Jump to content

Benvenuti su VecchiaSignora.com

Benvenuti su VecchiaSignora.com, il forum sulla Juventus più grande della rete. Per poter partecipare attivamente alla vita del forum è necessario registrarsi

Fogueres

Alex Ferguson su Alessandro Del Piero

Recommended Posts

1 ora fa, JuveXXXLsempre ha scritto:

Beh ,visto che a quel tempo DP era il giocatore più pagato al mondo ,se fosse vero ,sarebbe stata veramente una follia. Pagare così tanto uno che nella Juve era la riserva di IBRA  ed in nazionale di Totti mi sembra molto  improbabile.Comunque credo che se lo avesse  richiesto alla Juve ,invece di telefonare di persona ( ?) lo avrebbero accontentato subito.E forse con quei soldi avrebbero pagato di più Ibra che sarebbe rimasto a Torino invece di andare a Milano a dare spettacolo e vincere  scudetti.Dimenticavo che anche il Real lo richiese tramite Cannavaro (?) ed anche in quel caso una risposta strappalacrime......Meno mala che ANDREA c'è....

Sì certo perché ibrahimovic, svedese, giovane, da soli due anni alla Juve (di cui non gli fregava molto) rimaneva in serie B con minimo 2 anni senza champions se lo pagavi di più...ma ci credi veramente? 

 

Se ti sta antipatico del piero come persona (anche se dubito tu lo conosca), ok, posso capire, ma in virtù di questo, mettere in dubbio le parole di Ferguson, che non avrebbe avuto alcun motivo per mentire, mi sembra molto azzardato per non dire altro.

 

Concludo dicendo che dubito fortemente che del piero fosse il giocatore più pagato al mondo del 2006..qual è la tua fonte? Sono abbastanza sicura che gente come ronaldinho, beckham, ronaldo brasiliano, rooney, henry, zidane, gerrand, ballack guadagnassero di più.

  • Mi Piace 3

Share this post


Link to post
Share on other sites

Bellissime parole per chi, come tanti di noi, bianconeri, non conoscevano la storia.

Del Piero, Nedved, Buffon... non hanno lasciato la squadra in Serie B. Bandiere uniche

Share this post


Link to post
Share on other sites

Sei stato bravo  a riportare questa intervista: molti/ troppi......tifosi juventini non hanno mai fino in fondo capito la " GRANDEZZA DEL NOSTRO  CAMPIONE" dentro e fuori dal campo ...

e anche dopo l ' infortunio e' stato FORTISSIMO  ...

Share this post


Link to post
Share on other sites

un caro saluto a zambrotta cannavaro ed ibra   adesso super tifoso del miulan XD

Share this post


Link to post
Share on other sites
2 ore fa, JuveXXXLsempre ha scritto:

Beh ,visto che a quel tempo DP era il giocatore più pagato al mondo ,se fosse vero ,sarebbe stata veramente una follia. Pagare così tanto uno che nella Juve era la riserva di IBRA  ed in nazionale di Totti mi sembra molto  improbabile.Comunque credo che se lo avesse  richiesto alla Juve ,invece di telefonare di persona ( ?) lo avrebbero accontentato subito.E forse con quei soldi avrebbero pagato di più Ibra che sarebbe rimasto a Torino invece di andare a Milano a dare spettacolo e vincere  scudetti.Dimenticavo che anche il Real lo richiese tramite Cannavaro (?) ed anche in quel caso una risposta strappalacrime......Meno mala che ANDREA c'è....

Ibra sarebbe rimasto certamente in serie B .ghgh 

Share this post


Link to post
Share on other sites

Del Piero  e Buffon nel 2006 erano top player , si sono fatti  un campionato di serie B (col record di punti ,mi pare.. solo come nota a margine) , e solo per fedeltà al club.

 

Io queste cose non le dimenticherò mai , e del libro fatto con Crosetti o di una opinione a Sky su cui non sono d'accordo non mi può fregare di meno. 

 

EDIT: Mi sono scordato di Pavel, ovviamente, da mettere insieme

  • Mi Piace 1

Share this post


Link to post
Share on other sites
9 ore fa, Anche Simpaticamente ha scritto:

Del Piero nel 2006 aveva 32 anni e già da un paio di stagioni era la riserva di Ibra e Trezeguet. Dubito che lo United di Cristiano Ronaldo e Wayne Rooney lo avrebbe messo al centro del progetto 

Si alternava con Ibra più giovane, ma più che riserva, veniva spesso sostituito (un anno, ho letto, 18 volte). Da qui il risentimento verso Capello. A 32 anni comunque se ti alleni bene e sei un professionista esemplare (come lo era lui), hai ancora qualche anno per fare la differenza. Poi ovviamente contro gli anni non ci può andare nessuno. Non a caso due anni dopo è riuscito anche a diventare capocannoniere. Non tanti gol, mai in una serie A più competitiva.

Share this post


Link to post
Share on other sites
7 ore fa, Ste70 ha scritto:

E già, Alex ha continuato ad essere un grande giocatore grazie alla sua classe ed alla dedizione messa nel suo lavoro, ma prima dell'infortunio era devastante, corsa e potenza seconda solo a quella di Ronaldo il fenomeno, ma un dribbling ed un controllo di palla nello stretto che gli permetteva di fare qualsiasi cosa, compresi i gol che hanno preso il suo nome, delle vere e proprie punizioni in movimento.... grande Alex, assieme a Platiní e Baggio tra i 10 più forti del mondo che ho avuto la fortuna di vedere nella Juventus.....

Potenza non tanta. Si è irrobustito proprio dopo l'infortunio famoso. Prima aveva tanto spunto nel breve ed agilità. Dopo non avendo più lo spunto che ti lasciava sul posto, s'è affidato più alla forza per riuscire ad esprimere la sua tecnica. 

Le classe non la perdi. L'infortunio gli ha tolto lo spunto che lasciava sul posto gli avversari.

 

Uno dei suoi pregi maggiori era che calciava di destro o sinistro con la stessa naturalezza (anche se di destro la metteva dove voleva). Imprevedibile. Per i difensori sta cosa fa impazzire perchè non sai come contrastarlo, visto che di solito si cerca di portare i giocatori di classe sul piede "debole".

Share this post


Link to post
Share on other sites
27 minuti fa, *Julian* ha scritto:

Ibra sarebbe rimasto certamente in serie B .ghgh 

Ad Ibra misero in camera Nedved(li accomunava Mino) i primi giorni del ritiro di Pinzolo con la speranza di riuscire a convincerlo a restare...un pomeriggio partecipò ad un'amichevole con una rappresentativa locale (ero presente..giocò in "ciabatte" ma fece 2 numeri dei suoi)..alla sera era a Milano a firmare per i Prescritti...un mercenario..ma si sapeva già allora..

Share this post


Link to post
Share on other sites

Dedicato a chi ancora contesta la juventinità di Del Piero. Una delle poche bandiere del calcio moderno. 

  • Mi Piace 3

Share this post


Link to post
Share on other sites
20 minuti fa, Furino1968 ha scritto:

Del Piero  e Buffon nel 2006 erano top player , si sono fatti  un campionato di serie B (col record di punti ,mi pare.. solo come nota a margine) , e solo per fedeltà al club.

 

Io queste cose non le dimenticherò mai , e del libro fatto con Crosetti o di una opinione a Sky su cui non sono d'accordo non mi può fregare di meno. 

 

EDIT: Mi sono scordato di Pavel, ovviamente, da mettere insieme

Anche Trezeguet (finalista mondiale) e Camoranesi però non vanno dimenticati. Tutto il gruppo che scese in B e che poteva trovare altra destinazione per me saranno sempre ricordati con affetto e onore. Grandissimi.

  • Mi Piace 1

Share this post


Link to post
Share on other sites
11 ore fa, Fogueres ha scritto:

La Juventus è in difficoltà e ho il dovere di aiutarla. Non posso essere vigliacco

A differenza di altri fenomeni. ....... che non avrebbero più diritto neanche di pronunciarlo il nome Juventus.    Grande Alex , per sempre  nel.mio cuore

  • Grazie 1

Share this post


Link to post
Share on other sites
20 minuti fa, Veleno76 ha scritto:

Potenza non tanta. Si è irrobustito proprio dopo l'infortunio famoso. Prima aveva tanto spunto nel breve ed agilità. Dopo non avendo più lo spunto che ti lasciava sul posto, s'è affidato più alla forza per riuscire ad esprimere la sua tecnica. 

Le classe non la perdi. L'infortunio gli ha tolto lo spunto che lasciava sul posto gli avversari.

 

Uno dei suoi pregi maggiori era che calciava di destro o sinistro con la stessa naturalezza (anche si di destro la metteva dove voleva). Imprevedibile. Per i difensori sta cosa fa impazzire perchè non sai come contrastarlo, visto che di solito si cerca di portare i giocatori di classe sul piede "debole".

Forse non ricordi il fisico che aveva pre infortunio, anzi, forse nel dopo infortunio si è anche alleggerito, e probabilmente ha anche lavorato per l'allungamento del quadricipite, che aiuta molto per infortuni al ginocchio, non ho capito cosa intendi quando scrivi "anche di destro la metteva dove voleva", visto che è un destro naturale, concordo sulla facilità di calciare con entrambi i piedi.... 

Share this post


Link to post
Share on other sites
16 minuti fa, Ste70 ha scritto:

Forse non ricordi il fisico che aveva pre infortunio, anzi, forse nel dopo infortunio si è anche alleggerito, e probabilmente ha anche lavorato per l'allungamento del quadricipite, che aiuta molto per infortuni al ginocchio, non ho capito cosa intendi quando scrivi "anche di destro la metteva dove voleva", visto che è un destro naturale, concordo sulla facilità di calciare con entrambi i piedi.... 

"Anche se". Ho sbagliato a scrivere. 😉

E' l'unico idolo che ho avuto nel calcio, per cui lo conosco bene (Platini lo ricordo più come una divinità). 😁

 

Io ricordo molto potenziamento fisico dopo il 2000, quando sembrava davvero palestrato. Poi s'è "alleggerito" tra il 2003/2006, quando era ritornato ad altissimi livelli.

Prima dell'infortunio era molto più "spumeggiante" ed "ubriacante". Non è stato mai "mingherlino", però mai troppo "potente".

 

Share this post


Link to post
Share on other sites

Vederlo parlare per sky, con dietro una cantina di vini....inaccettabile, quando lui dovrebbe stare alla juventus. E' come Boniperti per me.

Share this post


Link to post
Share on other sites

"Eh ma ha messo la società con le spalle al muro"

"Eh ma ha messo la società con le spalle al muro"

"Eh ma ha messo la società con le spalle al muro"

"Eh ma ha messo la società con le spalle al muro"

"Eh ma ha messo la società con le spalle al muro"

"Eh ma ha messo la società con le spalle al muro"

"Eh ma ha messo la società con le spalle al muro"

"Eh ma ha messo la società con le spalle al muro"

"Eh ma ha messo la società con le spalle al muro"

"Eh ma ha messo la società con le spalle al muro"

 

200px-Scarlet_Macaw_and_Blue-and-gold_Macaw.jpg

  • Grazie 1

Share this post


Link to post
Share on other sites
10 ore fa, Anche Simpaticamente ha scritto:

Del Piero nel 2006 aveva 32 anni e già da un paio di stagioni era la riserva di Ibra e Trezeguet. Dubito che lo United di Cristiano Ronaldo e Wayne Rooney lo avrebbe messo al centro del progetto 

Si in effetti avrebbero dovuto prima chiedere il parere del Guru del Forum... Ma quante ne sai. 

Ti blocco. Cioè.. dai... te lo sei meritato.

Share this post


Link to post
Share on other sites
6 minuti fa, Veleno76 ha scritto:

"Anche se". Ho sbagliato a scrivere. 😉

E' l'unico idolo che ho avuto nel calcio, per cui lo conosco bene (Platini lo ricordo più come una divinità). 😁

 

Io ricordo molto potenziamento fisico dopo il 2000, quando sembrava davvero palestrato. Poi s'è "alleggerito" tra il 2003/2006, quando era ritornato ad altissimi livelli.

Prima dell'infortunio era molto "spumeggiante" ed "ubriacante". Non è stato mai "mingherlino", però mai troppo "potente".

 

Aspetta, così ci capiamo, quando parlo di potenza, logicamente la relaziono in base al fisico, ed all'altezza, per dire, anche Tévez era "potente", cioè, parlo di giocatori che pur facendo dello "spazio stretto" il loro punto forte, sono capaci anche di corsa, ed arcigni da abbattere, vedi il gol al mondiale ma anche quello alla viola, o il gol di Tevez al Parma, se ricordo bene....  

Share this post


Link to post
Share on other sites
1 ora fa, th3 fool ha scritto:

Quando quì leggo di gente che paragona Dybala ad Alex capisco:

- che inizio ad avere una certa età 

- che il calcio non fa per tutti 

Sai, le statistiche... 1 gol al Geona o 1 gol al River Plate sempre 1 gol è. :tsa:
Cosa vuoi, cosa puoi contrapporre alla solidità di queste affermazioni !? 

  • Grazie 1

Share this post


Link to post
Share on other sites
15 minuti fa, Ste70 ha scritto:

Aspetta, così ci capiamo, quando parlo di potenza, logicamente la relaziono in base al fisico, ed all'altezza, per dire, anche Tévez era "potente", cioè, parlo di giocatori che pur facendo dello "spazio stretto" il loro punto forte, sono capaci anche di corsa, ed arcigni da abbattere, vedi il gol al mondiale ma anche quello alla viola, o il gol di Tevez al Parma, se ricordo bene....  

Si quello ovviamente. Per fare un esempio di oggi, Dybala non reggerebbe certe giocate che riusciva a fare Del Piero, quando lo prendevano a "sportellate". Dopo l'infortunio invece c'è stato un periodo dove era troppo "robusto". Sono dell'idea che una causa del lungo e difficoltoso recupero è stato anche causato da quel potenziamento muscolare che aveva fatto.

  • Mi Piace 1

Share this post


Link to post
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now

×

Important Information

We have placed cookies on your device to help make this website better. You can adjust your cookie settings, otherwise we'll assume you're okay to continue.