Jump to content

Benvenuti su VecchiaSignora.com

Benvenuti su VecchiaSignora.com, il forum sulla Juventus più grande della rete. Per poter partecipare attivamente alla vita del forum è necessario registrarsi

DaniloBianconero

Utenti
  • Content count

    505
  • Joined

  • Last visited

Community Reputation

1,200 Eccellente

About DaniloBianconero

  • Rank
    Primavera

Informazioni

  • Squadra
    Juventus
  • Sesso
    Uomo

Contatti

  • Sito web
    http://

Recent Profile Visitors

13,993 profile views
  1. La pecca è rinnovare forzatamente i contratti a degli ormai ex giocatori. Risultati: prestazioni oscene, tifosi stanchi, ricordi sbiaditi dei bei tempi
  2. Gli accostamenti con Maifredi mi fanno venire i brividi. C'era lo stesso clima: voglia di bel calcio, votato all'attacco e guru della panchina ovunque. Risultati zero, tolto Sacchi che oltre le idee aveva una rosa fenomenale. Come dicono ora, cioè che la Juve farebbe spese in casa Bologna per portare insieme a Motta pure alcuni suoi elementi fu una cosa fatta pure in quel nefasto 1990. Con Maifredi arrivarono pure Luppi e De Marchi. Un anno di buon calcio a Bologna non garantiscono nulla. Felice di sbagliarmi. Su Gasperini: se la meriterebbe una seconda chance in una big, certo. Da noi ha già allenato e giocato ed è pure gobbo. Però: Allenatore testa di *, crea molti nemici nello spogliatoio; Giocare a Torino non è come Bergamo dove una sconfitta/stagione storta viene digerita facilmente; Altro punto: gli devi fare la squadra, al momento per il suo calcio noi abbiamo giusto 5-6 elementi. Fareste la scommessa?
  3. Finalmente un intervento ben argomentato e con un lessico che passa oltre il linguaggio da bar. D'accordissimo con la tua analisi sul mister (meglio da gestore che da "creatore") e sulla pochezza della rosa del suo secondo-terzo anno al Milan, completamente smobilitata. Molte similitudini con la Juve che ha lasciato e quella che si è ritrovato nel suo secondo incarico da noi. Due precisazioni: De Ligt è stato allenato dal livornese solo un anno, il primo del suo ritorno. Con Matuidi non ha mai giocato l'olandese. Altra precisazione (mia personale): difficilmente gente come kajo Jorge e Miretti verrà riconfermata. Spero vivamente di no. Allegri si è reso antipatico gli anni che vinceva e perculava i guru del calcio. Facendo così si è creata la fila di quelli che lo aspettavano al varco. Se prima pesava la mancanza del trofeo dalle grandi orecchie (sfiorato due volte) e veniva fatto notare un po' come mancanza della ciliegina, ora che non c'è manco la torta è stato messo al patibolo. Tre anni di calcio orribile, risultati scadenti e problemi societari sono giustamente cibo per gli avvoltoi. In un'epoca di "giochisti" (attenzione a seguire le mode eh, Maifredi è un esempio nefasto) Allegri sembra relegato al ruolo di dinosauro, come accadde al Trap che poi però resuscitò. Obbligatorio cambiare guida tecnica: uomo sbagliato al momento sbagliato, giocatori che poco lo reggono e si vede ma attenzione alle Nouvelle Vague ed alle soluzioni facili.
  4. Invece i fischi è giusto che ci siano. Sono professionisti milionari, fa parte del gioco. Se ti fischiano devi farti delle domande.
  5. DaniloBianconero

    Le cessioni più dolorose della Juventus

    Torricelli Peruzzi Jugovic Ibrahimovic Tevez (fu un addio più che una cessione) Pogba
  6. Evitando che ogni discorso finisca in pro/contro Allegri, penso che Locatelli sia poco adatto alla nostra squadra del cuore, indipendentemente dall'allenatore che c'è e che verrà . Mai uno spunto da campione o presunto tale, zero visione di gioco, piedi educati ma mai decisivi. Mai un lancio, un'apertura illuminante. Difende benino ma poca roba per le nostre esigenze. Sicuramente non valorizzato dall'attuale mister ma non mi aspetto granché in ogni caso...
  7. Giocatore che non serve a niente. Gioca avanti e a noi servono due veri centrocampisti buoni. Poi a quelle cifre non se ne deve neanche parlare. Non intendo screditarlo, anzi. Però lo prenderei solo come ciliegina e noi al momento non abbiamo manco i soldi per la torta
  8. DaniloBianconero

    Kulusevski: "Alla Juve mi sentivo inutile, dovevo andarmene"

    eh certo nel frattempo è diventato pallone d'oro. Mediocre che ha dato il meglio con Conte ma naturalmente per spalare malta su Allegri riabiliterete anche De Sciglio
  9. Ma Allegri non giocava per perdere secondo gli esperti?
  10. DaniloBianconero

    Juventus - Inter 1-1, commenti post partita

    Abbiamo giocato con nicolussi caviglia e avete pure il coraggio di rompere le palle. Siamo a due punti dalla prima con una squadra che presenta enormi lacune specie a centrocampo. Eppure nei commenti leggo sempre le stesse cose, come se avessimo ancora Pirlo, Vidal, Marchisio e Pogba. Ripeto nicolussi caviglia
  11. Il del Piero 95-98 fu straripante. Era esplosivo, letale. Un dieci da sogno. Il Del Piero post infortunio passò una stagione e mezza in crisi per i gol che mancavano e per un recupero fisico difficile. Tornò piu "legato" fisicamente, passatemi il termine, più lento e meno esplosivo. Passata quella fase tornò ad essere un calciatore decisivo, forte e annoverabile tra i migliori dieci della storia. Ma quel primo Del Piero era un alieno. Un extraterrestre.
×

Important Information

We have placed cookies on your device to help make this website better. You can adjust your cookie settings, otherwise we'll assume you're okay to continue.