Vai al contenuto

Benvenuti su VecchiaSignora.com

Benvenuti su VecchiaSignora.com, il forum sulla Juventus più grande della rete. Per poter partecipare attivamente alla vita del forum è necessario registrarsi

zebra67

Utenti
  • Numero contenuti

    1.530
  • Iscritto

  • Ultima visita

Reputazione Comunità

4.075 Guru

Su zebra67

  • Titolo utente
    Titolare

Informazioni

  • Squadra
    Juventus
  • Sesso
    Uomo
  • Interessi
    Film horror, ciclismo, buon vino

Visite recenti

15.616 visite nel profilo
  1. Riflessione molto interessante! Per quanto mi riguarda, io ho avuto modo di osservare che con la cessione di Bonucci non ci abbiamo rimesso (nel senso che siamo rimasti competitivi) ma a livello tattico abbiamo sofferto un pò la mancanza di una alternativa a Pjanic nella fase di avvio dell'azione. Con Bonucci, se raddoppiavano su Pjanic (o prima di lui su Pirlo) si dava palla a Leo che comunque la faceva arrivare bassa e tesa sui piedi di qualcuno dopo la metà campo, o tentava una sventagliata di 30-40 metri. Invece ora se raddoppiano Pjanic la palla va a finire sui piedi di Chiellini o di Matuidi, e la fluidità della manovra ne risente. Quindi l'idea di raddoppiare le fonti di gioco a metà campo non mi spiace. Il mio centrocampo titolare sarebbe Pjanic-Can-Rabiot
  2. Se hanno chiesto 50 mln vuol dire che hanno bisogno di soldi subito, per questioni legate al Fair Play finanziario, perché per uno come Rabiot se ne possono chiedere certamente 70.
  3. A parte che Marchisio e Sturaro sono dati per partenti qusi sicuri e che non è certa manco la permanenza di Khedira, Rabiot servirebbe a dare maggiore qualità e un sostegno in fase di impostazione a Pjanic. Quella qualità che il generoso e prezioso Matuidi non può dare. Quindi vedrei bene Pjanic-Can-Rabiot. Bravissimo! Anche Tevez e prima di lui Davids erano arrivati con mille dubbi. La Juve valuta attentamente i giocatori anche sotto il profilo caratteriale e li prende se è sicura di "domarli".
  4. Magari arrivasse Rabiot! CI metterei sei firme!
  5. zebra67

    Ringiovanimento della rosa

    Alla Juve la politica di ringiovanimento è sempre graduale, nel senso che ci accaparriamo diversi buoni prospetti, ma non facciamo una vera e propria rivoluzione drastica, con la quale inseriamo (ipotesi) 5 ventiduenni al posto di 5 over 30. L'età media non viene mai abbassata drastuicamente, in quanto i giocatori presi o vanno a maturare altrove, o comunque difficilmente diventano tutti titolari indiscussi...può accadere a Pogba, ma la regola è che la Juve operi come con Bentancur, facendolo crescere gradualmente.Anche se prenderemo Golovin, penso non cambieremo questo modus agendi. Quanto alla cessione eccellente, penso si siano raffreddate le ipotesi che vedevano Dybala come probabile partente: se arriva una offerta adeguata per Alex Sandro nonostante la stagione sottotono, potrebbe partire il brasiliano.
  6. Hanno caratteristiche diverse, i due. Rabiot è migliore nell'impostazione del gioco ed è più veloce negli spazi stretti, Savic è più potente e più forte negli inserimenti. Se vogliamo qualcuno che coadiuvi Pjanic nella costruzione dell'azione, Rabiot andrebbe benone.
  7. Dario, il mercato si fonda sui concetti di competenza, intuito e capacità di rischiare. Pellegrini ha 75 partite in serie A, ha fatto una eccellente stagione con una delle migliori squadre italiane (quella che è andata più avanti in Champions) e ha disputato 8 gare in CL, segno che Di Francesco lo ritiene uno a cui non tremano le gambe. Mandragora ha fatto una buona stagione col Crotone (retrocesso) e prima di questa esperienza aveva fatto al massimo 5-6 gare in A sommando la stagione al Genoa e quella alla Juve. Evidentemente chi ne capisce (sicuramente più di me, probabilmente più di te), ritiene che il primo dia più certezze, o magari abbia margini di miglioramento ancora più elevati dell'altro. Senza dimenticare, poi, che magari Allegri, che saprà un pò meglio di noi come vuole schierare la squadra, chi partirà e chi rimarrà, che tipo di caratteristiche gli servono in un centrocampista), può avere anche delle ragioni tecnico-tattiche per preferire Pellegrini a Mandragora. Ma tanto siamo ancora nella fase dei "si dice", quindi è tutto da dimostrare che Pellegrini verrà preferito a Mandragora.
  8. Certo che siete fantastici... Prendiamo noi un giocatore a 30 milioni, guarda caso siete sempre pronti a dire che abbiamo speso una cifra folle e che il giocatore valeva a malapena la metà (salvo poi scoprire che il giocatore, nella maggior parte dei casi, fa benissimo da noi e spesso aumenta il valore di mercato). Quando siamo noi a vendere una RISERVA (perché, parliamoci chiaro, alla Juve in 3 stagioni non ne ha mai disputata una da titolare, è solo cresciuto leggermente come minutaggio) a 30 milioni, beh, allora diventiamo la società che svende, da cui si può comprare in saldo.
  9. A me sembra che Berna spesso sia stato efficacissimo da esterno destro. Come mezzala è completamente da inventare: passo, tempi di gioco etc. Boh, in partenza non mi convince questa ipotesi, poi è ovvio che, come sempre, devo dare fiducia a chi, come Allegri, di calcio ne capisce 10000 volte più di me.
  10. Allegri nell'ultima intervista ha detto due cose a mio avviso importanti: 1) Mandzukic tornerà a fare il centravanti 2) Sczesny è il titolare, Perin la riserva da 10-15 gare l'anno, almeno per la prossima stagione Che ognuno ne tragga le conseguenze che vuole. Mandzukic centravanti può voler dire che partirà Higuain e che quindi oltre alla punta che arriverà c'è bisogno di Marione come centravanti di riserva, oppure che Pjaca resterà quindi non c'è motivo che Mandzu continui a sacrificarsi, o quant'altro passa per la testa di ciascuno di noi (d'altronde l'estate è la stagione delle teorie più fantasione)
  11. SE fosse stato già un top player, non ti saresti posto il dubbio su quanto costa: ci sarebbe già una cifra di partenza, e anche molto alta.
  12. Allora siamo d'accordo. Io sostengo che o prendi uno che ti migliora come dribbling, tecnica, capacità di costruire l'azione (anche perché con la partenza di Bonucci il compito di costruire e riavviare l'azione è tutto sulle spalle di Pjanic, quindi se francobollano lui siamo limitati), oppure punti a una persona che abbina forza fisica, supremazia aerea e buona tecnica (Milinkovic Savic). Come forza fisica, anche con Emre Can abbiamo in parte supplito (anche se dubito che possa avere la tecnica di un Savic o di un Pogba), quindi non vedrei male l'innesto di un centrocampista giovane, già molto stimato e con doti tecniche notevoli. Naturalmente se trovano il modo di prendere Milinkovic senza ricorrere a troppe cessioni sanguinolente, faccio 3 salti di gioia.
  13. Però per Milinkovic Savic quel volpone di Lotito chiede 6 volte quello che ci viene chiesto per Golovin. Io sostengo (magari a torto) che per il centrocampo abbiamo una doppia strada: o aumentiamo la creatività, la fase di costruzione del gioco, la fantasia (e allora va bene Golovin) o ne prendiamo uno con le caratteristiche di Pogba (e Milinkovic andrebbe benissimo). Il problema è che quando fai una trattativa con Lotito, sai quando inizi ma non sai quando finisci...potremmo trascinarcela fino a agosto, col rischio di vederla sfumare. Inoltre il laziale richiederebbe senza dubbio almeno una cessione eccellentissima (cioè 1-2 giocatori che fruttino grossomodo la stessa cifra da sborsare), mentre Golovin lo prendi cedendo Mandragora o Pjaca. Un trio di centrocampo Pjanic-Golovin-Emre Can, con Matuidi prima alternativa, non mi sembra pessimo per l'Europa (e ovviamente ti dò atto che non lo sarebbe nemmeno con Savic al posto di Golovin)
  14. Grande Max! Esattamnte...trovano da polemizzare anche su questo, ecco perché a volte parlo di critici prevenuti. Non è vero che su questo forum chi critica viene subito etichettato: sono queste critiche palesemente pregiudiziali a non andar bene.
  15. Ammettendo che Pjaca possa essere un grande talento, perché stroncare Golovin ancor prima di averlo visto all'opera con quella frase ironica con cui apri il post? Magari hai ragione, magari dando via Pjaca perdiamo un talento, ma chi ti dice che non ne prendiamo un altro (Golovin) grazie al sacrificio di Pjaca? Dybala non partirà, Marotta ha smentito la partenza di Higuain in maniera netta, Mandzukic dovrebbe rimanere, Douglas Costa dopo la prima, fantastica stagione sarà uno dei nostri punti di forza, Cuadrado e Bernardeschi hanno avuto il tempo di rimettersi dai rispettivi infortuni. Sei sicuro che il bravo Pjaca avrebbe tutte queste chances nella nuova Juve? Sturaro (a parte che non è un bidone), ha evidentemente meno mercato di Pjaca, a volte le scelte sono dettate anche da questo. Ma i giovani non vogliamo lanciarli mai?
×

Informazione Importante

Utilizziamo i cookie per migliorare questo sito web. Puoi regolare le tue impostazioni cookie o proseguire per confermare il tuo consenso.