Jump to content

Benvenuti su VecchiaSignora.com

Benvenuti su VecchiaSignora.com, il forum sulla Juventus più grande della rete. Per poter partecipare attivamente alla vita del forum è necessario registrarsi

Tankster

NFL Season

Recommended Posts

Quest'anno i Seahawks non danno quell'impressione di perfezione che davano l'anno scorso, e in più dovranno fare i conti con gli acciacchi di Thomas e Sherman. Stupefacente la solidità mentale di Wilson... dopo la partitaccia che ha giocato mai avrei pensato che riuscisse a guidare il comeback con tale disinvoltura. Però queste sono imprese che ti capitano una tantum, a meno che non ti chiami Montana. Per cui in finale nervi saldi e lucidità dovranno essere esibiti fin dai primi minuti se si vorrà avere ragione dei Pats...

 

PS Sensazioni sulla scelta del nuovo DC?

 

Credo sia la scelta naturale (era già nell'aria da tempo). Conosce l'ambiente e con i LBs ha fatto un buon lavoro. Non conosco le sue capacità "strategiche" per poterlo valutare. Devo comunque dire che la scelta non mi ha sorpreso.

 

La difesa, esclusi alcuni picchi isolati, è stata la nota dolente della stagione. Credo che un ricambio fosse inevitabile. Con Butler si sceglie di non rompere i ponti con il passato. E forse è meglio così considerato l'età media della difesa.

  • Mi Piace 1

Share this post


Link to post
Share on other sites

Credo sia la scelta naturale (era già nell'aria da tempo). Conosce l'ambiente e con i LBs ha fatto un buon lavoro. Non conosco le sue capacità "strategiche" per poterlo valutare. Devo comunque dire che la scelta non mi ha sorpreso.

 

La difesa, esclusi alcuni picchi isolati, è stata la nota dolente della stagione. Credo che un ricambio fosse inevitabile. Con Butler si sceglie di non rompere i ponti con il passato. E forse è meglio così considerato l'età media della difesa.

Difatti la soluzione interna era ampiamente preventivabile. Si continuerà nel calco della tradizione rifacendosi ai diktat di LeBeau, con pochi cambiamenti sostanziali... purtroppo (suppongo) verrà a mancare quella capacità propria di Dick di sorprendere inventandosi schemi fuori dagli schemi. Non c'è allenatore in Nfl che non riconosca che le difese di LeBeau sono quelle più difficili da leggere, e c'è da credere che questa peculiarità andrà a sparire... quindi mai come in questo caso sarà determinante aumentare la dose di talento della Defense...

A proposito, leggo da giorni che Arians sta cercando di convincere LeBeau a trasferirsi ai Cardinals come consulente per la difesa? Non è che Bruce ha nostalgia pure di Tomlin? Se gli interessa glielo impacchettiamo e mandiamo con la US Mail sefz

Curiosa la scelta di firmare Shawn Lemon, DE che nella CFL canadese quest'anno ha travolto costantemente le OL avversarie. Potrebbe essere una buona alternativa a Tuitt e Heyward, ma è difficile prevedere l'impatto che potrà avere.

  • Mi Piace 1

Share this post


Link to post
Share on other sites

Difatti la soluzione interna era ampiamente preventivabile. Si continuerà nel calco della tradizione rifacendosi ai diktat di LeBeau, con pochi cambiamenti sostanziali... purtroppo (suppongo) verrà a mancare quella capacità propria di Dick di sorprendere inventandosi schemi fuori dagli schemi. Non c'è allenatore in Nfl che non riconosca che le difese di LeBeau sono quelle più difficili da leggere, e c'è da credere che questa peculiarità andrà a sparire... quindi mai come in questo caso sarà determinante aumentare la dose di talento della Defense...

A proposito, leggo da giorni che Arians sta cercando di convincere LeBeau a trasferirsi ai Cardinals come consulente per la difesa? Non è che Bruce ha nostalgia pure di Tomlin? Se gli interessa glielo impacchettiamo e mandiamo con la US Mail sefz

Curiosa la scelta di firmare Shawn Lemon, DE che nella CFL canadese quest'anno ha travolto costantemente le OL avversarie. Potrebbe essere una buona alternativa a Tuitt e Heyward, ma è difficile prevedere l'impatto che potrà avere.

Spero possa essere un buon backup. Non ho proprio idea di che giocatore sia.

Credo ( e spero) che si lavorerà pesantemente quest'off season per garantire un roster difensivo con potenziale e talento. Anche perchè l'attacco, più o meno, parte da una buona base.

  • Mi Piace 1

Share this post


Link to post
Share on other sites

Vedremo. Gli ultimi 3 viaggi al Superbowl sono stati amari per i Patriots, il genio footbalistico di Belichick sembra impuntarsi sul più bello... Comunque per quanto io possa odiare i Pats non posso non ammirare la grandezza di Belicheat, la perfezione della loro organizzazione, e la bellezza della moglie di Brady sefz

 

Gisele .allah Non sono previsti spogliarelli a fine partita per festeggiare l'eventuale titolo del marito vero?? Sennò un motivo in più per sperare nella vittoria dei Pats sefz

Share this post


Link to post
Share on other sites

Gisele .allah Non sono previsti spogliarelli a fine partita per festeggiare l'eventuale titolo del marito vero?? Sennò un motivo in più per sperare nella vittoria dei Pats sefz

No anzi, Giselle ha detto che per fare qualcosa di diverso dai soliti spogliarelli se vincono i Pats si metterà il burqa. Quindi un motivo in meno per tifare Pats sefz
  • Mi Piace 1

Share this post


Link to post
Share on other sites

No anzi, Giselle ha detto che per fare qualcosa di diverso dai soliti spogliarelli se vincono i Pats si metterà il burqa. Quindi un motivo in meno per tifare Pats sefz

 

Ahaha :d:risata3:

Share this post


Link to post
Share on other sites

Ma l'avete letta la storia dei palloni che i Cheatriots avrebbero volontariamente sgonfiato prima dell'AFC Championship Game? haha

 

http://bleacherreport.com/articles/2336984-nfl-reportedly-finds-11-of-12-balls-used-in-afc-championship-were-under-inflated

 

Francamente, per quanto i Pats abbiano dei trascorsi fatti di furbate (vedi spygate 2007) fatico a prendere sul serio questa storia, anche perché lo svolgimento della partita non lascia presupporre che abbiano ottenuto vantaggi dallo sgonfiamento dei palloni (molti dei quali sono stati sostituiti a fine primo tempo con palloni a norma, e nel secondo tempo i Pats hanno surclassato i Colts). Che poi non capisco perché il pallone sgonfio debba favorire Brady e al contempo sfavorire Luck. Hanno fatto allenatore Brady per tutta la settimana con palloni sgonfi? Non è credibile... Al limite si può pensare ad un errore degli arbitri che ad inizio match controllano la regolarità degli ovali che vengono forniti dalle squadre. Erano loro che dovevano accorgersene e sostituire le palle non a norma.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Da quel che ho capito i palloni non sarebbero gli stessi per le due squadre.

Detto ciò, mi sembra una gigantesca bolla di sapone..

Share this post


Link to post
Share on other sites

Da quel che ho capito i palloni non sarebbero gli stessi per le due squadre.

Detto ciò, mi sembra una gigantesca bolla di sapone..

praticamente ogni squadra prima del Kick off consegna agli arbitri 12 palloni, che vengono controllati e poi fatti ruotare durante il match.. però non sono riuscito a capire se questa rotazione è casuale o ogni squadra usa solo i palloni che ha consegnato. In ogni caso più che una furbata sembra una negligenza da parte di chi doveva controllare.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Ma l'avete letta la storia dei palloni che i Cheatriots avrebbero volontariamente sgonfiato prima dell'AFC Championship Game? haha

 

http://bleacherrepor...-under-inflated

 

Francamente, per quanto i Pats abbiano dei trascorsi fatti di furbate (vedi spygate 2007) fatico a prendere sul serio questa storia, anche perché lo svolgimento della partita non lascia presupporre che abbiano ottenuto vantaggi dallo sgonfiamento dei palloni (molti dei quali sono stati sostituiti a fine primo tempo con palloni a norma, e nel secondo tempo i Pats hanno surclassato i Colts). Che poi non capisco perché il pallone sgonfio debba favorire Brady e al contempo sfavorire Luck. Hanno fatto allenatore Brady per tutta la settimana con palloni sgonfi? Non è credibile... Al limite si può pensare ad un errore degli arbitri che ad inizio match controllano la regolarità degli ovali che vengono forniti dalle squadre. Erano loro che dovevano accorgersene e sostituire le palle non a norma.

Nel secondo tempo i Pats hanno usato i loro palloni di scorta gonfiati regolarmente, e nel secondo quarto hanno usato addirittura i palloni dei colts...

Percio' di che stiamo parlando?

Hai citato l'episodio spygate coerentemente, tralasciando però dei dati fondamentali che sommariamente tutti dimenticano, ovvero : era una pratica pressochè regolare fino a poco tempo prima, e molti altri teams sono stati trovati a farlo (gli ultimi sono i Broncos del 2010) .. insomma, pensare male dei Patriots dopo lo spygate del 2007 è come mettere in dubbio la tua carriera scolastica perchè ad una verifica hai copiato.... il fatto che di riffa o di raffa ci siano sempre in mezzo i Pats, è perchè proprio con loro si usa sempre una lente d'ingrandimento grossa il doppio che con gli altri...per esempio lo sai che i cleveland browns sono sotto scrutinio perchè li han beccati a comunicare schemi tramite sms? lo sai che un ex QB dei Buccaneers ha dichiarato di aver pagato i raccattapalle per farsi sgonfiare i palloni nel superbowl 37 e lo vinse anche? scommetto che non hai sentito di questi episodi...perchè l'atteggiamento pigro del qualunquismo da divano è sfottere il nemico comune, anche quando è innocente fino a prova contraria. l'ultima cosa di cui avevano bisogno i Seahawks, perchè è quando ci chiudono in un angolo, noi contro il mondo, che di solito Brady e Belichick danno il meglio.

NB : nessun appunto su di te araba,leggo sempre i tuoi post e li apprezzo al massimo.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Nel secondo tempo i Pats hanno usato i loro palloni di scorta gonfiati regolarmente, e nel secondo quarto hanno usato addirittura i palloni dei colts...

Percio' di che stiamo parlando?

Hai citato l'episodio spygate coerentemente, tralasciando però dei dati fondamentali che sommariamente tutti dimenticano, ovvero : era una pratica pressochè regolare fino a poco tempo prima, e molti altri teams sono stati trovati a farlo (gli ultimi sono i Broncos del 2010) .. insomma, pensare male dei Patriots dopo lo spygate del 2007 è come mettere in dubbio la tua carriera scolastica perchè ad una verifica hai copiato.... il fatto che di riffa o di raffa ci siano sempre in mezzo i Pats, è perchè proprio con loro si usa sempre una lente d'ingrandimento grossa il doppio che con gli altri...per esempio lo sai che i cleveland browns sono sotto scrutinio perchè li han beccati a comunicare schemi tramite sms? lo sai che un ex QB dei Buccaneers ha dichiarato di aver pagato i raccattapalle per farsi sgonfiare i palloni nel superbowl 37 e lo vinse anche? scommetto che non hai sentito di questi episodi...perchè l'atteggiamento pigro del qualunquismo da divano è sfottere il nemico comune, anche quando è innocente fino a prova contraria. l'ultima cosa di cui avevano bisogno i Seahawks, perchè è quando ci chiudono in un angolo, noi contro il mondo, che di solito Brady e Belichick danno il meglio.

NB : nessun appunto su di te araba,leggo sempre i tuoi post e li apprezzo al massimo.

Allora non hai colto il senso ironico del mio post, a cui - questo sì - ho voluto dare volontariamente un tono di ambiguità, pur specificando in conclusione che tutta la faccenda mi sapeva di farsa. E senza voler rimestare sugli episodi che tiri fuori o sulla storia di Brad Johnson che puntualmente è schizzata agli onori delle cronache in questi giorni, ti invito a rileggere un mio post di qualche giorno fa, in cui al di là della mia avversione sportiva per i Pats (ché in fondo di questo si tratta) ammettevo la mia profonda ammirazione per l'intera organizzazione della franchigia. Non tengo in antipatia i Pats in ragione dei fatti controversi che li hanno visti più o meno coinvolti o più o meno puniti rispetto a franchigie di minor impatto mediatico, ma ad una sana rivalità di Conference, essendo i Pats la squadra che più di tutti ha dettato legge nella Afc nell'ultimo ventennio. Avresti potuto tirare fuori episodi controversi che riguardano la nostra di storia, dalla faccenda delle sanzioni per uso di protezioni non regolamentari, alle accuse di eccessiva violenza di alcuni dei nostri negli anni di Noll, a certi arbitraggi discutibili (e chi se lo dimentica il SB vinto coi Seahawks?) etc. - per dire, in tutta onestà, che anche noi abbiamo i nostri scheletri nell'armadio. Ma non mi sembra il caso di impostare una discussione su cui sia più pulito o meno e su chi abbia il diritto o meno di puntare l'indice sull'altro... La vicenda delle riprese contro i Jets ha goduto di una cassa di risonanza notevole perché riguardava il miglior allenatore della Nfl, la miglior franchigia e il QB più vincente di quel periodo, e non si può pretendere che nell'immaginario collettivo vicende di franchigie marginali (come quella che citi tu dei Browns) assumano lo stesso livello di clamore... è la stessa cosa che capita quando danno un rigore dubbio alla Juve e uno dubbio al Cagliari... quello alla Juve va in heavy-rotation per giorni su tutte le tv, quello del Cagliari lo fanno vedere per 2 secondi e basta... e senz'altro apprezzo da parte tua il tentativo di ripristinare un senso di verità delle cose che vada oltre la risonanza delle stesse, ma non puoi incacchiarti per un paio di post di tono leggero, in cui assolutamente non ho calcato la mano pur magari dando l'impressione di essere un tantino prevenuto. Tutto questo rientra nel gioco delle rivalità. Come detto il mio giudizio sull'operato complessivo dei Pats l'ho espresso qualche post addietro... per il resto le varie controversie non influiscono su questo giudizio (altamente positivo), al limite possono influire sul mio grado di antipatia sportiva o sul mio essere in alcuni casi velatamente prevenuto. Ma si tratta di dinamiche normali all'interno del tifare e tifare-contro... non sempre obbiettive e opportunamente argomentate, se si vuole, ma umanamente comprensibili.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Non sono assolutamente incavolato,e scusami se ti sono sembrato polemico nel mio post.

Perdonami e' una settimana che sto' litigando con i miei amici appassionati di NFL...

Ho solo puntualizzato certi argomenti che avevo a cuore.

:)

  • Mi Piace 1

Share this post


Link to post
Share on other sites

Vi leggo sempre anche se scrivo poco qui,e non voglio passare per il presuntuoso o per il saputo,visto che molti di voi ne sanno piu' di me.

Sicuro che non ho colto lo spunto ironico del post di Araba,sono un po' tardo sorry :)

Share this post


Link to post
Share on other sites

Vi leggo sempre anche se scrivo poco qui,e non voglio passare per il presuntuoso o per il saputo,visto che molti di voi ne sanno piu' di me.

Sicuro che non ho colto lo spunto ironico del post di Araba,sono un po' tardo sorry :)

Nessun problema, figurati .ok Magari mi sono espresso male io dandoti l'idea di voler essere maligno... è che in questo topic spesso capita di rapportarsi con battute e sfottò, senza mai prendersi troppo sul serio... e quel mio post rientrava in quest'ottica .ok
  • Mi Piace 1

Share this post


Link to post
Share on other sites

E così per la terza volta Brady avrà l'occasione di infilarsi al dito il 4 anello e raggiungere Bradshaw e Montana (i quali però possono sempre vantarsi di un immacolato record di 4-0 nelle partite finali). Un record però Brady l'ha già eguagliato, diventando il terzo giocatore della storia a prendere parte per ben 6 volte al Superbowl. Gli altri due che condividono questo primato non sono certo campionissimi al pari di Brady, trattandosi di Don Beebe e Mike Lodish, rispettivamente Wr e Qb presenti nei rosters di Bills, Packers e Broncos a cavallo tra anni '80 e '90.

Riguardo alla partita di Glendale, si riproporrà il più classico dei temi da playoff tra una squadra dominante in difesa e l'altra che ha dovuto spesso far leva sulla offense per fare strada. Comunque la D dei Patriots ha già dato prova di poter indirizzare le partite e nulla vieta di pensare che contro un attacco non sempre sciolto a dovere possa reggere bene, sempre che si riesca a limitare Lynch che contro una difesa non particolarmente fisica potrebbe sfondare parecchio. Proprio l'impatto fisico è il fattore che più premia Seattle, specie se recupererà appieno i Dbs acciaccati (e sembrerebbe di sì). Difficile che contro i Seahawks Belichick possa giovarsi di un gioco a terra fluido ed efficace come quello esibito coi Colts, difficile anche che l'intensità fisica della secondaria dei Seahawks, unitamente all'ottima capacità di coverage del comparto Lbs, non crei problemi ai Pats quando andranno a lanciare. Sarà interessante vedere cosa verrà fuori dallo scontro tra uno degli attacchi che più insiste sui giochi a medio-corto raggio e una delle difese che difende meglio sui passaggi entro le 20 yarde. Gronko è il meglio attrezzato per reggere l'urto dei backs avversari, non è detto che basti ma di sicuro felpaman saprà inventarsi qualcosa, magari usando il TE come finto bersaglio per aprire spazi per gli altri ricevitori più leggeri. Altra cosa da capire: cosa farne di Wilson, ovvero come muovere il front-7? Forse la maniera migliore per metterlo in affanno sarebbe mantenerlo nella tasca così da privarlo dell'opzione di corsa, quindi un fronte alto sì ma non eccessivamente aggressivo, capace soprattutto di presidiare lo scrimmage piuttosto che penetrare in campo avversario. Insomma gli spunti di interesse non mancano. Resto convinto che ai Seahawks vadano dati i favori del pronostico ma che i Pats (a differenza dei Broncos) sapranno giocarsela fino alla fine...

Share this post


Link to post
Share on other sites

Sostanzialmente d'accordo,leggero vantaggio per Seattle che,pur non essendo la macchina schiacciasassi della scorsa stagione,per me complessivamente ha qualcosa in piu' dei miei Pats.

Io sono gia' contento cosi',nessuno a inizio stagione ci dava al SuperBowl.

Certo perderne un'altro darebbe fastidio,e tanto...

La chiave per me : la protezione della nostra linea offensiva su Brady.

Se la tasca regge e Tom ha la possibilita' di ragionare ce la giocheremo fino in fondo,altrimenti se la pressione sale a dismisura la vedo davvero ardua.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Sostanzialmente d'accordo,leggero vantaggio per Seattle che,pur non essendo la macchina schiacciasassi della scorsa stagione,per me complessivamente ha qualcosa in piu' dei miei Pats.

Io sono gia' contento cosi',nessuno a inizio stagione ci dava al SuperBowl.

Certo perderne un'altro darebbe fastidio,e tanto...

La chiave per me : la protezione della nostra linea offensiva su Brady.

Se la tasca regge e Tom ha la possibilita' di ragionare ce la giocheremo fino in fondo,altrimenti se la pressione sale a dismisura la vedo davvero ardua.

Beh sì, in definitiva per ogni attacco pass-first avere una tasca che regge è la condizione prima e fondamentale per produrre qualcosa di buono. Resta un certo gap fisico, consistente, tra l'attacco dei Pats e la difesa avversaria, ma sono sicuro che Belichick troverà comunque un modo per far camminare la catena. Dall'altro lato l'attacco di Seattle è senz'altro di più facile lettura, coi movimenti dei ricevitori che allargano la difesa per favorire le corse centrali di Lynch e Wilson. Non è comunque facile prevedere come reagirà la difesa di NE contro un qb da read option come Wilson, visto che quest'anno di qb del genere i Pats ne hanno affrontati davvero pochi (forse il solo Tannehill). Come scritto sopra, io tenterei di non sbilanciare troppo il fronte sui blitz mantenendo soprattutto un buon presidio dello scrimmage. Forse sarebbe utile mettere uno spy su Wilson, ma non so se è una soluzione solitamente praticata da NE.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Seattle e Boston sono due città che mi piacciono parecchio, stanno su due poli opposti negli USA, se proprio devo scegliere vado con i Patriots perché hanno Tom Brady .sisi

Share this post


Link to post
Share on other sites

Eccoci all'antavigilia del ballo finale.

Preliminarmente mi pare siano arrivate alla finale le due squadre obiettivamente più forti, quindi onore a loro.

Penso che i favori del pronostico vadano su Seattle anche se sarebbe una bella storia una vittoria dei Pats.

Purtroppo ancora quest'anno vedrò il Superbowl da spettatore interessato e non da tifoso, quindi non posso che augurarmi una gran bella partita in bilico fino alla fine.

Ci si sente domenica notte su queste frequenze e buon spettacolo a tutti.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now

×

Important Information

We have placed cookies on your device to help make this website better. You can adjust your cookie settings, otherwise we'll assume you're okay to continue.