Jump to content

Benvenuti su VecchiaSignora.com

Benvenuti su VecchiaSignora.com, il forum sulla Juventus più grande della rete. Per poter partecipare attivamente alla vita del forum è necessario registrarsi

Broke.

Coronavirus COVID-19 (topic unico)

LadyJay

È vietato parlare di politica e di religione.

Non postate fake news o cose che non hanno attinenza con l'argomento del topic.

Mettete video e articoli sotto quote. E mettete sempre la fonte di ogni notizia che riportate.

Evitate i battibecchi. Evitate di andare perennemente OT.

NOTA BENE: segnalate i post non consoni, non quotate e rispondete a tali post e, soprattutto, non pretendete che tali post vengano moderati nel giro di pochi secondi visto che lo staff non sta sul forum h24.

È VIETATO, come da regolamento generale, parlare della moderazione con post pubblici.

Message added by LadyJay

Recommended Posts

2 minuti fa, ghepa ha scritto:

La legge sulla Privacy è stata l'ennesima * che questa "civiltà" poteva avere...il famoso "fumo negli occhi" in nome di un qualcosa che di fatto, nessuno ha più, ossia la propria privacy.



 

questo è in parte vero. ma essendoci una legge sulla privacy mi sento un po più sicuro che vi siano controlli che impediscano una totale perdita della privacy.

poi con tutti i sistemi oggi in atto, hai ragione, ma sono sistemi privati su cui sarebbe possibile discutere.

credo che la difesa dei diritti, non siamo mai *. semmai le * le fa chi li lede.

Share this post


Link to post
Share on other sites
21 minuti fa, Tuoicitarap ha scritto:

Non è un caso che molti che qui dentro si sono lamentati ogni santo giorno del lockdown ora che stanno proponendo delle situazioni come l'app partono con i complottismi, la privacy e la libertà. Gli stessi che si lamentavano del lockdown che accampavano come scusa la povertà, l'economia, il lavoro etc...Cvd non gliene frega nulla di queste cose, semplicemente gli rode di aver perso qualche privilegio e qualche soldo.

Quantomeno finalmente adesso riesco bene ad inquadrare certi utenti

Io sarò il primo ad installarla, la reputo una soluzione digitale molto interessante, e che può aiutare molto e che della mia privacy non me ne frega nulla perché non ho nulla da nascondere. 

 

Però sono abbastanza sicuro che se sarà solo uno speccietti per le allodole e non sarà accompagnata da una strategia seria, condivisa, unica (non che una regione fa una app e quella di fianco un'altra) e non esisterà un protocollo serio per individuare eventuali focolai allora è più utile aver pokemon go sul cellulare.

 

Siccome conosco i miei polli, e chi ci governa, un'idea di come andrà già ce l'ho. 

Share this post


Link to post
Share on other sites

Comunque sono abbastanza convinto che, quando i ristoratori/bar, si renderanno conto che con meno della metà dei posti non riescono a campare, faranno di tutto per infrangere le regole (giustamente). 

Share this post


Link to post
Share on other sites
13 minuti fa, Brohi13 ha scritto:

@manuelman 236.722 (+12.173)

 

Numeri simili a ieri con quasi il doppio dei tamponi. 

 

Penso che non si sia mai arrivati ad un numero così alto in 24h, o sbaglio? 

esatto 

Share this post


Link to post
Share on other sites
41 minuti fa, nomevisualizzato ha scritto:

Della solita guerra inutile in nome di una privacy che è solo nominale 

 

Se lo stato ti chiede di inserire i tuoi dati su un app che segue i tuoi movimenti per evitare la diffusione del contagio c’è una guerra... poi magari sul telefono c’è un app di streaming, un app di scommesse, un navigatore e chissà quale altra roba che ti geolocalizza in continuazione 

Sì ma mancava la cosa principale, il consenso

Share this post


Link to post
Share on other sites
1 minuto fa, SuperT ha scritto:

Comunque sono abbastanza convinto che, quando i ristoratori/bar, si renderanno conto che con meno della metà dei posti non riescono a campare, faranno di tutto per infrangere le regole. 

mica solo loro... infrangere le regole è lo sport nazionale.

però il virus sta provocando insopportabilità per queste continue violazioni.

ne vedremo delle belle. un po su tutti i campi.

Share this post


Link to post
Share on other sites
3 minuti fa, SuperT ha scritto:

Comunque sono abbastanza convinto che, quando i ristoratori/bar, si renderanno conto che con meno della metà dei posti non riescono a campare, faranno di tutto per infrangere le regole (giustamente). 

Lo sanno già quanti coperti a settimana devono fare per restare a galla, mica hanno bisogno di riaprire per capirlo 

Share this post


Link to post
Share on other sites
1 ora fa, ghepa ha scritto:

 

L'ho già scritto ieri e lo ribadisco ormai da moltissime settimane...in Europa posso farsi belli quanto vogliono con le dichiarazioni e/o i dati farlocchi ma TUTTI ci supereranno.
Si può dire che si vuole....ma purtroppo (o per fortuna) noi siamo stati i meno peggio nella gestione sanitaria alla Pandemia.

Ed è tutt ora una tragedia 

1 ora fa, Ciccio900 ha scritto:

Diciamo che se noi avessimo una Lombardia normale e non unica al mondo saremmo sottomedia rispetto agli altri paesi, nonostante si sia stati colpiti per primi.

Penso che se ne ci fosse stata la lombardia, saremmo andati avanti,  fino a quando un altra regione nn avesse avuto gli ospedali in tilt

 

1 ora fa, klausy72 ha scritto:

Dlin Dlin Dlin. .....Fosse vero .

Personaggio indefinibile nel senso che si rischia una querela .

 

Io penso  che se solo per disgrazia sua , un anziano , parente di cugino di un amico di un magistrato un po' rosso , è morto al Trivulzio,  a questo gli fanno il mazzo davvero .

 

Mi piacerebbe sapere pero i lombardi ad oggi cosa pensano di questo individuo e dei suoi collaboratori.?

 

 

Sono della Lombardia 

Lui e gallera in galera. Ma nn sono i soli

Molti politici, amministratori e Virologi da salotti TV,  han mani o menti sporche di sangue

1 ora fa, manuelman ha scritto:

Scrivo una cosa perché mi pare che @Bob Kelso è insegnante

Mia moglie è rappresentante di classe ,ora

ci sono le ‘lezioni’ con google classroom , il problema non è tanto le connessioni o gli strumenti (noi siamo in una scuola con alunni con famiglie che ‘stanno bene ‘ diciamo ,non ci sono etnie particolari) , ma proprio l ottusità di qualcuno , tra le maestre che a volte non si fanno capire bene e qualche genitore che non capisce , lei praticamente perde le ore per spiegare le cose ai vari genitori , considera si parla di prima elementare, io nel frattempo devo badare all altro figlio che ha nemmeno 2 anni ed è un terremoto , voglio vedere se dovrò tornare a lavoro ,io sto fuori parecchie ore , come cacchio farà lei , già si sta esaurendo 

È un macello

Cambiano continuamente piattaforma e programmi di studio

  • Mi Piace 1

Share this post


Link to post
Share on other sites
1 minuto fa, Difensore della Barriera ha scritto:

Sì ma mancava la cosa principale, il consenso

Il consenso? Secondo te quando appare quel riquadrino lungo 30 pagine che nessuno legge mai prima di schiacciare “acconsento” di che cosa si parla?

Share this post


Link to post
Share on other sites
13 minuti fa, IronGio ha scritto:

Nella RSA dove lavora mia moglie han finito i tamponi a tutti oggi e... Tutti negativi! Operatori inclusi.. Sono molto più tranquillo ora, dato che qualcuno con la febbre c'è sempre.. 

 

Altra amica contagiata invece che per la seconda volta, dopo un primo tampone negativo, il secondo è positivo. Quindi altri 14 giorni di quarantena che si uniscono ai precedenti 28.. E qui ci si lamenta per un'app... 

Tutti negativi??? Uhao... dove? Qui da me han tenuto duro, poi è entrato un cavallo di tr. di ritorno dall'ospedale senza fare il tampone ed è sucesso il disastro..

  • Triste 1

Share this post


Link to post
Share on other sites
5 minuti fa, nomevisualizzato ha scritto:

Lo sanno già quanti coperti a settimana devono fare per restare a galla, mica hanno bisogno di riaprire per capirlo 

Si, vero.. ma infatti finirà che tempo un mese o inizieranno a fregarsene per sopravvivere o chiuderanno.

 

6 minuti fa, sergio 1157 ha scritto:

mica solo loro... infrangere le regole è lo sport nazionale.

però il virus sta provocando insopportabilità per queste continue violazioni.

ne vedremo delle belle. un po su tutti i campi.

Purtroppo, il nostro modo di vivere non è adattabile al virus. I piccoli bar/ristoratori che per mangiare devono avere x coperti, non possono campare con x/2. 
Non posso nemmeno dargli torto, se cercheranno qualche scappatoia..

Purtroppo aiuti non se ne vedono..

 

 

Share this post


Link to post
Share on other sites
2 ore fa, BlueDevil ha scritto:

Io non scarico un bel niente che possa farmi tracciare ulteriormente, poi ognuno fa come crede.

Bravo.

esempio....vai al cinema, vieni in contatto e sei contagiato da una persona che due giorni dopo risulta posisitivo,

no sei rintraccibile e non puoi essere messo sull'avviso perchè non hai l'app,

non hai particolari sintomi, fai le tue attività normalmente e contagi 15 persone tra familiari, amici e conoscenti e qualcuno finisce per vedersela male

Fai pure come credi.

Share this post


Link to post
Share on other sites
1 ora fa, SuperT ha scritto:

I morti inizieranno a scendere tra due settimane, a mio parere.

Al momento, tra i morti, ci sono le persone che sono entrate in TI a marzo..  Con il calo di ingressi in TI, ci sarà anche un calo delle morti..

speriamo prima bro, sono settimane che attendo il girono in cui vedremo un 300 e piano piano sempre meno

Share this post


Link to post
Share on other sites
Adesso, POLARMAN ha scritto:

speriamo prima bro, sono settimane che attendo il girono in cui vedremo un 300 e piano piano sempre meno

Purtroppo c’è ancora tanta gente in terapia intensiva da marzo..

Share this post


Link to post
Share on other sites
1 ora fa, Tuoicitarap ha scritto:

Gia in rete e qua dentro vedo gente che cerca soluzioni su come aggirare le regole e l'app.

Perfetto spaccato dell'italia, anzichè capire che le regole esistono per il bene di tutti si cerca un modo per aggirarle.

Il problema è culturale e di educazione.

e continui...in 3 pagine hai insultato indirettamente tutti quelli che non la pensano come te, e ad oggi non si sa' manco come realmente funzioni l'app e se mai verra' usata...mah

democrazia ahah

 

 

Share this post


Link to post
Share on other sites
5 ore fa, Pisogiallorosso ha scritto:

l´avevo letto...avevo anche trovato lo studio (rimetto il link) 

https://www.medrxiv.org/content/10.1101/2020.04.05.20054502v1?fbclid=IwAR1oqxZ6q6O9zmwzNqfkd1DijN3qnjTgh5DcMjXsNMZPIiZ3_z4vleGepEI

 

ha un nesso logico chiaro... d´altronde se in passato si é giá (ampiamente) dimostrata una correlazione fra l´esposizione prolungata (decennale) alle polveri sottili e la maggior insorgenza di patologie cardiache/respiratorie croniche nella popolazioni...oggi questa correlazione fa si che in quelle popolazioni (quindi in quelle zone) ci sian percentuali maggiori di soggetti (anziani, con 2-3 comorbolitá cardiaco-respiratorie) a maggior rischio di non superare positivamente un´eventuale infezione

poi chiaramente é una delle svariate opzioni che puo´ rendere la mortalitá maggiore in un territorio rispetto ad un altro..in una popolazione rispetto ad un altra... ma é di rilievo considerando che stiam parlando di un virus che porta una grave malattia respiratoria e quindi non ci sará da cadere dalle nuvole se fará piú morti li´ dove giá le morti per quel motivo sono piú alte che altrove

Share this post


Link to post
Share on other sites
1 ora fa, Troy McClure ha scritto:

Perfetto, mi sono procurato un certificato medico che attesta il bisogno di elioterapia e di iodio! Non mi resta che trasferirmi sulle spiagge liguri per fare sole, spiaggia e mare, dalle parti di @POLARMAN così gli scrocco pure la grigliata!! .haha

con estremo piacere, ti faccio trovare anche un vinello locale presitigioso (io non bevo ma mi dicono sia spettacolare)

 

sai che l'elioterapia e' diventato un trucco per poter lasciare aperti gli stabilimenti tutto l'anno?

dall'anno scorso nascoo com funghi ahah

1 ora fa, Crêuza de mä ha scritto:

Vieni! Sono giorni di brezzolina davvero piacevole, poi andiamo da Polar e scrocchiamo un pranzo a La Réserve a Bordighera.

.ghgh

dal mio caro amico Mario (amicone amicone, se mai avessimo occasine, com me paghi il giusto)

  • Mi Piace 1

Share this post


Link to post
Share on other sites
Quoto

Un "aumento dei morti pari o superiore al 20 per cento nel periodo 1 marzo- 4 aprile 2020 rispetto al dato medio dello stesso periodo degli anni 2015-2019" è stato rilevato dall'Istat in un'aggiornamento dei dati "anticipatori parziali relativi a una lista di Comuni che viene ampliata settimanalmente e che in alcun modo possono essere considerati un campione rappresentativo della intera popolazione italiana". Si tratta della terza diffusione di questi dati relativa ad una selezione di 1.689 Comuni. Il maggiore incremento dei decessi riguarda gli uomini e le persone maggiori di 74 anni di età. Le differenze tra i generi sono particolarmente accentuate nei più anziani residenti al Nord, per gli uomini infatti si osserva un incremento dei decessi del 158% a fronte del 105% per le donne, nella classe di età 75 e più.  

Ansa

Share this post


Link to post
Share on other sites
6 minutes ago, SuperT said:

Si, vero.. ma infatti finirà che tempo un mese o inizieranno a fregarsene per sopravvivere o chiuderanno.

 

Purtroppo, il nostro modo di vivere non è adattabile al virus. I piccoli bar/ristoratori che per mangiare devono avere x coperti, non possono campare con x/2. 
Non posso nemmeno dargli torto, se cercheranno qualche scappatoia..

Purtroppo aiuti non se ne vedono..

 

 

E quanta gente sara' disposta ad andare in questi locali, rinunciando alla propria sicurezza 'perche' senno' poi il locale chiude'?

 

Potra' funzionare qualche giorno, un paio di settimane, ma poi la gente, che e' scema fino ad un certo punto, si dirigera' dove si sentira' piu' sicura e 'protetta'.

E i suddetti locali chiuderanno comunque

Share this post


Link to post
Share on other sites
9 minuti fa, fabiotrb ha scritto:

Tutti negativi??? Uhao... dove? Qui da me han tenuto duro, poi è entrato un cavallo di tr. di ritorno dall'ospedale senza fare il tampone ed è sucesso il disastro..

Riviera Romagnola. Tra l'altro in provincia c'è ne sono solo due di RSA senza casi, le direttive regionale erano molto strette sugli ingressi già da fine febbraio. Chi le ha rispettate ora si ritrova con ottimi risultati, chi no invece conta malati e decessi. 

Per questo motivo cerco sempre di seguire le regole, sono rinunce ma per un beneficio comune. Nel caso specifico il sacrificio grande lo hanno fatto i familiari degli ospiti che hanno loro notizie solo telefonicamente. Un plauso a loro. 

Share this post


Link to post
Share on other sites

Tgcom24

 

17 APR  12:44

Veneto, Zaia: "Lockdown per noi non esiste più"

"Il trend positivo sui positivi ci fa preparare bene alla ripartenza: il lockdown non esiste più". Lo dice il governatore del Veneto, Luca Zaia. "Stiamo lavorando alacremente - spiega - per presentare un progetto di messa in sicurezza per la ripartenza".

Share this post


Link to post
Share on other sites
59 minuti fa, sol invictus ha scritto:

Perché mi cadi sul singolare?! Perché?!? .uah

 

A tutti coloro che chiamano lasagna le lasagne, farei mangiare solo 1 strato e basta! .diablo  .muttley

ahah per me e' la lasagna....tutto il testo e' una lasagna...io mangio il testo intero ahah

  • Haha 1

Share this post


Link to post
Share on other sites
7 minuti fa, Chromium ha scritto:

E quanta gente sara' disposta ad andare in questi locali, rinunciando alla propria sicurezza 'perche' senno' poi il locale chiude'?

 

Potra' funzionare qualche giorno, un paio di settimane, ma poi la gente, che e' scema fino ad un certo punto, si dirigera' dove si sentira' piu' sicura e 'protetta'.

E i suddetti locali chiuderanno comunque

Boh, per me, sarà l’inverso.. Prima la gente starà tutta distanziata poi, piano piano, inizierà a viver la vita di prima..


Comunque, con l’app si gestirebbe “tutto”.

 

Share this post


Link to post
Share on other sites
2 minuti fa, Fuorionda ha scritto:

Tgcom24

 

17 APR  12:44

Veneto, Zaia: "Lockdown per noi non esiste più"

"Il trend positivo sui positivi ci fa preparare bene alla ripartenza: il lockdown non esiste più". Lo dice il governatore del Veneto, Luca Zaia. "Stiamo lavorando alacremente - spiega - per presentare un progetto di messa in sicurezza per la ripartenza".

si. avevo sentito.

evidentemente si sentono uno "stato"

Share this post


Link to post
Share on other sites
Guest
This topic is now closed to further replies.

×

Important Information

We have placed cookies on your device to help make this website better. You can adjust your cookie settings, otherwise we'll assume you're okay to continue.