Jump to content

Benvenuti su VecchiaSignora.com

Benvenuti su VecchiaSignora.com, il forum sulla Juventus più grande della rete. Per poter partecipare attivamente alla vita del forum è necessario registrarsi

Sergione

Locatelli: "La Juve era un sogno, oggi è una responsabilità perché so di avere delle potenzialità e cosa pensano di me qui"

Recommended Posts

Il centrocampista si racconta al giornale della sua città, Lecco: "Oggi la Juventus è una responsabilità, so cosa pensa la dirigenza di me"

Manuel Locatelli si è raccontato in una lunga intervista a La Provincia. Il centrocampista della Juventus ha parlato del percorso fatto dalle giovanili del Milan fino all'avventura in bianconero, i colori del cuore. Ecco un estratto delle sue parole. 

 

"C’è stato un periodo in cui non riuscivo più a esprimermi ad alto livello. Ed è stato proprio in quei momenti che gli insegnamenti ricevuti mi hanno aiutato, di testa, a non finire nel tritacarne. Il calcio, del resto, è fatto così: fai bene una domenica e sei il più forte di tutti, fai male un’altra e ti sfondano. E allora tu devi saper mantenere l’equilibrio. Questo è il segreto, per il quale ringrazio mamma e papà".

 

Gli allenatori del cuore

"Un pensiero per i principali allenatori che hai avuto? Brocchi è stato quello che mi ha lanciato e quindi è nel mio cuore. Con Montella ho trovato continuità, con Gattuso ho cominciato a non giocare tanto, ma c’erano tante colpe mie. Tra l’altro lui è un mister che sa tirare fuori tutto da un giocatore. Quello al quale ho voluto più bene è De Zerbi che mi ha cambiato la vita. Quanto ad Allegri, lo stimo per le vittorie che ha conseguito in carriera. Ma è il mio attuale allenatore e non mi posso spingere oltre nell’incensarlo. Non sarebbe corretto".

 

La Juventus

"Chi mi conosce sa che sono juventino della nascita, così come il resto della mia famiglia, e mi ricordo che avevo detto a quello che è sempre stato il mio procuratore che un giorno avrei dovuto diventare un giocatore bianconero. Appesi alle pareti della mia cameretta a Galbiate ci sono ancora i poster dei giocatori bianconeri del tempo".

"Oggi? È una responsabilità perché so di avere delle potenzialità e so cosa pensa la società di me. È dunque una dimostrazione continua e spero di essere sulla strada giusta. Ho avuto la fortuna - e lo dirò sempre ai miei figli - di aver giocato la mia prima partita con la Juventus in quella che è stata l’ultima volta per Cristiano Ronaldo in bianconero".

 

Gli idoli

"Del Piero innanzitutto. Un genio. E pure Nedved, tanto è vero che gli ho fatto vedere quelle foto quando mi sono trasferito a Torino per divenire bianconero"

 

Dazn 

Share this post


Link to post
Share on other sites

Quando gli scade il contratto?

Il 18 agosto 2021 si trasferisce alla Juventus, attraverso un prestito biennale gratuito con obbligo di riscatto pari a 25 milioni di euro (più 12,5 di bonus).

Share this post


Link to post
Share on other sites

Nelle ultime partite meglio sta perdendo la timidezza e i timori, lo vedo anche più determinato. 

Si può fare anche di più secondo me 

Share this post


Link to post
Share on other sites

Può fare sicuramente dì più. Diamo tempo ai giocatori. Tonali al Milan è partito malissimo e ora è un grande giocatore 

  • Mi Piace 1

Share this post


Link to post
Share on other sites

Giocatore non ancora completamente maturato,alterna ottime cose a pause anche prolungate.Giocando a centrocampo sarà importante vedere con quali giocatori farà reparto.Per me è potenzialmente fortissimo.

Share this post


Link to post
Share on other sites
10 ore fa, Dada Life ha scritto:

Quando gli scade il contratto?

Il 18 agosto 2021 si trasferisce alla Juventus, attraverso un prestito biennale gratuito con obbligo di riscatto pari a 25 milioni di euro (più 12,5 di bonus).

Che senso ha sto messaggio Dudu?

Share this post


Link to post
Share on other sites
1 ora fa, ziganho ha scritto:

Che senso ha sto messaggio Dudu?

Che forse sta facendo delle buone prestazioni per il rinnovo del contratto o per vendersi meglio, come Rabiot ai mondiali.

Share this post


Link to post
Share on other sites
1 ora fa, Dada Life ha scritto:

Che forse sta facendo delle buone prestazioni per il rinnovo del contratto o per vendersi meglio, come Rabiot ai mondiali.

Siamo al delirio....trolla bene almeno, cribbio!

Share this post


Link to post
Share on other sites
1 hour ago, Dada Life said:

Che forse sta facendo delle buone prestazioni per il rinnovo del contratto o per vendersi meglio, come Rabiot ai mondiali.

Se giocano male non va bene, se giocano bene neanche( il contratto gli scade nel 2026)

Share this post


Link to post
Share on other sites
1 ora fa, sturaroway ha scritto:

Se giocano male non va bene, se giocano bene neanche( il contratto gli scade nel 2026)

No se gioca bene verrà venduto è diverso.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Se è vero che lo vuole l’Arsenal va venduto subito. Ha uno stipendio di 3 milioni netti cioè 5,55 lordi ed è una riserva. È un mediano e come mezzala deve dimostrare tutto: ad oggi ho visto che non prende la porta quando tira.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now

×

Important Information

We have placed cookies on your device to help make this website better. You can adjust your cookie settings, otherwise we'll assume you're okay to continue.