Vai al contenuto

Benvenuti su VecchiaSignora.com

Benvenuti su VecchiaSignora.com, il forum sulla Juventus più grande della rete. Per poter partecipare attivamente alla vita del forum è necessario registrarsi

Alexcescov

Gli attori che non sopporto

Post in rilievo

Quello che fa Harry Potter, mai potuto vedere. Così come i vari fenomeni da baraccone di Twilight &Co. bah

Poi Steven Segal, Uma Thurman, Jackie Chan, Colin Firth, quello che fa Dr House... .doh

 

Se mi vengono in mente altri li aggiungo...

 

Sugli Italiani è meglio stendere un velo pietoso, cito su tutti Scamarcio e la Ferilli

 

 

 

Sottolineo sotto ogni aspetto.

 

Sottoscrivo :d

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

per anni il mio tallone d'achille è stato Tom Hanks, ma credo che la mia idiosincrasia verso di lui sia data dal fatto che interpretava sempre l'eroe buono e politicamente corretto, o vinceva l'Oscar per film furbi come Philadelphia.

 

ora il suo posto da bersaglio per frecette è preso da Clooney

concordo su Hanks anche se tutto sommato lo sopporto

anche perchè personalmente ho ADORATO la serie Band of Brothers che lui e Spielberg hanno prodotto @@

 

George invece è un mio tallone d'achille.. è un * ma non cela faccio ad odiarlo anche se pure lui è ormai ovunque :d

un attore che non mi sta proprio simpatico è Matt Damon...

idem .ok

 

che intendi con il fisico ha tradito di Caprio?

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

per anni il mio tallone d'achille è stato Tom Hanks, ma credo che la mia idiosincrasia verso di lui sia data dal fatto che interpretava sempre l'eroe buono e politicamente corretto, o vinceva l'Oscar per film furbi come Philadelphia.

 

ora il suo posta da bersaglio per frecette è preso da Clooney

:o :o non mi toccare Tom bro.... :d

Cast Away, Forrest Gump...insomma dei cult.....anche Philadelphia......ora senza entrare nella trama, mi basta vedere il suo modo di recitare sublime......interpretazioni differenti con sempre il solito risultato, ossia grandissima performance...

 

omunque giustamente puo' stare sulle balls :d ...e che hai toccato un mio paladino cinematografico

  • Mi Piace 2

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

concordo su Hanks anche se tutto sommato lo sopporto

anche perchè personalmente ho ADORATO la serie Band of Brothers che lui e Spielberg hanno prodotto @@

 

George invece è un mio tallone d'achille.. è un * ma non cela faccio ad odiarlo anche se pure lui è ormai ovunque :d

 

idem .ok

 

che intendi con il fisico ha tradito di Caprio?

 

credo che abbia avuto qualche guaio...si è letteralmente e improvvisamente gonfiato.

Questo gli ha fatto perdere quell'aspetto per il quale è arrivato al successo fra le ragazze.

Se noti bene, ha una faccia da ragazzino e un corpo da quasi adulto...a volte gli toglie credibilità in alcuni ruoli.

Di Caprio è un bravo attore e i suoi film "giovanili" lo confermano...aveva facilità e dimestichezza in scene forti e un' intensità drammatica fuori dal comune (vedi la scena di Poeti dall'inferno in cui urla inquadrato dall'alto e quelle di sofferenza dettate dall'astinenza in Ritorno dal nulla).

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

credo che abbia avuto qualche guaio...si è letteralmente e improvvisamente gonfiato.

Questo gli ha fatto perdere quell'aspetto per il quale è arrivato al successo fra le ragazze.

Se noti bene, ha una faccia da ragazzino e un corpo da quasi adulto...a volte gli toglie credibilità in alcuni ruoli.

Di Caprio è un bravo attore e i suoi film "giovanili" lo confermano...aveva facilità e dimestichezza in scene forti e un' intensità drammatica fuori dal comune (vedi la scena di Poeti dall'inferno in cui urla inquadrato dall'alto e quelle di sofferenza dettate dall'astinenza in Ritorno dal nulla).

capito .ok

in grassetto la ragione per cui non mi fa impazzire come attore, specialmente in Shutter Island

 

ora vedo se riesco a trovare Ritorno dal nulla

rigorosamente in lingua originale, il suo doppiatore è da conati imho :d

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Quello che fa Harry Potter, mai potuto vedere. Così come i vari fenomeni da baraccone di Twilight &Co. bah

Poi Steven Segal, Uma Thurman, Jackie Chan, Colin Firth, quello che fa Dr House... .doh

 

Se mi vengono in mente altri li aggiungo...

 

Sugli Italiani è meglio stendere un velo pietoso, cito su tutti Scamarcio e la Ferilli

 

 

 

 

 

Sottoscrivo :d

:o perché? :d :d

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

credo che abbia avuto qualche guaio...si è letteralmente e improvvisamente gonfiato.

Questo gli ha fatto perdere quell'aspetto per il quale è arrivato al successo fra le ragazze.

Se noti bene, ha una faccia da ragazzino e un corpo da quasi adulto...a volte gli toglie credibilità in alcuni ruoli.

Di Caprio è un bravo attore e i suoi film "giovanili" lo confermano...aveva facilità e dimestichezza in scene forti e un' intensità drammatica fuori dal comune (vedi la scena di Poeti dall'inferno in cui urla inquadrato dall'alto e quelle di sofferenza dettate dall'astinenza in Ritorno dal nulla).

A me Di Caprio piace più ora,con qualche chilo in più ,che prima. Ricordo che da piccolina si faceva un puzzle: si metteva la faccia di di Caprio sopra il corpo di qualche calciatore,quindi fisicamente non piaceva molto. :d Ora invece quei chili me lo rendono più un attore italiano anni 50.

Con il tempo,comunque,è migliorato nella recitazione. Anche se da ragazzino,per me,l'interpretazione migliore l'ha fatta in Buon compleanno Mr Grape,dove supera di gran lunga un giovane Johnny Depp.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

A me Di Caprio piace più ora,con qualche chilo in più ,che prima. Ricordo che da piccolina si faceva un puzzle: si metteva la faccia di di Caprio sopra il corpo di qualche calciatore,quindi fisicamente non piaceva molto. :d Ora invece quei chili me lo rendono più un attore italiano anni 50.

Con il tempo,comunque,è migliorato nella recitazione. Anche se da ragazzino,per me,l'interpretazione migliore l'ha fatta in Buon compleanno Mr Grape,dove supera di gran lunga un giovane Johnny Depp.

 

dimenticavo Buon compleanno Mr Grape...vero.

Sai, in poeti dall'inferno interpreta rimbaud e ci stava talmente bene nella parte e mi piace talmente tanto il poeta che forse mi ci sono affezionato a quel suo vecchio aspetto...poi io do un parere da uomo quindi non so dire se ora è più o meno affascinante. uum

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

dimenticavo Buon compleanno Mr Grape...vero.

Sai, in poeti dall'inferno interpreta rimbaud e ci stava talmente bene nella parte e mi piace talmente tanto il poeta che forse mi ci sono affezionato a quel suo vecchio aspetto...poi io do un parere da uomo quindi non so dire se ora è più o meno affascinante. uum

Mi manca Poeti dall'inferno. Mi è sempre piaciuto Rimbaud e non l'ho ancora visto. .doh

Comunque il discorso che fai sul suo fisico ci sta,ma penso che compensa il tutto con il suo talento. Cioè magari non sembra adatto ad un ruolo,fisicamente,ma poi per la sua bravura riesce a non fartelo pesare.

Sul parere estetico era un modo per dire che a noi ragazzine Di Caprio piaceva solo di viso. Poi è vero che così sembra totalmente trasformato. Ricordo quando andai a vedere un film e c'era la locandina di Gangs of New York,io ne rimasi affascinata e le altre ragazze non lo riconobbero nemmeno. :)

Io utlimamente sto avendo dei dubbi su Johnny Depp,perchè i film suoi che mi sono piaciuti davvero,alla fine,sono quelli in cui fa il personaggio pazzo che poi è lo stesso de I Pirati dei Caraibi,La fabbrica di Cioccolato e Alice in Wonderland. In altri ruoli non mi ha convinta. Nè in Neverland,nè in Nemico pubblico. Non parlo di The Tourist perchè è un film penoso per davvero. Insomma non mi sembra poi così tanto transformista,si trasforma,ma non mi convince sempre. Per me è un attore incompleto.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Mi manca Poeti dall'inferno. Mi è sempre piaciuto Rimbaud e non l'ho ancora visto. .doh

Comunque il discorso che fai sul suo fisico ci sta,ma penso che compensa il tutto con il suo talento. Cioè magari non sembra adatto ad un ruolo,fisicamente,ma poi per la sua bravura riesce a non fartelo pesare.

Sul parere estetico era un modo per dire che a noi ragazzine Di Caprio piaceva solo di viso. Poi è vero che così sembra totalmente trasformato. Ricordo quando andai a vedere un film e c'era la locandina di Gangs of New York,io ne rimasi affascinata e le altre ragazze non lo riconobbero nemmeno. :)

Io utlimamente sto avendo dei dubbi su Johnny Depp,perchè i film suoi che mi sono piaciuti davvero,alla fine,sono quelli in cui fa il personaggio pazzo che poi è lo stesso de I Pirati dei Caraibi,La fabbrica di Cioccolato e Alice in Wonderland. In altri ruoli non mi ha convinta. Nè in Neverland,nè in Nemico pubblico. Non parlo di The Tourist perchè è un film penoso per davvero. Insomma non mi sembra poi così tanto transformista,si trasforma,ma non mi convince sempre. Per me è un attore incompleto.

 

si, si, assolutamente...è proprio bravo (dimenticavo le manie compulsive di the aviator...il film non è eccezionale ma lui lo tiene su).

 

Depp... sai, a me sta molto simpatico ma hai ragione a dire che non è un vero trasformista.

Ha avuto successo con il personaggio che s'è inventato e ora quando gli chiedono di fare alcuni film si sforza il minimo necessario. Gli va riconosciuto che ha saputo creare questa nuova maschera...il problema come sempre è che bisogna sapersi fermare in tempo prima di stancare.

Però in alcuni film se la cava molto bene e interpreta diversamente il suo personaggio, secondo me...Sweeney Todd e Edward mani di forbice (dove ha inventato la maschera che gli ha portato fortuna) di Burton, Dead Man di Jarmush, Il Coraggioso diretto da lui stesso, Paura e delirio a Las Vegas, La vera storia di Jack lo squartatore e anche in C'era una volta in Messico non è male.

 

D'accordissimo sull'inguardabilità di the tourist!!!

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

si, si, assolutamente...è proprio bravo (dimenticavo le manie compulsive di the aviator...il film non è eccezionale ma lui lo tiene su).

 

Depp... sai, a me sta molto simpatico ma hai ragione a dire che non è un vero trasformista.

Ha avuto successo con il personaggio che s'è inventato e ora quando gli chiedono di fare alcuni film si sforza il minimo necessario. Gli va riconosciuto che ha saputo creare questa nuova maschera...il problema come sempre è che bisogna sapersi fermare in tempo prima di stancare.

Però in alcuni film se la cava molto bene e interpreta diversamente il suo personaggio, secondo me...Sweeney Todd e Edward mani di forbice (dove ha inventato la maschera che gli ha portato fortuna) di Burton, Dead Man di Jarmush, Il Coraggioso diretto da lui stesso, Paura e delirio a Las Vegas, La vera storia di Jack lo squartatore e anche in C'era una volta in Messico non è male.

 

D'accordissimo sull'inguardabilità di the tourist!!!

Sì con Tim Burton ha un connubio vincente e convincente. In altri film non mi è paiciuto. Diciamo che non lo considero poi così tanto superiori ad altri,per me Di caprio gli è superiore,in quanto ad intensità recitativa,anche se decisamente meno trasformista.

  • Mi Piace 1

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Sì con Tim Burton ha un connubio vincente e convincente. In altri film non mi è paiciuto. Diciamo che non lo considero poi così tanto superiori ad altri,per me Di caprio gli è superiore,in quanto ad intensità recitativa,anche se decisamente meno trasformista.

 

completamente d'accordo

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

si, si, assolutamente...è proprio bravo (dimenticavo le manie compulsive di the aviator...il film non è eccezionale ma lui lo tiene su).

 

Depp... sai, a me sta molto simpatico ma hai ragione a dire che non è un vero trasformista.

Ha avuto successo con il personaggio che s'è inventato e ora quando gli chiedono di fare alcuni film si sforza il minimo necessario. Gli va riconosciuto che ha saputo creare questa nuova maschera...il problema come sempre è che bisogna sapersi fermare in tempo prima di stancare.

Però in alcuni film se la cava molto bene e interpreta diversamente il suo personaggio, secondo me...Sweeney Todd e Edward mani di forbice (dove ha inventato la maschera che gli ha portato fortuna) di Burton, Dead Man di Jarmush, Il Coraggioso diretto da lui stesso, Paura e delirio a Las Vegas, La vera storia di Jack lo squartatore e anche in C'era una volta in Messico non è male.

 

D'accordissimo sull'inguardabilità di the tourist!!!

A me aveva ben impressionato lato recitazione in ...non mi viene il titolo (dove lui era il trafficante amico di Escobar).....porka trota memoria labile

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Blow...

Grazie........sto' invecchiando...per me li e' una delle poche recitazioni degne di nota al di fuori del solito personaggio particolare

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Grazie........sto' invecchiando...per me li e' una delle poche recitazioni degne di nota al di fuori del solito personaggio particolare

 

avevo dimenticato blow...vero.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Io a sto' pagliaccio lo ammazzerebbe....

 

steven-seagal.jpg

 

e tra le donne codesta....

penelope-cruz.jpg

ahahaha quel "pagliaccio"come lo chiami tu è un ex agente segreto che ha ucciso un sacco di gente sul serio e non solo nei film,è un esperto di nn so quanti arti marziali e altre tecniche di assassinio...vorrei proprio vedere come lo ammazzi
  • Mi Piace 1

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

ahahaha quel "pagliaccio"come lo chiami tu è un ex agente segreto che ha ucciso un sacco di gente sul serio e non solo nei film,è un esperto di nn so quanti arti marziali e altre tecniche di assassinio...vorrei proprio vedere come lo ammazzi

 

pff ci sono tante leggende attorno a steven seagal, come che è stato istruito personalmente dall' inventore dell' akido... in verità a sentire le persone che lo conoscono è scappato in giappone per evitare la leva per il vietnam, lì ha imparato le arti marziali, dove gli va dato merito di essere diventato possessore di un dojo, lui afferma anche di aver lottato con la yakuza, ma la sua ex moglie dice che si è inventato tutto... molti suoi conoscenti dicono sia un pallone gonfiato che se la cava mediamente con le arti marziali

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per lasciare un commento

Devi essere un utente registrato per poter lasciare un commento

Crea un account

Iscriviti per un nuovo account nella nostra comunità. È facile!

Registra un nuovo account

Accedi Subito

Sei già registrato? Accedi da qui.

Accedi Adesso


  • Chi sta visualizzando   0 utenti

    Nessun utente registrato visualizza questa pagina.

×