Jump to content

Benvenuti su VecchiaSignora.com

Benvenuti su VecchiaSignora.com, il forum sulla Juventus più grande della rete. Per poter partecipare attivamente alla vita del forum è necessario registrarsi

gobbo-da-sempre

VIDEO Allegri: «I tifosi devono essere orgogliosi, Cardiff va dimenticata. Ora prepariamoci ad una grande stagione»

Recommended Posts

Allegri sceglie i giocatori insieme alla società, non è un corpo estraneo.
Falso, lui traccia un profilo, la storia di hernanes non ha insegnato nulla

 

Inviato dal mio SM-G935F utilizzando Tapatalk

 

 

Share this post


Link to post
Share on other sites

Vincere è l'unica cosa che conta.

 

ormai bisogna cambiarlo sto motto, direi che vincere in europa è l'unica cosa che conta se no questi fanno le parate per le coppe italia

Share this post


Link to post
Share on other sites

 

la prerogativa è una quando allegri sceglie i giocatori che non abbiano troppo personalità se no finisce male

Perché non sa gestire in modo adeguato lo spogliatoio, con Conte non succedeva questo, come con tevez il nuovo Cassano.

Share this post


Link to post
Share on other sites

 

 

ormai bisogna cambiarlo sto motto, direi che vincere in europa è l'unica cosa che conta se no questi fanno le parate per le coppe italia

Per questi sarà sempre così purtroppo .

Share this post


Link to post
Share on other sites
Falso, lui traccia un profilo, la storia di hernanes non ha insegnato nulla

 

Inviato dal mio SM-G935F utilizzando Tapatalk

L'ha detto in conferenza qualche settimana fa.

Share this post


Link to post
Share on other sites

 

C'è anche chi non ne può più di chi riesce a giustificare qualsiasi cosa faccia questa società, questo infinito chiudere gli occhi di fronte a qualsivoglia errore pur di dimostrare la propria fede.

A meno che da domani questo forum non entri vigore il pensiero unico globalizzato, differenze anche grandi di opinione ci saranno sempre, anche perchè ognuno di noi vede il calcio a modo suo.

 

Questa dinamica delle contrapposizioni fortissime di opinioni che sfociano in vere e proprie guerre dialettiche la vedo non solo quì dentro ma in tante altre messageboards e forums in giro per il web, credo proprio che si sia entrati nell'era dell'incomunicabilità.

 

Secondo me è proprio l'atteggiamento sbagliato che crea i problemi.

È la forma

Non si può criticare con un tono da "che palle vorrei tifare il real madrid"

Alle volte sembra tutto dovuto

Che * nel 2006 ci hanno distrutti e la gestione Secco-Blanc ci ha quasi affondati del tutto

Dopo cose del genere è già un miracolo essere tornati a vincere figuriamoci protagonisti in Europa

Irrita vedere tante persone che hanno iniziato a tifare juve 7-8 anni fa criticare e criticare offendere ecc

Poi le critiche ci devono essere e anche aspre e decise perché è parte dell'essere tifosi

Ma leggere tanti commenti da bimbi della serie "voglio mangiare nel piatto blu non quello giallo ueeeee" ha rotto il *

  • Mi Piace 1

Share this post


Link to post
Share on other sites

Perché non sa gestire in modo adeguato lo spogliatoio, con Conte non succede questo, come con tevez il nuovo Cassano.

 

ora ti daranno della vedova, con conte succede come con tutti ma per conte giochi e ti diverti e dai tutto, poi trovi il costa che vuole andare via a gennaio e allora pure a lui saltano i nervi e non vuole più vederlo. Ma la differenza è che in quel caso è l'allentore che scarta un giocatore nel caso di max è l'esatto contrario chi è andato via è perchè lo considerava inadeguato.

Share this post


Link to post
Share on other sites
L'ha detto in conferenza qualche settimana fa.
Aveva dichiarato anche "datemi quelli bravi poi ci penso io a metterli in campo", chiaro messaggio per dire "non importa chi mi date, purchè sia bravo" che è l'esatto opposto della tua tesi... con questo non dico che non venga accontentato, ma non sempre e tornando al punto di partenza, son 2 anni che il cc è o incompleto o poco funzionale, e in qualche modo tiene a galla la baracca, quello al di là delle opinioni è un fatto, c'è davvero poco da discutere su questo punto

 

Inviato dal mio SM-G935F utilizzando Tapatalk

Share this post


Link to post
Share on other sites

Secondo me è proprio l'atteggiamento sbagliato che crea i problemi.

È la forma

Non si può criticare con un tono da "che palle vorrei tifare il real madrid"

Alle volte sembra tutto dovuto

Che * nel 2006 ci hanno distrutti e la gestione Secco-Blanc ci ha quasi affondati del tutto

Dopo cose del genere è già un miracolo essere tornati a vincere figuriamoci protagonisti in Europa

Irrita vedere tante persone che hanno iniziato a tifare juve 7-8 anni fa criticare e criticare offendere ecc

Poi le critiche ci devono essere e anche aspre e decise perché è parte dell'essere tifosi

Ma leggere tanti commenti da bimbi della serie "voglio mangiare nel piatto blu non quello giallo ueeeee" ha rotto il *

Siamo nell'era millenials, in quella del "tutto e subito" e dei tutorials per fare qualsiasi cosa. Il culto della pazienza e della costanza nell'impegno si è un po' perso, e si è persa la voglia di discutere per arricchirsi di idee diverse, che fanno pensare, anche su argomenti futili come il calcio.

Forse nel nostro intimo non ci sentiamo più parte di una comunità grande come quella degli Juventini, ma ci aggreghiamo in piccoli gruppi che si supportan a vicenda dicendo le stesse cose, perchè l'importante non è avere un'opinione, l'importante è avere i numeri giusti di consenso per piacere agli altri.

Ovviamente si sta generalizzando e quando questo si fa molto spesso sbaglia, però vedo che molta gente si è abituata a questo clima, di tutte le età.

E' il culto dell'Io che sovrasta il culto del Noi, e anche in uno spogliatoio di una squadra di calcio questo non va mai bene.

  • Mi Piace 1

Share this post


Link to post
Share on other sites

Siamo nell'era millenials, in quella del "tutto e subito" e dei tutorials per fare qualsiasi cosa. Il culto della pazienza e della costanza nell'impegno si è un po' perso, e si è persa la voglia di discutere per arricchirsi di idee diverse, che fanno pensare, anche su argomenti futili come il calcio.

Forse nel nostro intimo non ci sentiamo più parte di una comunità grande come quella degli Juventini, ma ci aggreghiamo in piccoli gruppi che si supportan a vicenda dicendo le stesse cose, perchè l'importante non è avere un'opinione, l'importante è avere i numeri giusti di consenso per piacere agli altri.

Ovviamente si sta generalizzando e quando questo si fa molto spesso sbaglia, però vedo che molta gente si è abituata a questo clima, di tutte le età.

E' il culto dell'Io che sovrasta il culto del Noi, e anche in uno spogliatoio di una squadra di calcio questo non va mai bene.

 

Si ma vale anche al contrario, chi è hater di Allegri è considerato un appestato, un trollo, uno che non ama la juve, uno che come si fa a criticarlo ha vinto tutto le finali la rava e la fava. Poi tu hater cosa fai? come fai a spiegare le tue motivazioni?

Share this post


Link to post
Share on other sites

 

ora ti daranno della vedova, con conte succede come con tutti ma per conte giochi e ti diverti e dai tutto, poi trovi il costa che vuole andare via a gennaio e allora pure a lui saltano i nervi e non vuole più vederlo. Ma la differenza è che in quel caso è l'allentore che scarta un giocatore nel caso di max è l'esatto contrario chi è andato via è perchè lo considerava inadeguato.

Con Conte i giocatori devono dare sempre il 100% ha rigenerato giocatori come tevez, Bonucci, giaccherini, pellè, pepe e in ultimo matic, è un grandissimo allenatore che ha risollevato la Juve dal settimo posto fino al primo, ma ha dei difetti non sa gestire i giocatori nell'arco dell'intera stagione e non sa giocare le partite in Europa, Allegri in tre anni non ha saputo dare un minimo di gioco a questa squadra, non sa gestire lo spogliatoio, fa giocare spesso fuori ruolo i giocatori, sbaglia le formazioni nelle partite decisive pur avendo i giocatori a disposizione ma in Europa ha fatto benissimo, forse dopo tre anni serviva un nuovo ciclo con un allenatore internazionale come qualsiasi altro top club.

Share this post


Link to post
Share on other sites

 

Siamo nell'era millenials, in quella del "tutto e subito" e dei tutorials per fare qualsiasi cosa. Il culto della pazienza e della costanza nell'impegno si è un po' perso, e si è persa la voglia di discutere per arricchirsi di idee diverse, che fanno pensare, anche su argomenti futili come il calcio.

Forse nel nostro intimo non ci sentiamo più parte di una comunità grande come quella degli Juventini, ma ci aggreghiamo in piccoli gruppi che si supportan a vicenda dicendo le stesse cose, perchè l'importante non è avere un'opinione, l'importante è avere i numeri giusti di consenso per piacere agli altri.

Ovviamente si sta generalizzando e quando questo si fa molto spesso sbaglia, però vedo che molta gente si è abituata a questo clima, di tutte le età.

E' il culto dell'Io che sovrasta il culto del Noi, e anche in uno spogliatoio di una squadra di calcio questo non va mai bene.

 

Condivido tutto

Il far vedere di avere ragione supera l'idea in sè

Se si compra un giocatore che ha 30 anni "non è rivendibile"

Se si vende un giocatore che ha 30 anni "siamo una società venditrice"

Solo un esempio

 

Io rimango dell'idea che i giochi manageriali e di calcio sulle piattaforme abbiano fatto un mare di danni.

Dove i giocatori giovani crescono sempre di valore e quindi meglio prendere un giocatore giovane alla Juve invece di uno

pronto ed esperto (che è invece la cosa che la juve fa per garantirsi trofei immediati)

Parlo di Matuidi.

"Giocatore forte solo nella Ligue 1"

Perché Tolisso dove altro ha giocato? Eppure si stracciano le vesti appena va al Bayern

Forse perché a fifa passa da 75 a 90 in tre anni?

Sto un po' divagando ma spero di essermi spiegato

Share this post


Link to post
Share on other sites
Aveva dichiarato anche "datemi quelli bravi poi ci penso io a metterli in campo", chiaro messaggio per dire "non importa chi mi date, purchè sia bravo" che è l'esatto opposto della tua tesi... con questo non dico che non venga accontentato, ma non sempre e tornando al punto di partenza, son 2 anni che il cc è o incompleto o poco funzionale, e in qualche modo tiene a galla la baracca, quello al di là delle opinioni è un fatto, c'è davvero poco da discutere su questo punto

 

Inviato dal mio SM-G935F utilizzando Tapatalk

Gli hanno preso costa e bernardeschi.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Si ma vale anche al contrario, chi è hater di Allegri è considerato un appestato, un trollo, uno che non ama la juve, uno che come si fa a criticarlo ha vinto tutto le finali la rava e la fava. Poi tu hater cosa fai? come fai a spiegare le tue motivazioni?

Con me sfondi una porta aperta, Allegri lo silurerei domani mattina :d , il mio è un discorso generale che vale per tutti. Anche i filosocietari a prescindere ragionano nello stesso modo "o con me o contro di me, e chi è con me è intellettualmente superiore"

Share this post


Link to post
Share on other sites

Io non dimentico un corno, soprattutto per come cavolo avete interpretato e affrontato quella partita. xxx

Edited by Sylar 87
Evita

Share this post


Link to post
Share on other sites
Noti centrocampisti centrali

 

Inviato dal mio SM-G935F utilizzando Tapatalk

Evidentemente per il tecnico e la società il centrocampista centrale non era la priorità.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Condivido tutto

Il far vedere di avere ragione supera l'idea in sè

Se si compra un giocatore che ha 30 anni "non è rivendibile"

Se si vende un giocatore che ha 30 anni "siamo una società venditrice"

Solo un esempio

 

Io rimango dell'idea che i giochi manageriali e di calcio sulle piattaforme abbiano fatto un mare di danni.

Dove i giocatori giovani crescono sempre di valore e quindi meglio prendere un giocatore giovane alla Juve invece di uno

pronto ed esperto (che è invece la cosa che la juve fa per garantirsi trofei immediati)

Parlo di Matuidi.

"Giocatore forte solo nella Ligue 1"

Perché Tolisso dove altro ha giocato? Eppure si stracciano le vesti appena va al Bayern

Forse perché a fifa passa da 75 a 90 in tre anni?

Sto un po' divagando ma spero di essermi spiegato

Ti sei spiegato benissimo, e capisco il tuo punto di vista pur non condividendolo al 100%, poiché avere un giocatore futuribile oltre che forte ti garantisce anche nella peggiore delle ipotesi di ritornare dell'investimento fatto (vedi Lemina), invece un giocatore più esperto rischia di essere meno appetibile e di bloccarti il mercato. Poi se un giocatore si dimostra valido lo è sia a 23 che a 32 anni.

Penso inoltre che chi giustifica certi errori di programmazione dicendo che sono stati fatti da fior fior di dirigenti e che noi essendo poveri plebei non addetti ai lavori non possiamo permetterci di dissentire sbagli fortemente, perchè se bastasse nominare dirigenti e dargli milioni di euro di stipendio per rendere le persone competenti ci sarebbero molte più squadre competitive nel mondo. A volte certe dinamiche siamo in grado di comprenderle anche noi normalissimi tifosi, non sottovalutiamoci :d

Share this post


Link to post
Share on other sites

Mister tieni duro e lavora seriamente come hai fatto questi 3 anni, che anche quest'anno ci prenderemo molte soddisfazioni. In questa stagione dobbiamo privilegiare la champions anche con il rischio di perdere il campionato, abbiamo troppi conti in sospeso con la maledetta.

Share this post


Link to post
Share on other sites
Evidentemente per il tecnico e la società il centrocampista centrale non era la priorità.
Da 2 anni... poi arrivano al momento del dunque hernanes e rincon, su espressa richiesta di allegri, e pretendi che ci creda

 

Inviato dal mio SM-G935F utilizzando Tapatalk

Share this post


Link to post
Share on other sites

Fase 1: ci compra lo sceicco (non i cinesi!)

Fase 2: ci compra i Kroos, Isco, Mbappè ecc

Fase 3: dà una montagna di soldi a Guardiola o chi per lui e ci divertiamo

 

Nel frattempo che (e se) si avvera speriamo di iniziare bene, giocando d'attacco, non in contropiede come fatto tutto l'anno scorso e non limitandoci a un gol..

Share this post


Link to post
Share on other sites

×

Important Information

We have placed cookies on your device to help make this website better. You can adjust your cookie settings, otherwise we'll assume you're okay to continue.