Jump to content

Benvenuti su VecchiaSignora.com

Benvenuti su VecchiaSignora.com, il forum sulla Juventus più grande della rete. Per poter partecipare attivamente alla vita del forum è necessario registrarsi

LorenzoT

Utenti
  • Content count

    2,316
  • Joined

  • Last visited

  • Days Won

    1

LorenzoT last won the day on November 21 2016

LorenzoT had the most liked content!

Community Reputation

6,411 Guru

About LorenzoT

  • Rank
    Rivoglio Alvaro. A qualsiasi costo
  • Birthday 06/26/1973

Informazioni

  • Squadra
    Juventus
  • Sesso
    Uomo
  • Interessi
    Ma nessuno vuole aggiungermi su FB ????

Contatti

  • Sito web
    http://www.http://supertadde*

Recent Profile Visitors

The recent visitors block is disabled and is not being shown to other users.

  1. questo è il mio più grande cruccio. soprattutto Bonucci. Ho paura che Bonucci nello spogliatoio sia piuttosto pesante... senza avere certezze alcune, dico solo maledetto il giorno che ce lo siamo ripreso
  2. ma quali 25, basta che Bonucci non salga e tutto va a meretrici, basta che Pjanic non verticalizzi e la squadra si allunga. Con Bentancur che verticalizza a due tocchi stai compatto, come mai?
  3. comincia con il trovare un direttore capace a convincere Higuain a levarsi dalle scatole, Higuain che è il regalo del nostro mai rimpianto Marotta. Paratici non è l'ultimo dei dementi come si scrive e ci si racconta qui dentro, Paratici tenta di far convivere l'ambizioso progetto legato a Ronaldo con la pletora di mangiarisorse lasciate dalla precedente gestione, Higuain in primis. Paratici voleva fare lo scambio Dybala per Son a giugno, per dire.
  4. condivido assolutamente tutto. Vorrei solamente capire se Sarri può panchinare Bonucci, mi basterebbe capire questo, perché gli è stata data pure la fascia di capitano. Si dovrebbe ripartire da De Ligt - Chiellini e Bentancur play con ai lati Rabiot e Ramsey. Ma, ripeto, non so se Sarri abbia il potere di togliere Bonucci. Questo è il mio più grande dubbio e timore
  5. avevi bisogno del mirabile DS? Non ti bastava la nota della società sulla situazione finanziaria? A gennaio servono solo dismissioni, Mandzukic e Emre Can in primis.
  6. nemmeno per sbaglio, se passano il turno lo fanno da secondi e tolgono una squadra abbordabile (il dortmund) dal sorteggio Champions. Che vadano affanculo in Europa League, non devono passare come secondi, mai.
  7. bisogna valutare il contesto. Intendiamoci, la scelta di Sarri è stata uno choc anche per me, tutto portava a Guardiola, poi non so che è successo. Ma Sarri ha un suo perché e io rimango fiducioso. Di inaccettabile nella vita ci sono cose ben peggiori, direi di viverla un po' più serenamente
  8. per adesso le partite "vere" le abbiamo giocate in maniera dominante. Atletico Madrid a Madrid, Napoli a Torino e prescritti a casa loro. Tre ottime partite, aldilà del risultato. Che si faccia fatica con Lecce, Sassuolo e bassezze simili mi interessa poco. Poi, se pensavamo di prendere Sarri e vedere il sarrismo applicato alla perfezione in tre mesi mi sa che è meglio fare l'abbonamento al cinema. Un cambio di filosofia richiede tempo e pazienza, specie quando la devono applicare giocatori che hanno giocato e vinto tanto con un'altra filosofia. Mi sembra ci sia tanta, tanta, tanta preoccupazione infondata.
  9. boh, a me interessa cosa fanno il martedì e il mercoledì. Siamo stati anni a dirci che volevamo una Juventus europea, ora stiamo a piangere come scolaretti per un pareggio casuale, perché i prescritti ci hanno superati. Pensiamo a recuperare CR7 per la primavera, i pareggini col Sassuolo o Lecce che siano non contano niente, conta essere primi nel girone di Champions, conta andare avanti in Europa e sticazzi del Sassuolo, della Spal e di Lautaro Martinez
  10. LorenzoT

    Ricorso inammissibile scudetto 2006

    devi solamente sostituire a "punizione" cioè qualcosa di giudicato il termine "richiesta". La richiesta di serie B con penalizzazione era congrua, non la punizione, una richiesta in linea con quanto richiesto per Fiorentina e Lazio, una richiesta che non avrebbe posto distinguo, ma accomunato l'operato degli attori, Juve, Fiorentina, Lazio, Milan.
  11. LorenzoT

    Ricorso inammissibile scudetto 2006

    mi sa invece che non vuoi capire. Che lo scriva Corrado Zunino di Repubblica ci interessa il giusto, cioè meno di zero. Nell'articolo c'è scritto bello chiaro, eh, "Come Fiorentina e Lazio", ha chiesto Zaccone: serie B con -15. In quel "come" c'era tutta la strategia difensiva di Zaccone, derubricata a gaffe per spostare l'attenzione da quello che era il fine ultimo, la parità di trattamento, ovvero la parità delle responsabilità. Sottintendere che Zaccone, un principe del foro, abbia fatto una gaffe significa voler credere alle favole.
  12. LorenzoT

    Ricorso inammissibile scudetto 2006

    Zaccone era comunque dipendente stipendiato, a ottobre 2006 il ricorso era già bello che ritirato e le nuove linee guida dettate della proprietà digerite dai professionisti al soldo. Non contesto assolutamente che abbia spiegato agli azionisti le sue azioni, adattandole al nuovo contesto in cui era chiamato ad agire.
  13. LorenzoT

    Ricorso inammissibile scudetto 2006

    parole incontrovertibili che però hai decontestualizzato dimostrando, perdonami, di averci capito poco. Ma non è colpa tua, la barzelletta dell'autogol di Zaccone è diventata verità con il passare degli anni, tante sono le volte che l'hanno ripetuta. Zaccone contestava le richieste dell'accusa che aveva fatto differenze tra il comportamento, e quindi la richiesta di pena, della Juventus e delle altre squadre. L'accusa aveva richiesto la B con penalizzazione per il Milan, la Lazio, vado a memoria con il rischio di sbagliare, e la serie C per la Juventus. Zaccone contestò questo, la differenza di pena. Disse che sarebbe stata congrua la richiesta di serie B con penalizzazione perché questo era stato richiesto per le altre squadre, cioè disse che non dovevano esserci differenze tra la Juventus e le altre. Ricordo al pubblico disattento e smemorato che la Juventus è stata retrocessa d'ufficio per l'univocità dei comportamenti.
  14. LorenzoT

    Ricorso inammissibile scudetto 2006

    Nel 2006 stavi agendo e lo stavi facendo con piena consapevolezza di quello che stavi facendo. Zaccone, che qui viene trattato come l'ultimo dei dementi, aveva capito per tempo quale era il punto debole dell'impianto accusatorio e aveva iniziato a picchiare in quella direzione. Il ricorso al TAR del 2006, poi vergognosamente ritirato, avrebbe, fatta salva la serietà della giustizia e non è un punto di poco conto, disintegrato l'impianto accusatorio. Poi è stato deciso di ritirare il ricorso e qui serve capire chi ha deciso, perché e quali favori si sono intrecciati. Io mi ripeto, la vera battaglia è togliere quello scudetto di melma ai prescritti, quei due anni e quei due scudetti è bene che rimangano dimenticati, tanta e tale è la vergogna che ha ricoperto il calcio e la società italiana con la farsa del 2006.
×

Important Information

We have placed cookies on your device to help make this website better. You can adjust your cookie settings, otherwise we'll assume you're okay to continue.