Jump to content

Benvenuti su VecchiaSignora.com

Benvenuti su VecchiaSignora.com, il forum sulla Juventus più grande della rete. Per poter partecipare attivamente alla vita del forum è necessario registrarsi

Jopp

Utenti
  • Content count

    534
  • Joined

  • Last visited

Community Reputation

319 Buona

About Jopp

  • Rank
    Primavera

Informazioni

  • Squadra
    Juventus
  • Sesso
    Uomo

Recent Profile Visitors

15,331 profile views
  1. Jopp

    Napoli - Juventus 2-1, commenti post partita

    Ma quelli che fanno i complimenti alla squadra, dopo aver perso (l’ennesima volta) a Napoli, ci fanno o ci sono? Se la ricordano cos’è la Juve? Certamente non questa squadra ridicola che si fa prendere a schiaffi da chiunque. La Juve è un’altra cosa, la Juve è la squadra che fa del lavoro e della cultura del sacrificio la prima dote per primeggiare. Questa, invece, si ammoscia non appena gli avversari alzano i ritmi, che se la fa sotto, che ha in campo 11 bambocci nemmeno in grado di prendere una respinta del portiere, degna figlia del suo allenatore. Io non ne posso più, che qualcuno ci liberi da questo scempio e ci ridia la gioia di vedere una partita di calcio, chè la vita già fa abbastanza schifo di suo…
  2. Jopp

    Il pre-partita di VecchiaSignora: Napoli- Juventus

    Se segnano prima loro, la vincono. Viceversa, anche se riuscissimo a passare noi in vantaggio, la partita resterebbe comunque aperta. Ergo, soffriremo maledettamente fino al 90esimo e oltre
  3. Jopp

    Inter - Juventus 1-0, commenti post partita

    Stavamo pareggiando. Era a Venezia. Lo ricordo benissimo
  4. È incredibile osservare che la stragrande maggioranza ha fatto il percorso Torino-Milano e non il contrario. Quelli là hanno sempre attinto da noi per vincere qualcosa…
  5. Ci mettiamo a specchio e vediamo chi è più bravo nei duelli individuali… Rabiot/Barella Alcaraz/Chala Loca/Mikitatarian sulle fasce Cambiaso/Dumfries e McKennie/Di Marco
  6. Giustissima osservazione. Perció credo all’allegrata. Questo mi mette Alcaraz su Chala, vedrai….
  7. 433 ignorante tek cambiaso bremer danilo weah rabiot loca alcaraz Yildiz chiesa vlahovic So perfettamente che è improponibile, ma come vorrei vedere una roba del genere….
  8. Parlando di predestinati (perché alcuni dei nostri lo sono), il fenomeno Casadei che fine ha fatto? Lo cito ad esempio perché “certa stampa” l’ha esaltato così tanto da consentire a quelli là di nascondere un’operazione il cui reale intento era aggiustare il bilancio… E ovviamente nessuno ha fiatato… Se ci ripenso, mi sale ancora il crimine…
  9. Qualcuno può postare la gif della giocata di Yildiz nel secondo tempo? Quella a centrocampo che danza sul pallone e manda nello spazio il compagno? Giocata sublime…
  10. La Juve del primo ciclo di Lippi è inarrivabile. Quattro finali europee consecutive (e una quinta sfiorata, seppure col cambio in corsa Lippi/Ancelotti) è una cosa gigantesca che, credo, non si ripeterà mai più. Ma al di là dei freddi numeri, quella era una squadra che mi emozionava, vittorie (tantissime) e sconfitte (poche, ma dolorosissime) non hanno mai preso il sopravvento su una sensazione di (quasi) onnipotenza che provavo ogni qual volta vedevo quei leoni scendere in campo… Ricordo ancora la “rivincita” estiva contro l’ajax da freschi campioni d’Europa: 6/1 se non ricordo male… Un ciclo e una serie di squadre irripetibili…
  11. Non voglio nemmeno citare il precedente di Kean, fin troppo simile al gol convalidato ieri. Cito invece, il gol vittoria di Di Maria contro i ciucci, scandalosamente annullato, perché Milik prende PRIMA il pallone e poi la gamba di nemmeno mi ricordo chi… Azione meticolosamente scandagliata alla ricerca del particolare, come tutte quelle che vedono coinvolte i nostri gol, tanto che ormai sono ANNI che non esulto più… Episodio passato in cavalleria, perché uno di Dazn da bordocampo, ha tenuto - in diretta e sulla base di non so cosa - a farci sapere che lo stesso Milik avrebbe confessato ad un suo compagno di aver commesso fallo. È tutto surreale
  12. Jopp

    Fate un elenco dei "sacrificabili"

    Tutti sono sacrificabili, ad eccezione di Fagioli, Bremer e Chiesa. Chiunque altro, a fronte di un’offerta congrua, può andare senza troppi rimpianti.
  13. Seguo la juve dal 1985, avevo 7 anni, e ho sempre avuto un “beniamino”, uno a cui ero affezionato, uno che mi dava la voglia di accendere la tv, anche quando la squadra era oggettivamente scarsa. Mi ricordo quando passammo da Platini e Magrin, passando per Rui Barros e Zavarov. Quelli furono anni bui, fino a quando, nell’estate 90, non arrivò il Divin Codino. Poi Vialli, ADP, Zidane, Pavel, e così via fino a CR7. Oggi a chi dovrei affezionarmi? Ecco, questa squadra manca di talento e la mente vola immediatamente al quinquennio 85/90. Questa squadra è piatta, senza gioia che poi è quella che accende la fantasia dei tifosi. Perché non c’è alcuna differenza tra un bimbo di 7 anni e un uomo di 45. E questi mi portano Lukaku? Mamma mia come ci siamo ridotti…
  14. Certo che, di questi tempi e a prescindere dagli attacchi dei nostri nemici (quindi anche se non soprattutto a causa nostra), essere juventini è davvero difficile. Mi stanno facendo vergognare. Che società di inetti, piegata alla volontà del più forte. É piuttosto evidente che l’accordo con la FIGC prevedesse anche la garanzia dell’uscita dal progetto superlega per essere approvato e ottenere il benestare di Ceferin. Col senno di poi, avendo vinto su tutti i fronti, non potevamo tirarci indietro due anni fa ed evitarci tutta la m*rda che principalmente noi tifosi ci siamo presi?
×

Important Information

We have placed cookies on your device to help make this website better. You can adjust your cookie settings, otherwise we'll assume you're okay to continue.