Jump to content

Benvenuti su VecchiaSignora.com

Benvenuti su VecchiaSignora.com, il forum sulla Juventus più grande della rete. Per poter partecipare attivamente alla vita del forum è necessario registrarsi

Lord Of Ring

Utenti
  • Content count

    173
  • Joined

  • Last visited

Community Reputation

280 Buona

2 Followers

About Lord Of Ring

  • Rank
    Esordiente

Informazioni

  • Squadra
    Juventus

Recent Profile Visitors

3,812 profile views
  1. eh certo quando si parla di Juve e Ronaldo fanno anche edizioni straordinarie...
  2. Dove avrebbe violato il protocollo Ronaldo? Ma chi è questo ministro che sembra il padre eterno e mette becco in faccende che non lo riguardano. Cos'è questa continua minaccia alla società di calcio e alle persone? Gli stadi restano vuoti disse l'imperatore dello sport....
  3. Domanda: a seguito di questa sentenza Rabiot dovrebbe aver scontato la squalifica. Cosa succederebbe se nei successivi gradi di giudizio non verrà più assegnato il 3-0 a tavolino?
  4. Lord Of Ring

    McKennie positivo al Covid-19, Juve in isolamento fiduciario

    Io conosco un mio amico che è praticamente da marzo che non esce, ma è risultato positivo al tampone (ovviamente è asintomatico)
  5. Lord Of Ring

    McKennie positivo al Covid-19, Juve in isolamento fiduciario

    Invece parecchi virologi dicono che se non sei "malato" (e per malato si intende avere i sintomi) non sei affatto contagioso. Ma ormai questo sarà l'andazzo di qui a non si sa quando
  6. Paragone su rete4 si dice orgoglioso del Napoli che con grande senso di responsabilità si è rifiutato di andare a Torino
  7. L'informazione ormai non esiste più. È solo un teatrino manovrato dall'alto per accaparrare più audience possibile. Ma vi rende conto? Sembra una trama già scritta a partire dal nome del funzionario che conduce l'indagine (Sarri) e ora le varie puntate dove in ogni modo cercano di mettere in mezzo la Juve. Aspettiamoci il colpo di scena perché non avrebbero inscenato tutto questo marasma
  8. Baggio Vialli Del Piero Ravanelli Trezeguet Nedved Pogba Tevez Pirlo Ronaldo
  9. Lord Of Ring

    Solo colpa di Sarri? Analisi di tutti i problemi della Juve

    La squadra ormai è logora mentalmente. C'è bisogno di una scossa, di una rivoluzione. Analizzando la rosa vanno assolutamente ceduti Rugani, Alex Sandro, De Sciglio, Khedira, Matuidi, Higuain, Bernardeschi e anche Ronaldo
  10. Negli ultimi anni il mantra dei tifosi nostri avversari resta quello della Juve spesso perdente in finale, una squadra cioè che arriva a fondo nelle manifestazioni ma che non riesce quasi mai a sollevare la coppa, insomma saremmo perdenti cronici in finale. Per togliermi ogni dubbio ho esaminato tutte le finali della storia disputate da squadre italiane nelle seguenti competizioni: Coppa Italia, Supercoppa Italiana, Coppa dei Campioni/Champions League, Coppa delle Coppe, Coppa delle Fiere/Coppa Uefa/Europa League, Supercoppa Europea, Coppa Intercontinentale/Mondiale per Club. Considerando solo le squadre che hanno disputato almeno 10 finali, ecco la classifica delle finali complessivamente disputate (tra parentesi trovate quelle disputate in manifestazioni internazionali): Juventus 55 (21) Milan 54 (29) Inter 35 (13) Roma 26 (3) Lazio 21 (3) Fiorentina 16 (4) Torino 15 (1) Napoli 14 (1) Parma 14 (5) Sampdoria 14 (3) Questo invece il saldo delle finali (sempre tra parentesi le manifestazioni internazionali) Juventus 31-24 (10-11) Milan 30-24 (18-11) Inter 21-14 (9-4) Lazio 14-7 (2-1) Roma 12-14 (1-2) Napoli 9-5 (1-0) Parma 8-6 (4-1) Fiorentina 8-8 (1-3) Sampdoria 6-8 (1-2) Torino 5-10 (0-1) A livello percentuale, complessivamente, abbiamo una percentuale di vittorie leggermente superiore al Milan (56,36% contro 55,56%) e leggermente inferiore all'Inter (60%). Stupiscono le percentuali della Lazio che vince praticamente 2 finali su 3 (66,67%) e del Napoli (64,29%) anche se in quest'ultimo caso abbiamo un numero molto basso di finali. A livello di trofei italiani la nostra percentuale di vittorie (61,76%) è inferiore soltanto a quella della Lazio (che mantiene il 66,67%) confermando la tradizione che vuole la nostra squadra vincente in Italia. In Europa le cose, putroppo, cambiano. Considerando solo le tre grandi storiche la nostra percentuale di vittorie è ampiamente la più bassa. In testa c'è l'Inter con il 69,23% di vittorie ma solo 13 finali disputate, poi il Milan con il 62,07% (29 finali) e poi noi con un misero 47,62% (21 finali). E' evidente che nel nostro albo d'oro mancano all'appello almeno 3 coppe campioni (quella del 1983 doveva essere nostra, così come quelle del 1997 e del 1998), ma purtroppo è andata così. Ci rifaremo presto di questo ne sono convinto.
  11. Bruttissime quelle delle ultime due stagioni. È come non aver mai visto CR7 con la maglia della Juve
  12. Lord Of Ring

    Le partite della Juve che hanno scandito la VoStra vita

    Fantastici questi racconti personali collegati alle partite della nostra Juve. E' come andare indietro nel tempo e rivivere quei momenti.
  13. Cari amici. È un brutto periodo lo sappiamo tutti e il calcio passa inevitabilmente in secondo piano. Ma volenti o nolenti chi è appassionato di calcio sa quanto le partite di pallone facciano parte della nostra vita e che la scandiscano come un orologio fatto di passione e di ricordi. Io sono nato nel 1981 e sono diventato juventino grazie ad un mio vicino di casa classe 1977 che mi parlava continuamente della Juve e del suo mito (grazie Luigi L.) . Probabilmente sarei diventato tifoso del Milan (squadra maggiormente in voga a fine anni 80 inizio 90) oppure non avrei tifato nessuno. Queste le partite che hanno scandito la mia storia 1)Juve Fiorentina finale coppa Uefa 1990 è la prima partita della Juve nella mia memoria, la prima dove ho gioito per una vittoria 2) Juve Parma 4-0 del 1995 quando abbiamo trionfato in campionato dopo 9 anni di astinenza 3) Juve Ajax finale Champions vista da solo nella mia cameretta. Una gioia immensa. 4) il mitico 5 maggio 2002. Ricordo chiaramente tutto di quella giornata. Partita vista al bar, abbracci con tutti per uno scudetto inatteso 5) Nei miei ricordi c'è il finale del campionato 2006. Una Juve in evidente calo con l'incubo di calciopoli che aleggiava e che ci avrebbe trascinato in B. Di quelle partite ricordo un Cagliari Juve con rete nel finale di Fabio Cannavaro 6) il ritorno allo scudetto del 2012. Di quella stagione ricordo il pareggio interno con il Lecce nelle ultime giornate, la papera di Buffon che avrebbe potuto costarci lo scudetto 7) Inter Juve 2-3 come non dimenticare questa mitica partita 😎 real Juve 1-3 indimenticabile. Un impresa sfiorata. Quali sono le partite della vostra storia? 😎
  14. Sarebbe la cosa ideale. Ma ci sono diversi problemi: 1) i contratti dei calciatori: cosa succede con quelli in scadenza al 30 giugno?. La mia personale idea sarebbe quella di "congelare" i contratti, anche a livello economico, per tutta la durata dell'emergenza. Se ad esempio l'emergenza durasse 4 mesi, automaticamente la scadenza dei contratti passerebbe da giugno ad ottobre, senza l'obbligo per le società di pagare i mesi congelati; 2) la fine dell'emergenza: se si riuscisse a giocare a partire dal mese di giugno la cosa sarebbe molto più gestibile e se invece si arriverà a settembre?. Allora le soluzioni sono due: o considerare terminati i vecchi campionati con le classifiche attuali (comprese promozioni e retrocessioni) o terminare i vari campionati sulla scorta di quanto detto al punto 1. A questo punto andrebbe però rivista la stagione 2020/21, si potrebbe magari "snellire" il campionato facendo un torneo stile champions in modo da ridurre fortemente le partite da disputare.
  15. Sulla Gazzetta stanno cercando di farli passare per vittime, perché in caso di spostamento a lunedì le povere m**** avrebbero dovuto giocare senza i propri tifosi in trasferta! Cioè ora ribaltano la situazione sono proprio ridicoli
×

Important Information

We have placed cookies on your device to help make this website better. You can adjust your cookie settings, otherwise we'll assume you're okay to continue.