Jump to content

Benvenuti su VecchiaSignora.com

Benvenuti su VecchiaSignora.com, il forum sulla Juventus più grande della rete. Per poter partecipare attivamente alla vita del forum è necessario registrarsi

homer75

Porto - Juventus 2-1, commenti post partita

Recommended Posts

Rosa mediocrissima, allenatore esordiente... i danni vengono da lontano, non solo da quest'anno... ci vorranno anni per tornare a vincere , in italia ovviamente, perchè l'europa storicamente non è per noi.

Share this post


Link to post
Share on other sites
7 minuti fa, 77luca ha scritto:

certo, però dico, puoi trovare ogni tanto uno che ti salva il xxxx in una serata nera? Chiello, Bonucci, Barza, Buffon lo facevano, non molto tempo fa , no? Capitava. La squadra era molto più forte, con un allenatore di altra caratura e quando andava male loro la toppa comunque spesso la piazzavano, tanto che erano diventati un punto di forza assoluto. Qui adesso mai. Cioè io in Deligt voglio iniziare a vedere un muro da 80 milioni, mi importa poco che sappia difendere alto adesso, visto che non possiamo difendere alto col centrocampo che abbiamo. 

Per giocare in un certo modo forse bisogna anche saper allenare la squadra in un certo modo. Avere tante idee non significa saperle realizzare. Capisco che siamo in un periodo in cui uno che non sa attaccare i francobolli diventa ministro delle poste, però...

 

 

2 minuti fa, Blackadder ha scritto:

Rosa mediocrissima, allenatore esordiente... i danni vengono da lontano, non solo da quest'anno... ci vorranno anni per tornare a vincere , in italia ovviamente, perchè l'europa storicamente non è per noi.

ahah 

 

rosa mediocrissima dove? Ora sarebbe inferiore pure al Porto che sta a 10 punti dalla prima in classifica in Portogallo e che ha la settima difesa del torneo... Va bene .ghgh 

Share this post


Link to post
Share on other sites
19 minuti fa, fab4gatto ha scritto:

Perdonami ma la tifoseria è diventata tossica in conseguenza dei risultati

Non puoi farti condizionare oggi dai risultati di x anni fa, dalle finali perse in altri decenni o addirittura altre partite in altre competizioni. Perchè, ripeto, è il primo passo per perdere. La partita d oggi si gioca oggi e per vincerla devi andare in campo pensando a quello che devi fare, cazzuto perchè sei la Juve e devi vincere, non certo pensando a piangerti ANCORA addosso perchè mille anni fa ti ha eliminato il Cagliari. Se non ci fossimo pianti addosso ma avessimo pensato a dare tutto in quel cazzo di campo in quel momento, avremmo diverse Champions in più e diverse figure da peracottari in meno... 

 

E se ci pensi era una cosa che Allegri era riuscito a mettere da parte, ahinoi, si è ripresentata in Finale ma sono convinto che con gli aggiustamenti alla squadra che voleva fare lui ci saremmo riusciti a vincerla. I cicli degli allenatori top come lui non finiscono, perchè son bravi a rivincere anche con un cambiamento della squadra, ma quelli dei calciatori, si...

 

19 minuti fa, fab4gatto ha scritto:

qualche pagina fa qualcuno ha sostenuto che il ritorno degli ottavi con l’Atletico Madrid  e’ entrato nella storia di questa competizione. Dico : un ottavo di finale!  Perché e’ stata la prima volta nella storia in cui ci si è qualificati partendo due gol sotto , dopo  60 anni di Competizioni Europee? O per i tre gol di CR7 ? O per entrambe le cose? Ed e’ nella Storia  della competizione o nella Nostra Storia della Competizione. Perché e’ un tantino differente......se ci pensiamo.

Entrambe le cose. L'Atletico era una squadra con cui ci stava poter perdere, in una sfida presentatasi troppo presto per essere un ottavo, che hai ribaltato proprio perchè non hai pensato "Oh mamma quanto siamo sfigati cent'anni fa siamo usciti con il Panathinaikos non la ribalteremo mai" 

Share this post


Link to post
Share on other sites
4 minuti fa, FeroceSaladino ha scritto:

Questo lo ha sempre ribadito AA e d'altronde dalla loro ti diranno che la Juve in questi anni ha sempre vinto. Però innegabile l'impoverimento tecnico, soprattutto a centrocampo che c'è stato al netto dell'arrivo di Ronaldo. E soprattutto non è normale che si cambiano 3 allenatori in 3 anni! E quest'anno ne stiamo pagando le conseguenze.

Se parliamo di rosa infatti i responsabili nel bene o nel male vanno individuati nelle figure di Paratici e Nedved, sugli allenatori invece si, l'avallo di AA ha pesato eccome. Non a caso senza il suo veto, a quest'ora saremmo riallenati da Conte e non Pirlo. 

Così come all'inizio di questo ciclo vincente, non ci saremmo trovati con Conte bensì con Mazzarri, pupillo ai tempi di Marotta. Ed al contempo quindi non sappiamo come sarebbe finita...

4 minuti fa, AlvaritoCR93(Arturo) ha scritto:

la linea politica sul mercato, vorrei capirlo pure io, in 10 anni perché si è sempre agito in questo modo? Tra parametri zero e sacchi d'oro, hanno quasi sempre comprato a caso indipendentemente dal sistema di gioco dell'allenatore, non a caso ogni anno devono passare i mesi prima di trovare l'assetto giusto

E qui la colpa va divisa allora fra società e dirigenti. Perchè ad una certa AA già l'anno scorso avrebbe dovuto dire: "Cambiamo allenatore? Perfetto... ma stavolta allestite una squadra per il suo credo calcistico". E invece non è stato fatto. Così Paratici e Nedved hanno continuato a fare di testa loro. Idem quest'anno. 

Una volta abbiamo potuta sfangarla in parte, due no. 

1 minuto fa, Brooklyn NY ha scritto:

Sì sono d'accordo. Ma lì sta all'allenatore. Se i tuoi giocatori non corrono, o li metti in panchina o dai le dimissioni, non ci sono molte alternative 

Eh, com'è avuto il coraggio di lanciare inizialmente gente come Frabotta, Portanova, Dragusin, Rafia e Fagioli, dovrebbe avere adesso il coraggio di panchinare certi elementi che fanno più danni della grandine ogni volta che sono impiegati. Invece sembra che più facciano errori da matita rossa e più vengono premiati schierandoli la partita dopo...

Per il resto, se già non si dimetteva praticamente nessuno prima della pandemia, figurarsi adesso con la crisi (non solo) economica che stiamo vivendo.

Share this post


Link to post
Share on other sites
2 minuti fa, jurgen kohler ha scritto:

Per giocare in un certo modo forse bisogna anche saper allenare la squadra in un certo modo. Avere tante idee non significa saperle realizzare. Capisco che siamo in un periodo in cui uno che non sa attaccare i francobolli diventa ministro delle poste, però...

si ma guarda io sono il primo mangiallenatori del forum, o uno dei primi.  Dopo Inter Juve 2 0 (col precedente di Juve viola 0 3) avrei esonerato Pirlo, quindi figurati. Però noto che tra i giocatori ci sono quelli che vengono sempre giustificati. La ragione però non è quasi mai il merito, ma il fatto di essere arrivati da poco, essere di belle speranze, costare tanto, non aver ancora stufato come i vecchi ecc... Questa cosa, in particolare, adesso a me pare ci sia per Deligt e Demiral e di riflesso contro Bonucci e Chiellini che ne impedirebbero l’esplosione. Stasera per me i due hanno ballato alla grande quando c’era da ballare, e di sicuro non hanno contribuito a migliorare una partita pietosa nel complesso. Questo indipendentemente da come la squadra è messa in campo (male) .

Share this post


Link to post
Share on other sites
1 ora fa, 77luca ha scritto:

anche perchè, proprio a causa del centrocampo che ci ritroviamo, pure l’assenza di Bonucci diventa pesante non tanto in fase difensiva quanto in quella di... costruzione. Per non parlare di Cuadrado. Costruiamo più con la difesa che col cc.

Esattamente, infatti l'anno che c'era Cancelo nei primi mesi avevamo fatto bene con il portoghese che saliva e costruiva quello che non costruiva il centrocampo. Idem con il tanto criticato Dybala, che forse in molti dovrebbero rendersi conto che spesso in passato è stato costretto a tornare troppo indietro a prendere la palla per cercare di far girare la squadra. E' evidente che il problema di questa squadra sia in mezzo al campo. Purtroppo non c'è un solo giocatore in quel reparto che possa definirsi top, al massimo qualcuno più indispensabile, tipo Arthur e McKennie. 

  • Mi Piace 1

Share this post


Link to post
Share on other sites
3 ore fa, SuperT ha scritto:

Lo dicevo nel live, si è adeguato al livello della squadra. Credo abbia perso la voglia anche lui, sinceramente. 3 anni che è qui e ogni anno gli hanno costruito una squadra di *, ha tutte le ragioni del mondo.

Direi che ha 30 milioni di ragioni per farsi tornare la voglia.

Ma io penso semplicemente che ad alti livelli Ronaldo sia sulla via del tramonto. Ormai non fa più la differenza nemmeno contro inter e Napoli, in 3 anni avrà segnato 1 gol su punizione (e continua a tirarle) , ormai non mi stupisco più della facilità con cui molti discreti difensori gli scippano la palla.

Abbiamo preferito Ronaldo e Higuain ad Haaland, ecco come siamo messi.

  • Mi Piace 1

Share this post


Link to post
Share on other sites
24 minuti fa, FeroceSaladino ha scritto:

E soprattutto non è normale che si cambiano 3 allenatori in 3 anni!

Pirlo non l’hanno ancora cambiato, quelli cambiati sono 2. Di non normale c’è che entrambi avevano vinto lo scudetto, altrimenti che la Juve cambi l’allenatore che non vince è assolutamente normale, anzi, quando non lo fa le cose non vanno bene. Questo da sempre. Trovare l’uomo giusto è importante.

Share this post


Link to post
Share on other sites
7 minuti fa, The_Rock ha scritto:

Direi che ha 30 milioni di ragioni per farsi tornare la voglia.

Ma io penso semplicemente che ad alti livelli Ronaldo sia sulla via del tramonto. Ormai non fa più la differenza nemmeno contro inter e Napoli, in 3 anni avrà segnato 1 gol su punizione (e continua a tirarle) , ormai non mi stupisco più della facilità con cui molti discreti difensori gli scippano la palla.

Abbiamo preferito Ronaldo e Higuain ad Haaland, ecco come siamo messi.

Ronaldo penso sia l'ultimo dei problemi, nel senso che lui i gol li ha fatti tante volte anche quando stavamo giocando male, ma è evidente che nei suoi momenti no, e in questo momento sta andando male, non è aiutato da una squadra che gioca sempre peggio. Io penso che se gli altri 10 giocassero come si deve, anche in una forma non ottimale Ronaldo riuscirebbe a timbrare spesso. Tu togli CR7 e metti Haaland in questa Juve e stai sicuro che il norvegese farebbe pochissimi gol. Non arrivano palle in verticale, non arrivano cross. Fai te.

5 minuti fa, 77luca ha scritto:

Pirlo non l’hanno ancora cambiato, quelli cambiati sono 2. Di non normale c’è che entrambi avevano vinto lo scudetto, altrimenti che la Juve cambi l’allenatore che non vince è assolutamente normale, anzi, quando non lo fa le cose non vanno bene. Questo da sempre. Trovare l’uomo giusto è importante.

Secondo me, lo pensavo allora e lo penso tutt'ora, con Sarri hanno preso una cantonata gigantesca a mandarlo via. Se gli davano un paio di anni e i giocatori scelti da lui, avremmo visto ottime cose, e di questo non ho alcun dubbio. Poi che fosse poco gradito per i modi ecc, sinceramente mi fa ancora più rabbia, perché allora non dovevano prenderlo e basta. Hanno buttato al * due anni di CR7, questa roba non la digerirò mai.

Share this post


Link to post
Share on other sites
2 minuti fa, RyomaNagare78 ha scritto:

Ronaldo penso sia l'ultimo dei problemi, nel senso che lui i gol li ha fatti tante volte anche quando stavamo giocando male, ma è evidente che nei suoi momenti no, e in questo momento sta andando male, non è aiutato da una squadra che gioca sempre peggio. Io penso che se gli altri 10 giocassero come si deve, anche in una forma non ottimale Ronaldo riuscirebbe a timbrare spesso. Tu togli CR7 e metti Haaland in questa Juve e stai sicuro che il norvegese farebbe pochissimi gol. Non arrivano palle in verticale, non arrivano cross. Fai te.

Ma per favore, Haaland farebbe molto di più dell'attuale Ronaldo a prescindere dal centrocampo.

Per lo meno non si farebbe scippare le poche palle che tocca.

Poi se permetti chi dovrebbe dare una sveglia a tutti anche con le sue prestazioni se non uno che vinto 5 Champions, 5 Palloni d'oro, 700 gol, prende 30 milioni e Bla Bla? 

Il Ronaldo visto contro l'Atletico è un lontano ricordo, 36 anni si fanno sentire.

Share this post


Link to post
Share on other sites
10 minuti fa, 77luca ha scritto:

Pirlo non l’hanno ancora cambiato, quelli cambiati sono 2. Di non normale c’è che entrambi avevano vinto lo scudetto, altrimenti che la Juve cambi l’allenatore che non vince è assolutamente normale, anzi, quando non lo fa le cose non vanno bene. Questo da sempre. Trovare l’uomo giusto è importante.

Togli "cambiamo" e metti "preso" con l'aggravante degli scudetti consecutivi

Share this post


Link to post
Share on other sites
19 minuti fa, 77luca ha scritto:

si ma guarda io sono il primo mangiallenatori del forum, o uno dei primi.  Dopo Inter Juve 2 0 (col precedente di Juve viola 0 3) avrei esonerato Pirlo, quindi figurati. Però noto che tra i giocatori ci sono quelli che vengono sempre giustificati. La ragione però non è quasi mai il merito, ma il fatto di essere arrivati da poco, essere di belle speranze, costare tanto, non aver ancora stufato come i vecchi ecc... Questa cosa, in particolare, adesso a me pare ci sia per Deligt e Demiral e di riflesso contro Bonucci e Chiellini che ne impedirebbero l’esplosione. Stasera per me i due hanno ballato alla grande quando c’era da ballare, e di sicuro non hanno contribuito a migliorare una partita pietosa nel complesso. Questo indipendentemente da come la squadra è messa in campo (male) .

L'atteggiamento svagato non può che essere responsabilità dell'allenatore, i numerosi gol subiti in ripartenza non possono che essere colpa dell'assetto dato dall'allenatore, l'incapacità di apporre correttivi durante la partita non può che essere colpa dell'allenatore. Sta specie di terzino che te lo ritrovi dappertutto senza che se ne capisca l'utilità tattica, né si veda una superiorità numerica non può che essere colpa dell'allenatore. La cattiveria dov'è?

 

Io i giocatori li salvo quasi tutti, certo mi dà fastidio quelli che passano tutta la partita a nascondersi e a non farsi dare il pallone, quelli li manderei a zappare la terra, compreso quello che passa per essere stato il migliore in campo...

Share this post


Link to post
Share on other sites
1 minuto fa, jurgen kohler ha scritto:

Io i giocatori li salvo quasi tutti, certo mi dà fastidio quelli che passano tutta la partita a nascondersi e a non farsi dare il pallone, quelli li manderei a zappare la terra, compreso quello che passa per essere stato il migliore in campo...

Bentancur e Rabiot...la colpa è di chi li ha presi e confermati.

Share this post


Link to post
Share on other sites
Adesso, FeroceSaladino ha scritto:

Bentancur e Rabiot...la colpa è di chi li ha presi e confermati.

Rabiot si nasconde, Bentancur ci mette la faccia. C'è un mare di differenza. Preferisco uno che sbaglia a uno che si nasconde

  • Mi Piace 2

Share this post


Link to post
Share on other sites
5 minuti fa, jurgen kohler ha scritto:

Rabiot si nasconde, Bentancur ci mette la faccia. C'è un mare di differenza. Preferisco uno che sbaglia a uno che si nasconde

Ma nn è vero anche Bentancur si nasconde poi certo la palla qualche volta gliela devono dare. In ogni caso PRETENDO PER LA JUVE uno che non si nasconda e che non sbagli

Share this post


Link to post
Share on other sites

Da quando Rabiot ha iniziato a giocare sempre titolare non ne vinciamo più mezza, sarà un caso ma per me starebbe sempre in panchina, purtroppo Arthur non può giocare e non abbiamo alternative.

Share this post


Link to post
Share on other sites
56 minuti fa, jurgen kohler ha scritto:

In questa stagione una buona percentuale dei gol subiti sono classificabili come gol "da polli". Ripartenze sciocche, squadra sbilanciata senza marcature preventive, passaggi dentro l'area... ormai la casistica è copiosissima. Ci sarebbe da fare una statistica al riguardo.

Una cosa sono i gol da "polli". Un' altra il gol messo a segno da Bentancur (o con il suo "morbido" assist). La negligenza, imperizia o stupida sufficienza con cui, senza alcuna pressione e avendo libero Chiellini all'esterno, indirizza quella cacarella di passaggio verso il centro area sapendo benissimo che lí c'é un attaccante loro in agguato, vanno ben oltre l'essere polli.

Sono d'accordo che l'approccio alla gara é stato sbagliato (cosi come il prosieguo, del resto) e la responsabilitá di ció non puó che essere dell'allenatore, ma quello sciaguratissimo appoggio di Bentancur é solo ed esclusivamente responsabilitá del giocatore. 'Na roba cosí da un professionista non si puó vedere. 

  • Mi Piace 1

Share this post


Link to post
Share on other sites
2 minuti fa, Marcello52 ha scritto:

Una cosa sono i gol da "polli". Un' altra il gol messo a segno da Bentancur (o con il suo "morbido assist). La negligenza, imperizia o stupida sufficienza con cui, senza alcuna pressione e avendo libero Chiellini all'esterno, indirizza quella cacarella di passaggio verso il centro area sapendo benissimo che lí c'é un attaccante loro in agguato, vanno ben oltre l'essere polli.

Sono d'accordo che l'approccio alla gara é stato sbagliato (cosi come il prosieguo, del resto) e la responsabilitá di ció non puó che essere dell'allenatore, ma quello sciaguratissimo appoggio di Bentancur é solo ed esclusivamente responsabilitá del giocatore. 'Na roba cosí da un professionista non si puó vedere. 

Mah, secondo me se prendi gol dopo un minuto nel primo tempo e dopo un minuto nel secondo tempo forse la colpa è di chi dovrebbe motivare la squadra...

 

Tu sottovaluti il fatto che il portiere è quello che in difesa ha la visuale migliore, la sottovaluti tantissimo sta cosa. Szczesny ha mille colpe sul primo gol

Share this post


Link to post
Share on other sites

Quante altre partite con quel pippone di Bentancur saremo ancora costretti a sorbirci?

E non ditemi che non ne abbiamo altri perche' un centrocampista cosi' scarso alla Juventus non si vedeva da tempi immemori.

Andasse a giocare nella U23, basta con questo scarpone!!!

Share this post


Link to post
Share on other sites

Comunque chiesa tanta roba altro che bernardeschi,  non solo é forte ma la testa  che ha ha carisma, si vede in faccia che ha sempre voglia di spaccare tutto

Share this post


Link to post
Share on other sites
24 minuti fa, jurgen kohler ha scritto:

Mah, secondo me se prendi gol dopo un minuto nel primo tempo e dopo un minuto nel secondo tempo forse la colpa è di chi dovrebbe motivare la squadra...

 

Tu sottovaluti il fatto che il portiere è quello che in difesa ha la visuale migliore, la sottovaluti tantissimo sta cosa. Szczesny ha mille colpe sul primo gol

Anche questo é vero. Szczesny poteva benissimo darla alla sua destra dove c'era uno nostro libero. E a parte quello, per me 'sta mania di fare torello in area di rigore con continui passaggi al portiere mentre gli altri pressano come ossessi,  é una follia. I portieri, per definizione, non sanno giocare con i piedi. Se lo sapessero fare, giocherebbero avanti. Nessun ragazzino gioca in porta, se sa usare i piedi. In porta ci giocano quelli che i piedi non li sanno usare bene, ma sono, appunto, bravi come portieri. Sono rarissimi i casi in cui si é bravi in entrambi i ruoli. E in quei casi (vedi Pelé, che in porta pare fosse un mostro), non si gioca portiere, ma in uno degli altri 10 ruoli.  

  • Mi Piace 1

Share this post


Link to post
Share on other sites

Non è un giudizio sul calciatore, ad oggi comunque inguardabile, ma Kulusevski perché ogni pallone che tocca scivola, qualunque siano le condizioni del campo? Arriva sempre con i piedi uniti troppo sotto al pallone e scivola. All’inizio pensavo fossero le scarpe, ma dopo la terza partita ti accorgi che è proprio una questione di postura. Piedi uniti e corpo sbilanciato o in avanti o indietro. L’anno scorso non lo avevo mai notato e sembrava un treno imprendibile palla al piede. Oggi non si regge in piedi ed ha il terrore del pallone. Boh

Share this post


Link to post
Share on other sites
43 minuti fa, 77luca ha scritto:

Trovare l’uomo giusto è importante.

L’uomo giusto era Allegri. Lo hanno trattato come l’ultimo degli scemi invece di fargli i ponti d’oro come meritava. Ma il tempo è galantuomo, sempre. Ed ecco qua che oggi si scopre sempre più giorno dopo giorno che aveva ragione da vendere...

 

51 minuti fa, The_Rock ha scritto:

e continua a tirarle

Continua a tirarle perché l’alternativa è Bentancur, uno coi piedi talmente messi male che combinato quella roba sul primo gol. Non so se vi rendete conto del livello infimo di certi, altroché rosa competitiva e migliore in Italia...

  • Mi Piace 2
  • Grazie 1
  • Haha 1

Share this post


Link to post
Share on other sites

×

Important Information

We have placed cookies on your device to help make this website better. You can adjust your cookie settings, otherwise we'll assume you're okay to continue.