Jump to content

Benvenuti su VecchiaSignora.com

Benvenuti su VecchiaSignora.com, il forum sulla Juventus più grande della rete. Per poter partecipare attivamente alla vita del forum è necessario registrarsi

Gatzu46

Utenti
  • Content count

    159
  • Joined

  • Last visited

Community Reputation

143 Buona

4 Followers

About Gatzu46

  • Rank
    Esordiente

Informazioni

  • Squadra
    Juventus

Recent Profile Visitors

5,907 profile views
  1. Hanno risposto 2gg fa. Hanno mappato il genoma del virus di un tizio arrivato malato dalla Cina e quello di un lombardo, stanno mappando quello di un romano: differenze limitatissime come normale, nulla che lasci pensare ad una variante più aggressiva.
  2. Conosco una persona sola ed incinta chiusa in casa a Brescia, "tenuta al sicuro" dal servizio di consegne domiciliari di Esselunga... forse non tutti lo capiscono, ma anche voi contribuite a salvare vite. Grazie ed in bocca al lupo. Scusate l'OT. P.S. speriamo che l'essere juventino a Roma abbia rafforzato le difese immunitarie
  3. Imho ti sei perso un passaggio: la Roma dell'esempio, l'anno prossimo probabilmente sarete voi. Agnelli lo ha detto in radio pochi giorni fa: rivedere i criteri di accesso non cambia quasi nulla alle grandissime squadre. Prova a pensarci: Bayern in crisi con cambio di allenatore, è primo; Barcellona in crisi con cambio di allenatore, è secondo ad 1 punto pur avendo perso lo scontro diretto; Juve in crisi, almeno mediaticamente, sta 15 punti sopra la quinta. Rivedere i criteri di accesso è un'esigenza soprattutto delle medio-alte squadre dei campionati principali e delle migliori squadre dei campionati secondari (Ajax, Celtic, Roma, Napoli, etc.) perché sono queste che rischiano di vedere penalizzato un processo di crescita pluriennale a causa di una mancata partecipazione alla CL. E infatti anche di questo si discuteva in quel convegno. E tra l'altro sarebbe proprio tutelando queste squadre che si alzerebbe la competitività media. Questa è la questione ad oggi, la Superlega non ci entra nemmeno. Poi si può avere qualsiasi opinione a riguardo, ma è assurdo considerarsi in accordo o in disaccordo con Agnelli visto che lui ha posto delle domande, non ha fornito alcuna risposta. Io comunque consiglio sempre di rileggersi questo (imho di gran lunga il miglior post della discussione) e non buttare nel calderone cose che esulano dall'intervento di Agnelli.
  4. Imho, il discorso è molto semplice: negli ultimi 5 anni di Allegri abbiamo avuto dal 12o a forse il 9o fatturato in Europa (e solo grazie alla risalita dei 3 anni di Conte perché partivamo pure peggio); tra l'altro con prospettive non propriamente rosee visto che all'atto dell'aumento di capitare da 300 milioni, AA è stato molto "conservativo" dichiarando che ci serviva per stabilizzarci tra l'8o ed il 12o fatturato. Negli stessi 5 anni abbiamo performato come il 4o/5o club, dietro solo a chi la UCL l'ha vinta e davanti a Bayern, City e compagnia... C'è stato un periodo in cui le favorite erano 4 (Barcellona, Real, Bayern e Chelsea) e per alcuni anni sono arrivavate in semifinale almeno 3 su 4. Poi è crollato il Chelsea e si è "ridimensionato" il Bayern... oggi sembrano in calo anche Barcellona e Real e sono in salita inglesi e PSG. Da quando abbiamo preso Ronaldo depotenziando il Real, si è perciò creato un gruppone, tra cui ovviamente anche la Juve, con valori molto più simili rispetto a qualche anno fa dove le prime 2 o 4 squadre erano nettamente più forti delle altre. Questo è il quadro presentato l'anno scorso da Allegri ed oggi paro paro da Sarri. Imho abbiamo il dovere di competere e di provare a vincerla come sempre, però pretenderlo con queste premesse e considerato il format della competizione è fuori da ogni logica. Gli allenatori non possono che rappresentare questa situazione ai tifosi (poi sui modi si può discutere, ma non è che Conte avesse torto all'epoca a rappresentare una situazione in cui non potevamo competere a livello strutturale con Barcellona, Real, Bayern che venivano da quasi 10 anni di investimenti e vittorie, mentre noi eravamo ripartiti da un paio di anni)... i quali però si ostinano a non voler capire o a far finta di non capire l'ovvio. Discorso diverso in Serie A in cui siamo ancora l'unica squadra strutturata per fare 90 punti e quindi perdere lo scudetto con un punteggio più basso sarebbe molto difficile da digerire.
  5. Per questi dementi la Juve ruba anche se in realtà viene danneggiata (semicit.)
  6. Pirlo 2011/2012 ... al di là dell'annata... non solo un fenomeno di suo, ma uno dei pochi eletti capaci di migliorare davvero una squadra intera.
  7. Gatzu46

    Ritorno al 4-3-3 “asimmetrico”?

    Imho perché avevamo De Sciglio e Danilo rotti, Alex Sandro per una partita fuori per lutto, quindi Cuadrado, dopo una partita da esterno alto, è stato riportato fisso sulla linea dei difensori; in quel momento anche Bernardeschi era in forma pietosa (e non a caso spesso fuori anche se disponibile)... quindi era più facile adattare qualcuno al centro che sull'esterno. (Complimenti a chi ha messo il post sopra, l'ho visto dopo aver postato) Tra l'altro, imho, nonostante il problema di Ronaldo, costruiamo mediamente più occasioni con il trequartista e rallentiamo un po' meglio la costruzione bassa avversaria, anche se scaliamo peggio sui cambi di gioco. A giudicare dalle conferenze, credo che Sarri preferisca l'attacco 2-1 con Higuain e 1-2 con Dybala (tra i 2), ma la cosa si è notata poco vista l'assenza di esterni che di fatto ci ha "forzati" a giocare a lungo 1-2. Credo anche preferisca Berna con Higuain e Ramsey con Dybala per una questione di fraseggio sullo stretto, ma non ne sono sicuro. Non credo che Sarri si sia fissato e non possa cambiare, però uno dei suoi limiti è la mancanza di soluzioni estemporanee che aveva Allegri. Imho non ama affidarsi a situazioni non provate e siccome on questo mini-ciclo non ha potuto lavorare con la squadra come avrebbe voluto, ha preferito proseguire sul modulo che aveva dovuto proporre per un mese senza alternative e quindi su cui aveva lavorato più a lungo. Il problema comunque rimane. Se non ci esplode qualcuno dei giocatori in ombra, servirebbe almeno un giocatore tra un terzino sinistro per spostare Cuadrado esterno alto, un esterno destro alto vero, un trequartista vero possibilmente con atletismo e inserimenti oltre che rifinitura (eventualmente spostando Berna mezzala come già previsto da Sarri) oppure una mezzala box to box per far quadrare un po' meglio i conti.
  8. Nel rugby sono consentiti i sanitari in campo a gioco in corso. nel calcio si è scelto di far uscire i giocatori dal campo come deterrente, ma non sembra una soluzione molto efficace contro le simulazioni. Il microfono aperto è una delle cose che ho sempre chiesto nel calcio, non le interviste post partita che servono solo a massacrare il malcapitato arbitro di turno per poi polemizzare anche su quello che dice; si tiene il microfono aperto così si sente cosa l'arbitro dice a collaboratori e giocatori per spiegare le decisioni; disincentiverebbe anche gli insulti dei giocatori perché verrebbero beccati; sarebbe tutto più trasparente. Non è che poi anche nel rugby non esistano simulazioni grottesche, risse, e schifezzume vario, solo che è molto più circoscritto e molto meno enfatizzato che nel calcio. Quanto all'emulazione... la verità è che il rugby, almeno in Italia, non raccoglie la massa di disadattati sociali che ruota attorno al calcio. Imho la grossa differenza è quella. Ho giocato più di 10 anni e ti posso assicurare che certi genitori si comportano peggio di quelli del calcio... però sono casi isolati, non è difficile per i genitori per bene andare a prendere per il colletto il disadattato che incita il figlio a spaccare le gambe agli avversari e silenziarlo. Allo stesso modo è pieno di ragazzini antisportivi, ma siccome spesso i genitori non sono degli esaltati ed alcuni genitori sono ex giocatori, certi atteggiamenti vengono stigmatizzati. Cosi come era pieno di ragazzetti fessazzoti che se la prendevano con l'arbitro reo di aver favorito la mia squadra perché più blasonata, poi andavi a vedere e la nostra squadra A vinceva tutte le partite, la B solo quelle in cui la A era a riposo e poteva far giocare i giocatori (di solito 4 o 5) della A, sarà un caso? Nel calcio i numeri sono diversi, ma imho non è un problema intrinseco del calcio, quanto un problema culturale e sociale che si scarica sul calcio; se ai torinisti fosse consentito perdere il derby senza sentirsi dei falliti, magari giocherebbero la loro partita più serenamente, magari beccherebbero qualche scoppola ogni tanto, ma forse alla lunga ne vincerebbero qualcuno di più. Tornando in topic, concordo con le critiche e la necessità di punire certe sceneggiate, però eviterei di passare il topic a prendersela con il luogo di nascita o la squadra in cui gioca Izzo. Certo, la sua interpretazione è stata da Grizzly Awards, ma Licht è svizzero e giocava con noi... l'unica cosa che non apprezzavo di lui erano le sceneggiate...
  9. Nell'altro mini-ciclo, Sarri aveva dichiarato che c'era una programmazione sulla turnazione dei portieri già definita (in risposta precisa ad una domanda che legava la presenza di Buffon all'errore di Tek nella partita precedente). Immagino che si regoleranno allo stesso modo anche in questo mini-ciclo.
  10. La cosa positiva è che Chiellini ne è perfettamente consapevole e lo ha dichiarato apertamente in un altro pezzo dell'intervista, in cui sottolinea come i coetanei con cui dovrà confrontarsi avranno 10/15 anni di esperienza più di lui in ambito dirigenziale e quindi dovrà lavorare molto e crescere con calma.
  11. Per favore, potresti riportare qual era esattamente la domanda su Dybala? Perché a noi è arrivata solo la risposta con conseguente "marasma da forum", ma sospetto che la risposta dipendesse dalla domanda (come quando Marotta parlò della minusvalenza Inter su Hernanes per rispondere a chi criticava la cifra spesa e tutti a perculare solo la risposta decontestualizzata). Grazie. Su Jeep ha parlato di cambio di management, mi sembra ragionevole come tempistica visto che non c'è ancora un rinnovo. Personalmente non escludo che la denuncia a Ronaldo abbia rallentato le cose, infatti la campagna Jeep con CR7 è partita da poco, ma se anche fosse AA non avrebbe potuto dirlo.
  12. Anche secondo me non voleva eludere la domanda, ma imho ha semplicemente frainteso il motivo per cui avrebbe dovuto lasciare prima del tempo la Juve. Il giornalista sottintendeva malcontento verso la Juve, lui ha pensato si riferisse a sopraggiunti limiti di età.
  13. Se fosse davvero così, i milioni di costi in meno rispetto alle stime dovrebbero essere di più perché Sarri+staff credo percepiscano meno di Allegri+staff.
×

Important Information

We have placed cookies on your device to help make this website better. You can adjust your cookie settings, otherwise we'll assume you're okay to continue.