Jump to content

Benvenuti su VecchiaSignora.com

Benvenuti su VecchiaSignora.com, il forum sulla Juventus più grande della rete. Per poter partecipare attivamente alla vita del forum è necessario registrarsi

Godai

Utenti
  • Content count

    386
  • Joined

  • Last visited

Community Reputation

590 Eccellente

6 Followers

About Godai

  • Rank
    Esordiente

Informazioni

  • Squadra
    Juventus
  • Sesso
    Uomo

Contatti

  • Sito web
    http://

Recent Profile Visitors

7,808 profile views
  1. Godai

    Prime impressioni su Danilo

    Più o meno con Cancelo siamo lì. Qualche dribbling ad effetto in più per l'uno; qualche giocata difensivamente più consistente per l'altro. Non mi pare ci sia tutta questa differenza, come si paventava. Almeno fino adesso. Vedremo.
  2. Szczesny, che è un ottimo portiere per carità....non sarà mai come Buffon. E' impossibile. Ovviamente, ci si accontenterà.
  3. ah guarda, io sono halmissimo Vedremo se sarà come dici tu; io me lo auguro. So solo che la Juve ha bisogno di un tifo vero, caloroso e in grado di spingere, fino alla fine, appunto; e non di un asettico e delicato tifo da salotto. Io, almeno, la penso cosi'.
  4. Senza cori, sostegno e spinta vera dalla parte più calda dello stadio è davvero tristissimo. Ne beneficiano gli avversari, che sentono meno la pressione del nostro catino.
  5. Indubbiamente quel che dici è vero. Devi però considerare anche la destrezza degli avversari....della serie, Gimenez è molto superiore a Danilo nello stacco di testa....è proprio una questione fisica e di abilità, c'entra poco per me l'attenzione. Danilo ha tentato di marcarlo, gli è a contatto, ma l'altro è, in queste situazioni, semplicemente più forte. Già nel primo tempo aveva colpito 2/3 volte a pochi metri dall'area piccola....nessuno se ne ricorda solo perchè ha tirato in bocca a Szczesny....ma se ti prende l'angolino, fa goal e l'Atletico va in vantaggio. Sul secondo goal, invece, sì, è questione di attenzione e cattiveria: loro partono sempre da dietro per il terzo tempo; tu devi prepararti bene, e il portiere deve uscire partendo da una posizione più avanzata. Inoltre, come ho già scritto, se mettevi gli uomini sul palo non prendevi nessuna rete stasera. Sono dettagli sui cui Sarri deve lavorare.
  6. Si potrebbe mettere un uomo per palo. Questa sera, sul secondo goal, avrebbe spazzato facilmente sulla linea. Szczesny, comunque, deve uscire molto di più. Basta partire un paio di metri più avanti e, con un buon abbrivio e l'aiuto delle mani, potrebbe risolvere moltissimi problemi.
  7. Grande partita, soprattutto nel secondo tempo. Meritavamo ampiamente la vittoria....ma non si può difendere così male sulle mischie. Urgono immediate contromisure, perchè perdere una gara già vinta, in questa maniera, per una squadra del nostro livello, non è accettabile. Già due reti prese dal Napoli, oggi altre due. Adesso basta. Molto bene Alex Sandro, Higuain, Cuadrado e Pjanic. Cristiano, criminalmente, non è stato servito un paio di volte quando era completamente smarcato....ciononostante, quasi si inventa un goal da fantascienza nei secondi finali...fenomenale come al solito. Monumentale Blaise. Peccato. La strada, comunque, è quella giusta. Forza Juve!
  8. Rigori, espulsioni, e goal convalidati assurdi per le milanesi e il Napoli in queste 3 giornate. Aspettiamo, come già dissi la scorsa settimana, fiduciosi e certi che accadrà quanto prima, di vedere le stesse decisioni prese quando si verificheranno episodi analoghi contro queste simpatiche compagini. Aspettiamo, fratelli, aspettiamo. Che il monitor nello sgabuzzino sia sempre con voi
  9. Godai

    Fiorentina - Juventus 0-0, commenti post partita

    Un punto guadagnato vista l'orrida prestazione offerta dalla squadra. La Fiorentina ha giocato molto meglio e meritava la vittoria. Pensavo che la barzelletta infortuni, mandando via Allegri e il suo staff, fosse finita, invece vedo che siamo ancora da capo a dodici. Ora andiamo a Madrid senza due pilastri della squadra (e dobbiamo vedere quanto saranno lunghi i loro stop), e con una condizione atletica imbarazzante. Si profila una seratina di quelle pesanti.... Speriamo bene. Bernardeschi non può entrare nelle rotazioni come prima delle seconde scelte; incomprensibile non mettere Dybala. La squadra è apparsa lenta, impacciata e giù di forma (Szczesny sembrava ubriaco). Siamo molto lontani dal mantenere il livello di gioco visto a lunghi tratti contro il Napoli. C'è molto da lavorare....ma si sapeva.
  10. Sarebbe uscito Matuidi, ma Sarri già nel precampionato ha cambiato idea. Evidentemente le caratteristiche, l'esperienza e la caratura internazionale di Blaise lo hanno convinto. Purtroppo, qualcuno doveva rimaner fuori. Fosse toccato a Bentancur avremmo sentito gli stessi lamenti. Che ci serva da lezione, comunque, in futuro, per evitare rinnovi milionari a calciatori in là con gli anni, che poi ti rimangono in casa per forza. Ps: è chiaro ovviamente che Emre Can, almeno da come ha parlato, andrà via molto presto, forse già a gennaio.
  11. Ottima prestazione dei ragazzi. Si cominciano a vedere i primi automatismi del gioco di Sarri, con scambi veloci e pressing alto. L'Atletico ha vinto con due reti bellissime ma del tutto estemporanee (tante volte calci al volo e la palla va fuori....Joao Felix oggi avrebbe fatto goal pure bendato e dagli spogliatoi); risultato assolutamente ingiusto (la Juventus ha letteralmente dominato la gara). Douglas Costa devastante. Per quanto riguarda gli aspetti negativi, c'è da registrare tutta la fase difensiva, nella quale siamo palesemente più indietro. Non si possono prendere 2/3 goal a partita. Manca un centravanti che apra gli spazi a Cristiano. Mi preoccupa un pò, infine, il tempo che ci vorrà per assimilare bene il gioco del mister, perchè Conte parte spesso a razzo nei campionati, e se dovessimo accumulare 7/8 punti di ritardo nei primi due mesi, conoscendolo, sarebbe molto difficile da raggiungere. Non è Spalletti.
  12. Aronne Un mix di classe, eleganza e quel pizzico di timidezza che non vuol dire poca personalità, ma, al contrario, solo la convinzione del lavoro e della propria professionalità. Sono convinto che si rivelerà un grandissimo acquisto.
  13. Mi dispiace per Matteo. Era comprensibile pensare che con il Centrale di Wimbledon, davanti a tantissimi spettatori, con grandi attese e pressioni di tutto il movimento tennistico italiano, contro il più forte giocatore della storia del tennis, potesse avere un pò di tensione addosso....ma una debacle simile, un crollo mentale prima ancora di iniziare a giocare, esponendosi ad una figura imbarazzante come questa, no....davvero non lo credevo...soprattutto dopo che quest'anno, in tanti match l'ho visto superare in maniera freddissima e determinatissima ogni tipo di difficoltà. Tutto ciò fa capire che ancora il ragazzo non è pronto; ha bisogno di abituarsi a questi livelli e a questi palcoscenici. Spero che avrà la lucidità e la forza caratteriale di imparare dalla disfatta che sta subendo oggi. Potrà servirgli molto in futuro. Forza Matteo, sono certo che nei prossimi anni sarai un protagonista assoluto.
×

Important Information

We have placed cookies on your device to help make this website better. You can adjust your cookie settings, otherwise we'll assume you're okay to continue.