Jump to content

Benvenuti su VecchiaSignora.com

Benvenuti su VecchiaSignora.com, il forum sulla Juventus più grande della rete. Per poter partecipare attivamente alla vita del forum è necessario registrarsi

Recommended Posts

On 11/26/2020 at 11:18 PM, alexanderv1986 said:

Su PS4 peserà una 70ina di Giga 

Pensavo tanti di più 

Sulle next penso sarà di meno 

Certo che potrebbero dare delle ripetizioni ad Activision su come si comprimono i giochi .ghgh

 

 

Si sbrigassero a farlo uscire senza altri rinvii

 

Ho letto 120

E va be' ci sta

Share this post


Link to post
Share on other sites

Giocate le prime due ore. Ho passato più tempo a impostare la qualità grafica e ammirare le ambientazioni che altro .ghgh 

Speriamo in una patch al più presto che ottimizzi un po' le performance e sistemano il fatto che a volte non avviene l'interazione con alcuni tasti. 

 

I video che si trovano in giro non rendono giustizia. È assurdo a livello tecnico, soprattutto la pelle umana. 

 

 

Share this post


Link to post
Share on other sites

Storia principale completata. Ho beccato un finale strappalacrime (sono 5 in tutto). .piangi  

Al netto dei bug e delle mancanze, è un capolavoro. Mai visti in un gioco delle animazioni facciali e textures della pelle cosi realistici (la modalità foto .@@).

 Senza contare che il titolo ha margini di crescita enormi.  Adesso mi godo tutte le quest secondarie con calma, tanto a quanto si è capito le patch correttive e contenuti non mancheranno di certo.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Comunque è parecchio sopravvalutato come gioco.

Si combatte male,si guida peggio e anche come gdr è mediocre.

Le quest secondarie sono praticamente tutte uguali(vai lì, uccidi/ruba/hackera)...

Per non parlare dell'intelligenza artificiale imbarazzante,neanche in Oblivion i nemici erano così stupidi .ghgh

Ci sono le gare clandestine ma non puoi modificare le auto, ci sono mille case ma nessuna in vendita .boh

Il gioco si salva per una narrativa molto valida(specie nella main quest e nelle secondarie dei personaggi più importanti).

Per me è un gioco da 7,5.

Share this post


Link to post
Share on other sites
1 hour ago, Deathclaw bianconero said:

Comunque è parecchio sopravvalutato come gioco.

Si combatte male,si guida peggio e anche come gdr è mediocre.

Le quest secondarie sono praticamente tutte uguali(vai lì, uccidi/ruba/hackera)...

Per non parlare dell'intelligenza artificiale imbarazzante,neanche in Oblivion i nemici erano così stupidi .ghgh

Ci sono le gare clandestine ma non puoi modificare le auto, ci sono mille case ma nessuna in vendita .boh

Il gioco si salva per una narrativa molto valida(specie nella main quest e nelle secondarie dei personaggi più importanti).

Per me è un gioco da 7,5.

Il gioco è bello, l'ambientazione non è per me la preferita ma è spettacolare 

I personaggi sembrano fatti bene, ottimo doppiaggio e tutti dicono che la storia è bellissima

 

Però l'intelligenza artificiale è veramente idiota...

E questo al netto di tutti i bug, auto che non curva e altre auto che non sorpassano 😅

 

 

Share this post


Link to post
Share on other sites
1 ora fa, Deathclaw bianconero ha scritto:

Comunque è parecchio sopravvalutato come gioco.

Si combatte male,si guida peggio e anche come gdr è mediocre.

Le quest secondarie sono praticamente tutte uguali(vai lì, uccidi/ruba/hackera)...

Per non parlare dell'intelligenza artificiale imbarazzante,neanche in Oblivion i nemici erano così stupidi .ghgh

Ci sono le gare clandestine ma non puoi modificare le auto, ci sono mille case ma nessuna in vendita .boh

Il gioco si salva per una narrativa molto valida(specie nella main quest e nelle secondarie dei personaggi più importanti).

Per me è un gioco da 7,5.

Si, è vero. il gioco, soprattutto il genere, è fatto male. Troppo ripetitivo. Però a me ha fatto emozionare, l'ambientazione è tanto spettacolare quanto angosciante e i modelli poligonali delle persone sono un qualcosa che non ho mai visto in un gioco. Audio superlativo. Meccaniche di gioco da rivedere.  

Share this post


Link to post
Share on other sites
4 ore fa, _MeneS_ ha scritto:

Il gioco è bello, l'ambientazione non è per me la preferita ma è spettacolare 

I personaggi sembrano fatti bene, ottimo doppiaggio e tutti dicono che la storia è bellissima

 

Però l'intelligenza artificiale è veramente idiota...

E questo al netto di tutti i bug, auto che non curva e altre auto che non sorpassano 😅

 

 

 

4 ore fa, van der Linde ha scritto:

Si, è vero. il gioco, soprattutto il genere, è fatto male. Troppo ripetitivo. Però a me ha fatto emozionare, l'ambientazione è tanto spettacolare quanto angosciante e i modelli poligonali delle persone sono un qualcosa che non ho mai visto in un gioco. Audio superlativo. Meccaniche di gioco da rivedere.  

Si ma è un bel gioco,alla fine sono a più di 50 ore,ne ha di contenuti.

Solo che c'erano aspettative irrealistiche verso il titolo.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Cyberpunk 2077 rimosso da PlayStation Store con rimborsi completi, annuncia Sony
A una settimana dal lancio di Cyberpunk 2077 e da tutte le polemiche che hanno circondato il titolo di CD Projekt RED, estremamente non all’altezza delle aspettative su console, Sony ha fatto definitivamente la sua mossa. Dopo i rimbalzi in merito ai rimborsi, con i consumatori che non sapevano bene come muoversi, la compagnia giapponese ha annunciato che offrirà rimborsi completi ai giocatori — ma c’è di più: Cyberpunk 2077 è stato rimosso da PlayStation Store fino a contrordine.

 

Fino a quando, probabilmente, non ci saranno aggiornamenti significativi, quindi, Sony non venderà più il gioco in formato PS4 sulla sua piattaforma digitale. L’annuncio arriva da un’apposita pagina ufficiale aperta dalla compagnia, dove potete già fare domanda per il rimborso e dove leggiamo:

"SIE ci tiene a soddisfare al meglio i propri clienti, perciò cominceremo a offrire un rimborso completo per tutti i giocatori che hanno acquistato Cyberpunk 2077 tramite il PlayStation Store.  Inoltre, SIE rimuoverà Cyberpunk 2077 dal PlayStation Store fino a nuovo avviso."

 

La notizia fa seguito alla presa di consapevolezza che Cyberpunk 2077, nonostante le condizioni tecniche da migliorare, avesse superato i controlli per l’ammissione su PS Store perché Sony si fidava che la situazione sarebbe migliorata prima del lancio. Come sappiamo così non è stato, e per questo motivo il gioco non sarà più acquistabile fino a novità. Effettivamente già da ora, cercando “Cyberpunk” su PlayStation Store, il gioco di ruolo risulta non più presente.

 

Era ventilata in queste ore la voce che voleva Sony essere molto infastidita dalla situazione e sicuramente questa decisione conferma che la casa di PlayStation fosse tutt’altro che compiaciuta dalle condizioni del gioco, anche per le polemiche che ha innescato circa le capacità tecniche della sua PS4.
Fonte: Spaziogames.it

Share this post


Link to post
Share on other sites
3 hours ago, Cal Kestis said:

Cyberpunk 2077 rimosso da PlayStation Store con rimborsi completi, annuncia Sony
A una settimana dal lancio di Cyberpunk 2077 e da tutte le polemiche che hanno circondato il titolo di CD Projekt RED, estremamente non all’altezza delle aspettative su console, Sony ha fatto definitivamente la sua mossa. Dopo i rimbalzi in merito ai rimborsi, con i consumatori che non sapevano bene come muoversi, la compagnia giapponese ha annunciato che offrirà rimborsi completi ai giocatori — ma c’è di più: Cyberpunk 2077 è stato rimosso da PlayStation Store fino a contrordine.

.

Fonte: Spaziogames.it

Sono dell'idea che lo hanno deciso per non fare alzare ulteriore polverone riguardo alle loro politiche di rimborso.

Poi ovvio che se Sony avesse fatto il suo lavoro di verifica non lo avrebbe pubblicato quindi una parte della colpa è anche loro

Share this post


Link to post
Share on other sites
18 ore fa, van der Linde ha scritto:

Si, è vero. il gioco, soprattutto il genere, è fatto male. Troppo ripetitivo. Però a me ha fatto emozionare, l'ambientazione è tanto spettacolare quanto angosciante e i modelli poligonali delle persone sono un qualcosa che non ho mai visto in un gioco. Audio superlativo. Meccaniche di gioco da rivedere.  

ma perchè vi fate male comprando dei giochi ancora in open beta? se aspettavi qualche mese 1) lo paghi 1/3 e 2) lo prendi già patchato e sistemato...

Share this post


Link to post
Share on other sites
2 ore fa, ValerioBncnr ha scritto:

le difficoltà di gioco esistono o è fatto perchè anche il più scemo possa finirlo ? questa cosa la reputo il vero * dei giochi odierni!

 

Il gioco è un po' fatto così: se il livello della quest è moderato,i nemici non ti fanno praticamente niente; mentre se il livello è alto, ti bishottano .ghgh

La difficoltà è inficiata dal fatto che i nemici perdono l'aggro troppo facilmente, e questo ti permette di correre tra i nemici, rendendo di fatto le evacuazioni di fine missione una barzelletta.

Share this post


Link to post
Share on other sites
6 ore fa, ValerioBncnr ha scritto:

ma perchè vi fate male comprando dei giochi ancora in open beta? se aspettavi qualche mese 1) lo paghi 1/3 e 2) lo prendi già patchato e sistemato...

Credo di averlo acquistato ad un costo così basso che neanche se l'acquisti tra un anno riesci a battermi.

Poi, su PC i problemi sono meno gravi di quello che si dice in giro. Ha bisogno di qualche patch e un po' di ottimizzazione, naturalmente, ma non è poi così grave la situazione. Su console è diverso.

Share this post


Link to post
Share on other sites
Il 18/12/2020 Alle 09:08, ValerioBncnr ha scritto:

le difficoltà di gioco esistono o è fatto perchè anche il più scemo possa finirlo ? questa cosa la reputo il vero * dei giochi odierni!

 

A difficile è interessante. Ho giocato poco ma già due sezioni, una stealth e l'altra d'assalto, le ho trovate una bella sfida.

 

Share this post


Link to post
Share on other sites

Nel corso delle ultime ore alcuni dataminer sono riusciti ad analizzare i file di Cyberpunk 2077 e ad estrarre alcune interessanti informazioni riguardanti la componente multigiocatore online, la quale arriverà solo in un secondo momento.

Stando a quanto pubblicato dai dataminer, il gioco dovrebbe proporre almeno due diverse modalità di gioco: una più classica e incentrata sul deathmatch e una più complessa chiamata Heist. Se la prima non dovrebbe includere nulla di nuovo rispetto ad altri sparatutto online, nel caso della modalità Heist potremmo trovarci di fronte ad una sorta di GTA Online in cui i giocatori possono muoversi liberamente in giro per la mappa ed organizzarsi per portare a termine delle quest, possibilmente dei colpi alle gang o alle corporazioni. Un altro dettaglio emerso dal leak riguarda la probabile assenza di server dedicati, visto che nei file vengono citate connessioni P2P. Purtroppo i file di gioco non contengono dettagli più specifici e, soprattutto, questi riferimenti potrebbero essere residui di vecchie porzioni di codice del multiplayer che verranno completamente rimosse in futuro, dal momento che questa componente del gioco è ancora in sviluppo e potrebbero cambiare molte cose da qui all'uscita.

Share this post


Link to post
Share on other sites

A sorpresa, CD Projekt RED ha pubblicato un video messaggio di scuse, all'interno del quale il co-fondatore della software house si rivolge direttamente al pubblico per offrire diverse dichiarazioni.

Tra queste ultime hanno trovato spazio ulteriori rassicurazioni sulla volontà assoluta del team di rimediare alle problematiche che affliggono il gioco su PlayStation 4 e Xbox One. Per dare indicazioni sul programma di miglioramento di Cyberpunk 2077 nel corso dei prossimi mesi, CD Projekt RED ha pubblicato un calendario in cui vengono presentate in maniera indicativa le tempistiche di pubblicazione di patch e nuovi contenuti, come potete verificare direttamente in calce a questa news.

Tra le informazioni offerte dal dirigente, troviamo alcune conferme legate alla pubblicazione di update e fix nel corso dell'intero 2020. Inizialmente previsti per il periodo immediatamente successivo al lancio del gioco, i DLC sono stati ovviamente posticipati, ma vedranno comunque la luce nel corso del 2021. In merito a questi ultimi, CD Projekt RED invita ad attendersi ulteriori dettagli nel corso dei prossimi mesi. Il co-fondatore conferma inoltre che l'upgrade gratuito del gioco per PlayStation 5 e Xbox Series X arriverà entro la fine del 2021. Nello specifico, il team punta a rendere disponibile il contenuto nella "seconda metà dell'anno", ma comunque dopo la pubblicazione dei DLC di Cyberpunk 2077.

 

Dopo la tempesta di polemiche che il gioco ha attirato su di sé in questo periodo di lancio, CD Projekt RED ha ritenuto necessario proporre ai giocatori di Cyberpunk 2077 un video di scuse e chiarimenti riguardo i problemi che hanno influenzato lo sviluppo dell'RPG Sci-Fi.

Durante il filmato in questione, all'interno del quale ha deciso di metterci la faccia Marcin Iwinski, co-fondatore dello studio polacco, sono stati forniti degli aggiornamenti riguardanti le patch che arriveranno nelle prossime settimane e nei mesi a venire. Stando a quanto dichiarato, dopo aver già pubblicato diversi hotfix volti a correggere svariati problemi tecnici, gli sviluppatori stanno lavorando sodo per riuscire a confezionare un update da pubblicare entro i prossimi 10 giorni, insieme ad una seconda, più importante patch da rilasciare in seguito.

Non cambiano poi i piani riguardanti i DLC gratis: le aggiunte extra, così come il comparto multiplayer online, non possono avere ora la priorità, ma verranno finalizzati e poi pubblicati non appena i problemi legati a bug e crush non saranno finalmente risolti.

L'upgrade next-gen che andrà ad arricchire il comparto tecnico-grafico del gioco su PlayStation 5 e Xbox Series X, inizialmente previsto per un generico 2021, è ora atteso durante la seconda metà di quest'anno, e sarà distribuito in seguito alla pubblicazione dei DLC.

 

 

La serata di mercoledì 14 gennaio 2021 si è evoluta all'insegna di Cyberpunk 2077, con la pubblicazione di un corposo video messaggio da parte di CD Projekt RED.

Con quest'ultimo, la dirigenza ha ribadito le proprie scuse per quanto accaduto in occasione del lancio del gioco, ma non solo. Sono infatti state offerte tempistiche per l'arrivo di DLC e upgrade next gen di Cyberpunk 2077, oltre che la conferma dell'imminente arrivo delle grandi patch correttive del gioco. Per ampliare ulteriormente il quadro della situazione, la software house ha inoltre reso disponibili alcune dichiarazioni in forma di FAQ, con le quali sono state affrontate molteplici tematiche.

Tra queste figura il ritorno di Cyberpunk 2077 su PlayStation Store, in seguito alla decisione di Sony di rimuovere il gioco dal proprio negozio digitale. Su questo fronte non vi sono grandi novità, con il team che afferma di star lavorando con la compagnia per far sì che ciò accada il prima possibile. CD Projekt RED aggiorna inoltre il pubblico sull'andamento del programma "Help Me Refund". In merito, il team scrive: "L'iniziativa sta procedendo secondo i piani e abbiamo appena inviato la prima ondata di rimborsi". Aggiornamenti da parte della software house anche sul fronte del crunch interno agli studi. Queste le dichiarazioni in merito: "Il team sta lavorando per apportare notevoli fix al gioco senza alcuno straordinario obbligatorio. Evitare il crunch in tutti i nostri futuri progetti è una delle nostre principali priorità".

 

Continua ad evolversi il "caso Cyberpunk 2077", con aggiornamenti sulla vicenda che divengono disponibili per il pubblico a ritmo incalzante: ora, CD Projekt RED ha pubblicato un video messaggio di scuse.

Il filmato ha inoltre offerto dettagli concreti su quello che sarà il programma di rinnovamento del GDR nel corso dell'anno. Nello specifico, la software house ha confermato l'arrivo delle due patch correttive di Cyberpunk 2077 a breve, mentre è stato chiarito che l'attesa per la pubblicazione di DLC e upgrade PS5 e Xbox Series X di Cyberpunk 2077 sarà necessario avere una maggiore pazienza. I primi troveranno infatti spazio tra alcuni mesi, mentre l'aggiornamento next-gen resta in programma per una generica seconda metà del 2021.

In coda all'intervento video, tuttavia, CD Projekt RED ha spinto oltre il proprio sguardo, con un'unica frase che non ha mancato di attirare l'attenzione. "Oltre a Cyberpunk, - ha dichiarato il co-fondatore della software house - abbiamo molti piani per il futuro, in merito ai quali vi mostreremo di più quando saremo pronti". Pochissime parole, che in maniera concisa sembrano suggerire che ulteriori progetti stiano già balenando nella mente degli autori di The Witcher 3: Wild Hunt. Per saperne di più, è però probabile che sarà necessario attendere non poco tempo.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Il problema non è tanto il fatto che il gioco sia poco solido e pieno di bug. FIFA quest'anno ha messo sul mercato una autentica porcheria e ogni mese esce una correzione per cercare di migliorarlo. Ormai i giochi vengono messi sul mercato anche incompleti per poi sistemarli in un secondo momento. Il problema è che loro hanno distribuito ai vari recensori solo la versione PC. Sapevano benissimo che su PS4 faceva schifo e che la gente avrebbe ritirato tutti i preordini lasciandoli a bocca asciutta. Qua siamo al limite della truffa per quanto mi riguarda.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now

×

Important Information

We have placed cookies on your device to help make this website better. You can adjust your cookie settings, otherwise we'll assume you're okay to continue.