Jump to content

Benvenuti su VecchiaSignora.com

Benvenuti su VecchiaSignora.com, il forum sulla Juventus più grande della rete. Per poter partecipare attivamente alla vita del forum è necessario registrarsi

Tankster

NFL Season

Recommended Posts

Oggi il buon Tomlin ha ufficializzato che Roethlisberger si ritira e che la sua prossima sfida sarà trovare il nuovo franchise qb della squadra... una buona notizia e una cattiva, ovvero che Tomlin resta...

Altra cattiva notizia è che ha detto che bisognerà per prima cosa dare una chance a Mason Rudolph e Dwayne Haskins... spero sia uno scherzo.

Rapoport dice che gli Steelers aggiungeranno un terzo quarterback con la prima scelta al draft, con Kenny Pickett dei Panthers favorito, mentre i fan vorrebbero un qb veterano e vincente fin da subito.

Allora io dico... facciamo entrambe le cose! Ma quali Rudolph e Haskins, da cacciare prima di subito, acquistiamo un qb veterano con ancora pochi anni al vertice (Rodgers sarebbe il top, chiaro, ma va benone anche Wilson, anche se forse lui ha più di qualche anno di carriera ancora davanti) e ci mettiamo dietro il Pickett della situazione a fare apprendistato... come fu per Rodgers con Favre. Così non avremmo solo il prossimo, ma addirittura i prossimi due franchise qb e non ripeteremmo la colossale vaccata di trascinarci per anni e anni oltre il dovuto con un qb bollito solo perché non si è fatto per tempo un adeguato piano di ricambio 

Share this post


Link to post
Share on other sites

Un'alternativa potrebbe essere uno di quei quarterback dall'ottimo braccio e ottime statistiche che però alla soglia dei 30 e più anni non ha mai potuto fare il salto di qualità principalmente perché non si è mai trovato nella squadra giusta... penso a Derek Carr o Kirk Cousins... potremmo puntare anche su uno di questi... il problema di questi quarterback (che, ad esempio, è anche il problema di Stafford e il rischio maggiore per i sogni di gloria dei Rams) è che se scollinano una certa età senza aver messo in cascina esperienze vincenti da giovani è difficile che abbiano sviluppato l'expertise necessaria per trascinare una squadra ai playoff. In sostanza, cambierebbe poco passare dall'avere un qb che sa vincere le partite importanti ma non ha più il braccio a sostenerlo a un qb che ha ancora un gran braccio ma non ha la minima idea di come vincere gare di playoff (come potrebbe essere un Cousins): sempre alle wild card ti fermi.

 

Secondo voi qual è la via migliore da seguire:

1) via spregiudicata: un super qb veterano alla Rodgers o Wilson per sfruttare al massimo i grandi playmaker che abbiamo sia in attacco sia in difesa. Si diventa un istant team perché per acquisire uno di quei qb di sicuro devi sacrificare una montagna di draft picks. Potremmo anche chiamarla via Broncos, da quello che fecero qualche anno fa con Peyton Manning.

2) via di mezzo: fai come i Rams e dai l'occasione di una vita a un qb dal braccio e rating top ma che non ha mai avuto esperienze di livello. Come detto il nostro Stafford potrebbe essere Cousins o Carr

3) via classica steelers: si punta a ricostruire dal draft, come anche i patriots con Mac Jones. Questa da un certo punto di vista sarebbe la strada più logica e scontata, però va anche detto... a che ti servono tutti quei playmaker difensivi e offensivi se punti a ricostruire da 0 con un rookie? Non è uno spreco?

 

Quindi, ricapitolando, via Broncos, via Rams o via Patriots? Votate! 

 

P. S. Ci sarebbe anche una quarta via legata alla variabile Deshaun Watson ma su questa è impossibile fare previsioni 

 

Share this post


Link to post
Share on other sites
10 ore fa, Mescaleros ha scritto:

Un'alternativa potrebbe essere uno di quei quarterback dall'ottimo braccio e ottime statistiche che però alla soglia dei 30 e più anni non ha mai potuto fare il salto di qualità principalmente perché non si è mai trovato nella squadra giusta... penso a Derek Carr o Kirk Cousins... potremmo puntare anche su uno di questi... il problema di questi quarterback (che, ad esempio, è anche il problema di Stafford e il rischio maggiore per i sogni di gloria dei Rams) è che se scollinano una certa età senza aver messo in cascina esperienze vincenti da giovani è difficile che abbiano sviluppato l'expertise necessaria per trascinare una squadra ai playoff. In sostanza, cambierebbe poco passare dall'avere un qb che sa vincere le partite importanti ma non ha più il braccio a sostenerlo a un qb che ha ancora un gran braccio ma non ha la minima idea di come vincere gare di playoff (come potrebbe essere un Cousins): sempre alle wild card ti fermi.

 

Secondo voi qual è la via migliore da seguire:

1) via spregiudicata: un super qb veterano alla Rodgers o Wilson per sfruttare al massimo i grandi playmaker che abbiamo sia in attacco sia in difesa. Si diventa un istant team perché per acquisire uno di quei qb di sicuro devi sacrificare una montagna di draft picks. Potremmo anche chiamarla via Broncos, da quello che fecero qualche anno fa con Peyton Manning.

2) via di mezzo: fai come i Rams e dai l'occasione di una vita a un qb dal braccio e rating top ma che non ha mai avuto esperienze di livello. Come detto il nostro Stafford potrebbe essere Cousins o Carr

3) via classica steelers: si punta a ricostruire dal draft, come anche i patriots con Mac Jones. Questa da un certo punto di vista sarebbe la strada più logica e scontata, però va anche detto... a che ti servono tutti quei playmaker difensivi e offensivi se punti a ricostruire da 0 con un rookie? Non è uno spreco?

 

Quindi, ricapitolando, via Broncos, via Rams o via Patriots? Votate! 

 

P. S. Ci sarebbe anche una quarta via legata alla variabile Deshaun Watson ma su questa è impossibile fare previsioni 

 

Ricostruire.

Pitts non è Seattle che prese Sherman e altri FA pur di vincere un SB. E nemmeno è Denver che si assicurò "Pirlone" Manning a peso d'oro, pur di emergere dalla mediocrità.

Pitts mi sta sulla balle ma è stata dominante per anni e tornerà ad esserlo se costruirà su un ottimo prospetto NCAA, sempre che ve ne siano. E occorre tempo, NE insegna che passare dalla Crimson Tide a Bill "Simpatia" Belichick non è una passeggiata.

Siamo sicuri che Carr e Cousins rendano in un top team? Vale la pena correre un simile rischio? Stafford ha grande braccio ma è anche sempre molto intercettato. E vedremo se reggerà la pressione di un divisional, lui che mai è stato il top quanto a leadership nei Detroit Scarsons. E soprattutto se riuscirà a sfuggire (lui che non brilla per mobilità) alla "sack squad" di Tampa Bay.

Solo opinioni mie, comunque.

 

  • Mi Piace 1

Share this post


Link to post
Share on other sites
Il 19/1/2022 Alle 02:40, Mescaleros ha scritto:

Un'alternativa potrebbe essere uno di quei quarterback dall'ottimo braccio e ottime statistiche che però alla soglia dei 30 e più anni non ha mai potuto fare il salto di qualità principalmente perché non si è mai trovato nella squadra giusta... penso a Derek Carr o Kirk Cousins... potremmo puntare anche su uno di questi... il problema di questi quarterback (che, ad esempio, è anche il problema di Stafford e il rischio maggiore per i sogni di gloria dei Rams) è che se scollinano una certa età senza aver messo in cascina esperienze vincenti da giovani è difficile che abbiano sviluppato l'expertise necessaria per trascinare una squadra ai playoff. In sostanza, cambierebbe poco passare dall'avere un qb che sa vincere le partite importanti ma non ha più il braccio a sostenerlo a un qb che ha ancora un gran braccio ma non ha la minima idea di come vincere gare di playoff (come potrebbe essere un Cousins): sempre alle wild card ti fermi.

 

Secondo voi qual è la via migliore da seguire:

1) via spregiudicata: un super qb veterano alla Rodgers o Wilson per sfruttare al massimo i grandi playmaker che abbiamo sia in attacco sia in difesa. Si diventa un istant team perché per acquisire uno di quei qb di sicuro devi sacrificare una montagna di draft picks. Potremmo anche chiamarla via Broncos, da quello che fecero qualche anno fa con Peyton Manning.

2) via di mezzo: fai come i Rams e dai l'occasione di una vita a un qb dal braccio e rating top ma che non ha mai avuto esperienze di livello. Come detto il nostro Stafford potrebbe essere Cousins o Carr

3) via classica steelers: si punta a ricostruire dal draft, come anche i patriots con Mac Jones. Questa da un certo punto di vista sarebbe la strada più logica e scontata, però va anche detto... a che ti servono tutti quei playmaker difensivi e offensivi se punti a ricostruire da 0 con un rookie? Non è uno spreco?

 

Quindi, ricapitolando, via Broncos, via Rams o via Patriots? Votate! 

 

P. S. Ci sarebbe anche una quarta via legata alla variabile Deshaun Watson ma su questa è impossibile fare previsioni 

 

Quanto alla ipotesi 1, Rodgers non si dovrebbe muovere, almeno per il prossimo anno, mentre Wilson si starebbe guardando in giro, non conosco bene la situazione Steelers ma se ritengono di avere una squadra che con un buon qb ti possa portare al SB per me è una strada da seguire.

Quanto all'ipotesi 2 la definirei quanto meno rischiosa 

Quanto all'ipotesi 3 quest'anno il draft dal punto di vista dei qb non offre moltissimo ma si sa, il draft è una lotteria, ad esempio c'è un qb che quest'anno ha battuto tutti i record dell'NCAA, tale Bailey Zappe di Western Kentucky, che ai mock neanche lo considerano, mentre sempre ai mock vi danno forti su Corral di Ole Miss 

Per me dipende dalla squadra che avete al momento, se solida, andrei su un qb veterano, se da ricostruire proverei al draft

Share this post


Link to post
Share on other sites

Non ho le competenze per rispondere alla domanda di Mescaleros; posso solo dire che gli Steelers mi sono sempre parsi una franchigia piuttosto solida e conservatrice; poco incline ai rischi e alle rivoluzioni copernicane. Cosa vuol dire? Che secondo me proveranno a prendere un buon qb, quindi sparo la 3). 

 

Anche io vi pongo una domanda: ci sono rumors sul nome scelto da Washington? 

Share this post


Link to post
Share on other sites
3 ore fa, Ronnie O'Sullivan ha scritto:

Non ho le competenze per rispondere alla domanda di Mescaleros; posso solo dire che gli Steelers mi sono sempre parsi una franchigia piuttosto solida e conservatrice; poco incline ai rischi e alle rivoluzioni copernicane. Cosa vuol dire? Che secondo me proveranno a prendere un buon qb, quindi sparo la 3). 

 

Anche io vi pongo una domanda: ci sono rumors sul nome scelto da Washington? 

Io avevo scritto nelle pagine precedenti Admirals perché avevo letto questa notizia, ma in realtà era più che altro un rumor. Spero comunque che sia quello, perché mi sembra il migliore tra i nomi rimasti, che dovrebbero essere: Admirals, Commanders, Defenders, Presidents, Red Hogs, Brigade, Armada.

A mio avviso fanno tutti * a parte i primi due sefz  Due anni di consultazioni per arrivare a ste porcherie... mah!

Share this post


Link to post
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now

×

Important Information

We have placed cookies on your device to help make this website better. You can adjust your cookie settings, otherwise we'll assume you're okay to continue.