Jump to content

Benvenuti su VecchiaSignora.com

Benvenuti su VecchiaSignora.com, il forum sulla Juventus più grande della rete. Per poter partecipare attivamente alla vita del forum è necessario registrarsi

zebra67

Utenti
  • Content count

    7,027
  • Joined

  • Last visited

  • Days Won

    1

zebra67 last won the day on September 11 2018

zebra67 had the most liked content!

Community Reputation

5,963 Guru

About zebra67

  • Rank
    Capitano

Informazioni

  • Squadra
    Juventus
  • Sesso
    Uomo
  • Interessi
    Film horror, ciclismo, buon vino

Recent Profile Visitors

18,361 profile views
  1. Appunto. Fino alla 26 giornata! Parlassimo della 36^, avrebbe anche un minimo di senso, ma mancano 12 giornate, 36 teorici punti in palio, quindi uno scudetto di cartone a tutti gli effetti.
  2. Perché "va assegnato e basta?" Comunque, se parli di Lazio come possibile vincitrice, allora pensi che verrà completata la stagione, perché al momento potrebbe essere della Juve.
  3. Agnelli esprime una legittima opinione, che penso abbia un riscontro anche in parte della tifoseria (me compreso). Onestamente dopo aver trascorso anni a prendere in giro (e talvolta insultare) gli interisti per lo scudetto di cartone, caduto dall'alto e esibito senza alcun ritegno, non avrei alcuna soddisfazione nel ricevere uno scudetto dall'alto, con una decisione estranea al terreno di gioco e con 12 partite che ancora dovevano essere disputate. Penso che una delle maggiori differenze tra noi e le m***e nerazzurre sia proprio questa: voler conquistare e meritare sul campo i successi. completamente d'accordo con te
  4. Va beh, hai voglia di spaccare il capello in quattro e di far finta di non capire cosa ti ho scritto. Non è un problema serio, di questi tempi ne abbiamo ben altri. Arrisentirci.
  5. Non mi sembra proprio di aver confermato nulla di quello che hai scritto. Io sostengo che non si può stroncare un giocatore ancor prima di averlo visto all'opera con la nostra maglia. E ho concluso dicendo che il problema della vendita non me lo pongo affatto in quanto sono convinto che rimarrà, perché il Chiello purtroppo non dà garanzie di affidabilità a lungo termine. Quello che vedo in vendita è Rugani, se leggi bene il mio post.
  6. Scusami ma mi sembra l'ennesimo caso di giocatore stroncato ancor prima di vederlo all'opera. La maglia della Juve ancora deve indossarla, e non penso che tu hai seguito con continuità tutte le 21 partite stagionali di Romero al Genoa. Anche perché il Genoa quest'anno non sta certo facendo bene, quindi sarebbe anche ammissibile che i suoi giocatori non brillino. Se la Juve piazza Rugani, uno come Romero se lo tiene, anche perché Chiello purtroppo inizia a scricchiolare (età e infortuni che regolarmente si ripetono), quindi non mi pongo il problema della sua rivendita.
  7. zebra67

    Il calcio dopo l'apocalisse

    Che nel calcio circolino (da decenni) cifre pazzesche, non è certo una novità dell'ultima ora e non è nemmeno una cosa di cui si è accorti adesso che il calcio è fermo. A dire il vero, dalla estrema naturalezza con la quale fino allo scorso gennaio si chiedeva alla dirigenza di prendere Pogba a 120 milioni, magari accanto a due grandi attaccanti e, perché no, un eccellente esterno difensivo destro (roba da 300 milioni + relativi stipendi) non pensavo che nel forum VS ci fosse così tanta gente che aveva a cuore la moralità degli ingaggi e che in cuor suo aveva presente che il calcio necessitava di un ridimensionamento (scusate il sarcasmo). Tant'è... Nell'immediato, passata l'emergenza, il calcio dovrà necessariamente adeguarsi e cambiare. Da qui a 10 anni, vedremo. Tuttavia, pur avendo ben presente di essere su un forum calcistico, non capisco perché si parli solo del calcio, non capisco perché si additi con acrimonia solo il flusso di denaro attorno al calcio, come se l'immoralità di certe cifre fosse appannaggio solo del calcio. Ridimensionare gli stipendi di Messi, CR7, Higuain, Suarez, Aguero e compagnia bella? Benissimo! Ho letto anche cose un pò estreme, cioè una sorta di dovere morale nel fare un boicottaggio di tutto ciò che gira attorno al calcio (non andare più allo stadio, non comprare più oggetti da merchandising, disdire gli abbonamenti alle pay tv, non comprare più i giornali): mi sembra una sorta di volere la fine del calcio, all'atto pratico sarei curioso di vedere quanti la praticherebbero, ma va bene anche questo, mi adeguerei. Però a quel punto avrebbero senso i guadagni di Hamilton e degli altri piloti top di F1? E, per andare in altri settori, avrebbe senso che Daniel Craig percepisse 25 mln di dollari per un nuovo capitolo della saga di 007? E naturalmente non parlo solo di lui, ma anche di Dwaine Johnson, Vin Diesel, Anne Hathaway, Jennifer Lawrence, Leonardo Di Caprio e compagnia bella. E che vogliamo dire dei guadagni delle star musicali? Quindi praticamente dovrebbe essere azzerato tutto. Non so se è questo il mondo in cui vorremmo vivere i prossimi (a seconda delle età) 20, 30, 50, 70 anni. E non so se sarebbe giusta questa tabula rasa.
  8. Esatto, e a mio avviso non c'è via d'uscita, è un tunnel senza sbocco, un gioco al rimpallo. Anche nel caso del ricorso di Giraudo, mi sembra sia stata messa un pò troppa carne al fuoco: poco tempo per la difesa, lesione delle prerogative processuali, rapporti di commistione in quanto sia l'accusa sia le Commissioni giudicatrici dipendevano entrambe dall'organo esecutivo della FIGC, addirittura dubbi sulla 280/2003 (è una sorta di messa in dubbio della legittimità costituzionale della legge sull'autonomia dell'ordinamento sportivo?). Boh, caro Mr. Bluff, io sono assai perplesso...
  9. Se non ce la fa Conte a spremere il meglio di Erikssen, c'è semplicemente da concludere che il giocatore non è fatto per il campionato italiano e che quindi la nostra dirigenza ha fatto benissimo a non prenderlo, nonostante qua dentro fosse stato dipinto come un superfenomeno.
  10. E' il mio auspicio, ma la realtà dei fatti dice che ci stiamo illudendo da 14 anni. La fortezza chiamata Farsopoli che hanno eretto nella primavera 2006 è ancora lì, in 14 anni di processi sportivi e penali, ricorsi, tentativi di ottenere giudizio, ci sono state un paio di piccole scalfitture una delle quali tra l'altro immediatamente riparata (Palazzi-Inter e la prescrizione salvifica).
  11. Che Farsopoli sia stata una operazione colossale, con dei pezzi grossi dell'economia, della politica, dell'informazione e magari anche del sistema giudiziario, lo dimostra il fatto che a 14 anni di distanza ha retto, con pochissime crinature, ad ogni ricorso. Personalmente sono quasi 10 anni che sostengo, in occasione di ogni processo e ogni ricorso, che è inutile farsi venire il sangue amaro e che chi ha voluto e costruito Farsopoli, non permetterà mai che ne vengano minate le fondamenta. Se Farsopoli subisse uno scossone, i primi ad andarci di mezzo sarebbero gli stessi organizzatori, qui non c'è di mezzo semplicemente uno scudetto di cartone, il gioco è più grosso. Quindi, coerentemente, mi sono comportato come chi subisce una grave perdita: piangi, provi a tirarti su, poi piangi di nuovo, poi ti risollevi, poi elabori il lutto e provi a voltare pagina. Per fortuna le vicende post 2010 mi hanno dato una mano in tal senso: Juventus che incamera titoli, Inter che piange calde lacrime.
  12. Sono d'accordo con te. Condivido il tuo ragionamento. Noi forse avremo le risorse per tentare un grande colpo, ma a quel punto si tratterà di scegliere: o centrocampista da 80 mil o attaccante da 80 mil. Non credo saranno possibili entrambi i colpi.
  13. Con Chiellini che va verso l'ultima stagione agonistica (con la sua nota tendenza agli infortuni) e con un Rugani su cui nemmeno quest'anno è stata riposta fiducia, sinceramente prima di vendere Bonucci vorrei vedere depositati i contratti di due centrali difensivi di GRANDISSIMA affidabilità. Ok De Ligt, ok Demiral (di cui andrà verificata la ripresa dopo il lunghissimo infortunio), ma prima di cedere uno come Leo che sta disputando una delle migliori stagioni della carriera, voglio essere stracoperto da alternative valide.
  14. zebra67

    Tevez vs Cristiano Ronaldo

    Il contributo di Tevez era in un certo senso più "vistoso" in quanto il giocatore era dotato di enorme cattiveria agonistica ed aspettava meno la palla, mentre Cristiano ha altre caratteristiche, spesso gli piace essere servito. I numeri di entrambi sono notevoli, tireremo le somme più avanti ma se si ricomincerà con il calcio normale penso che CR7 potrà garantire un contributo complessivo perfino superiore a quello di Carlitos.
  15. Che la sua carriera sia in fase discendente lo dici tu... Ridicolo citare gli errori, allora facciamo l'analisi dei 90' di tutte le partite e allora vedremo che li commettono tutti, compresi i super campioni (Ronaldo fino a dicembre, per dirne uno). Non ha senso vedere se ha segnato zero gol contro la Juve, vediamo quanti punti hanno fruttato i gol fatti. E anche quelli che ha segnato in Europa: la doppietta con cui lo UTD eliminò il PSG li consideri come i gol contro il Sassuolo? I 52 gol in 84 presenze in Nazionale sono acqua fresca? Mi soprende come ci si ostini a non considerare le cifre, che sono il fondamentale criterio di valutazione per un attaccante. Non dico che sia superiore ai nostri, ma non dipingiamolo come uno scarpone: io non dico che dovrebbe prendere il posto di CR7, ma se guardiamo le cifre degli altri due nostri attaccanti nell'ultimo anno e mezzo (2018/19 e metà 2019/20) e le paragoniamo a quelle di Lukaku potremmo avere delle sorprese... senza dimenticare che i gol 2018/19 Lukaku li ha realizzati in un torneo che (quando fa comodo...) viene definito molto più competitivo della nostra serie A!
×

Important Information

We have placed cookies on your device to help make this website better. You can adjust your cookie settings, otherwise we'll assume you're okay to continue.