Vai al contenuto

Benvenuti su VecchiaSignora.com

Benvenuti su VecchiaSignora.com, il forum sulla Juventus più grande della rete. Per poter partecipare attivamente alla vita del forum è necessario registrarsi

Gatzu46

Utenti
  • Numero contenuti

    126
  • Iscritto

  • Ultima visita

Reputazione Comunità

124 Buona

4 follower

Su Gatzu46

  • Titolo utente
    Esordiente

Informazioni

  • Squadra
    Juventus

Visite recenti

4.621 visite nel profilo
  1. Ok, parliamo di calcio tra appassionati da tastiera e tutto è opinabile, infatti ho scritto "a me pare indiscutibile", non "è indiscutibile", non sono Caressa Concordo con l'ultima frase, imho quella Juve è pesantemente sottovalutata in Italia causa antijuventinismo e redazioni Milano/Roma centriche... all'epoca siamo stati per 4/5 anni nettamente la miglior squadra europea, oggi dobbiamo ancora dimostrarlo. Sottolineerei anche il fatto che "qualità" si può declinare in vari modi, anche l'agonismo è una qualità, infatti io ho specificato di riferirmi al "valore squisitamente tecnico", in tal senso credo che, anche a voler valutare solo l'11 di base, solo Jugovic e Vialli vincerebbero il confronto, per il resto ci sarebbero duelli affascinanti tipo "quel" Del Piero vs Ronaldo o Sousa vs Pjanic, ma anche confronti "impietosi" tipo Torricelli vs Cancelo (e sia chiaro che ritengo Torricelli complessivamente superiore ad oggi).
  2. Ma secondo te, doveva andare a Madrid a rovinarsi la carriera come quel "genio" di Lopetegui? E' chiaro che per andarci abbia chiesto un progetto di lunga gittata vista la situazione attuale per quest'anno compromessa ed anche loro hanno ruoli da svecchiare; sui 5 collaboratori mi vien da sorridere, praticamente li portano tutti gli allenatori. Sui poteri di mercato non so, non mi stupirebbe che non sia stato troppo diplomatico e non abbia fatto una buona impressione, ma dubito sia arrivato con la lista della spesa già pronta. Imho, semplicemente era un "matrimonio" ad alto rischio per entrambi, di cui nemmeno al Real erano troppo convinti (vedi dichiarazioni di Ramos che certo non parlva a caso), e così ognuno ci ha messo troppi paletti per tutelarsi senza trovare un accordo.
  3. Concordo con te, infatti non ho votato il sondaggio, ma il virgolettato di Vialli è: "quella attuale ha una qualità superiore". E dal punto di vista "qualitativo", che immagino possa riferirsi al valore squisitamente tecnico, a me pare indiscutibile che questa vinca il confronto.
  4. Dei top club mondiali, l'unico (oltre a noi) con maglia a strisce è il Barcellona, vatti a vedere le maglie degli ultimi anni... Cmq imho se proprio deve essere preferisco la versione con maniche a colori invertite, senza striscia rosa e con sponsor di colore uniforme... esteticamente mi farebbe abbastanza schifo, ma almeno concettualmente manterrebbe una "parvenza" di strisce insistendo sui colori sociali bianco e nero.
  5. Si, esattamente. In un incontro con i J member era stato esplicito a riguardo. Lui ritiene che una certa quota di plusvalenze sia un "ricavo fisso/strutturale" per una società come la Juve, all'epoca mi pare si parlasse di 20 milioni ora la cifra potrebbe essere superiore... chiaro che non si pretende di considerare strutturale la plusvalenza di Pogba. Quello che mi piace è che vedo in Agnelli la mia stessa idea pragmatica sulla collocazione internazionale della Juve (come quando dopo il Real disse che abbiamo sopra solo 2 o 3 squadre e di come invece oggi rimarchi che possiamo giocarcela con tutti sul campo, ma dobbiamo migliorare sul commerciale), compreso il concetto che sia più facile peggiorare che migliorare... solo che lui ci mette anche una feroce volontà di migliorare, assumendosi dei rischi calcolati per riuscirci, quindi bene così.
  6. Gatzu46

    La Juventus è la squadra più forte d'Europa?

    Non ho risposto perché non credo si possa valutare oggi squadre che andranno a scannarsi da fine febbraio in poi... il Barcellona che ci sconfisse in finale di questi tempi era una squadra in crisi, poi verrà ricordata come uno dei migliori Barcellona della storia... Però una cosa importante imho va segnalata: sino all'anno scorso non eravamo strutturati per vincere la CL... ci abbiamo provato, siamo andati oltre le aspettative e ci siamo andati vicini, ma anche avessimo vinto sarebbe stata comunque una vittoria "estemporanea"... in società ne erano consapevoli, per questo veniva definito più un "sogno" che un vero "obiettivo"; oggi, invece, siamo strutturati per vincere la CL ed infatti Agnelli non ha mancato di rimarcare la cosa definendolo un obiettivo stagionale senza mezzi termini; ovviamente dovremmo vedercela con altre squadre strutturate per vincere (le solite note) e qualche outsider molto toste come eravamo noi gli anni scorsi.
  7. Francamente sono molto scettico, canale gratuito con contenuti eventualmente a pagamento (differita partite) imho era nettamente la soluzione migliore. Non so se sarebbero riusciti a coprire i costi, ma questo è il momento di diffondere il brand quanto più possibile anche rimettendoci nell'immediato. La chiusura del canale su satellite e l'apertura della web TV mi sembrava andare coerentemente in questa direzione ed ero soddisfatto della cosa, che avrebbe anche permesso di spingere sui contenuti tradotti a costi decisamente inferiori. Ma se metti tutto a pagamento torni a chiudere il target ai tifosi già fidelizzati e si perde moltissimo potenziale. Concordo con chi ha espresso la speranza di vedere Woman, U23 e giovanili sul canale, almeno in differita, laddove non sia possibile avere le dirette per ragioni di diritti.
  8. Gatzu46

    Il profilo morale

    La visione "romanzata" è bella da sentire e da leggere, ma la realtà imho è un'altra.... ...siamo nel 2018... non si tratta di uomini, ma di atleti, non devono essere "grandi uomini" o "semidei", solo grandi professionisti e Bonucci lo è mentre Vidal no, indovinate chi può tornare? Inoltre, quando Marotta parla di volontà dei giocatori intende "riechiesta di ingaggio", quando le richieste di ingaggio sono fuori dalle possibilità della Juve li lascia partire... Bonucci aveva chiesto quanto Higuain, sarebbe stato assurdo concederglielo (perché appunto avrebbe sfasciato il monte ingaggi, come sarebbe successo dandone 8 a Pogba all'epoca o 6,5 a Vidal) e lui è riuscito ad ottenerlo dal Milan. Tutto il resto è contorno. Infatti non appena Bonucci è rientrato nei parametri ragionevoli a livello di ingaggio è tornato un giocatore papabile. Quanto ai comportamenti di lealtà in campo... tutto bellissimo, Ramos infatti sta perdendo tutte le finali disputate a suon di infamie... purtroppo le vittorie non dipendono da quello, anzi la lealtà a volte impone un maggiore sforzo per raggiungere i risultati, semmai rende più appagante raggiungerli, ma questo solo a posteriori.
  9. Non ero nato per giudicare la rosa, quindi non sostengo che avremmo dovuto vincere, ma almeno giocarcela; nel 61/62 senza Boniperti ritirato uscimmo ai quarti alla partita di spareggio contro il Real, ma nei 2 tentativi precedenti con il trio patimmo 2 eliminazioni al primo turno con tanto di naufragio nel ritorno.
  10. I miei rimpianti sono in alcune annate '50/'60 in cui la competizione l'abbiamo snobbata e soprattutto nei cicli in cui eravamo nettamente la migliore del mondo... quello del primo Trap e del primo Lippi per capirsi... abbiamo vinto tutto, ma avremmo dovuto vincere molto di più e le finali perse sono li a dimostrarlo. Con Capello avremmo potuto fare di più, ma non sono così convinto fossimo nettamente i migliori.
  11. Come ha risposto @Andrea Crotti qualche post più su, la UEFA può fare quello che le pare... teoricamente hanno già rifiutato il voluntary ed il settlement del Milan e sono già passati alle sanzioni per l'anno che deve cominciare; il TAS non li ha obbligati al settlement come richiesto dal Milan, ma solo cassato la sanzione di non partecipazione alle coppe, quindi potrebbero applicare sanzioni alternative che valgano da subito senza consultare il Milan. Praticamente ritengo che la soluzione più probabile è che si vada verso una dilazione grazie all'intervenuto cambio di proprietà che è risultato decisivo già nella sentenza del TAS... quell'anno di margine per rimettersi in carreggiata che era presente nel ffp almeno sino all'ultima revisione e non mi pare sia stato modificato. Quindi potrebbero comunque arrivare ad un settlement. Però la verità è che dipende da quanto la UEFA abbia le scatole girate e quanto Elliot riesca ad ammorbidirla... chiaramente dall'anno prossimo dovranno per forza riallinearsi e non potranno ripresentarsi con i piani di sviluppo fantasmagorici Made in China a cui in UEFA non crede ovviamente nessuno.
  12. Se non vado errato quello che propone la società è il voluntary agreement e può avvenire prima del settlement. Il Milan ci ha provato e lo hanno rigettato. Il Settlement è un accordo che deriva da una contrattazione con la UEFA, ma anche in questo caso il Milan non ha trovato un punto di incontro, quindi si passa alle sanzioni. Ora la sanzione inferta è stata parzialmente rigettata, quindi la UEFA dovrà infliggere sanzioni alternative all'esclusione dalle coppe, ma non ci dovrebbero essere ulteriori "confronti/accordi" con il Milan.
  13. Teoricamente è tutto corretto, ma praticamente purtroppo Li non aveva soldi per oliare certi meccanismi, ma Elliot forse si... e Collina lo sappiamo che da anni ha cambiato appoggi politici legandosi alle spagnole, ma conserva pur sempre dei bei ricordi di arbitro... cene sbafate in ristoranti chiusi... milionate dallo sponsor personale in comune... Cmq a me di sta storia poco me ne cala, ormai sono una nobile decaduta (ed almeno Gattuso se la merita, uno dei pochi milanisti che potrà dire "l'abbiamo conquistata sul campo" senza risultare incoerente ed ipocrita), quello che mi fa girare le scatole è che mister B. e combriccola non siano al gabbio per riciclaggio... il sospetto è sempre stato fortissimo, ma se dopo aver pagato per il Milan centinaia di milioni ne perdi il controllo perché te ne mancano 32 e non lo rivendi neppure al ribasso per rientrare parzialmente della cifra, ma scegli di lasciarlo al fondo, allora... ed io non sono un complottista, tutt'altro... però qui mi sembra talmente cristallino...
  14. Ma non generalizzerei, anche tra di loro ci sono appassionati e "tifosi" veri, poi però nel calcio per stare al top servono i soldi e senza mecenati l'unico modo per farli è il merchandising... quindi ben vengano anche i soldi dei "simpatizzanti" che numericamente sono pure di più
  15. Basta che comprino la maglietta originale perché ci servono i soldi per stare al top... poi sul carro per festeggiare c'è posto per tutti... se poi non rompessero i maroni sul forum blaterando a caso sarebbe l'optimum (cit.) 😁
×

Informazione Importante

Utilizziamo i cookie per migliorare questo sito web. Puoi regolare le tue impostazioni cookie o proseguire per confermare il tuo consenso.