Jump to content

Benvenuti su VecchiaSignora.com

Benvenuti su VecchiaSignora.com, il forum sulla Juventus più grande della rete. Per poter partecipare attivamente alla vita del forum è necessario registrarsi

homer75

Juventus - Porto 3-2 (DTS), commenti post partita

Recommended Posts

Non mi interessa chi verrà ma fuori:

Ronaldo

Dybala

Bonucci

Chiellini

Ramsey

Buffon

Bernardeschi

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

  • Mi Piace 1

Share this post


Link to post
Share on other sites

Ma quelli che scrivevano che avevamo piú possibilità in Champions che in campionato (visto che questa squadra nella gara secca poteva giocarsela con chiunque) lo avranno capito che se anche dovessimo giocare una sola gara in Champions, ma fondamentale, la perderemo sempre comunque? 

 

Non abbiamo manco piú la cattiveria da campionato, figuriamoci se possiamo avere quella da Champions dove ogni minimo errore lo paghi anche contro squadre di basso rango. 

Share this post


Link to post
Share on other sites
2 minuti fa, J1love ha scritto:

No perché si parlava di kulu e gosens.

kulu non potrebbe mai fare L’esterno di centrocampo nel modulo di gasperini.

chiesa si invece

mostrami un post mio dove parlo di gosens. gosens ce l'hai messo dentro tu come i cavoli a merenda xd

Share this post


Link to post
Share on other sites
28 minuti fa, Monosillabo ha scritto:

Che poi stasera pure un idiota ha capito che allungando il brodo avremmo avuto solo da perderci. Siamo inenarrabilmente stupidi.

Per me state sbagliando il segno. Le partite citate hanno avuto una storia diversissima. Quelle con Bayern e Real le abbiamo perse non perché ci siamo tirati indietro. Ma perché dopo aver fatto un'ora di gioco a livelli grandiosi e dispendiosissimi non ne avevamo più. E il ritorno dell'avversario era a quel punto inevitabile.

 

Il discorso di Bonucci era sacrosanto. Partite come queste così le vinci. Non concedendo nulla dietro, colpendo l'avversario quando puoi e a quel punto hai chiuso i giochi. Peccato che andare sotto con la c****** di Demiral ha fatto andare la partita su un altro spartito. Ma soprattutto che il nostro cc, senza un McKennie sano, e' totalmente incapace di fare filtro, oltre che di costruire. E nel primo tempo gli avversari andavano in porta ad occhi chiusi. 

 

Abbiamo cominciato ad uscire con i Lione ed i Porto quando abbiamo cominciato a perdere il senso della realtà. Con prurigini di bel gioco, di dominio del gioco, partire dal basso, ed altre simili amenità. Nella quali non crede più nemmeno Guardiola. Perché sinché stavamo con i piedi ben saldi a terra arrivavano le finali. Ora arrivano pure. Certo. Quelle di coppa Italia.

Share this post


Link to post
Share on other sites
9 minuti fa, J1love ha scritto:

Gasperini non usa ali ma terzini, o meglio quinti di centrocampo che devono fare entrambe le fasi.

per te kulu potrebbe fare lo stesso lavoro di gosens? No 

 

kulu deve diventare “adulto” e specializzarsi in un ruolo perché attualmente in una big non è ne carne né pesce 

Speriamo che diventi adulto lontano da Torino uno con quella velocità a 20 anni X me non diventerà mai un gran giocatore, fa sempre la stessa cosa col pallone quello del Porto che non era un idiota gli ha fregato la palla dai piedi come un bambino tutte le volte e poi si prendeva pure il fallo X perdere tempo.

Non è che giochi sempre nel Parma dove gli avversari ti lasciano le praterie in contropiede e hai tutto il tempo di fare la giocata e sistemarti il pallone, quando giochi in una big devi fare le cose in pochi metri e in modo rapido perché se perdi quel decimo di secondo ti sono già addosso a chiuderti e raddoppiarti.

  • Mi Piace 1

Share this post


Link to post
Share on other sites
7 minuti fa, Manny Calavera ha scritto:

Ma quelli che scrivevano che avevamo piú possibilità in Champions che in campionato (visto che questa squadra nella gara secca poteva giocarsela con chiunque) lo avranno capito che se anche dovessimo giocare una sola gara in Champions, ma fondamentale, la perderemo sempre comunque? 

 

Non abbiamo manco piú la cattiveria da campionato, figuriamoci se possiamo avere quella da Champions dove ogni minimo errore lo paghi anche contro squadre di basso rango

Purtroppo c'è una cosa chiamata l'immagine di se narcisistica cioé una big europea. Poi c'è la catarsi e il palmares che dice che siamo uguali al porto con l'aggravante dell'avere un monte ingaggi di 5 volte superiore. Non abbiamo il dna europeo.

 

Chi diceva volere è potere diceva una gran minchiata.

Share this post


Link to post
Share on other sites
10 minuti fa, AlvaritoCR93(Arturo) ha scritto:

Si ma un top team non ha quel centrocampo e quella gente a crossare 

Il bayern decimato è andato all'Olimpico è ha scherzato la Lazio con dei ragazzini, la Lazio vale due porto.. Hanno aggredito la partita dal primo all'ultimo secondo.. Si chiama mentalità cosa che noi non sappiamo neanche che sia. 

Share this post


Link to post
Share on other sites
1 ora fa, RyomaNagare78 ha scritto:

Kulusevski non è un pacco, si vede che ha le giocate, il problema è che non è un giocatore da Juve probabilmente, inteso che va bene con squadre che tendenzialmente subiscono e che hanno possibilità in ripartenza. A Parma era così, e gli ho visto fare partite strepitose proprio sfruttando spazi. Alla Juve ti affrontano in modo diverso e lui non è adatto. Detto questo, piano con le bocciature, anche Zidane da noi aveva faticato all'inizio ed era uno con già molta più esperienza e messo in una squadra forte. I giovani non vanno bocciati così in fretta, soprattutto in una stagione così disastrosa di tutta la squadra. Da cedere sono giocatori inutili come Ramsey e Bernardeschi. Dobbiamo ripartire cedendo in primis questi due.

oh lo abbiamo visto tutti zidane, non sbagliava gli stop e non si allungava palla e non era goffo. 

Share this post


Link to post
Share on other sites
29 minuti fa, Sceriffo Hood ha scritto:

pure con una rosa non eccezionale incompleta e con infortuni in 11vs10 devi vincere con il porto che è OBIETTIVAMENTE una squadra di *, avessero un minimo di qualità invece di padellare il loro attaccante ci purgava almeno 2 volte

Anche noi eravamo in 10...anzi a dire il vero se giocavamo in 10 senza il 7 in campo si portava la qualificazione a casa... all'andata posso capire che metti il 7 perché c'era solo lui, ma ora ne dovevamo fare a meno, almeno per i primi 70 minuti della partita...

Share this post


Link to post
Share on other sites

A me quello che fa più rabbia è ammettere che la seconda squadra in Portogallo a -10 dallo Sporting si è rivelata più forte di noi. Tranne Pepe ditemi chi sarebbe in rosa della Juve forse Corona.

 

In 10 per 60minuti e non passi? Abbiamo toccato il fondo spero. Sennò so volatili per diabetici.

Share this post


Link to post
Share on other sites
46 minuti fa, GobboNelMidollo ha scritto:

La classica diatriba "di chi è la colpa?"...la verità per me è che quando si fallisce si fallisce tutti insieme, società, allenatore e squadra.

 

Società perchè sono state fatte operazioni discutibili sul mercato negli ultimi anni, la rosa ha delle lacune evidenti in alcuni reparti e manca di logica.

Come non quotare. Tutto pacifico.

Quoto

La scelta di Pirlo è stata evidentemente sbagliata, io non so se tra dieci anni Pirlo vincerà 4 Champions ma ad oggi è un allenatore che ha tutto da imparare e che non ha trasmesso una identità alla squadra.

Su questo abbiamo opinione non opposta ma comunque diversa. La scelta di Pirlo è stata un po' superficiale. Perché dettata da una certa presunzione di AA. E da una considerazione della rosa che da tre anni non è allineata alla realtà. Ma Pirlo non è un incapace a mio avviso. L'identità la trasmetti in parte, per buona quota la danno gli elementi che compongono la squadra sul campo. Se gli Uomini veri sono pochi, e quei pochi un po' logori, il risultato complessivo non avrà mai identità. Chiunque stia sulla panchina. Che se fosse più autorevole di Pirlo pretenderebbe robuste epurazioni immediate. Oggi non sono nelle nostre possibilità. Si faranno, sono già iniziate, ma giocoforza con gradualità 

Quoto

Capitolo giocatori: ci sono quelli che non sono da Juve (i soliti noti) e quelli che invece non ne hanno più. Se vedo Alex Sandro stasera mi domando com'è che non è stato ceduto tre anni fa. 

Alex Sandro a mio avviso è stato tenuto perché altri ruoli erano (e sono ancora...) giustamente ritenuti ancora più sguarniti nell'immediato. Su di lui credo si sia fatta di necessità virtù

Share this post


Link to post
Share on other sites
10 minuti fa, battlehymn ha scritto:

Il bayern decimato è andato all'Olimpico è ha scherzato la Lazio con dei ragazzini, la Lazio vale due porto.. Hanno aggredito la partita dal primo all'ultimo secondo.. Si chiama mentalità cosa che noi non sappiamo neanche che sia. 

Ma avevano comunque le basi tecniche 

Share this post


Link to post
Share on other sites
6 minuti fa, Rik Moore ha scritto:

oh lo abbiamo visto tutti zidane, non sbagliava gli stop e non si allungava palla e non era goffo. 

Zidane non si discute, ma è uscito a 25 anni, fino ad allora giocava nel bordeaux squadra non top del campionato Francese...cmq i primi mesi ha faticato e non poco giocando nel suo ruolo...ora Zidane è inarrivabile e kulusesky non arriverà mai a quel livello come non ci arriveranno in molti, ma kulusesky ha 20 anni , ha giocato in un ruolo non suo facendo da portaborse a Ronaldo, aspetterei prima di bocciarlo... vorrei vederlo un altro anno nel suo ruolo e con un 433 ... possibilmente a destra con chiesa a sinistra e una punta...

  • Mi Piace 1

Share this post


Link to post
Share on other sites
10 minuti fa, robros ha scritto:

Per me state sbagliando il segno. Le partite citate hanno avuto una storia diversissima. Quelle con Bayern e Real le abbiamo perse non perché ci siamo tirati indietro. Ma perché dopo aver fatto un'ora di gioco a livelli grandiosi e dispendiosissimi non ne avevamo più. E il ritorno dell'avversario era a quel punto inevitabile.

 

Il discorso di Bonucci era sacrosanto. Partite come queste così le vinci. Non concedendo nulla dietro, colpendo l'avversario quando puoi e a quel punto hai chiuso i giochi. Peccato che andare sotto con la c****** di Demiral ha fatto andare la partita su un altro spartito. Ma soprattutto che il nostro cc, senza un McKennie sano, e' totalmente incapace di fare filtro, oltre che di costruire. E nel primo tempo gli avversari andavano in porta ad occhi chiusi. 

 

Abbiamo cominciato ad uscire con i Lione ed i Porto quando abbiamo cominciato a perdere il senso della realtà. Con prurigini di bel gioco, di dominio del gioco, partire dal basso, ed altre simili amenità. Nella quali non crede più nemmeno Guardiola. Perché sinché stavamo con i piedi ben saldi a terra arrivavano le finali. Ora arrivano pure. Certo. Quelle di coppa Italia.

Quella con il Real, ci sta che un gol te lo pigli in una partita del genere, sia per quanto uno spende mentalmente che fisicamente. Infatti il passaggio ce lo siamo giocati all'andata. Col Bayern facemmo una grandissima partita fina a quando Allegri decise di togliere Morata e Khedira che erano stati i migliori in campo e a quel punto ci vennero sopra ( Allegri solitamente è sempre stato bravissimo nei cambi, ma quella non gliela perdonerò mai) e poi Evra ti fa la * enorme. quante Bestemmie. 

 

Spiace che abbiamo regalato 4 gol in un ottavo di champions. un errore ci può stare, ma 4 sono troppi. Concordo sul fatto che il centrocampo non faceva un * di filtro e entravano come il burro. Tatticamente Pirlo l'ha preparata malissimo, non penso si possa parlare di gioco offensivo o non. 

Share this post


Link to post
Share on other sites
9 minuti fa, Rik Moore ha scritto:

oh lo abbiamo visto tutti zidane, non sbagliava gli stop e non si allungava palla e non era goffo. 

Cancelo era una pippa. Coman non azzeccava manco un cross. Emre Can un oggetto misterioso con due ferri da stiro al posto dei piedi. Kean un nuovo Balotelli. Le ho sentite tutte. Chiesa non era da Juve.

 

Kulu è buono per il Verona o il Sassuolo. Poi ci facciamo male da soli. Tafazzismo.

Share this post


Link to post
Share on other sites
2 minuti fa, scioppo ha scritto:

A me quello che fa più rabbia è ammettere che la seconda squadra in Portogallo a -10 dallo Sporting si è rivelata più forte di noi. Tranne Pepe ditemi chi sarebbe in rosa della Juve forse Corona.

 

In 10 per 60minuti e non passi? Abbiamo toccato il fondo spero. Sennò so volatili per diabetici.

Giocano in 11 , noi in 10...qnd si è stabilita la parità numerica abbiamo vinto la partita,( pur non passando)...se mettevano la stessa formazione con la Lazio con Arthur al posto di Danilo e Bonucci al posto di Sandro con qst ultimo a terzino si passava facile

Share this post


Link to post
Share on other sites
5 minuti fa, Micha3lJuve89 ha scritto:

Poteva parlare Agnelli, doveva parlare Agnelli

Evidentemente non aveva la faccia di commentare una roba del genere.

 

Fare 2 primi tempi del genere col Porto è qualcosa di vergognoso, una squadra con 1/5 del tuo monte ingaggi che ti palleggia in faccia manco fosse il Bayern Monaco, con 40 milioni noi abbiamo preso Kulusevski uno che entra da fresco e non riesce a saltare manco il più sfigato del Porto loro con quella cifra ci avranno costruito l’intero centrocampo.

Share this post


Link to post
Share on other sites
11 minuti fa, battlehymn ha scritto:

Il bayern decimato è andato all'Olimpico è ha scherzato la Lazio con dei ragazzini, la Lazio vale due porto.. Hanno aggredito la partita dal primo all'ultimo secondo.. Si chiama mentalità cosa che noi non sappiamo neanche che sia. 

Quindi se i giocatori del Crotone giocano con mentalità si salvano? Esistono le categorie fisiche, tecniche, tattiche, non le mentalità. Sai quanta mentalità trovi in serieC? Rimangono sempre squadre di serie C. 

Share this post


Link to post
Share on other sites
23 minuti fa, robros ha scritto:

Per me state sbagliando il segno. Le partite citate hanno avuto una storia diversissima. Quelle con Bayern e Real le abbiamo perse non perché ci siamo tirati indietro. Ma perché dopo aver fatto un'ora di gioco a livelli grandiosi e dispendiosissimi non ne avevamo più. E il ritorno dell'avversario era a quel punto inevitabile.

 

Il discorso di Bonucci era sacrosanto. Partite come queste così le vinci. Non concedendo nulla dietro, colpendo l'avversario quando puoi e a quel punto hai chiuso i giochi. Peccato che andare sotto con la c****** di Demiral ha fatto andare la partita su un altro spartito. Ma soprattutto che il nostro cc, senza un McKennie sano, e' totalmente incapace di fare filtro, oltre che di costruire. E nel primo tempo gli avversari andavano in porta ad occhi chiusi. 

 

Abbiamo cominciato ad uscire con i Lione ed i Porto quando abbiamo cominciato a perdere il senso della realtà. Con prurigini di bel gioco, di dominio del gioco, partire dal basso, ed altre simili amenità. Nella quali non crede più nemmeno Guardiola. Perché sinché stavamo con i piedi ben saldi a terra arrivavano le finali. Ora arrivano pure. Certo. Quelle di coppa Italia.

Qll con Bayern e Real sono state più scandalose di qst a livello arbitrale...cmq con il Bayern andammo in piena emergenza e senza cambi... con il Real invece si è deciso di fare il cambio Cuadrado Douglas costa ai supplementari ( cavolata di Allegri) l'arbitro non ha voluto fare i supplementari

Share this post


Link to post
Share on other sites
1 minuto fa, Andrea 11 ha scritto:

Giocano in 11 , noi in 10...qnd si è stabilita la parità numerica abbiamo vinto la partita,( pur non passando)...se mettevano la stessa formazione con la Lazio con Arthur al posto di Danilo e Bonucci al posto di Sandro con qst ultimo a terzino si passava facile

Allora il problema si chiama CR7 FC. Non Kulu. Che c'entra Kulu?

 

Io lo dico non ho paura. Per me l'operazione CR7 è stata un fallimento duplice sia sportivo che economico. Do ragione a Marotta. Mettici dentro SMS e un attaccante di riserva in rosa al posto di CR7 che da fighetta si scansa in barriera e vediamo.

 

Ha giocato solo una partita da CR7 in 3 anni quella vs atletico. Il calcio non è il tennis. Solista meraviglioso perfetto per il Real dove c'era Benzema che si faceva in 4 per lui senza CR7 ora segna 20+ gol a campionato.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Fallimento totale e di misura enorme il progetto Juventus da 3 anni a questa parte. Sarà dura ripartire ora, squadra davvero troppo mediocre in tempo di covid sarà dura fare mercato per tanto dubito riusciranno a fare chissà quali mosse importanti. Fermo restando che finché siamo in mano a gente come Pirlo e Paratici hai voglia a spendere soldi.

Ripartire da De Ligt, Demiral, Arthur, Chiesa, McKennie e Morata. Il resto è inutile. 

Chiaramente per me il ciclo Ronaldo finisce qui.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Magari la prossima sessione di mercato anzi che cercare di annettere l’Uruguay all’Unione Europea la passiamo ad organizzare decentemente assieme all’allenatore scegliendo i giocatori per caratteristiche e adatti ad un modulo base, che ne dici Fabio? .sisi 

Share this post


Link to post
Share on other sites
4 minuti fa, enialis88 ha scritto:

Tatticamente Pirlo l'ha preparata malissimo, non penso si possa parlare di gioco offensivo o non. 

Non l'ha preparata da stratega navigato o da vecchio volpone della panchina. Semplicemente perché non è navigato e non è vecchio.

 

Ma un giudizio così duro quando a centrocampo hai un McKennie messo male (lo si è visto quando è entrato), farfallone Bentacur e fuori di melone Bernardeschi come uniche alternative. E in attacco manco quelle. Che ti posso dire? Io a prendermela con lui oltre certo limite, con tutta onestà, non riesco

Share this post


Link to post
Share on other sites

×

Important Information

We have placed cookies on your device to help make this website better. You can adjust your cookie settings, otherwise we'll assume you're okay to continue.