Jump to content

Benvenuti su VecchiaSignora.com

Benvenuti su VecchiaSignora.com, il forum sulla Juventus più grande della rete. Per poter partecipare attivamente alla vita del forum è necessario registrarsi

giuann

Utenti
  • Content count

    466
  • Joined

  • Last visited

Community Reputation

1,120 Eccellente

About giuann

  • Rank
    Esordiente
  • Birthday 05/03/1984

Informazioni

  • Squadra
    Juventus
  • Sesso
    Uomo
  • Provenienza
    Bari

Contatti

  • Sito web
    http://

Recent Profile Visitors

16,197 profile views
  1. Da "minutidirecupero.it": " Inizialmente la nomina di Chiné doveva essere “provvisoria”, perché il magistrato calabrese stava già operando in Figc. Il presidente della Federcalcio Gravina lo aveva nominato procuratore aggiunto insieme ad altre quattro persone: Marco Di Lello (con funzioni di procuratore federale Interregionale), Alessandro Gentili (assegnato alla Procura Federale Interregionale), Gioacchino Tornatore e Luigi De Ficchy. Non sono mancate le polemiche nel passato di Chiné, con tanto di doppia interrogazione parlamentare nel maggio 2021, quando il magistrato era finito sotto la lente d’ingrandimento del Senato della Repubblica. A presentare una interrogazione, tre senatori: Elio Lannutti, Luisa Angrisani e Margherita Corrado. “Il motivo – scriveva ad esempio il quotidiano Repubblica – è che Chinè dal 16 febbraio è diventato il Capo di gabinetto del Ministro Franco al Mef. Un incarico di grande prestigio, che si è aggiunto a quello di Procuratore federale. Solo che nella dichiarazione di insussistenza di cause di inconferibilità e incompatibilità ha omesso di comunicare proprio il suo incarico federale, segnalando come unico incarico presso enti pubblici o privati quello da Giudice tributario presso la Commissione di giustizia tributaria”. Dopo l’estate del 2021 altra polemica e altra interrogazione parlamentare nei confronti di Chiné, stavolta da parte dell’onorevole Andrea Del Mastro Delle Vedove. Oltre alla questione precedente stavolta c’è dell’altro: “L’incarico calcistico, in scadenza a giugno 2021, viene rinnovato nel mese di aprile. E a luglio Chiné è confermato nella carica, ma stavolta comunica la nomina sportiva. Con un errore, o un falso”, accusa Delmastro nell’interrogazione parlamentare. Come si legge su alcuni quotidiani: “Perché Chiné dirige la Procura federale appunto da dicembre di due anni prima, dopo le dimissioni del prefetto Pecoraro, suo predecessore. All’epoca si pensava ad un incarico di breve durata, fino ad agosto 2020, ma fu prorogato di un anno causa emergenza Covid”. Perché le polemiche su Chiné? Sempre dai quotidiani: “Perché il capo di gabinetto dell’economia dirige il traffico di svariati quattrini. Una parte è indirizzata anche verso il mondo delle sport e le varie federazioni, segnatamente anche quella del calcio, per la quale è chiamato a giudicare. È normale? Finora nessuno ha risposto ad interrogativi emersi, anche se in maniera parziale pure a mezzo stampa”. Ora tocca al processo-Juve. "
  2. Ora ti arriveranno tante battutine e insulti, se non dici che è tutta colpa di Allegri non capisci niente di calcio, a quanto pare
  3. giuann

    In difesa del mister - Parliamo di calcio

    Sicuramente è più materia mia che di uno che fa un commento simile 👍
  4. Quanta pochezza di contenuti nei commenti di chi parla esclusivamente degli scarsi contenuti di Allegri. Da sottolineare come lui stia tirando sempre più fuori l'aspetto mentale tra i problemi, e a un attento osservatore è questo il problema più grande da risolvere : nessun leader, orfani in due stagioni di Buffon, Chiellini, Cristiano Ronaldo e Dybala; giocatori spesso ansiosi e concentrati sull'errore o sulla prestazione individuale più che sull'andare a mille per novanta minuti, giocatori che si spengono una volta raggiunto ciò che per loro è l'obiettivo, ma sicuramente, nonostante le facili ironie, non viene spiegato il horto muso in allenamento. Se questi giocatori prendono entusiasmo e fiducia, col rientro stabile di Di Maria e Chiesa può iniziare una stagione ricca di soddisfazioni.
  5. In effetti se sono tutti così entusiasti come te quelli che vanno allo stadio si gioca sempre fuori casa, immagino
  6. giuann

    In difesa del mister - Parliamo di calcio

    Rispondo dopo tanto tempo a una discussione perché è molto bello vedere chi esprime passione per la Juventus ma a un certo punto se si insiste con commenti e considerazioni emotive o si è in malafede o mancano delle nozioni di base di calcio e sport. Parto con la lettura delle due panchine di Monza e Juventus di oggi: erano quasi più conosciuti i giocatori del Monza che quelli della Juventus. Questo perché le assenze sono veramente tante, in un periodo critico dal punto di vista atletico e psicologico, a inizio stagione a con diversi impegni ravvicinati e stressanti in poco tempo. Diversi dei giocatori presenti non sono neanche in condizione: Vlahovic ha fatto una preparazione parziale, Cuadrado ha avuto problemi, Di Maria pure, Miretti o Gatti non possono di certo trascinare la, squadra, Kostic è arrivato ed è stato subito buttato nella mischia diverse volte in pochi giorni, Mckennie fa quello che può da giocatore con dei limiti costretto a giocare sempre. In tutto questo qual è la responsabilità di Allegri? Di non attaccare i giocatori al muro come forse farebbe un Conte o un Mourinho? Che idea di gioco vuoi sviluppare con giocatori che dopo venti trenta minuti già non corrono più, che idee brillanti vuoi trovare se ti volti verso la panchina e trovi Kean e qualche bambino? Chiudo con quello che forse l'elemento più carente della Juventus di quest'anno: il carattere. Anche se non ho mai sopportato Cristiano Ronaldo, almeno lui portava il carattere, oltre a qualche sua giocata da fenomeno. Magari in altri anni avevamo Buffon, o Chiellini, e andando indietro ne avevamo di giocatori con carattere. Ora abbiamo Vlahovic che a momenti piange in campo, Mckennie che appena sbaglia una giocata va nel pallone, Di Maria stesso, che dovrebbe essere il faro della squadra, che alla prima provocazione sbrocca. Con tutti i soldi che può investire una società come la Juventus, dove sono gli sport coach, i motivatori, le persone che lavorano sul cervello degli atleti? Anche questo deve farlo Allegri da solo? È sempre facile parlare dell'allenatore, perché all'apparenza è il regista di come dovrebbe girare il film della partita : peccato che se vuoi girare il Gladiatore senza effetti speciali, senza costumi e con gli attori che si dimenticano le battute, può darsi che il regista non farà una bella figura.
  7. Opzioni troppo catastrofistiche per rispondere. Questo significa che già implicitamente si fanno bilanci, quindi non partecipo a questo gioco malsano e poco logico.
  8. giuann

    Juventus - Empoli 0-1, commenti post partita

    Dopo due giornate vorrei le dimissioni di tutti quelli che stanno già facendo il bilancio della stagione.
  9. giuann

    Che cosa sta capitando alla nostra amata Juventus?

    Sta capitando che se arrivano Kean e Scamacca, con la cessione di Ronaldo, è la campagna acquisti più giusta degli ultimi 5-6 anni.
  10. 8. Prima stagione assoluta da allenatore. Arriva con giocatori non scelti da lui, chi rotto chi col Covid. Stadi vuoti, niente pubblico, nessuna entrata economica, i dirigenti che pensano a Superleague e affini. Ha così pochi giocatori da doversi affidare a Frabotta e Fagioli anche in partite importanti. In partite abbordabili gli arbitri sbagliano clamorosamente, e qualche giocatore pure. Vince Coppa Italia e Supercoppa, e per un gol non arriva secondo in campionato. Esce dalla Champions per la regola dei gol fuori casa dopo altre sfighe e sviste arbitrali. O la Juve la può allenare chiunque, anche il salumiere sotto casa, o comunque lui, per essere alla prima stagione, l'ha allenata abbastanza bene.
  11. Al netto dell'allenatore, quali giocatori vanno via e quali giocatori arrivano? Se si continua a fare una squadra a casaccio non può fare miracoli un nuovo allenatore, né Pirlo. Ad ogni modo, se non c'è possibilità di far arrivare né Allegri né Zidane mi tengo Pirlo.
  12. Rileggi bene ciò che ho scritto perché il tuo commento non ha nessuna attinenza con le mie constatazioni.
  13. Il problema non è la Rai ma tutti i media, dalle tv alla carta stampata, che da un lato sono di proprietà o hanno sede in località a noi ostili (Milano Roma e Napoli), per cui odiandoci e avendo interesse ad affossarci non risparmiano colpi bassi (ma non erano condotte illecite? Nel 2006 soltanto forse), e dall'altro dicono ciò che vuole sentire l'italiano medio per provare a vendere un po' di più. Se si volesse fare la guerra a suon di avvocati querele ecc sarei d'accordo, ma sicuramente il "sistema" (sicuramente l'unico sistema era quello del 2006) ci si rivolterebbe contro ancora di più, basta esserne consapevoli e prendersi una serie di responsabilità politiche, economiche e sportive, come abbiamo già visto nella faccenda Superlega.
  14. Però attenzione , sento dire "scivolata" , quindi si parla del gol della Juve, credo.
×

Important Information

We have placed cookies on your device to help make this website better. You can adjust your cookie settings, otherwise we'll assume you're okay to continue.