Jump to content

Benvenuti su VecchiaSignora.com

Benvenuti su VecchiaSignora.com, il forum sulla Juventus pi√Ļ grande della rete. Per poter partecipare attivamente alla vita del forum √® necessario registrarsi

larry

CR...7OO!

Recommended Posts

9 ore fa, ronny80 ha scritto:

Illegali .ghgh

 

 

Non si passerebbero un pallone ūüėĀūüėĀ

9 ore fa, ronny80 ha scritto:

Illegali .ghgh

 

 

Non si passerebbero un pallone ūüėĀūüėĀ

Share this post


Link to post
Share on other sites
47 minuti fa, saxon ha scritto:

Eh eh in realtà io mi riferivo ai picchiatori che giravano sui campi di calcio e che con i continui falli cattivi e quasi sempre impuniti martoriavano le caviglie degli attaccanti, accorciando loro la carriera. Un van Basten nel calcio moderno non avrebbe chiuso a 29 anni.. 

 

 

Cartellino giallo .ghgh

E protestavano pure sefz

 

Share this post


Link to post
Share on other sites
11 ore fa, tristano ha scritto:

Messi è un  talento purissimo....sarebbe forte anche senza allenarsi.  ...è il classico toccato da Dio...un predestinato.

Certo Messi non si discute, permettimi di discutere il contesto. Se Ronaldo ha certificato di essere un numero 1 in realt√† e campionati diversi, Nazionale compresa e neppure di altissimo livello, Messi questo non lo ha dimostrato. Nelle uniche occasioni in cui poteva dimostrare di essere decisivo a 360¬į, la Nazionale, ha sempre drammaticamente fallito pur gravitando in una selezione sempre stracolma¬†di talenti. Per questo motivo Ronaldo per me √® pi√Ļ forte se pur con un po' meno talento. Non dimentichiamo mai in quali Barcellona ha giocato Messi e con quale allenatore almeno all'inizio, Barca che Crujff e Maradona potevano forse solo sognare.¬†¬†¬†¬†¬†

Share this post


Link to post
Share on other sites
50 minuti fa, Robby2261 ha scritto:

Certo Messi non si discute, permettimi di discutere il contesto. Se Ronaldo ha certificato di essere un numero 1 in realt√† e campionati diversi, Nazionale compresa e neppure di altissimo livello, Messi questo non lo ha dimostrato. Nelle uniche occasioni in cui poteva dimostrare di essere decisivo a 360¬į, la Nazionale, ha sempre drammaticamente fallito pur gravitando in una selezione sempre stracolma¬†di talenti. Per questo motivo Ronaldo per me √® pi√Ļ forte se pur con un po' meno talento. Non dimentichiamo mai in quali Barcellona ha giocato Messi e con quale allenatore almeno all'inizio, Barca che Crujff e Maradona potevano forse solo sognare.¬†¬†¬†¬†¬†

Con ME sfondi una porta aperta..io sono da anni un ronaldiano....Il portoghese √® certamente pi√Ļ completo.¬† Pi√Ļ uomo squadra. .pi√Ļ atleta e coraggioso nelle scelte. ..Messi fantastico da vedere. ...resti a¬† ¬†bocca aperta quando √® in forma. ..per√≤ come ho detto prima. .lui cavalca l'onda. ...Ronaldo la crea

Share this post


Link to post
Share on other sites
On 10/15/2019 at 5:46 PM, Cr7theLegend said:

Rabiot già bocciato? al massimo emre can visto che sarri lo odia

Ma Can forse andrà al Man Utd insieme a Mandzukic.

Share this post


Link to post
Share on other sites
Il 15/10/2019 Alle 12:26, Volumix ha scritto:

E c'√® chi ancora discute il suo valore. Maradona e Pel√® per quanto fossero forti non si avvicinano minimamente ai numeri di ROnaldo e Messi, il primo specialmente ha vinto nei 3 campionati pi√Ļ importanti, ovunque va vince.

Pelè si ha fatto quasi 600 gol nei club, ma giocando solo nel Santos in Brasile dove le difese non esistevano e non esistono.

Ronaldo lo considero il miglior giocatore nella storia del calcio, Messi subito dopo.

ancora sta favoletta¬†che Pel√© giocava in campionati da terza categoria? vai a rivederti quello che ha fatto contro i pi√Ļ famosi difensori italiani di sempre... negli anni 60-70 i campionati sudamericani erano pi√Ļ difficili di quelli europei. guardati¬†l‚Äôalbo d‚Äôoro dell‚Äôintercontinentale. Le cose cambiano solo a partire dagli anni 80 quando in Europa cominciano a girare i big money e i migliori calciatori sudamericani vengono portati via a suon di milioni ma prima non era affatto cos√¨¬†

Share this post


Link to post
Share on other sites
1 ora fa, free jazz ha scritto:

ancora sta favoletta¬†che Pel√© giocava in campionati da terza categoria? vai a rivederti quello che ha fatto contro i pi√Ļ famosi difensori italiani di sempre... negli anni 60-70 i campionati sudamericani erano pi√Ļ difficili di quelli europei. guardati¬†l‚Äôalbo d‚Äôoro dell‚Äôintercontinentale. Le cose cambiano solo a partire dagli anni 80 quando in Europa cominciano a girare i big money e i migliori calciatori sudamericani vengono portati via a suon di milioni ma prima non era affatto cos√¨¬†

Perfettamente d'accordo, tra l'altro molti ignorano che tutti i giocatori di quella nazionale fortissima giocavano tutti in Brasile a conferma dell'estrema competitività di quel campionato.

Share this post


Link to post
Share on other sites
4 ore fa, free jazz ha scritto:

ancora sta favoletta¬†che Pel√© giocava in campionati da terza categoria? vai a rivederti quello che ha fatto contro i pi√Ļ famosi difensori italiani di sempre... negli anni 60-70 i campionati sudamericani erano pi√Ļ difficili di quelli europei. guardati¬†l‚Äôalbo d‚Äôoro dell‚Äôintercontinentale. Le cose cambiano solo a partire dagli anni 80 quando in Europa cominciano a girare i big money e i migliori calciatori sudamericani vengono portati via a suon di milioni ma prima non era affatto cos√¨¬†

Ah si i temibilissimi difensori brasiliani erano molto noti per le loro prodezze in quegli anni vero? Non esistevano le difese in Brasile.

Vediamo Pele in Italia per 38 partite quello che avrebbe segnato. Favolette? Mi sa che te le fai tu.

Share this post


Link to post
Share on other sites
1 ora fa, Volumix ha scritto:

Ah si i temibilissimi difensori brasiliani erano molto noti per le loro prodezze in quegli anni vero? Non esistevano le difese in Brasile.

Vediamo Pele in Italia per 38 partite quello che avrebbe segnato. Favolette? Mi sa che te le fai tu.

guarda siamo su un forum di calcio e si parla per il gusto di parlare. quelli sotto sono numeri. a parte l‚Äôultima frase, che seppure io la condivida, √® un ‚Äėopinione:

 

 

I numeri di Pelé contro squadre europee:

- Con il Santos: 

Contro le tedesche: 19 partite, 29 gol
Contro le italiane: 38 partite, 41 gol 
Contro le inglesi: 8 partite, 9 gol
Contro le francesi: 9 partite, 11 gol 
Contro le spagnole: 14 partite, 9 gol 
Contro le portoghesi: 9 partite, 13 gol
Contro le olandesi: 2 partite, 4 gol
Contro le ungheresi: 2 partite, 2 gol
Contro le jugoslave: 5 partite, 4 gol 
Contro le belga: 11 partite, 11 gol
Contro le russe: 3 partite, 3 gol 
Contro le svizzere: 3 partite, 5 gol 
Contro le greche: 4 partite, 3 gol
Contro le irlandesi: 1 partita, 0 gol 
Contro le austriache: 1 partita, 0 gol
Contro le svedesi: 1 partita, 0 gol. 

- Con il Brasile:

Coppa del Mondo: 11 partite, 11 gol
Altre competizioni: 51 partite, 47 gol

- Entrando nel dettaglio, i numeri di Pelé contro le compagini italiane sono i seguenti:

Santos - Inter 2-3 (2 gol) 
Santos - Inter 7-1 (4 gol) 
Santos - Genoa 4-2 (0 gol) 
Santos - Roma (1 gol) 
Santos - Fiorentina 0-3 (0 gol) 
Santos - Juventus 2-0 (1 gol) 
Santos - Roma 5-0 (2 gol) 
Santos - Inter 4-1 (1 gol) 
Santos - Roma 4-3 (2 gol) 
Santos - Inter 0-2 (0 gol) 
Santos - Milan 0-4 (0 gol) 
Santos - Juventus 3-5 (1 gol) 
Santos - Milan 2-4 (2 gol) 
Santos - Milan 4-2 (0 gol) 
Santos - Inter 4-1 (1 gol) 
Santos - Mantova 2-1 (1 gol) 
Santos - Venezia 1-0 (0 gol) 
Santos - Lecce 5-1 (3 gol) 
Santos - Fiorentina 1-1 (0 gol) 
Santos - Roma 3-1 (1 gol) 
Santos - Inter 0-1 (0 gol) 
Santos - Cagliari 2-1 (0 gol) 
Santos - Alessandria 2-0 (1 gol) 
Santos - Napoli 4-2 (1 gol) 
Santos - Napoli 6-2 (2 gol) 
Santos - Napoli 5-2 (2 gol) 
Santos - Inter 1-0 (0 gol) 
Santos - Genoa 7-1 (2 gol) 
Santos - Bologna 2-1 (1 gol) 
Santos - Bologna 1-1 (0 gol) 
Santos - Bologna 1-0 (1 gol) 
Santos - Roma 2-0 (0 gol) 
Santos - Napoli 3-2 (2 gol) 
Santos - Napoli 1-0 (0 gol) 
Santos - Cagliari 3-2 (2 gol) 
Santos - Catanzaro 7-1 (2 gol) 
Santos - Lazio 3-0 (1 gol) 
Santos - Lazio 4-2 (2 gol) 

Contro le italiane: 
- 29 vittorie, 2 pareggi, 7 sconfitte
- 110 gol segnati dal Santos (55 subiti) 
- 41 gol segnati da Pelé
- 76% di vittorie 
- 37% dei gol del Santos segnati da Pelé

Totale Santos: 130 partite, 144 gol
Totale Brasile: 62 partite, 58 gol 
Totale vs europee: 192 partite, 202 gol 

 

In un'epoca in cui il campionato brasiliano dominava il panorama calcistico mondiale, Edson Arantes Do Nascimento Pelé non aveva bisogno di venire in Europa per manifestare la propria superiorità. 

O Rey.

 

Fallo Tattico

Share this post


Link to post
Share on other sites

Schermata-2019-10-21-alle-14-15-49.png

 

per adesso è quinto assoluto nella storia

penso che il grande Gerd Muller lo possa raggiungere entro fine stagione (16 gol) , ma non dovrebbe avere problemi nemmeno a raggiungere un certo Pelè nel giro di un altro anno e mezzo...

Share this post


Link to post
Share on other sites
56 minuti fa, free jazz ha scritto:

guarda siamo su un forum di calcio e si parla per il gusto di parlare. quelli sotto sono numeri. a parte l‚Äôultima frase, che seppure io la condivida, √® un ‚Äėopinione:

 

 

I numeri di Pelé contro squadre europee:

- Con il Santos: 

Contro le tedesche: 19 partite, 29 gol
Contro le italiane: 38 partite, 41 gol 
Contro le inglesi: 8 partite, 9 gol
Contro le francesi: 9 partite, 11 gol 
Contro le spagnole: 14 partite, 9 gol 
Contro le portoghesi: 9 partite, 13 gol
Contro le olandesi: 2 partite, 4 gol
Contro le ungheresi: 2 partite, 2 gol
Contro le jugoslave: 5 partite, 4 gol 
Contro le belga: 11 partite, 11 gol
Contro le russe: 3 partite, 3 gol 
Contro le svizzere: 3 partite, 5 gol 
Contro le greche: 4 partite, 3 gol
Contro le irlandesi: 1 partita, 0 gol 
Contro le austriache: 1 partita, 0 gol
Contro le svedesi: 1 partita, 0 gol. 

- Con il Brasile:

Coppa del Mondo: 11 partite, 11 gol
Altre competizioni: 51 partite, 47 gol

- Entrando nel dettaglio, i numeri di Pelé contro le compagini italiane sono i seguenti:

Santos - Inter 2-3 (2 gol) 
Santos - Inter 7-1 (4 gol) 
Santos - Genoa 4-2 (0 gol) 
Santos - Roma (1 gol) 
Santos - Fiorentina 0-3 (0 gol) 
Santos - Juventus 2-0 (1 gol) 
Santos - Roma 5-0 (2 gol) 
Santos - Inter 4-1 (1 gol) 
Santos - Roma 4-3 (2 gol) 
Santos - Inter 0-2 (0 gol) 
Santos - Milan 0-4 (0 gol) 
Santos - Juventus 3-5 (1 gol) 
Santos - Milan 2-4 (2 gol) 
Santos - Milan 4-2 (0 gol) 
Santos - Inter 4-1 (1 gol) 
Santos - Mantova 2-1 (1 gol) 
Santos - Venezia 1-0 (0 gol) 
Santos - Lecce 5-1 (3 gol) 
Santos - Fiorentina 1-1 (0 gol) 
Santos - Roma 3-1 (1 gol) 
Santos - Inter 0-1 (0 gol) 
Santos - Cagliari 2-1 (0 gol) 
Santos - Alessandria 2-0 (1 gol) 
Santos - Napoli 4-2 (1 gol) 
Santos - Napoli 6-2 (2 gol) 
Santos - Napoli 5-2 (2 gol) 
Santos - Inter 1-0 (0 gol) 
Santos - Genoa 7-1 (2 gol) 
Santos - Bologna 2-1 (1 gol) 
Santos - Bologna 1-1 (0 gol) 
Santos - Bologna 1-0 (1 gol) 
Santos - Roma 2-0 (0 gol) 
Santos - Napoli 3-2 (2 gol) 
Santos - Napoli 1-0 (0 gol) 
Santos - Cagliari 3-2 (2 gol) 
Santos - Catanzaro 7-1 (2 gol) 
Santos - Lazio 3-0 (1 gol) 
Santos - Lazio 4-2 (2 gol) 

Contro le italiane: 
- 29 vittorie, 2 pareggi, 7 sconfitte
- 110 gol segnati dal Santos (55 subiti) 
- 41 gol segnati da Pelé
- 76% di vittorie 
- 37% dei gol del Santos segnati da Pelé

Totale Santos: 130 partite, 144 gol
Totale Brasile: 62 partite, 58 gol 
Totale vs europee: 192 partite, 202 gol 

 

In un'epoca in cui il campionato brasiliano dominava il panorama calcistico mondiale, Edson Arantes Do Nascimento Pelé non aveva bisogno di venire in Europa per manifestare la propria superiorità. 

O Rey.

 

Fallo Tattico

troppo poche 29 gare in tutto contro squadre italiane

Pel√® sar√† stato il pi√Ļ grande, lui o Maradona chissenefrega, ma di certo non l'essersi mai misurato col calcio europeo e soprattutto nel calcio europeo, non pu√≤ non contare qualcosa nell'esprimere un giudizio

e non solo da un punto di vista di gol fatti o risultati, alla fine ha vinto anche mondiali da solo giocando contro avversari di tante parti del mondi, è che il calcio europeo è diverso da quello brasiliano anche per tantissimi altri fattori che a starci dentro anni dopo anni incidono inevitabilmente sul rendimento

Share this post


Link to post
Share on other sites
4 ore fa, free jazz ha scritto:

guarda siamo su un forum di calcio e si parla per il gusto di parlare. quelli sotto sono numeri. a parte l‚Äôultima frase, che seppure io la condivida, √® un ‚Äėopinione:

 

 

I numeri di Pelé contro squadre europee:

- Con il Santos: 

Contro le tedesche: 19 partite, 29 gol
Contro le italiane: 38 partite, 41 gol 
Contro le inglesi: 8 partite, 9 gol
Contro le francesi: 9 partite, 11 gol 
Contro le spagnole: 14 partite, 9 gol 
Contro le portoghesi: 9 partite, 13 gol
Contro le olandesi: 2 partite, 4 gol
Contro le ungheresi: 2 partite, 2 gol
Contro le jugoslave: 5 partite, 4 gol 
Contro le belga: 11 partite, 11 gol
Contro le russe: 3 partite, 3 gol 
Contro le svizzere: 3 partite, 5 gol 
Contro le greche: 4 partite, 3 gol
Contro le irlandesi: 1 partita, 0 gol 
Contro le austriache: 1 partita, 0 gol
Contro le svedesi: 1 partita, 0 gol. 

- Con il Brasile:

Coppa del Mondo: 11 partite, 11 gol
Altre competizioni: 51 partite, 47 gol

- Entrando nel dettaglio, i numeri di Pelé contro le compagini italiane sono i seguenti:

Santos - Inter 2-3 (2 gol) 
Santos - Inter 7-1 (4 gol) 
Santos - Genoa 4-2 (0 gol) 
Santos - Roma (1 gol) 
Santos - Fiorentina 0-3 (0 gol) 
Santos - Juventus 2-0 (1 gol) 
Santos - Roma 5-0 (2 gol) 
Santos - Inter 4-1 (1 gol) 
Santos - Roma 4-3 (2 gol) 
Santos - Inter 0-2 (0 gol) 
Santos - Milan 0-4 (0 gol) 
Santos - Juventus 3-5 (1 gol) 
Santos - Milan 2-4 (2 gol) 
Santos - Milan 4-2 (0 gol) 
Santos - Inter 4-1 (1 gol) 
Santos - Mantova 2-1 (1 gol) 
Santos - Venezia 1-0 (0 gol) 
Santos - Lecce 5-1 (3 gol) 
Santos - Fiorentina 1-1 (0 gol) 
Santos - Roma 3-1 (1 gol) 
Santos - Inter 0-1 (0 gol) 
Santos - Cagliari 2-1 (0 gol) 
Santos - Alessandria 2-0 (1 gol) 
Santos - Napoli 4-2 (1 gol) 
Santos - Napoli 6-2 (2 gol) 
Santos - Napoli 5-2 (2 gol) 
Santos - Inter 1-0 (0 gol) 
Santos - Genoa 7-1 (2 gol) 
Santos - Bologna 2-1 (1 gol) 
Santos - Bologna 1-1 (0 gol) 
Santos - Bologna 1-0 (1 gol) 
Santos - Roma 2-0 (0 gol) 
Santos - Napoli 3-2 (2 gol) 
Santos - Napoli 1-0 (0 gol) 
Santos - Cagliari 3-2 (2 gol) 
Santos - Catanzaro 7-1 (2 gol) 
Santos - Lazio 3-0 (1 gol) 
Santos - Lazio 4-2 (2 gol) 

Contro le italiane: 
- 29 vittorie, 2 pareggi, 7 sconfitte
- 110 gol segnati dal Santos (55 subiti) 
- 41 gol segnati da Pelé
- 76% di vittorie 
- 37% dei gol del Santos segnati da Pelé

Totale Santos: 130 partite, 144 gol
Totale Brasile: 62 partite, 58 gol 
Totale vs europee: 192 partite, 202 gol 

 

In un'epoca in cui il campionato brasiliano dominava il panorama calcistico mondiale, Edson Arantes Do Nascimento Pelé non aveva bisogno di venire in Europa per manifestare la propria superiorità. 

O Rey.

 

Fallo Tattico

Apprezzo il tuo copia incolla da Dribbling - Il F√ļtbol Sudamericano

 

Comunque a quei tempi il calcio era completamente diverso, molto pi√Ļ "libero" e con meno tatticismi, basta guardare le varie goleade in ogni partita. E comunque il Brasile non √® MAI stato famoso per le difese, ma per gli attacchi devastanti (basta guardare quanti gol faceva il Santos).

Il paragone che vorrei fare √® Pel√® segnerebbe gli stessi gol in un calcio molto pi√Ļ evoluto come quello di oggi in Europa? Ronaldo e Messi sono sicuro che giocando in quel Santos avrebbero segnato molti pi√Ļ di 700 gol, ma non sono per niente convinto del contrario. I paragoni non si possono fare paragonando 2 epoche e tipi di calcio totalmente diversi.

Che poi Pel√® fosse un mostro sacro non si discute, ma Ronaldo e Messi per me sono i 2 veri alieni della storia del calcio, in un calcio molto pi√Ļ difficile, allora c'erano anche meno controlli in tutto. In Brasile non ne parliamo.

Share this post


Link to post
Share on other sites
3 ore fa, Volumix ha scritto:

Apprezzo il tuo copia incolla da Dribbling - Il F√ļtbol Sudamericano

 

Comunque a quei tempi il calcio era completamente diverso, molto pi√Ļ "libero" e con meno tatticismi, basta guardare le varie goleade in ogni partita. E comunque il Brasile non √® MAI stato famoso per le difese, ma per gli attacchi devastanti (basta guardare quanti gol faceva il Santos).

Il paragone che vorrei fare √® Pel√® segnerebbe gli stessi gol in un calcio molto pi√Ļ evoluto come quello di oggi in Europa? Ronaldo e Messi sono sicuro che giocando in quel Santos avrebbero segnato molti pi√Ļ di 700 gol, ma non sono per niente convinto del contrario. I paragoni non si possono fare paragonando 2 epoche e tipi di calcio totalmente diversi.

Che poi Pel√® fosse un mostro sacro non si discute, ma Ronaldo e Messi per me sono i 2 veri alieni della storia del calcio, in un calcio molto pi√Ļ difficile, allora c'erano anche meno controlli in tutto. In Brasile non ne parliamo.

Volumix forse non ci capiamo. qui non si tratta di dire se Pel√© √® stato pi√Ļ forte di Ronaldo Messi o Maradona. io ho le mie opinioni tu le tue. qui il l‚Äôargomento √® che Pel√© non pu√≤ essere pi√Ļ bravo dei suddetti perch√© non ha mai giocato in Europa. un argomento che non regge sotto nessun punto di vista. in primis per i tre mondiali che i brasiliani hanno vinto¬†in 12 anni. purtroppo pel√© se lo ricordano in pochi ma era veramente un alieno rispetto ai contemporanei. l‚Äôunico paragonabile in tempi recenti, in termini di superiorit√† cos√¨ netta sui suoi avversarsi, √® il Bolt del 2008.

 

A latere: mi fa piacere che hai apprezzato il copia incolla. La fonte è citata e io non faccio il biografo di Pelé.

Share this post


Link to post
Share on other sites
3 ore fa, Volumix ha scritto:

 

Il paragone che vorrei fare √® Pel√® segnerebbe gli stessi gol in un calcio molto pi√Ļ evoluto come quello di oggi in Europa? Ronaldo e Messi sono sicuro che giocando in quel Santos avrebbero segnato molti pi√Ļ di 700 gol, ma non sono per niente convinto del contrario. I paragoni non si possono fare paragonando 2 epoche e tipi di calcio totalmente diversi.

 

Secondo me se si potesse prendere quel Pel√© e trasportarlo nel calcio attuale la risposta √® NO, ma se invece lo si potesse portare in questo calcio da giovanissimo¬†dandogli la possibilit√† di crescere ed adattarsi al calcio attuale allora potrebbe raggiungere i livelli di Messi e Ronaldo perch√© a quel livello la cosa che pi√Ļ conta √® il talento naturale.

 

La stessa cosa vale anche al contrario : negli anni 50 CR7 non avrebbe potuto avere il fisico che ha oggi e addirittura Messi non avrebbe mai giocato per il problema fisico che aveva da bambino.

Share this post


Link to post
Share on other sites
19 ore fa, Juvecentus84 ha scritto:

Schermata-2019-10-21-alle-14-15-49.png

 

per adesso è quinto assoluto nella storia

penso che il grande Gerd Muller lo possa raggiungere entro fine stagione (16 gol) , ma non dovrebbe avere problemi nemmeno a raggiungere un certo Pelè nel giro di un altro anno e mezzo...

Qui vengono conteggiati anche i gol con giovanili e nazionale olimpica...

Share this post


Link to post
Share on other sites
13 ore fa, free jazz ha scritto:

Volumix forse non ci capiamo. qui non si tratta di dire se Pel√© √® stato pi√Ļ forte di Ronaldo Messi o Maradona. io ho le mie opinioni tu le tue. qui il l‚Äôargomento √® che Pel√© non pu√≤ essere pi√Ļ bravo dei suddetti perch√© non ha mai giocato in Europa. un argomento che non regge sotto nessun punto di vista. in primis per i tre mondiali che i brasiliani hanno vinto¬†in 12 anni. purtroppo pel√© se lo ricordano in pochi ma era veramente un alieno rispetto ai contemporanei. l‚Äôunico paragonabile in tempi recenti, in termini di superiorit√† cos√¨ netta sui suoi avversarsi, √® il Bolt del 2008.

 

A latere: mi fa piacere che hai apprezzato il copia incolla. La fonte è citata e io non faccio il biografo di Pelé.

Che Pelé se lo ricordano in pochi ho i miei dubbi, per questioni di età lo conosco solo tramite i video (non ne ho visti pochi) e sicuramente il talento non si discute, ma guardando anche come saltava le difese in campionato in Brasile dove ha segnato 571 gol, 2 domande me le faccio sulle loro difese. Le nazionali contano fino ad un certo punto (77 gol) a livello di organizzazione, sono giocatori aggregati da diverse squadre, non club che giocano costantemente insieme. Secondo me Pelé a questi livelli di campionato, con queste organizzazioni di gioco, in Europa avrebbe segnato molto meno e ripeto, allora c'erano molti meno controlli. In quei tempi in Brasile contava solo l'attacco.

 

Comunque su chi sia pi√Ļ forte tra Ronaldo, Messi, Pel√© e mettiamoci anche Maradona, rimarranno sempre opinioni. 2 epoche molto diverse, campionati diversissimi, nazionali diverse e giocatori diversi. Un piccolo confronto reale lo si pu√≤ fare tra Ronaldo e Messi, anche se quest'ultimo non ha mai fatto faville in nazionale e in altri campionati? Di sicuro non √® uno che si mette in gioco ovunque come Ronaldo ma preferisce restare nella sua comfort zone.

Share this post


Link to post
Share on other sites
1 ora fa, Volumix ha scritto:

Che Pelé se lo ricordano in pochi ho i miei dubbi, per questioni di età lo conosco solo tramite i video (non ne ho visti pochi) e sicuramente il talento non si discute, ma guardando anche come saltava le difese in campionato in Brasile dove ha segnato 571 gol, 2 domande me le faccio sulle loro difese. Le nazionali contano fino ad un certo punto (77 gol) a livello di organizzazione, sono giocatori aggregati da diverse squadre, non club che giocano costantemente insieme. Secondo me Pelé a questi livelli di campionato, con queste organizzazioni di gioco, in Europa avrebbe segnato molto meno e ripeto, allora c'erano molti meno controlli. In quei tempi in Brasile contava solo l'attacco.

 

Comunque su chi sia pi√Ļ forte tra Ronaldo, Messi, Pel√© e mettiamoci anche Maradona, rimarranno sempre opinioni. 2 epoche molto diverse, campionati diversissimi, nazionali diverse e giocatori diversi. Un piccolo confronto reale lo si pu√≤ fare tra Ronaldo e Messi, anche se quest'ultimo non ha mai fatto faville in nazionale e in altri campionati? Di sicuro non √® uno che si mette in gioco ovunque come Ronaldo ma preferisce restare nella sua comfort zone.

Io ho parlato con uno juventino che ha quasi 90anni....mi ha detto che secondo lui...il pi√Ļ forte di tutti era cruiff

Share this post


Link to post
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now

×

Important Information

We have placed cookies on your device to help make this website better. You can adjust your cookie settings, otherwise we'll assume you're okay to continue.