Politano, proposta arrivata da un tifoso del Napoli (non l'avreste mai detto, vero? ) Penso che accetterò
  4. -Dookie-

    Verona - Juventus 2-1, commenti post partita

    Siamo probabilmente alla fine di un ciclo che ha del leggendario. Dopo aver fatto incetta in 8 anni di tutti i trofei possibili a livello nazionale, lasciando per strada il minimo sindacale, è fisiologico che gran parte dei giocatori e dell'ambiente in generale abbia la pancia "piena", al netto del fatto che alla Juventus conta solo vincere... se poi consideriamo che in panchina siede uno che di trofei in carriera non ne ha visto nemmeno l'ombra (EL a parte, che non sa manco lui come ) Capisco che diventiate matti all'idea che Conte ci alzi lo scudetto in faccia ma se impariamo a fregarcene, facciamo un passo in avanti. Siamo sopravvissuti a Perugia, a Manchester e compagnia cantante. Sopravviveremo anche stavolta Ripartire da Szczesny, De Ligt, Demiral, Bentancur, Dybala e qualche altro
  5. -Dookie-

    Verona - Juventus 2-1, commenti post partita

    Siamo probabilmente alla fine di un ciclo che ha del leggendario. Dopo aver fatto incetta in 8 anni di tutti i trofei possibili a livello nazionale, lasciando per strada il minimo sindacale, è fisiologico che gran parte dei giocatori e dell'ambiente in generale abbia la pancia "piena", al netto del fatto che alla Juventus conta solo vincere... se poi consideriamo che in panchina siede uno che di trofei in carriera non ne ha visto nemmeno l'ombra (EL a parte, che non sa manco lui come ) Capisco che diventiate matti all'idea che Conte ci alzi lo scudetto in faccia ma se impariamo a fregarcene, facciamo un passo in avanti. Siamo sopravvissuti a Perugia, a Manchester e compagnia cantante. Sopravviveremo anche stavolta Ripartire da Szczesny, De Ligt, Demiral, Bentancur, Dybala e qualche altro
  6. Sono per primi gli addetti ai lavori (presidenti, allenatori, giocatori) a vivere il calcio con esasperazione, a creare e poi alimentare questo clima di odio e ostilità, tutte cose che poi sfociano nella violenza negli stadi, nell'onda irrefrenabile di insulti e di auguri - nel migliore dei casi - di infortuni... per non dire di peggio Con le multe e con le squalifiche non ci si fa niente. Ho idea che debba scapparci il morto per smuovere la coscienza di tutti.
  7. Diavolo se me lo ricordo com'era VS ai tempi Auguri al forum e un pensiero al n.1 LordShynva
  8. Voto positivo. Ceduti quelli fuori progetto, monte ingaggi ridotto. In estate bisogna dare continuità al rinnovamento, lasciando scadere il contratto a Matuidi, cedendo Bernardeschi, Higuain stavolta definitivo e mandando via gli abbonati all'infortunio come Khedira, De Sciglio, forse anche Danilo, Costa e Ramsey Kulusevski mi sembra buono, acquisti del genere avranno sempre il mio consenso
  9. Paga colpe non sue... non che fosse un centrocampista di chissà quale livello capace di risollevare le sorti del nostro centrocampo (non ne abbiamo), ma è stato trattato come uno strofinaccio per lavare a terra prima e un pacco postale poi
  10. Generalmente non vado pazzo per gli innesti di 32enni dall'elevato ingaggio che poi tra un paio di anni risulteranno invendibili, eccezion fatta per una eccellenza del ruolo come per esempio Ronaldo un anno e mezzo fà oppure Dani Alves quattro anni e mezzo fà Rakitic non è un'eccellenza del ruolo, non ne varrebbe la pena... però qualcosa mi dice che con lui in rosa da subito daremmo (perlomeno nell'immediato) un innesto di piedi buoni e intelligenza tattica nel nostro centrocampo, reparto sciaguratamente limitato Perdere Bernardeschi non mi pare un dramma: giocatore troppo poco incisivo in zona gol per il ruolo che ricopre
  11. Per una squadra reduce in sequenza da settimi, sesti, quinti e massimo quarti posti riuscire a prendere (tra l'altro ad una cifra irrisoria) uno dei protagonisti indiscussi di una delle migliori squadre di Premier degli ultimi anni e ultima finalista Champions sarebbe OGGETTIVAMENTE un colpo sensazionale. Il mio dubbio - ma poi saranno cavoli dell'Inter - è il suo collocamento in campo Per ciò che riguarda gli inserimenti dei non più giovani Young (no alle battute ) e Giroud, dal mio punto di vista poco condivido il mettersi in casa giocatori molto avanti con l'età, ma 1) sono funzionali al tipo di calcio che propone l'allenatore 2) evidentemente puntano ai giocatori esperti e pronti subito per il motivo che sappiamo tutti
  12. -Dookie-

    Il futuro del Napoli

    OK ma nemmeno un barman d'eccezione poteva essere in grado di risollevare un gruppo mentalmente logoro e un ambiente depresso post campionato 2018. Rinnovare era necessario, gli sarebbe costato, hai ragione ma anche gli adeguamenti di contratto (a Mertens, a Insigne, ecc) gli sono costati, mi pare... e oggi i Callejon e i Mertens non solo non valgono come 7/10 anni fà ma non valgono nemmeno le cifre di un anno e mezzo fà, visto che sono a scadenza. Ad ogni modo su Ancelotti c'è stata una contraddizione di fondo secondo me (magari tu da napoletano mi confermi) Da una parte il popolo napoletano e dall'altra il presidente. Il primo - visto il palmares di Ancelotti - si sente in diritto di vivere il suo arrivo come la ferma volontà da parte di ADL di tentare l'assalto al primo posto e si carica di aspettative, invece era proprio il contrario: a De Laurentis non è andata proprio giù la gestione Sarri 2017/18: "a donne facili il girone di CL e tutte le altre competizioni, testa solo al campionato". Lui dello scudetto non sa che farsene, secondo me se ne fregava (e se ne frega tutt'ora) ampiamente di essere ricordato come il presidente capace di riportare lo scudetto a Napoli. Lui prende Ancelotti in modo che potesse valorizzare tutta la rosa a differenza di Sarri, che potesse giocarsi il girone di CL al massimo delle forze a differenza di Sarri... tanto nei primi quattro in campionato bene o male ci rientri... però quest'anno i nodi sono venuti al pettine. Tu da napoletano come la vedi?
  13. -Dookie-

    Il futuro del Napoli

    Dubito tornerà a fare ottavi/decimi posti o a lottare per la zona retrocessione. Hanno i bilanci a posto, monte ingaggi non esagerato e avrebbero la possibilità di investire. Il punto è che Dela è tutto tranne uno che investe Considera la sua società di calcio un'azienda. Gli interessa esclusivamente guadagnare, comprare per rivendere, gli interessa il piazzamento CL Dei trofei non se ne fa niente. Nel 2018 a mio avviso il gruppo storico "nato" con Benitez andava sbolognato , mi riferisco ai vari Albiol, Callejon, Mertens, oltre ad Hamsik e rifatto uno zoccolo duro con cui Ancelotti potesse lavorare. Sì ai Meret, ai Koulibaly, agli Allan, ai Zielinski, ai Ruiz, ai Milik, ai Manolas ecc
  14. Ci servirebbe subito ma evidentemente l'accordo tra Atalanta e Parma prevede che per la stagione 19-20 sia il Parma a detenerne i diritti sportivi. Possiamo fare ben poco. Se il Parma dice di no, è no.
×

Important Information

We have placed cookies on your device to help make this website better. You can adjust your cookie settings, otherwise we'll assume you're okay to continue.