Jump to content

Benvenuti su VecchiaSignora.com

Benvenuti su VecchiaSignora.com, il forum sulla Juventus più grande della rete. Per poter partecipare attivamente alla vita del forum è necessario registrarsi

Robby2261

Utenti
  • Content count

    5,413
  • Joined

  • Last visited

Community Reputation

2,140 Guru

3 Followers

About Robby2261

  • Rank
    Capitano

Informazioni

  • Squadra
    Juventus
  • Sesso
    Uomo

Recent Profile Visitors

4,768 profile views
  1. Metà preparazione la ha fatta a Monaco e ormai sono passati 2 mesi, come Kulibali a Londra eppure non giocano.
  2. Mi sembra che il nostro ex centrale non stia facendo benissimo a Monaco così come il tanto osannato Kulibali a Londra. Io partirei da qua siamo sicuri che giocatori che vengono strapagati valgano realmente tutto l'oro che costano? Mentre altri con profili bassi e meno costosi hanno quotazioni più consone?
  3. Perdona cosa c'entra giocatori diversi, che poi tutta questa diversità non la colgo, sono 2 centravanti con un fine comune segnare, diciamo piuttosto che Milik è quello che deve adattarsi di più, e giocare di meno ma significa anche essere più completi. Sul fatto che sia appena arrivato, quindi immune alla negatività della squadra, stessa equazione dovrebbe valere anche per Bremer e Gatti appena arrivati ma non mi sembra stiano facendo bene.
  4. Non è forse che Juventus strapaga profili che rendono per la metà dai quali ci si aspetta sempre di più di quello che possono dare? (Locatelli, Kean, Bremer, Gatti, Vlahovic). Scrivo questo perchè vedo che bene o male gli unici che stanno dando una idea di logica di gioco del calcio e si salvano tutte le partite, quando giocano, sono Paredes, Milik e Perin, Danilo.
  5. Capisco possono anche essere 2 giocatori differenti, anche se tutta questa differenza io non la vedo, ma sono 2 attaccanti e dovrebbero avere le stesse finalità segnare. Maertens e Milik erano due profili completamente diversi, da cui si evince quanto nel calcio ci voglia buona sorte, Sarri infatti non aveva minimamente in testa di far fare a Driz il falso nove, fu l'infortunio di Arek a generare questa alchimia vincente. Però segnavano tutti e 2.
  6. Robby2261

    In difesa del mister - Parliamo di calcio

    Certamente Allegri non è stato scarso, anzi per un periodo della sua carriera è stato un ottimo allenatore, penso a Cagliari, Sassuolo e i primi 3/4 anni alla Juve dove molto intelligentemente seppe mutuare a suo favore e della squadra l'onda lunga dell'esperienza Conte con variazioni sul tema intelligenti e performanti vedi il 4-2-3-1. Oggi purtroppo non lo è più, è storia è piena di esempi di questo tipo, da Sacchi e la sua esperienza a Madrid e il ritorno al Milan, Lippi che si dimise da allenatore dell'Inter, Trapattoni quando tornò in Juventus, Gasperini cacciato dall'Inter per poi diventare quello che è oggi. Quindi a mio avviso il calcio come tutte le scienze non esatte va leggo con estrema attenzione e soprattutto nulla è per sempre in positivo e negativo. Oggi a mio avviso c'è l'elemento destabilizzante per antonomasia nel calcio, ovvero la squadra non riconosce più l'allenatore che è sfiduciato e questo la società deve capirlo. Se esistono poi altri fattori che non permettono l'esonero del mister pazienza ce ne faremo una ragione.
  7. Come ho scritto spero per tutti di sbagliare, ma vedo che Milik quando gioca segna e segna reti pesanti, Vlahovic no su 4 reti 2 piazzati e un rigore.
  8. Robby2261

    Nuovo logo: successo o fallimento?

    Appunto, ricomincia a vincere poi vedi come funziona il logo, che a mio parere è iconico, essenziale e riconoscibilissimo.
  9. Maradona, Platini, Crujff, Van Basten, dovevano entrare in campo col kalashnikov allora. Ha fatto una fesseria indotta ma una fesseria che fa il pari con quella di Milik che è anche peggio perchè lo sai che se ti togli la maglietta ti ammoniscono e per di più lui lo era già.......ammonito.
  10. Guarda sono abbastanza grande per ricordare che i goleador quelli veri a prescindere dove hanno giocato segnavano sempre. Tanti sono gli esempi: Vieri, Montella, Signori, Toni, Savoldi, Ravanelli, Vialli, Di Natale, Icardi...........
  11. Certamente un gioco più offensivo lo aiuterebbe molto di più, resta il fatto che a me ha deluso per contro invece mi stupito Milik a cui non dato credito.
  12. Allegri ha altre responsabilità oggettive e credo che andrebbe esonerato ma non quella di Vlahovic, Vlahovic non è probabilmente quello che si pensava, comunque sicuramente non vale 75 mln. anche alla luce del costo (10mln.) del nuovo esterno del Napoli dal nome impossibile.
  13. Io per contro comincio a pensare che il ragazzo non valga quanto è stato pagato. Faccio un paragone veloce e recente, Icardi in un Inter in fase calante che non vinceva usciva ai gironi di Champion quando non vinceva la classifica cannonieri faceva più di 20 reti.
  14. ...e se Vlahovic fosse uno Schillaci piuttosto che un Piontek 2.0? Qualche dubbio comincia a insidiare il mio pensiero. Tecnicamente non mi pare particolarmente dotato, soffre di quella che io definisco la sindrome Kulusesky, ovvero che per addomesticare un pallone occorrono almeno 3 tocchi. Certamente la sua valutazione è spropositata aver pagato più di 70 mln. un profilo come il nostro numero nove mi sembra una follia, così come i 40 per Locatelli e i 38 per Kean. Quindi io partirei da qui, un calciatore da 75 mln. anche in un contesto non eccelso deve fare la differenza e penso a Di Natale per esempio, penso al primo Icardi, Milik a mio avviso sta rendendo molto più di Vlahovic, e questo per noi è un serio problema. Il problema è a monte noi non possiamo pagare profili il doppio del loro reale valore solo perchè siamo la Juventus e perchè non in grado di attuare politiche di scouting decenti. Spero di sbagliare per il bene di Juventus ma temo di no.
  15. Intanto abituiamoci all'idea di giocare il giovedì, in Europa, se siamo fortunati.
×

Important Information

We have placed cookies on your device to help make this website better. You can adjust your cookie settings, otherwise we'll assume you're okay to continue.