Jump to content

Benvenuti su VecchiaSignora.com

Benvenuti su VecchiaSignora.com, il forum sulla Juventus più grande della rete. Per poter partecipare attivamente alla vita del forum è necessario registrarsi

The Italian Giants

[VIDEO] Conferenza stampa di Andrea Agnelli e Massimiliano Allegri. Agnelli: "Questa la decisione più difficile". Allegri: "Lascio una squadra straordinaria". In sala la squadra

Recommended Posts

Concordo, il più delle volte sono le società a far grandi gli allenatori e non il contrario.
Poi è chiaro che l'allenatoe ci deve mettere anche del suo e la fortuna deve essere dalla sua.
Grande Sacchi lo è stato col Milan, Guardiola col Barcellona, Mourinho con l'Inter della tripla.
Poi restano bravi allenatori, alcuni più bravi degli altri ma la grandezza sfuma in condizioni diverse.
 
Quel che mi sta incuriosendo alla Juve è che siamo vicini al triplete: via Marotta, via Allegri... chi sarà il prossimo pwezzo grosso che dovrà cercare il pane sotto altri lidi?
Definire Allegri pezzo grosso mahhh

Inviato dal mio SM-G950F utilizzando Tapatalk

Calma... La Juventus vincerà anche senza Allegri, non so se Allegri vincerà anche senza la Juventus.
 
 
 
Bravo

Inviato dal mio SM-G950F utilizzando Tapatalk

Share this post


Link to post
Share on other sites

Ha fatto un lavoro che nessun mai allenatore potrà mai ripetere.

 

 

L'unica pecca grave che ha e che in Champions il suo non  gioco non ha dato i frutti desiderati.

 

Speriamo che la Juventus  cambi totalmente lo staff perché quello atletico era da terza categoria 

Share this post


Link to post
Share on other sites
2 ore fa, Marcello52 ha scritto:

All'improvviso e non so perché mi sono ricordato di Massimo Carrera. Che non ha le caretteristiche che dici tu (che, invece, ha Pirlo). Peró mi é venuto in mente il suo nome. Perché? boh?  

Perché è l unico allenatore imbattuto sulla panchina della Juventus @@

 

"Che importa di un sogno erotico se...

...al risveglio non c'è massimo carrera!"

  • Mi Piace 1

Share this post


Link to post
Share on other sites
11 hours ago, chia75 said:

Ha detto che vuole persone che gli dicano la propria opinione e siano anche in disaccordo, non che prendano decisioni al posto suo...

e infatti è stato rimarcato più volte che è stata una decisione maturata ragionando tutti insieme e poi prendendo lui la decisione che doveva essere presa.

 

Perche si cerca sempre di creare fazioni? 

Questa l'hai aggiunta tu non io.

Volevo rimarcare la personalita' e l'intelligenza dei nostri dirigenti,non le fazioni che  a me non interessano.

Share this post


Link to post
Share on other sites
3 ore fa, Beijing ha scritto:

Conte  assolutamente no, spero. Del Piero, vista la vita che sta facendo e gli affari che ha in mezzo mondo sono sicura che un qualsiasi rientro in società sarebbe l'ultima cosa che gli interessa 

Se non è Conte, sarà Deschamps. A me va bene uguale. Oppure Sousa. Insomma qualcuno della scuola Lippi.

Del Piero potrebbe fare l’ambasciatore bianconero come Trezeguet, almeno gli si dà un ruolo e un riconoscimento ufficiale.

Share this post


Link to post
Share on other sites
10 ore fa, juventusueberalles ha scritto:

Conte ha alzato le mani su di un dirigente. Sono contiano ma capisco perfettamente le ragioni del presidente 

Lo stesso dirigente che lo sta portando all'inter? Anche qui quante incongruenze..

Share this post


Link to post
Share on other sites

Cmq riflettendo sulla conferenza stampa mi sento di ringraziare profondamente Nedved..

Agnelli non era obiettivo nel giudizio su Allegri. Lo abbiamo capito tutti. Altro che il presidente sa quello che fa... Troppo coinvolto sul piano umano..

 

1 ora fa, davidov ha scritto:

Dichiararsi juventino nel momento dell'addio non è da tutti. 

Chapeau. 

 

La cosa del poster di Platinì nella cameretta l'aveva detta anche quando è arrivato..

Share this post


Link to post
Share on other sites
1 ora fa, davidov ha scritto:

Dichiararsi juventino nel momento dell'addio non è da tutti. 

Chapeau. 

 

Vedremo da avversario se tornerà quello del goh di muntarih che tutti voi avete dimenticato...

9 minuti fa, Mr. Bluff ha scritto:

Lo stesso dirigente che lo sta portando all'inter? Anche qui quante incongruenze..

Fioccano le favole ormai..

Share this post


Link to post
Share on other sites
Se non è Conte, sarà Deschamps. A me va bene uguale. Oppure Sousa. Insomma qualcuno della scuola Lippi.
Del Piero potrebbe fare l’ambasciatore bianconero come Trezeguet, almeno gli si dà un ruolo e un riconoscimento ufficiale.
Siamo una setta
La juventeria
AhAhahahahahah

Inviato dal mio SM-G903F utilizzando Tapatalk

Share this post


Link to post
Share on other sites
Concordo, il più delle volte sono le società a far grandi gli allenatori e non il contrario.
Poi è chiaro che l'allenatoe ci deve mettere anche del suo e la fortuna deve essere dalla sua.
Grande Sacchi lo è stato col Milan, Guardiola col Barcellona, Mourinho con l'Inter della tripla.
Poi restano bravi allenatori, alcuni più bravi degli altri ma la grandezza sfuma in condizioni diverse.
 
Quel che mi sta incuriosendo alla Juve è che siamo vicini al triplete: via Marotta, via Allegri... chi sarà il prossimo pwezzo grosso che dovrà cercare il pane sotto altri lidi?
La paura è che sia pavel
Quando come sembra ci prendiamo grosse responsabilità come giustamente ci impone il ruolo si deve esser pronti a pagarne le conseguenze
Niente di più normale in qualsiasi campo
Paura perché vorrebbe dire che abbiamo fatto una coglionata
Vedremo
Non essere presente ieri alla conferenza
Da ESTERNI come siamo noi è significativa
AA ha scelto lui e gli è pesata
Ma occhio perché AA in un batter di monociglio ....

Inviato dal mio SM-G903F utilizzando Tapatalk

Share this post


Link to post
Share on other sites
Guarda anche Zidane  
Anche lui volle il mare di Madrid
Ma è passato di qui
È diventato non credente
Ma i sacramenti li ha avuti


Inviato dal mio SM-G903F utilizzando Tapatalk

Share this post


Link to post
Share on other sites
2 minuti fa, wmontero ha scritto:

Anche lui volle il mare di Madrid
Ma è passato di qui
È diventato non credente
Ma i sacramenti li ha avuti
emoji16.png

Inviato dal mio SM-G903F utilizzando Tapatalk
 

Il mare di Madrid? Il mare più vicino a Madrid è Valencia... 🤣🤣🤣🤣🤣

Sarà rimasto deluso come te 

Share this post


Link to post
Share on other sites
Il mare di Madrid? Il mare più vicino a Madrid è Valencia...
Sarà rimasto deluso come te 
Io penso che l'essere accettato da noi non passi per aver indossato Questa maglia
Essere accettato deve venire dai comportamenti
A me i circoli chiusi fanno paura
Conte è l'emblema di dove può portare il tuo ragionamento
Nulla da eccepire come professionista
Ognuno fa il suo percorso
Ma seguendo il tuo ragionamento è .....un eretico da bruciare

Inviato dal mio SM-G903F utilizzando Tapatalk

  • Confuso 1

Share this post


Link to post
Share on other sites
Il mare di Madrid? Il mare più vicino a Madrid è Valencia...

Sarà rimasto deluso come te 

Mi è venuto un dubbio

Tu ricordi vero che lasciò la juve perché gli piaceva il mare di Madrid

Io lo davo per scontato

Poi ........ lo sapevo vero?

 

Inviato dal mio SM-G903F utilizzando Tapatalk

 

 

 

  • Mi Piace 1
  • Confuso 1

Share this post


Link to post
Share on other sites
12 ore fa, robros ha scritto:

Il tono, i contenuti, il volto di AA, anche solo l'indire questa conferenza stampa, tutto mi ha dato l'idea che non sia assolutamente così

Probabilmente lui l'avrebbe anche tenuto ma ha dovuto prendere atto che il rapporto con alcuni giocatori, con lo staff tecnico,  con Pavel, con Paratici e con gran parte dei tifosi era ormai finito! Resta fermo comunque il fatto che a decidere sia stato comunque il Presidente.

Share this post


Link to post
Share on other sites
6 ore fa, andy_gobbo ha scritto:

Ah... quindi Paratici e Nedved avrebbero fatto fuori l' AD della Juve ?

:risata3::risata3::risata3:

 

Ma infatti...

 Visto che poco sopra hai scritto di non appartenere ai "maleducati" potevi argomentare come ha fatto l'altro utente con cui stavo interagendo civilmente.Detto questo penso che abbiano contribuito a mettere in cattiva luce agli occhi di Agnelli prima Marotta e poi Allegri.E'il mio pensiero che penso presto sarà confortato dall'arrivo in panca dell'amico loro...Se la cosa ti fa ridere mi fa piacere...anzi buona risata

Share this post


Link to post
Share on other sites
33 minuti fa, carlein ha scritto:

 Visto che poco sopra hai scritto di non appartenere ai "maleducati" potevi argomentare come ha fatto l'altro utente con cui stavo interagendo civilmente.Detto questo penso che abbiano contribuito a mettere in cattiva luce agli occhi di Agnelli prima Marotta e poi Allegri.E'il mio pensiero che penso presto sarà confortato dall'arrivo in panca dell'amico loro...Se la cosa ti fa ridere mi fa piacere...anzi buona risata

Chi sarebbe l amico loro?

Share this post


Link to post
Share on other sites

Minuto 25.33: gestendo aziende bisogna prendere delle decisioni. In questa frase credo si capisca ogni cosa del mondo juve, piaccia o non piaccia a noi tifosi.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Onore ad Allegri. L'ho sempre visto freddo, distaccato, ma le sue lacrime mi hanno fatto capire che l'esperienza alla Juve lo ha segnato. E chi piange per la Juve è nostro fratello, qualunque cosa abbia detto o fatto. 

  • Grazie 1

Share this post


Link to post
Share on other sites

E meno male che Andrea non ascolta i tifosi, cosi come ha chiaramente dichiarato, perche' se leggo il forum molti si sono commossi per il saluto all'Allegri e sperano che ci vada male solo per giustificare la loro fedelta' al livornese. Dimenticato lo scempio di questi ultimi due anni?!? Senza considerare che stava per fare terra bruciata intorno a lui cosi come aveva fatto al Milan. Un grandissimo grazie a Pavel per averci salvato e ad Andrea per essere un manager con i fiocchi che sa delegare e responsabilizzare.

 

Badate bene poi che, con quella frase sulle "competenze", Andrea e' stato chiarissimo e limpidissimo: "io seguo quello che Pavel e Fabio mi dicono, ma la responsabilita' sara' poi loro. Se toppano, vanno via loro. Oggi va via Allegri e come uomo mi dispiace, ma come manager e' giusto cosi." Questo era il messaggio

 

Non dimentichiamo che Allgri ha fatto moooolto bene alla Juve in questi 5 anni, ma non dimentichiamoci altrettanto che poteva fare meglio. E non l'ha fatto. Ed e' per questo che il ciclo s'e' chiuso con Allegri commosso (bellissima immagine e grazie di cuore, fieri di essere juventini!!). Pero' non trascendiamo, questi sono stati momenti emozionanti, belli e toccanti, ma il succo e' un altro. Ed e' che stasera celebriamo una grandissima societa', dove l'individuo non e' piu' forte del collettivo e la Juve rimane, ma chi ci sta dentro no. Oggi tocca ad Allegri andaree ringraziarlo, domani tocchera' pure a Pavel e Fabio e un giorno pure ad Andrea.

 

Forza Juve prima di tutto. Ieri e' stato un giorno storico, abbiamo insegnato a mondo come si esonera un allenatore vincente, ma che ha finito un ciclo. (notare che la parola esonero non e' mai uscita e alla fine della conferenza ancora non sappiamo se Allegri verra' pagato un altro anno, se gli danno una cospicua buonuscita o se c'e' una semplice rescissione consensuale -- gioco da maestri veramente!)

  • Mi Piace 1

Share this post


Link to post
Share on other sites

×

Important Information

We have placed cookies on your device to help make this website better. You can adjust your cookie settings, otherwise we'll assume you're okay to continue.