Jump to content

Benvenuti su VecchiaSignora.com

Benvenuti su VecchiaSignora.com, il forum sulla Juventus più grande della rete. Per poter partecipare attivamente alla vita del forum è necessario registrarsi

dimas87

Utenti
  • Content count

    4,663
  • Joined

  • Last visited

Community Reputation

1,150 Eccellente

1 Follower

About dimas87

  • Rank
    Titolare

Informazioni

  • Squadra
    Juventus
  • Sesso
    Uomo

Recent Profile Visitors

4,164 profile views
  1. Ronaldo randellato proprio no, da questo punto di vista è stato bravo e fortunato ad eludere quel tipo di gioco duro anche quando faceva l'ala pura dai. E infatti passava pure per simulatore.
  2. In soldoni si attribuisce delle colpe per aver insistito eccessivamente su quel tipo di calcio penalizzante per il fisico di giocatori di talento spesso randellati impunemente dagli avversari. O si assume la responsabilità di non aver fatto abbastanza a suo tempo per invertire l'andazzo.
  3. Intervistato dal Daily Star, l’ex allenatore dell’Arsenal Arsene Wenger ha parlato di Aaron Ramsey, centrocampista ora alla Juventus: “Fino a pochi anni fa, prima del VAR, quando ancora allenavo io, c’era molta tolleranza verso il gioco rude, che veniva ampiamente permesso. A volte i giocatori più dotati di maggior talento venivano ‘maltrattati’ dagli avversari. Soltanto oggi stiamo superando quella fase. Come suo ex allenatore, mi ritengo responsabile delle difficoltà con gli infortuni di Ramsey”.
  4. dimas87

    I convocati per Spezia-Juve, out Chiellini

    Gioca con il Milan al posto di De Ligt e vi lamentate, salta lo Spezia contro cui non avrebbe giocato e vi lamentate lo stesso.
  5. È morto Romano Fogli, uno dei simboli più amati del Bologna e icona dell'ultimo scudetto. L'ex centrocampista si è spento a 83 anni questa mattina. Era l'ultimo giocatore titolare della squadra del '64 ancora in vita: 344 presenze con la maglia del Bologna, rossoblù per più di dieci anni dal 1957 al 1968 e poi anche da allenatore. Fogli ha vestito anche le maglie di Torino, Milan, Catania e della nazionale. Suo il gol del vantaggio nello spareggio con l'Inter su punizione. Ha giocato anche in nazionale, era in campo a Middlesbrough nella famigerata sconfitta contro la Corea del Nord ai mondiali del 1966. Ansa.it Saranno anche passati 57 anni dal 1964 ma è un po' insolito che siano già morti tutti i titolari di quel Bologna e quasi tutte le riserve. Sono rimasti in vita soltanto i comprimari Bruno Capra (84 anni, più che altro protagonista nel decennio precedente) e Sidio Corradi (77 anni).
  6. Perìn invece ha fatto faville nel Genoa e in allenamento? Credo di no...
  7. E secondo te Szczesny continuerà a fare errori in serie all'infinito? Se li farà ovviamente sarà sostituito ma mi sembra più probabile che lui torni ad essere decente (non è mai stato e non sarà mai un fenomeno ma fino al 2020 era affidabile) e non che Perìn diventi un portiere titolare da Juve. Io avrei ripreso Audero oltretutto, lui sì che lo avrei provato più di Perìn.
  8. Come è un pregiudizio pensare che Szczesny continui a fare questi errori. E a parità di condizioni Perìn non può essere migliore, non lo è mai stato. Lo stesso identico motivo per cui anche a 43 anni Buffon dava piste al polacco. Me le ricordo quelle partite, zero sicurezza al reparto. E non erano nemmeno scontri diretti oltretutto.
  9. Lo scorso anno aveva un sostituto più forte ma 43enne, quest'anno il sostituto è ancora meno affidabile di lui sul lungo periodo. Ergo Szczesny è il titolare, piaccia o non piaccia. Contro il Milan almeno non ha fatto errori gravi, anzi ha salvato il risultato.
  10. Una o due? Perìn ne ha fatte una decina nel 2018-2019. E quel discorso vale a maggior ragione per Szczesny che ha sicuramente commesso degli errori in questo anno solare ma almeno ha un passato bianconero che dà maggiori garanzie rispetto all'ex Genoa. Non sto dicendo che Perìn non deve mai giocare ma da qui a mettere in discussione la titolarità del polacco ancora ce ne passa, purtroppo o per fortuna lo dirà il campo.
  11. La situazione di Tacconi era differente e anche la forza della squadra (al di là del fatto che in campionato arrancò in Coppa Campioni era davvero una delle due/tre favorite e si poteva permettere almeno prima della finale un cambio simile, oggi non direi). Bodini poi negli anni precedenti aveva avuto meno possibilità di mettersi in mostra rispetto a Perìn. Il portiere è un ruolo molto delicato, se Tek continuerà a fare papere sarà panchinato ma ora non ha senso, creerebbe soltanto più confusione.
  12. Chi lo ha fatto? E soprattutto chi era il secondo? Uno che due anni fa quando veniva impiegato in una squadra più forte di quella di oggi davanti non dava mai sicurezza? Non credo proprio. Rebic non era e non è il colpitore di testa più forte del Milan.
×

Important Information

We have placed cookies on your device to help make this website better. You can adjust your cookie settings, otherwise we'll assume you're okay to continue.