Jump to content

Benvenuti su VecchiaSignora.com

Benvenuti su VecchiaSignora.com, il forum sulla Juventus più grande della rete. Per poter partecipare attivamente alla vita del forum è necessario registrarsi

aotearoa

Utenti
  • Content count

    2,723
  • Joined

  • Last visited

Community Reputation

1,575 Guru

About aotearoa

  • Rank
    {Ex Spammer} {Anti-Acciuga}
  • Birthday 08/19/1983

Informazioni

  • Squadra
    Juventus
  • Sesso
    Uomo
  • Biglietti
    Nessuno
  • Provenienza
    Sardegna, dove il sole e il mare regna..

Contatti

  • Sito web
    http://

Recent Profile Visitors

20,933 profile views
  1. esatto. e direi che negli ultimi anni si è fatto un pò troppo di testa propria, dimenticando le necessità dell'allenatore e mettendolo di conseguenza di fronte a una difficoltà oggettiva nello svolgere il proprio lavoro.
  2. beh anche il rapporto capello-juve non era esattamente idilliaco... se ricordi negli anni alla roma disse peste e corna contro di noi... e anche lo stesso allegri. poi, chiaramente, la storia calcistica era leggermente diversa perchè Conte è stato bandiera e capitano della Juve, capello è stato giocatore per tanti anni in bianconero e allegri non ci è mai passato neanche vicino da calciatore. ma situazioni di questo tipo sono capitate, capitano e capiteranno sempre, con grande disappunto per i tifosi di una squadra o dell'altra. sugli acquisti è stato accontentato in parte, certo lui ha sempre chiesto tanto anzi tantissimo e si è sempre lamentato, non l'ho mai difeso per questo e anzi definirlo una piaga per questo suo caratteraccio maledetto significherebbe fargli un complimento. ma comunque se cerchi di migliorare una squadra è comprensibile pretendere sempre qualcosa in più soprattutto quando i risultati sono dalla tua parte. in questo concordo con quello che era il suo pensiero, e come ho detto non condivido i modi.
  3. per me sarebbe affidabilissimo anche come primo portiere. non a caso le partite dove abbiamo subito meno gol sono state quelle dove era lui tra i pali. e non penso sia stato un caso.
  4. grazie di tutto gigione e in bocca al lupo per il futuro ci mancheranno le tue parate e il tuo carisma nel difendere i pali ma soprattutto i tuoi "incoraggiamenti"
  5. che fosse senza preavviso non lo so e non lo penso, dato che coi dirigenti erano ai ferri corti da tempo. ci ricordiamo bene tutti che raramente venivano soddisfatte le sue richieste riguardo i nuovi innesti. basti pensare all'inizio della sua avventura nel 2011, partito con l'idea di giocare col 4-2-4 usato a bari e a siena e ritrovato a puntare sulla difesa a 3 e un centrocampo a 5 visto che non sono mai arrivate le ali che chiedeva. e ti ricordo che, così come la Juve lo ha protetto e coccolato, anche lui ha fatto tanto per la Juve, dato che prima di lui arrivavamo da stagioni tribolate e deludenti, dove era completamente venuto a mancare lo spirito combattivo, lo spirito Juve, ed è stato lui col suo lavoro a riportarlo. quindi c'è poco da dire che è stato coccolato o è stato un ingrato. è stato un dare e ricevere, alla fine si sono voluti dire addio lui e la società ed è stato un peccato. un grande anzi grandissimo rimpianto, per ciò che sarebbe potuto essere e che invece purtroppo non è stato. detto questo, può fare Sky vederlo dai prescritti ma è la vita dell'allenatore, e lui non è nè il primo nè l'ultimo ad andare da odiati rivali. La storia è piena di esempi di questo tipo, come trapattoni (bandiera milanista e allenatore di juve prima e inter poi), lippi, passato dalla juve all'inter, ancelotti ex grande giocatore di roma e milan passato poi ad allenare juve e napoli oltre agli stessi rossoneri, armando picchi capitano della "grande inter" di herrera che passò ad allenare la Juve prima che un male incurabile se lo portasse via troppo presto. hai citato zeman, lui addirittura ha allenato entrambe le squadre di roma ( e non è facile passare da una sponda all'altra del tevere) e anche lo stesso acciuga dopo aver allenato il milan e tutto quello che ha detto contro di noi si è poi accomodato sulla nostra panchina. oppure lo stesso capello, ex giocatore di juve milan e roma, che successivamente ha allenato tutte e tre le formazioni che tutto sono fuorchè amichevoli l'una con le altre. con questo voglio dire che le critiche a conte per essere diventato allenatore dell'inter sono sacrosante ( io per primo rosico tremendamente nel vederlo là) ma da qui a farlo passare come l'unico traditore della storia del calcio ce ne passa... a voglia che ce ne passa... poi, sul fatto che ci abbia trattati di * purtroppo non so che dire perchè penso che non sapremo mai cosa è successo tra lui e agnelli per scatenare un odio così viscerale tra i due.
  6. la sola cosa positiva è che dopo questa col sassuolo mancheranno 3 partite alla fine della stagione. poi, spero nel ribaltone. a cominciare da andrea agnelli e tutto lo staff dirigenziale, per continuare col maestro di "sta ceppa e tutte quelle amebe che scendono in campo e che non si meritano innanzitutto di indossare la maglia della Juventus e poi i soldi che gli vengono dati, bernardeschi rabiot ramsey alex sandro su tutti.
  7. Conte, a differenza dell'acciughina, quando non si è trovato d'accordo con la dirigenza, ha dato le dimissioni ed è andato via. Anzichè restare in un progetto in cui non credeva più solo per intascarsi i soldi. acciughina, invece, dopo esser stato esonerato con tanto di mega conferenza stampa e tutti i salamelecchi stucchevoli preparati per l'occasione, non ha manco avuto la decenza di dimettersi ed è anzi rimasto ad intascarsi a sbafo 7 milioni di euro. Grande esempio di "uomo" davvero...
  8. trovo indegno da parte di un qualsiasi essere umano prendersi meriti non suoi e scappare di fronte ai problemi. cosa che l'acciughina ha fatto diverse volte. quando le cose giravano bene era sempre in prima fila a prendere i complimenti, quando hanno cominciato ad andare male e a piovere critiche ha solo saputo frignare anzichè avere il coraggio di prendersi le sue responsabilità, e la ciliegina sulla torta è stata quando si è cancellato dai social dopo l'eliminazione con l'ajax e la conseguente e meritatissima shitstorm nei suoi confronti. e io non provo nessun senso al vostro difendere a spada tratta un allenatore da quattro soldi che ha solo avuto la fortuna di trovarsi al posto giusto e al momento giusto.
  9. temo che ci sia lo zampino della dirigenza anche nei problemi tra giocatori. perchè non è possibile che questa squadra, per la terza volta in tre anni, sia praticamente definita inallenabile. cìè qualcosa che non va e non solo a livello di giocatori
  10. ne ho le tasche piene di sentire difendere quell'essere immondo di acciughina. non lo sopporto più. non lo reggo più. non è possibile idolatrare così tanto un incapace come lui. uno che in cinque anni non ha saputo insegnare alla squadra uno straccio di schema da palla ferma. niente. zero. il nulla. non è possibile sentire ancora parlare di lui. basta. non è possibile.
  11. tutti sbagliano, nessuno li incolpa per non essere perfetti. ma da qui a fare finta di nulla ce ne passa. siamo passati dall'essere la squadra da battere ad essere una barzelletta, piena di giocatori inutili e strapagati e con un esordiente in panchina ci sta perdere, i cicli iniziano e finiscono, ma c'è modo e modo. e questo mi dispiace ma non è umanamente comprensibile nè tantomeno tollerabile non si può sopportare passivamente una involuzione simile, una sequela di errori degna delle peggiori bande squinternate.
  12. allora accomodati, anziche dare patenti di tifo. inizia tu a cambiare squadra, ci sono tante squadrette di [email protected] in giro per il mondo, visto che a quanto pare ti piacciono le squadre composte da mezze calzette sopravvalutate e strapagate, hai solo l'imbarazzo della scelta.
×

Important Information

We have placed cookies on your device to help make this website better. You can adjust your cookie settings, otherwise we'll assume you're okay to continue.