Jump to content

Benvenuti su VecchiaSignora.com

Benvenuti su VecchiaSignora.com, il forum sulla Juventus più grande della rete. Per poter partecipare attivamente alla vita del forum è necessario registrarsi

Godai

Utenti
  • Content count

    398
  • Joined

  • Last visited

Community Reputation

596 Eccellente

6 Followers

About Godai

  • Rank
    Esordiente

Informazioni

  • Squadra
    Juventus
  • Sesso
    Uomo

Contatti

  • Sito web
    http://

Recent Profile Visitors

7,870 profile views
  1. Purtroppo, ancora, dopo tanti anni, non si è capito che una partita di Champions non si può, MAI, sottovalutare, per nessun motivo....perchè, anche se magari inferiori, ti trovi sempre davanti avversari con dei valori (altrimenti non sarebbero lì).....oggi è successo, con un ritmo da gita di pasquetta, sicuri che tanto, prima o poi, a questi qui, li battevamo di default....invece, a momenti rischiavamo di complicare maledettamente la qualificazione, dovendo vincere per forza in Russia, su un campo che non si sa in che condizioni avremmo trovato e con una pressione addosso fortissima. Tutto questo non si può accettare......capisco che non è semplice mantenere alta la concentrazione, quando vinci praticamente sempre....ma non può accadere in Champions. Conosciamo tutti quanto questa competizione si giochi sui dettagli.....bisogna essere sempre concentrati, SEMPRE. Se in più ci metti una condizione atletica non delle migliori, un goal preso che ti manda sotto e ti mette ansia e pressione, uno stadio muto, e un catenaccio di fronte che non si riesce a scardinare nemmeno a cannonate, ecco che la gara, da passeggiatina di salute che credevi, diventa subito in salita, difficile e maledettamente complicata. Detto questo, ringraziamo Paulo Dybala per due goal strepitosi (anche il secondo, di estrema classe, perchè è difficile calciare al volo in quella maniera d'esterno liftato), prendiamoci questi 3 punti essenziali e speriamo ci serva da lezione. Anche se è difficile, che si giochi contro il Lecce o contro il Real, bisogna sempre scendere in campo con la stessa cattiveria.
  2. Godai

    Inter - Juventus 1-2, commenti post partita

    Dopo i bla bla bla ristabilite alcune verità di fatto che solo la forsennata faziosità dei media antijuventini non voleva riconoscere. Vittoria netta e meritata. Ogni gara la squadra migliora sempre un qualcosina in più.....le combinazioni in avanti viste stasera sono state al limite del sublime calcistico. Pjanic, Cuadrado, Dybala, Alex Sandro, Bonucci sugli scudi (Cristiano sfortunato in quest'inizio campionato tra traverse, portieri in formato Yashin, e goal ripetuti annullati con cervellotici goniometri e scarti di 10 centimetri....ma la sorte girerà anche per lui, è inevitabile). Finalmente si comincia a dominare le gare come una squadra di caratura mondiale deve fare. E se considero che ci manca ancora un bel pò come intesa sia tra i reparti in generale, sia tra i giocatori nel medesimo reparto, non posso che essere estremamente ottimista. L'unico neo è stato, dopo aver segnato, sia nel primo che nel secondo tempo, esser arretrati un pò troppo mettendo a rischio una vittoria che se ci fosse sfuggita sarebbe stata una beffa. Ma c'è da dire che non si gioca da soli....ci sono anche gli avversari, che non ci stanno a perdere....e le partite son fatte anche da momenti psicologici e spinte nervose che a volte scompaginano le fredde differenze tecniche. A casa il parrucchino! Forza Juve fino alla fine! Ps: arbitraggio vergognoso, con Rocchi che permette a questi fabbri ferrai di picchiare impunemente per tutta la partita. fosse stata una partita di Champions, finivano in 9.
  3. A quanto pare ci tiene parecchio alla stella, visto come reagisce Fosse per me gliela toglierei immediatamente....e di come mi giudicherebbe questo ridicolo uomo, non m'interessa nulla.
  4. Era da tempo che non vedevo la Juve vincere una partita di Champions con questa naturale, serena, tranquilla facilità....quasi come se venisse in maniera automatica...con quel tipico, invisibile gradiente che porta, inevitabilmente, il risultato dalla parte della grande squadra. Secondo tempo eccellente, sotto ogni punto di vista (e Pardo che continuava a dire "prestazione così così")....straripante Gonzalo, chirurgico Pjanic, impeccabile e roccioso de Ligt, Cuadrado in modalità calcio totale .....finalmente si vedono puntate in verticale tra le linee, veloci e ficcanti, invece dell'ammorbante palleggio orizzontale di gestione di Allegri. E l'avversario era di tutto rispetto...siamo noi che lo abbiamo reso praticamente nullo. Adesso massima concentrazione e sotto con le fogne. Forza Juve
  5. Godai

    Prime impressioni su Danilo

    Più o meno con Cancelo siamo lì. Qualche dribbling ad effetto in più per l'uno; qualche giocata difensivamente più consistente per l'altro. Non mi pare ci sia tutta questa differenza, come si paventava. Almeno fino adesso. Vedremo.
  6. ah guarda, io sono halmissimo Vedremo se sarà come dici tu; io me lo auguro. So solo che la Juve ha bisogno di un tifo vero, caloroso e in grado di spingere, fino alla fine, appunto; e non di un asettico e delicato tifo da salotto. Io, almeno, la penso cosi'.
  7. Senza cori, sostegno e spinta vera dalla parte più calda dello stadio è davvero tristissimo. Ne beneficiano gli avversari, che sentono meno la pressione del nostro catino.
  8. Indubbiamente quel che dici è vero. Devi però considerare anche la destrezza degli avversari....della serie, Gimenez è molto superiore a Danilo nello stacco di testa....è proprio una questione fisica e di abilità, c'entra poco per me l'attenzione. Danilo ha tentato di marcarlo, gli è a contatto, ma l'altro è, in queste situazioni, semplicemente più forte. Già nel primo tempo aveva colpito 2/3 volte a pochi metri dall'area piccola....nessuno se ne ricorda solo perchè ha tirato in bocca a Szczesny....ma se ti prende l'angolino, fa goal e l'Atletico va in vantaggio. Sul secondo goal, invece, sì, è questione di attenzione e cattiveria: loro partono sempre da dietro per il terzo tempo; tu devi prepararti bene, e il portiere deve uscire partendo da una posizione più avanzata. Inoltre, come ho già scritto, se mettevi gli uomini sul palo non prendevi nessuna rete stasera. Sono dettagli sui cui Sarri deve lavorare.
  9. Si potrebbe mettere un uomo per palo. Questa sera, sul secondo goal, avrebbe spazzato facilmente sulla linea. Szczesny, comunque, deve uscire molto di più. Basta partire un paio di metri più avanti e, con un buon abbrivio e l'aiuto delle mani, potrebbe risolvere moltissimi problemi.
  10. Grande partita, soprattutto nel secondo tempo. Meritavamo ampiamente la vittoria....ma non si può difendere così male sulle mischie. Urgono immediate contromisure, perchè perdere una gara già vinta, in questa maniera, per una squadra del nostro livello, non è accettabile. Già due reti prese dal Napoli, oggi altre due. Adesso basta. Molto bene Alex Sandro, Higuain, Cuadrado e Pjanic. Cristiano, criminalmente, non è stato servito un paio di volte quando era completamente smarcato....ciononostante, quasi si inventa un goal da fantascienza nei secondi finali...fenomenale come al solito. Monumentale Blaise. Peccato. La strada, comunque, è quella giusta. Forza Juve!
  11. Godai

    Fiorentina - Juventus 0-0, commenti post partita

    Un punto guadagnato vista l'orrida prestazione offerta dalla squadra. La Fiorentina ha giocato molto meglio e meritava la vittoria. Pensavo che la barzelletta infortuni, mandando via Allegri e il suo staff, fosse finita, invece vedo che siamo ancora da capo a dodici. Ora andiamo a Madrid senza due pilastri della squadra (e dobbiamo vedere quanto saranno lunghi i loro stop), e con una condizione atletica imbarazzante. Si profila una seratina di quelle pesanti.... Speriamo bene. Bernardeschi non può entrare nelle rotazioni come prima delle seconde scelte; incomprensibile non mettere Dybala. La squadra è apparsa lenta, impacciata e giù di forma (Szczesny sembrava ubriaco). Siamo molto lontani dal mantenere il livello di gioco visto a lunghi tratti contro il Napoli. C'è molto da lavorare....ma si sapeva.
  12. Sarebbe uscito Matuidi, ma Sarri già nel precampionato ha cambiato idea. Evidentemente le caratteristiche, l'esperienza e la caratura internazionale di Blaise lo hanno convinto. Purtroppo, qualcuno doveva rimaner fuori. Fosse toccato a Bentancur avremmo sentito gli stessi lamenti. Che ci serva da lezione, comunque, in futuro, per evitare rinnovi milionari a calciatori in là con gli anni, che poi ti rimangono in casa per forza. Ps: è chiaro ovviamente che Emre Can, almeno da come ha parlato, andrà via molto presto, forse già a gennaio.
  13. Ottima prestazione dei ragazzi. Si cominciano a vedere i primi automatismi del gioco di Sarri, con scambi veloci e pressing alto. L'Atletico ha vinto con due reti bellissime ma del tutto estemporanee (tante volte calci al volo e la palla va fuori....Joao Felix oggi avrebbe fatto goal pure bendato e dagli spogliatoi); risultato assolutamente ingiusto (la Juventus ha letteralmente dominato la gara). Douglas Costa devastante. Per quanto riguarda gli aspetti negativi, c'è da registrare tutta la fase difensiva, nella quale siamo palesemente più indietro. Non si possono prendere 2/3 goal a partita. Manca un centravanti che apra gli spazi a Cristiano. Mi preoccupa un pò, infine, il tempo che ci vorrà per assimilare bene il gioco del mister, perchè Conte parte spesso a razzo nei campionati, e se dovessimo accumulare 7/8 punti di ritardo nei primi due mesi, conoscendolo, sarebbe molto difficile da raggiungere. Non è Spalletti.
×

Important Information

We have placed cookies on your device to help make this website better. You can adjust your cookie settings, otherwise we'll assume you're okay to continue.