Jump to content

Benvenuti su VecchiaSignora.com

Benvenuti su VecchiaSignora.com, il forum sulla Juventus più grande della rete. Per poter partecipare attivamente alla vita del forum è necessario registrarsi

Deborah J

Le parole di Agnelli sono arrivate in tempo reale in Italia, producendo reazioni. La Juve ha spiegato che non c’era volontà di denigrare l'Atalanta. Il chiarimento del presidente

Recommended Posts

Camminando con lo zoppo impari a zoppicare. 

Da quando Agnelli ha pranzato con Zhang... 

Share this post


Link to post
Share on other sites
1 minuto fa, Il Commissario Montalbano ha scritto:

secondo me si potrebbe fare le squadre storiche sicure (non so 12,14,16 quelle che sono) più altre (circa 😎 per meriti sportivi cambiate ogni 2/3 anni...

quindi le varie Juve, Milan, Inter, Real, Barca, Bayern, etc. sicure più altre che nell'ultimo triennio si sono fatte avanti... da noi qualche anno fa il Napoli, poi la Roma, magari tra un anno sarà l'Atalanta un punto fermo del calcio italiano...

una sorta di Superlega con 24 squadre (poi la formula la studiano loro)

Uguale all'eurolega di basket. Ci sta.

Loro però, nella stessa condizione e con 18 squadre, tendono a limitare le squadre per paese (in Italia ne abbiamo una sola) per favorire la varietà europea, sempre però superando parametri chiari come le strutture, i bilanci, gli investimenti ecc....

Share this post


Link to post
Share on other sites
Adesso, English Bulldog ha scritto:

Uguale all'eurolega di basket. Ci sta.

Loro però, nella stessa condizione e con 18 squadre, tendono a limitare le squadre per paese (in Italia ne abbiamo una sola) per favorire la varietà europea, sempre però superando parametri chiari come le strutture, i bilanci, gli investimenti ecc....

in Eurolega sono tutte fisse o una parte cambia ogni anno?

 

p.s.: le V nere @@

Share this post


Link to post
Share on other sites
3 minuti fa, English Bulldog ha scritto:

O si segue il modello Eurolega, che però cerca di allargare sempre di più i suoi confini e vorrebbe persino una franchigia a Londra dove il basket non esiste, oppure il discorso di Agnelli va bene se faceva l'esempio dell'Ajax e non dell'Atalanta o della Roma.

Una squadra in più o in meno italiana non fa crescere alcun movimento, se non quello italiano stesso: una squadra olandese molto forte, perchè sicura dei propri investimenti, fa crescere il calcio europeo

Io non so come funziona l'eurolega, ma se ho capito bene Agnelli prenderebbe in esame soltanto il rendimento delle squadre in europa indipendentemente da quello scaturito nella lega di appartenenza, ergo non hai più bisogno dei piazzamenti in Serie A per partecipare all'evento europeo che di conseguenza formulerebbe un ranking dipendente solo dai risultati in tale competizione.

Diventa chiuso e non espandibile, se non ad invito esclusivo (non è sportivo).

Non so quanto possa contare e si possa dire che vincere quel torneo equivarrebbe a diventare campioni d'europa.

Meno di adesso, sicuramente.

Share this post


Link to post
Share on other sites
25 minuti fa, Alieno Bianconero ha scritto:

E' un po' brutto che uno juventino faccia la voce grossa con un povero tifoso atalantino... per il quale la champions può essere solo un sogno di un periodo circoscritto.

Al netto di investimenti e di status quo delle due società... questi discorsi andrebbero bene contro i prescritti e i bilanisti visto che sono in mani di gente molto facoltosa, anche se più incapace di altri che lo sono meno.

L' utente al quale ho risposto è un tifoso juventino e non dell'Atalanta se ti riferisci a lui ....se invece dici in generale ...il tifoso atalantino stesso sa benissimo che questo periodo non durerà a lungo...come non è durato quello della Roma...della Lazio negli anni 2000 che hanno pure vinto lo scudetto...che ribadisco...se hanno giocato in Champions quest'anno è solo perchè sono mancate le due romane...e il Milan per un punto non è arrivato in Champions nonostante i disastri e se ne avessse fatti 2 in più sarebbe andato al posto proprio dell'Atalanta...la classifica finale l'anno scorso è stata questa.... Juventus 90 punti ...Napoli 79...Atalanta 69 ...Inter 69 ...Milan 68...e stai tranquillo che se il Milan avesse raggiunto un posto Champions non avrebbe rinunciato a giocarci come invece ha fatto rinunciando all'EL a favore del Toro di Cairo che non ha superato nemmeno gli spareggi per giocare i gironi di EL..ed ha pure il coraggio di mettersi di traverso per la Super Lega...se non ha i soldi per mantenere il topo...si faccia da parte...i tifosi lo contestano sistematicamente invitandolo ad andarsene perchè hanno capito che non vuole investire nella squadra e la vuole mantenere solo con i soldi dei diritti tv e gli sponsor...ricavi che probabilmente nemmeno investe per intero nel Torino Calcio... manderà avanti anche la sua editoria con quei soldi...come fa Dela che con i soldi del Napoli manda avanti anche l'altra azienda di famiglia la Filmauro...

Edited by JUVENTINO10DOC
  • Grazie 1

Share this post


Link to post
Share on other sites
Adesso, Il Commissario Montalbano ha scritto:

in Eurolega sono tutte fisse o una parte cambia ogni anno?

 

p.s.: le V nere @@

Sono fisse, con licenza pluriennale, la maggioranze delle squadre. Chiaramente tale licenza deve essere riconfermata, alla fine del periodo...come se fosse un'azienda che presenta un piano industriale e alla fine deve essere rispettato. Quindi budget, presenze, strutture, investimenti...poi i risultati sul campo sono un'altra cosa perchè "la palla è tonda".

La parte che si qualifica e ha una licenza annuale, non arriva dai campionati nazionali ma dall'eurocup (seconda coppa).Non dai campionati nazionali.

In questo modo loro hanno una sorta di controllo anche sulle qualificate, perchè se non sei a norma con le strutture, con i bilanci ecc... non puoi fare l'eurocup e di conseguenza non potrai mai fare l'eurolega

 

PS ehhhhh ;)

  • Mi Piace 2

Share this post


Link to post
Share on other sites
Adesso, JUVENTINO10DOC ha scritto:

L' utente al quale ho risposto è un tifoso juventino e non dell'Atalanta se ti riferisci a lui ....se invece dici in generale ...il tifoso atalantino stesso sa benissimo che questo periodo non durerà a lungo...come non è durato quello della Roma...della Lazio negli anni 2000 che hanno pure vinto lo scudetto...che ribadisco...se hanno giocato in Champions quest'anno è solo perchè sono mancate le due romane...e il Milan per un punto non è arrivato in Champions nonostante i disastri e se ne avessse fatti 2 in più sarebbe andato al posto proprio dell'Atalanta...la classifica finale l'anno scorso è stata questa.... Juventus 90 punti ...Napoli 79...Atalanta 69 ...Inter 69 ...Milan 68...e stai tranquillo che se il Milan avesse raggiunto un posto Champions non avrebbe rinunciato a giocarci come invece ha fatto rinunciando all'EL a favore del Toro di Cairo che non ha superato nemmeno gli spareggi per giocare i gironi di EL..ed ha pure il coraggio di mettersi di traverso per la Super Lega...se non ha i soldi per mantenere il topo...si faccia da parte...i tifosi lo contestano sistematicamente invitandolo ad andarsene perchè hanno capito che non vuole investire nella squadra e la vuole mantenere solo con i diritti tv e gli sponsor... 

ma va bene, perché glielo dobbiamo vietare?

L'unico giudizio insindacabile che conta è quello del campo.

Con i se e con i ma, avremmo 9 champions in bacheca.

Sì, ho il coraggio di mettermi contro la superlega chiusa.

Si deve giocare a calcio, che mi risulta essere uno sport, non a fare più soldi possibili.

  • Mi Piace 1

Share this post


Link to post
Share on other sites
4 minuti fa, Alieno Bianconero ha scritto:

Io non so come funziona l'eurolega, ma se ho capito bene Agnelli prenderebbe in esame soltanto il rendimento delle squadre in europa indipendentemente da quello scaturito nella lega di appartenenza, ergo non hai più bisogno dei piazzamenti in Serie A per partecipare all'evento europeo che di conseguenza formulerebbe un ranking dipendente solo dai risultati in tale competizione.

Diventa chiuso e non espandibile, se non ad invito esclusivo (non è sportivo).

Non so quanto possa contare e si possa dire che vincere quel torneo equivarrebbe a diventare campioni d'europa.

Meno di adesso, sicuramente.

Molto simile a come funziona l'eurolega, nell'intervento in risposta precedente all'altro utente lo spiego meglio

Share this post


Link to post
Share on other sites
4 minuti fa, Alieno Bianconero ha scritto:

Io non so come funziona l'eurolega, ma se ho capito bene Agnelli prenderebbe in esame soltanto il rendimento delle squadre in europa indipendentemente da quello scaturito nella lega di appartenenza, ergo non hai più bisogno dei piazzamenti in Serie A per partecipare all'evento europeo che di conseguenza formulerebbe un ranking dipendente solo dai risultati in tale competizione.

Diventa chiuso e non espandibile, se non ad invito esclusivo (non è sportivo).

Non so quanto possa contare e si possa dire che vincere quel torneo equivarrebbe a diventare campioni d'europa.

Meno di adesso, sicuramente.

Se verrà varata la Super Lega ...vi parteciperanno 20 squadre dei maggiori 5 campionati europei per Club....ossia Italia...Spagna...Inghilterra...Germania e Francia...in base ai meriti sportivi storici...per cui dell'Italia vi parteciperanno...Juventus...Milan...Inter e Roma....STOP...

Share this post


Link to post
Share on other sites
2 minuti fa, JUVENTINO10DOC ha scritto:

L' utente al quale ho risposto è un tifoso juventino e non dell'Atalanta se ti riferisci a lui ....se invece dici in generale ...il tifoso atalantino stesso sa benissimo che questo periodo non durerà a lungo...come non è durato quello della Roma...della Lazio negli anni 2000 che hanno pure vinto lo scudetto...che ribadisco...se hanno giocato in Champions quest'anno è solo perchè sono mancate le due romane...e il Milan per un punto non è arrivato in Champions nonostante i disastri e se ne avessse fatti 2 in più sarebbe andato al posto proprio dell'Atalanta...la classifica finale l'anno scorso è stata questa.... Juventus 90 punti ...Napoli 79...Atalanta 69 ...Inter 69 ...Milan 68...e stai tranquillo che se il Milan avesse raggiunto un posto Champions non avrebbe rinunciato a giocarci come invece ha fatto rinunciando all'EL a favore del Toro di Cairo che non ha superato nemmeno gli spareggi per giocare i gironi di EL..ed ha pure il coraggio di mettersi di traverso per la Super Lega...se non ha i soldi per mantenere il topo...si faccia da parte...i tifosi lo contestano sistematicamente invitandolo ad andarsene perchè hanno capito che non vuole investire nella squadra e la vuole mantenere solo con i diritti tv e gli sponsor... 

Guarda mi hai tolto le parole di bocca

 

Diciamo che se si volesse riassumere questo discorso in un unico concetto, questo sarebbe :

SEGMENTAZIONE... È in succo del segreto delle leghe americane o dell'eurolega

 

Segnentando crei più competizioni, fai campionati più interessanti, aperti, ricchi, è un vantaggio sia per noi che per loro (intendo le medio piccole) 

 

3 minuti fa, English Bulldog ha scritto:

Sono fisse, con licenza pluriennale, la maggioranze delle squadre. Chiaramente tale licenza deve essere riconfermata, alla fine del periodo...come se fosse un'azienda che presenta un piano industriale e alla fine deve essere rispettato. Quindi budget, presenze, strutture, investimenti...poi i risultati sul campo sono un'altra cosa perchè "la palla è tonda".

La parte che si qualifica e ha una licenza annuale, non arriva dai campionati nazionali ma dall'eurocup (seconda coppa).Non dai campionati nazionali.

In questo modo loro hanno una sorta di controllo anche sulle qualificate, perchè se non sei a norma con le strutture, con i bilanci ecc... non puoi fare l'eurocup e di conseguenza non potrai mai fare l'eurolega

 

PS ehhhhh ;)

Ti prego aiutami perché è tutto il giorno che cerco di spiegare come funziona l'eurolega😂

  • Mi Piace 1

Share this post


Link to post
Share on other sites
2 minuti fa, JUVENTINO10DOC ha scritto:

Se verrà varata la Super Lega ...vi parteciperanno 20 squadre dei maggiori 5 campionati europei per Club....ossia Italia...Spagna...Inghilterra...Germania e Francia...in base ai meriti sportivi storici...per cui dell'Italia vi parteciperanno...Juventus...Milan...Inter e Roma....STOP...

Ed è sbagliato.

Perché a livello sportivo varrebbe meno di 0, visto che il Milan, per il momento attuale starebbe togliendo il posto a chi lo merita.

In campo non scende la storia, ma i giocatori.

Share this post


Link to post
Share on other sites
8 minuti fa, Alieno Bianconero ha scritto:

Io non so come funziona l'eurolega, ma se ho capito bene Agnelli prenderebbe in esame soltanto il rendimento delle squadre in europa indipendentemente da quello scaturito nella lega di appartenenza, ergo non hai più bisogno dei piazzamenti in Serie A per partecipare all'evento europeo che di conseguenza formulerebbe un ranking dipendente solo dai risultati in tale competizione.

Diventa chiuso e non espandibile, se non ad invito esclusivo (non è sportivo).

Non so quanto possa contare e si possa dire che vincere quel torneo equivarrebbe a diventare campioni d'europa.

Meno di adesso, sicuramente.

è come la NBA... è un campionato "chiuso" tra USA e Canada, ma alla fine chi vince è considerato "campione del mondo" perchè ci partecipano in teoria le migliori squadre del pianeta..

 

Secondo me con una lega "chiusa" o "semichiusa" di calcio tra club europei sarebbe la stessa cosa: ovvero quei club diventerebbero più ricchi, più ambiti dai giocatori, e chi vince è come se fosse il club più forte al mondo.

 

 

Share this post


Link to post
Share on other sites

Faccio un altro esempio per come funziona in Eurolega: l'Olympiakos Pireo è stato squalificato dal campionato greco perchè non si è presentato ad una serie di playoff, in polemica con la lega greca e il sistema arbitrale. E' stato retrocesso in A2.

L'Eurolega se n'è fregata della decisione della lega greca e ha confermato la licenza dell'Olympiakos, che quindi fa A2 ed Eurolega, perchè essendo una lega totalmente privata decide lei e solo lei.

  • Grazie 1

Share this post


Link to post
Share on other sites

intervista molto confusionaria. In Europa il calcio  è tradizionalmente basato sul merito, le distorsioni americane devono stare ben lontane, e su questo mi sono già espresso. Se invece si parla su chi deve accedere alla Coppa Campioni, se la quarta di un paese, piuttosto che la prima o la seconda di un altro, è un discorso ben diverso.

La quarta squadra il campionato Italiano non la merita assolutamente, ma era stato proprio Agnelli a richiedere di aumentare il numero a discapito di altri campionati. 

Intervista poco lucida. 

 

 

 

Share this post


Link to post
Share on other sites
2 minuti fa, Alieno Bianconero ha scritto:

ma va bene, perché glielo dobbiamo vietare?

L'unico giudizio insindacabile che conta è quello del campo.

Con i se e con i ma, avremmo 9 champions in bacheca.

Sì, ho il coraggio di mettermi contro la superlega chiusa.

Si deve giocare a calcio, che mi risulta essere uno sport, non a fare più soldi possibili.

In italia la Juventus è penalizzata... non riusciremo mai a raggiungere club come Real...Barça...i club inglesi ... il Bayern...la serie A è morta nel 2006...non ha appeal....la prima classificata in Italia prende quanto l'ultima classificata in Premier...ecco perchè gli investimenti di Agnelli sono un vuoto a perdere se restiamo nell'ambito della serie A...mentre se si fa la Super Lega prenderemo molti più soldi...

  • Mi Piace 1

Share this post


Link to post
Share on other sites
3 minuti fa, Mark92 ha scritto:

Ti prego aiutami perché è tutto il giorno che cerco di spiegare come funziona l'eurolega😂

eh non è facile posso capirlo, anche perchè diventa veramente difficile per un europeo e in particolare per un calciofilo spiegare che Venezia è campione d'Italia ma non fa l'eurolega, mentre Milano che non è arrivata nemmeno in finale la fa ;)

Share this post


Link to post
Share on other sites
1 minuto fa, Il Commissario Montalbano ha scritto:

è come la NBA... è un campionato "chiuso" tra USA e Canada, ma alla fine chi vince è considerato "campione del mondo" perchè ci partecipano in teoria le migliori squadre del pianeta..

 

Secondo me con una lega "chiusa" o "semichiusa" di calcio tra club europei sarebbe la stessa cosa: ovvero quei club diventerebbero più ricchi, più ambiti dai giocatori, e chi vince è come se fosse il club più forte al mondo.

 

 

sìsì, avevo capito. Raccomandazioni del tipo o cacci i soldi o sei fuori... non importa se ci sai fare.

Interessano i quattrini.

Un po' come invitare il Milan adesso in un ipotetico torneo quando fa ridere i polli.

E' sportivamente falsato.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Il gioco è ormai chiarissimo: quando X parla i suoi nemici (o semplicemente coloro che ne traggono giovamento) prendono alcune frasi del discorso e le commentano negativamente cercando il facile consenso del mondo. Che arriva, perchè il mondo in genere non legge tutto il discorso.

La cosa che mi stupisce è che pure tifosi juventini che ormai dovrebbero essere vaccinati da questo disinvolto utilizzo di "non" notizie sulla Juve, ci cascano.

Share this post


Link to post
Share on other sites
33 minuti fa, Alieno Bianconero ha scritto:

Sai quanti trofei si vincono perché alcune cose vanno bene?

Ma che significa?

Il problema non è vincere o perdere... è che l'Atalanta è una meteora e se la Champions l'ha giocata quest'anno il prossimo non la giocherà...questo è il punto...

Share this post


Link to post
Share on other sites

Speravo fosse Lercio e invece no, Agnelli ha veramente sparato la *.

 

La solita arrogante boiata alla Lotito-Salernitana: il calcio deve essere dei grandi, dei ricconi, di chi ha una "storia internazionale". Agnelli si ricordi che se nel 2008 ragionavano così noi saremmo svaniti dalla scena per sempre.

 

Che poi mi sfugge dove sarebbe la nostra di storia internazionale che abbiamo vinto una Champions League e l'altra dovevamo lanciarla in faccia ai belgi per le porcate d'organizzazione. Tre Uefa, l'ultima quando io andavo alle elementari.

 

Agnelli, hai perso un'ottima occasione per startene zitto.

  • Mi Piace 1

Share this post


Link to post
Share on other sites
5 minuti fa, Alieno Bianconero ha scritto:

sìsì, avevo capito. Raccomandazioni del tipo o cacci i soldi o sei fuori... non importa se ci sai fare.

Interessano i quattrini.

Un po' come invitare il Milan adesso in un ipotetico torneo quando fa ridere i polli.

E' sportivamente falsato.

Il ragionamento sul Milan, ragionando "da Eurolega" sarebbe:

Caro Milan, a noi ci interessi perchè il marchio è forte, una squadra (o due) a Milano ci fanno gola e sei indubbiamente parte della storia recente della Champions. Fammi vedere i bilanci, le strutture, il piano investimenti a 5 anni. Sono credibili? Garanzie? 

 

Se passa, il Milan avrebbe la sicurezza di introiti per 5 anni e cosi facendo programmerebbe gli investimenti serenamente, che è un po' il discorso che faceva Agnelli sulla Roma

Share this post


Link to post
Share on other sites
7 minuti fa, Alieno Bianconero ha scritto:

sìsì, avevo capito. Raccomandazioni del tipo o cacci i soldi o sei fuori... non importa se ci sai fare.

Interessano i quattrini.

Un po' come invitare il Milan adesso in un ipotetico torneo quando fa ridere i polli.

E' sportivamente falsato.

Eh si...

interessano i quattrini dei tifosi, anzi dei fan...

e secondo te nel mondo chi ha più rilevanza il Milan, seppur scassato come adesso, o l'Atalanta?

 

Sarebbe più seguita United Milan o Valencia Atalanta?

Share this post


Link to post
Share on other sites
1 minuto fa, JUVENTINO10DOC ha scritto:

In italia la Juventus è penalizzata... non riusciremo mai a raggiungere club come Real...Barça...i club inglesi ... il Bayern...la serie A è morta nel 2006...non ha appeal....la prima classificata in Italia prende quanto l'ultima classificata in Premier...ecco perchè gli investimenti di Agnelli sono un vuoto a perdere se restiamo nell'ambito della serie A...mentre se si fa la Super Lega prenderemo molti più soldi...

I soldi non vanno in tasca a te, dovrebbe essere il mezzo, non lo scopo.

Adesso è comunque un falso problema, visto che il posto in champions ce l'hai praticamente assicurato... ci vai regolarmente.

Hai bisogno di più soldi e per questo chiudi la competizione a chi non è facoltoso?

Ma qui interessa giocare una partita a calcio o una partita di quattrini?

Dovresti iniziare a farti delle domande e pensare che il calcio nel mondo è lo sport più seguito anche perché è sostanzialmente accessibile a tutti.

Se iniziamo a farne una cosa per ricchi, è chiaro che gli interessi in danaro prevaricano oltre misura.

Non vai a toccare l'aspetto sportivo per fare più quattrini.

Share this post


Link to post
Share on other sites
2 minuti fa, JUVENTINO10DOC ha scritto:

Il problema non è vincere o perdere... è che l'Atalanta è una meteora e se la Champions l'ha giocata quest'anno il prossimo non la giocherà...questo è il punto...

spera invece che si qualifichi anche il prossimo anno.. altrimenti puoi immaginarti come l'intervista di AA sara' letta nel caso mancasse la qualificazione a discapito della diretta inseguitrice (guarda caso l'altra citata nell'intervista).. pensi che gli daranno del "veggente" o di uno che ha lanciato uno "strale" pro-roma al palazzo?!? Ecco perche' non si dovrebbero fare mai nomi, e tantomeno a caso come ha fatto lui. Gia' ora qualcuno ipotizza che gli arbitri potrebbero recepire questa cosa come un ordine-minaccia... pensa te se si avvera... non vorrei essere nei suoi panni davvero...

Share this post


Link to post
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now

×

Important Information

We have placed cookies on your device to help make this website better. You can adjust your cookie settings, otherwise we'll assume you're okay to continue.