Vai al contenuto

Benvenuti su VecchiaSignora.com

Benvenuti su VecchiaSignora.com, il forum sulla Juventus più grande della rete. Per poter partecipare attivamente alla vita del forum è necessario registrarsi

Brus

Utenti
  • Numero contenuti

    256
  • Iscritto

  • Ultima visita

Reputazione Comunità

1.308 Eccellente

Su Brus

  • Titolo utente
    Esordiente
  • Compleanno 12/08/1985

Contatti

  • Twitter
    @Nexuspolaris85
  • Sito web
    http://pescezombie.blogspot.it

Informazioni

  • Squadra
    Juventus
  • Sesso
    Uomo
  • Provenienza
    Cremona

Visite recenti

19.830 visite nel profilo
  1. E' comunque un coinvolgimento di una certa continuità, che obiettivamente non siamo certo abituati a vedere per un ventenne alla prima stagione in Italia: a parte crack conclamati come Pogba, gli esempi recenti scarseggiano molto. E nulla toglie al discorso sulla composizione della rosa. Non rinunci a Marchisio senza sostituirlo, se per 2/3 maglie ti affidi a una batteria di 5 giocatori, con tutte le incognite che ho descritto, senza l'intenzione di lanciare Rodrigo come potenziale titolare.
  2. Beh, non esageriamo, a conti fatti la passata stagione l'ha archiviata con 27 presenze totali, magari poche da titolare e molti spezzoni a basso minutaggio, ma non proprio una statistica da giocatore "invisibile". Così come il fatto che abbiamo imbastito la stagione con soli 5 centrocampisti di ruolo, comprensivi di un paio di elementi non più giovanissimi (compreso il notoriamente poco integro Khedira) e un Can che si sapeva avrebbe necessitato di tempo per essere al meglio (a prescindere da quanto è accaduto poi), è chiaro segnale che su Bentancur ci si punta davvero, e che la fiducia di Allegri c'è tutta, nonostante sia un allenatore ben propenso alla "halma" su tempi e modalità d'inserimento
  3. Brus

    Milan - Juventus 0-2, commenti post partita

    Partita bruttarella, risultato ottimo a dir poco, Szczesny semplicemente decisivo, la sua parata (eccezionale), per il momento in cui è arrivata, è stata la giocata decisiva della partita. Benissimo Alex Sandro, bene Bentancour, si fa sentire il ritorno di Mandzukic in mezzo all'area. Spiace un attimo per Higuain, ma la sua sbroccata è indice di quanto l'ambiente Juve sia un'eccezione positiva per elementi inclini agli eccessi di nervosismo, in bianconero mai visto il Pipita perdere la testa così.
  4. Mah, calcisticamente Cannavaro l'ho accettato relativamente di buon grado; mi rendo conto che a 33 anni, nel suo momento migliore in carriera, dopo aver alzato una coppa del mondo e in odore di Pallone d'Oro, abbia preferito sparare le ultime cartucce puntando a rimpolpare un palmares di club non al suo livello e ulteriormente segato da Calciopoli piuttosto che ripartire dalla B, e per questo non gli ho mai serbato particolare rancore. Ibra credo l'abbiamo "perdonato" in tanti, più che altro perché, col senno di poi, abbiamo imparato a conoscere il "personaggio" Ibrahimovic e la sua fondamentale coerenza, nonostante tutto non è facile non volergli comunque un po' bene. Zambrotta invece ha poche scusanti, arrivato in bianconero dalla provincia, e lì reinventato e accompagnato in un processo di crescita che l'ha portato a diventare un fenomeno. Deve praticamente tutto alla Juve, e per questo ci si sarebbe aspettato un minimo di attaccamento alla maglia; e invece, neanche il tempo di ufficializzare la farsa, che già flirtava senza ritegno col Milan. La più grande delusione, lui e Thuram, che dall'oggi al domani ci ha semplicemente disconosciuti
  5. Cosa ci dice? - Che sulle palle da fermo il problema è oggettivo e serissimo, non ricordo da quanto non si soffriva e subiva così sulle palle inattive, c'è da lavorarci su , e parecchio. - Che a centrocampo siamo corti, molto corti. Il problema di Emre Can non era preventivabile, la fragilità di Khedira invece sì. Con la rinuncia a Marchisio questo ci porta a 5 giocatori per 3 maglie, con appunto un elemento di dubbia integrità e nessun vero cambio in regia per Pjanic, che fono ad ora si sta rivelando particolarmente evanescente. - Senza Mandzukic non abbiamo un centravanti. Possiamo vantare una batteria di esterni favolosa, abbiamo potenzialità infinite di fare male dalla trequarti, ma se manca Mario, nell'area avversaria c'è un buco notevole. E l'unico altro attaccante puro in rosa è Kean che Allegri non ha alcuna fretta di inserire, e che comunque ha caratteristiche diverse. Con un 9 subito in campo, contro il MU probabilmente sarebbe stata una mera formalità. - Che nonostante questo, siamo una squadra pazzesca, e ci divertiremo parecchio.
  6. Ma scherziamo? Un conto è il gioco maschio e il tackle ruvido ma onesto, un altro è fare deliberatamente male all'avversario. Per dire, Chiellini è un randellatore di prim'ordine, ma è un giocatore leale come pochi, stessa cosa per un centrale duro come la roccia come Godin. Ramos è un emerito infame, e quel che è peggio, ha sviluppato il particolare "talento" di far passare le peggio bassezze per contatti fortuiti, scassando avversari impunemente... senza contare le sceneggiate grottesche che sa mettere in scena. Questa concezione di calcio la schifo. Ma poi di che parliamo? Proprio qui in casa Juve abbiamo potuto ammirare Scirea, che era un difensore pazzesco anche senza ricorrere alle cattive maniere, in questo ciclo di successi abbiamo spesso e volentieri applaudito la pulizia di Barzagli (e per la cronaca, Rugani, dovesse fare il salto di qualità mentale, può tranquillamente diventare un interprete altrettanto grande del ruolo)
  7. Tristemente devo dirmi d'accordo; la Turchia, così come l'ultimo Mondiale in Russia e il prossimo assegnato al Qatar, e credo che sforzandomi potrei trovare molti altri esempi. Per quanto possa condividere l'intento di fondo, tutto il contesto generale renderebbe un passo simile futile ed incoerente. A torto o a ragione, il mondo del calcio ha scelto, e continua a scegliere, di svincolarsi da qualunque discorso politico o etico; un'eventuale inversione di tendenza può partire solo dai vertici
  8. LO battezzerei un 6-7. Contatto innegabile, ma Bernat un po' lo va a cercare, lascia la gamba indietro; gli arbitri spesso tendono a non "premiare" cose del genere
  9. Al di là che quella di Silva mi sia sembrata più una deviazione casuale che una giocata sbagliata, ma la segnalazione di offside su Callejon non sarebbe dovuta partire già al momento del passaggio del compagno, che impegna la difesa avversaria? Giusto per chiarire un tecnicismo
  10. Opinione mia: in questo momento, di portieri-monstre al momento non ce ne sono in circolazione (forse il solo Alisson), De Gea è un "numero uno" capace di salvataggi strepitosi, ma anche di blackout clamorosi; col tempo è migliorato per continuità, ma non mi sembra si sia mai elevato dallo status di portiere di alto livello, cerchia di cui fan parte non pochi elementi, due dei quali attualmente nella nostra rosa (senza contare un Audero che forse potrebbe finire ad essere il primo vero successo tra tutte le promesse nel ruolo che abbiamo coltivato negli ultimi anni). Non me la vedo la Juve a sobbarcarsi un ingaggio così pesante senza necessità nè senza una prospettiva di miglioramento così netta
  11. Brus

    Empoli - Juventus 1-2, commenti post partita

    Ma appunto, la stortura sta negli altri episodi bellamente ignorati, non certo stasera dove Calvarese accetta di riguardarsi una situazione (minimamente) dubbia, e nel giro di un minuto sbroglia tutto e tanti saluti. Ma no, la VAR non è utilizzata a senso unico, piuttosto è utilizzata a mentula canis: già solo nelle nostre partite, diversi episodi in cui l'utilizzo/mancato utilizzo ci ha favoriti quanto sfavoriti. C'è un evidente problema di uniformità rispetto a questo strumento, e non sta tanto nel presunto mani di Bonucci, in cui l'arbitro va a rivedersi le immagini per togliersi quell'1% di dubbio, quanto i tanti altri casi in cui i direttori di gara si sono voluti fidare fin troppo del proprio giudizio per avallarsi dell'aiuto tecnologico
  12. Szczesny 6: Può poco sul goal De Sciglio 6: Ha il merito di mantenere una certa lucidità anche nel momento peggiore dei suoi, in spinta si potrebbe fare di più. Bonucci 6,5: Nessuna sbavatura, ottima e provvidenziale la chiusura nel finale Rugani 6: Scolastico, senz'infamia nè lode Alex Sandro 6,5: Il più continuo nel pungere. Nel goal dell'Empoli subisce contropiede alla sua parte, ma non ha particolari colpe specifiche. Ad oggi comunque sembra essere tornato con la testa. Bentancour 5: Troppi errori in impostazione, ha sulla coscienza più di una pallaccia sanguinosa Pjanic 5,5: Pantofole e compitino per gran parte del match, anche se quella traversa grida vendetta. In una fase dove si vede solo quando si "accende" più o meno episodicamente Matuidi 6: Gara in crescendo; primi 45' con qualche difficoltà, poi carbura ed è il solito moto perpetuo Bernardeschi 5: Serata no, impreciso ed impalpabile Dybala 6,5: Ci prova, ma stasera la mira è censurabile. Meglio quando gioca più da rifinitore, con astuzia si procura il rigore del preziosissimo pareggio Ronaldo 7,5: Il campione lo vedi quando ti risolve la partita anche quando tutto gira maluccio. Ed essendo lui ben più che un "semplice" campione, lo fa a modo suo. Cuadrado 5: Rileva un Bernardeschi particolarmente opaco, ma non fa meglio Douglas Costa s.v. Barzagli s.v. All. Allegri 5,5: per una volta, il mantra del "salvo solo i 3 punti " è corretto. C'è l'attenuante di un centrocampo attualmente cortissimo e le fatiche di Champions, ma patire così l'Empoli non è il massimo.
  13. Brus

    Empoli - Juventus 1-2, commenti post partita

    Mah, per me ci stava andare a rivedere l'episodio e togliersi il dubbio, lo vedo anche come un segno di umiltà da parte di un arbitro non sempre scontato (appunto per le casistiche che citi dove i direttori di gara si sono fidati troppo delle proprie decisioni in tempo reale). la VAR utilizzata così non mi dispiace mica.
  14. Inizio inguardabile direi, una sequela di errori difensivi quasi surreale, Tra Gama, Giuliani e Salvai. E intanto Caruso rischia qualcosa, reazione stupida
×

Informazione Importante

Utilizziamo i cookie per migliorare questo sito web. Puoi regolare le tue impostazioni cookie o proseguire per confermare il tuo consenso.