Jump to content

Benvenuti su VecchiaSignora.com

Benvenuti su VecchiaSignora.com, il forum sulla Juventus più grande della rete. Per poter partecipare attivamente alla vita del forum è necessario registrarsi

DanielGioser

Utenti
  • Content count

    240
  • Joined

  • Last visited

Community Reputation

84 Buona

About DanielGioser

  • Rank
    Esordiente

Informazioni

  • Squadra
    Juventus

Recent Profile Visitors

430 profile views
  1. DanielGioser

    [Topic Unico] L'Angolo del Guru

    Misteri della vita. C’è chi nasce fortunato e chi invece muore in giovane età all’improvviso. C’è chi campa senza malanno fino a 80 anni e chi invece deve sopravvivere cercando di non morire per malattie o incidenti di vario genere. La vita è “UN MAZZO DI CARTE TRUCCATO”. 👍
  2. DanielGioser

    [Topic Unico] L'Angolo del Guru

    Mi sa che va a finire così. Almeno io farei così. Rinuncio a qualcosa per vederlo fuori dai maron e mi entra Paredes che mi serve come il pane.
  3. DanielGioser

    [Topic Unico] L'Angolo del Guru

    La genteeee ha gia oltrepassato quel limite. Vai con lo sclerooooooo 😂
  4. Volevi soldi….troppi soldi. Ci hanno pensato bene e alla fine hanno preso la decisione giusta.
  5. Ma ancora con sta solfa del cinema, il circo, Etc….ma qui siamo tutti tifosi della stessa squadra e tutti vogliamo vincere. Il punto non è questo. Il punto è non prendere lezioni di calcio anche dal Sassuolo di turno. Lo si vuole capire questo aspetto oppure continuiamo ancora questa stupida è stucchevole nonché patetica affermazione? Circo o non circo? Stesse parole del vate. 🤦‍♂️ Dio mio. E poi non hai vinto neanche quando avevi il super centrocampo. Avrai vinto i tuoi scudetti….ma contro chi? Chi avevi come avversari? 🤦‍♂️
  6. Si sì. Intendevo ai rigori. Quanto al numero di attaccanti, lascia il tempo che trova. Ricordo che raramente l’ha fatto e quasi sempre perché eravamo nella condizione di dentro o fuori. Quindi eri costretto a vincere. Parliamo dell’ultima partita contro l’Inter ad esempio. Ha messo una formazione con criterio e predisposta per attaccare non per difendere. Ma li eravamo costretti. Il resto delle partite di questo campionato le ha giocate col freno a mano. Il secondo punto riguarda l’atteggiamento: sempre parlando della stessa partita. Avrai notato come la squadra avesse avuto l’imput o l’ordine di aggredire? Cosa che non si vede generalmente nelle sue squadre eccetti in sporadici casi è in partite da dentro o fuori . Non so che dirti. Non voglio dargli addosso per partito preso. La mia speranza è che sia io a sbagliarmi. Con tutto il cuore ma la mia speranza è solo un flebile lumicino di candela. Conosciamo l’Allegri pensiero. Vedremo il prossimo campionato cosa combinerà. Ne riparleremo sperando di gioire però.
  7. A me sembra che la sua filosofia sia proprio quella. Da quello che vedo, da come intende il calcio lui stesso. Da come mette in campo le sue squadre …..mi sembra proprio che il suo fine ultimo sia “calma calma” “attenzione attenzione”. Non sto dicendo che non voglia vincere, dico solo che gli manca un pizzico di coraggio. Perché nonostante tutto lo reputo un bravissimo allenatore. L’a sua unica pecca però è che ha paura. Troppa paura. Ricordi Lippi contro la Germania? Allegri avrebbe fatto di tutto per andare ai supplementari, ma Lippi invece decise di mettere un altro attaccante. Tutta qui la differenza.
  8. Provo a dire la mia senza polemica alcuna. Alla fin fine si tratta di una situazione soggettiva e personale. Ci sono 2 tipi di tifosi a questo mondo: quelli che vogliono vincere a prescindere da tutto e quelli che vogliono vincere giocando anche bene. Sappiamo benissimo che vincere e giocare bene è difficile, ed è molto ma molto complicato. Ci sono riuscite poche squadre al mondo e solo per un limitato periodo di tempo. Per una miriade di ragioni, allestire una squadra che giochi bene e che allo stesso tempo vinca è da capolavoro se ci si riesce. Io, personalmente, sono un culture della bellezza in ogni sua forma. Mi piace il bello delle cose, l’armonia, l’orchestra dei movimenti, l’eleganza e la luce del talento. Tutto questo nello sport é possibile vederlo. Lo abbiamo visto in passato e continueremo a vederlo anche in futuro. Seguiamo il calcio perché ci diverte. Seguiamo il calcio per vedere grandi gesti atletici. Seguiamo il calcio per vedere l’eleganza di Zidane. Le meraviglie di Maradona. La potenza di Tevez. Le magie di Platiní. Seguiamo il calcio per vedere come il Barcellona trama la sua ragnatela. Seguiamo il calcio per vedere come il Bayern Monaco somigli a un carro armato. In definitiva, seguiamo il calcio perché ci diverte. Ci appassiona. Ci fa urlare “oohhhh che gollazzo” “ooohhh che azione” “oooohhh che parata”. Nessun tifoso segue il calcio in tv solo per dire a fine partita “Ho VINTO”. Altrimenti si limiterebbe a controllare solo i risultati a partita finita. O no? Sinceramente, credo che esistano anche quel genere di persone a cui interessa solo Vincere. Come, non importa. Ma sarebbe come dire: basta che mangio, che mi frega se per terra o al tavolo di un bel ristorante. Basta che copulo, che mi frega se la tipa pesa 250Kg. Basta che guido, che mi frega se ci vado in bici o a bordo di una bella macchina. Intendiamoci però, non sto dicendo che bisogna giocare come il Barcellona di Messi. Non sto dicendo che bisogna dominare ogni avversario che incontriamo. Dico solo che si è passati dal giocare “semplicemente a calcio” a “giocare per non prenderle” come primo comandamento. Allegri e il suo modo di intendere il calcio non mi piace per niente. Non condivido la sua filosofia. E non potete dire come ho letto in qualche post: “ ci vogliono i giocatori, guardate Ancelotti o Klopp , senza giocatori hanno fatto male ma appena gli hanno dato una squadra di campioni e bla bla bla”. Il punto è che certi allenatori anche se fanno male con alcune squadra, sai per certo che se gli dai la giusta squadra, questi comunque riescono a farla esprimere in modo decente”. Non hanno nella loro filosofia il “prima non prenderle”. Avanti di questo passo, come diceva un utente poco fa: ma chi cavolo ha voglia di vedere questa Juve? Questo gioco non gioco? Perché dovrei starmene a casa a vedere uno scempio del genere invece di uscire a divertirmi? Sono meno tifoso per questo? Opinioni. Siete più tifosi voi perché per voi conta solo vincere? Opinioni. Per me non conta solo vincere, ma c’è modo e modo di fare le cose. C’è modo e modo di giocare. A me non va di essere preso a palle in faccia dal Bologna di turno. Il problema è che questo modo di intendere il calcio è un MARCHIO DI FABBRICA ALLEGRIANO. Non della Juve. Non è vero come dice Allegri che solo il Milan può fare spettacolo perché è nel suo DNA. Mentre alla Juve non si può fare. Devi dimetterti. Subito. Sei tu che non sei capace a far giocare le tue squadre. Nel DNA della Juve c’era la Juve di Lippi. L’ha mai vista quella Juve il nostro ALLEGRI. ? Lo sa che i giocatori hanno bisogno di una guida e che gli si dica cosa devono o non devono fare? È compito suo. Non mio e nemmeno dei giocatori. Anche a Vialli e Ravanelli Lippi diceva quando e come passarla. Cosa fare o non fare in determinate situazioni. Quanti giocatori hanno definito Allegri un ca.ga.so.to? Quanti? Ho perso il conto. Anche loro hanno torto? Si? Complimenti. Vantatevi pure di vincere. Vincere, si sì. Adesso che Inter e Milan sono ritornate, col cavolo che potrete andare in giro a dire…..eh ma vinciamo però. Ora che mancheranno le vittorie sarà sempre peggio. Bisogna guardare l’andamento generale ….vero? Prima certe partite le perdevamo ora invece si pareggiano. Ma vincere ancora no eh? Di cosa puoi vantarti adesso? GIOCHI MALE e NEMMENO VINCI. Peggio di così non si può. 🤦‍♂️
  9. DanielGioser

    Juventus - Bologna 1-1, commenti post partita

    http://
  10. Puoi spiegarmi meglio ? Questa cosa del cogl… me la sono persa e soprattutto il casino nello spogliatoio. Che avrebbe fatto Dybala in campo da fare incaxx Allegri?
  11. Poteva accettare i 10 milioni che gli erano stati offerti tempo fa. Quando Agnelli ne parlò in un’intervista. Ma come si dice? Se tiri troppo la corda poi questa alla fine rischi che si spezzi. Chi troppo vuole nulla stringe. Doveva accettare ma si considerava un top player da oltre 10 milioni. Andasse a fare gli sguardi di sfida a Milano sponda Inter. Alla famiglia Agnelli questo genere di comportamento non te lo perdonano. E giustamente direi.
  12. DanielGioser

    Guerra in Ucraina

    Sono tue deduzioni, sono tue personalissime interpretazioni della politica internazionale. Io parlo di fatti. Tu devi baciare per terra se fino ad ora uno dei DITTATORI presenti su questo pianeta non ha ancora deciso di cancellare te e noi dalla cartina geografica. La tua vita su questa terra non dipende da te o da me ma da chi è in grado di tenere a bada quella massa di assassini fuori di testa che ci sono nei paesi che ho citato nel mio post. Le guerre si fanno per interesse? Certo che sì. Per convenienza? Certo che sì. Per guadagnarci con traffico di armi? Certo che sì? Gli americani sono santi? Ovvio che no. Peró smettila di fare discorsi da 4 soldi. La verità è un’altra. Non volete accettare di morire per un bene supremo. La maggior parte delle persone non morirebbe per gli altri nè per La democrazia è la libertà. Che vi frega a voi se in alcuni paesi i popoli vengono sfruttti e ridotti alla fame. Uccisi, violentati, avvelenati e lasciati morire di fame in preda a un’esistenza da inferno. Tanto tu vivi in Occidente. Che ti frega.!? Ah aspetta un attimo. Ti frega però se muoiono sotto le bombe. Non se muoiono assassinati o avvelenati. Tu prega il giorno in cui qualcuno di quei pazzi e fuori di testa di dittatori non decida di sganciare una bomba sulla tua bella vita . Poi verrai a chiedere cosa abbiamo fatto per evitato. È da ipocriti. Per avere un mondo libero bisogna sacrificare la vita. Quella di innocenti? Si. La mia ? Anche. Io sarei disposto a sacrificarmi!? Si. Lo farei per mio figlio, il figlio di mio figlio e tutti i bambagini che verranno in futuro. Ma a te che frega. Puoi continuare a vedere la tua bella squadra di calcio senza sapere che un giorno la luce potrebbe spegnersi all’improvviso convinto che gli americani sono diavoli e il Putin di turno è solo spaventato.
  13. DanielGioser

    Guerra in Ucraina

    Dico la mia: gli americani non sono santi. E su questo non ci piove. Che ne abbiano fatte di ogni negli ultimi 50 anni possiamo essere d’accordo. Detto ciò: fortuna che esistono almeno loro. Sono gli unici, con tutti i difetti che hanno, a tenere a freno paesi governati da autentici assassini e fuori di testa. Se la a Corea del Nord non ha lanciato qualche attacco nucleare Ai vicini del sud, se la Cina si limita a conquistare col commercio e non con le bimbe, se Putin si limita alla Georgia o Cecenia e ora Ucraina è solo per paura di una reazione AMERICANA. L’europa non è paragonabile, non andrebbe neanche chiamata EUROPA almeno finché prima non saremo un unico popolo sotto la stessa bandiera. Tentare di trovare una giustificazione alle malefatte di uno come Putin con la scusa dell’allargamento della NATO a est è da…..non voglio dirlo vah. Ammettiamo però che il motivo sia questo e cioè che il grande Putin non voglia un allargamento della NATO. Quindi? Che si fa? Non allarghiamo la NATO? Lo dobbiamo fare a maggior ragione è proprio perché esiste uno come PUTIN. Quelli come lui vanno soffocati, limitati, eliminati per il bene nostro e del suo stesso popolo. Stessa cosa vale per la CINA, la COREA DEL NORD, e altri paesi del genere .Vanno portati all’estinzione costi quel che costi. Finché gli americani colpiranno paesi come Russia, Cina , Corea del Nord, Iraq, Afganistan…..non mi importa del motivo che ci sta dietro. Non mi frega niente. Qualunque sia il motivo per uccidere un ditttore, è un motivo giusto. Sempre e comunque. Abbiamo già fatto un errore madornale con Hitler, lo stesso errore lo stiamo facendo con Cina e ora dovremmo lasciare che Putin faccia come vuole ? Ma qualcuno è fuori di testa? Ma qualcuno si rende conto di cosa sia diventata la Cina ? Cosa stava diventando la Russia? Cosa è diventata la Corea? Dobbiamo sperare ogni giorno che uno qualsiasi di questi pazzi furiosi non si svegli la mattina con l’idea di giocare a Risiko premendo un pulsante rosso. E se vuole qualcosa ? Minaccio di premere il pulsante? Mandiamo fuori di testa o cosa. Vanno cancellati dalla faccia della terra. Ad ogni costo. L’unica cosa che mi far stare tranquillo è proprio la presenza dell’America. Altrimenti saremmo già stati fagocitati un pezzo alla volta da Cina e Russia. 🤦‍♂️ xxx
  14. Non mi sono mai piaciuti i giocatori senza carattere. Tecnici o meno. Non importa quanto siano bravi con la pala tra i piedi, non faranno mai la differenza quando conta sul serio. Servono uomini prima di tutto, con carattere e leadership e possibilmente di talento. Sono questi che ti fanno svoltare. Nedved, Tevez, Pirlo, Etc Etc…sono felice che se ne vada. L’unico cavolata che non devono fare è prendere un sostituto non all’altezza.
×

Important Information

We have placed cookies on your device to help make this website better. You can adjust your cookie settings, otherwise we'll assume you're okay to continue.