Jump to content

Benvenuti su VecchiaSignora.com

Benvenuti su VecchiaSignora.com, il forum sulla Juventus più grande della rete. Per poter partecipare attivamente alla vita del forum è necessario registrarsi

*37allori*

Sommario, piacere so francesco: le nostre letture a confronto

Recommended Posts

Il 15/2/2020 Alle 22:49, Mormegil ha scritto:

Leggi "Guerra e pace"

È più bello di Anna Karenina? Questo l'ho letto, Guerra e pace no. Il primo l'ho apprezzato molto, ma in alcuni punti ho avuto qualche difficoltà a procedere spedito

Share this post


Link to post
Share on other sites
3 ore fa, Lady Bug ha scritto:

Ma è simile al film o no? 

 

Ho iniziato Cronache di un venditore di sangue. Fino ad ora non è male.

 

Sì, da che mi ricordo è fedele

  • Mi Piace 1

Share this post


Link to post
Share on other sites

Sono a metà de "Il Colibrì" di Sandro Veronesi. 

Ancora non ho capito se mi piace oppure no...di sicuro è particolare

Share this post


Link to post
Share on other sites

Finito il periodo dedicato a vadim zeland, praticamente ho letto tutti i suoi libri. 

 

Domani andrò in libreria e vorrei proprio regalarmi qualcosa di bello e sconvolgente come trilogia della città di K di agota kristof o Non lasciarmi di Kazuo ishiguro 

Share this post


Link to post
Share on other sites

Finito Cronache di un venditore di sangue. Libro carino e divertente su una famiglia cinese tra disavventure e gioie nel periodo della rivoluzione culturale di Mao.

 

Ho iniziato In acque profonde di David Lynch. 

Share this post


Link to post
Share on other sites
Il 13/3/2015 Alle 18:57, Roland Deschain ha scritto:

 

Io trovo quella produzione letteraria molto ampollosa e autocompiacente, poi sono gusti.

Madame bovary, per dire, l'ho abbandonato dopo neanche 50 pagine, mi era assolutamente insopportabile.

Madame Bovary insopportabile... uno dei capolavori del'Ottocento.

Il 23/2/2020 Alle 23:15, redivivo ha scritto:

Finito il periodo dedicato a vadim zeland, praticamente ho letto tutti i suoi libri. 

 

Domani andrò in libreria e vorrei proprio regalarmi qualcosa di bello e sconvolgente come trilogia della città di K di agota kristof o Non lasciarmi di Kazuo ishiguro 

Non lasciarmi l'ho letto qualche mese fa; molto bello, non indimenticabile secondo me.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Finito Il Sapore della vendetta di Joe Abercrombie, che si conferma per distacco il mio autore fantasy preferito.

 

Ora per leggere qualcosa di diverso sto leggendo, Memorie dal sottosuolo di Dostoevskij,

è breve quindi penso che lo finirò in questo weekend.

 

Share this post


Link to post
Share on other sites
7 ore fa, Fra The Best ha scritto:

E' il periodo giusto per leggere Cecità. .paceebene

Dato che quello l'ho già letto, ho cominciato Saggio sulla lucidità .

Spero di non farmi del male, conosco solo in generale la trama ma non credo sia associabile a questo periodo.

Share this post


Link to post
Share on other sites
Dato che quello l'ho già letto, ho cominciato Saggio sulla lucidità .
Spero di non farmi del male, conosco solo in generale la trama ma non credo sia associabile a questo periodo.
Diciamo che questo è ben più politico. Dipende se il tema ti interessa o meno. Io l'ho trovato bellissimo anche se diverso rispetto a Cecità.

Share this post


Link to post
Share on other sites
Il 10/3/2020 Alle 19:20, Fra The Best ha scritto:
Il 10/3/2020 Alle 18:45, Gats ha scritto:
Dato che quello l'ho già letto, ho cominciato Saggio sulla lucidità .
Spero di non farmi del male, conosco solo in generale la trama ma non credo sia associabile a questo periodo.

Diciamo che questo è ben più politico. Dipende se il tema ti interessa o meno. Io l'ho trovato bellissimo anche se diverso rispetto a Cecità.

MA IL FINALE è ORRIBILE ! 😄

mi viene quasi il dubbio che il mio ebook sia incompleto e manchi qualche pagina...

 

[Non leggere il contenuto nascosto se non avete letto il libro e non volete spoilerarvi il finale]

 

Nascondi Contenuto

Posso capire uccidere il commissario, ma lei !??!?

ma poi che finale è...terminata l'ultima pagina il mio commento istintivo è stato "...e quindi ? "

sembra si sia scocciato di scrivere o non sapesse piu come uscirne, cosi li ha fatti fuori e buona notte.

Voleva far passare il messaggio che lo stato vince sempre ? bho.

 

Comunque fino al finale non mi era dispiaciuto, certo, tutto molto molto surreale, realismo zero.

Colpisce piu che altro per la sua scrittura.

Share this post


Link to post
Share on other sites
MA IL FINALE è ORRIBILE !

mi viene quasi il dubbio che il mio ebook sia incompleto e manchi qualche pagina...

 

[Non leggere il contenuto nascosto se non avete letto il libro e non volete spoilerarvi il finale]

 

Nascondi Contenuto

Posso capire uccidere il commissario, ma lei !??!?

ma poi che finale è...terminata l'ultima pagina il mio commento istintivo è stato "...e quindi ? "

sembra si sia scocciato di scrivere o non sapesse piu come uscirne, cosi li ha fatti fuori e buona notte.

Voleva far passare il messaggio che lo stato vince sempre ? bho.

 

 

 

Comunque fino al finale non mi era dispiaciuto, certo, tutto molto molto surreale, realismo zero.

Colpisce piu che altro per la sua scrittura.

 

Sì, direi che è impossibile scindere contenuto e forma in Saramago, io godo nel leggere ciò che scrive non solo per cosa scrive ma spesso anche per come scrive.

 

Per quanto riguarda il finale, sì, la conclusione a cui sono giunto anche io è quella che hai scritto. A me non sembra incoerente con il resto dell'atteggiamento dello Stato durante il romanzo. default_uhm.gif

 

E comunque quasi sempre Saramago nelle sue opere sviluppa situazioni realistiche ma del tutto irreali. .sisi

Share this post


Link to post
Share on other sites

Sono alla ricerca di qualche consiglio.

Mia madre è psicologa, ho sempre letto romanzi con una forte enfasi psichica ma non ho mai voluto approfondire gli studi.
Ultimamente mi sto interessando alla psicologia sessuale (la cosiddetta "sessuologia") leggendo vari articoli sul web, ma sono molto banali e generalizzanti, vorrei qualcosa di più approfondito e scientifico.
Eviterei titoli puramente accademici (non penso ce ne siano non essendo una professione riconosciuta in Italia), pensavo magari a qualche "raccolta di studi, pensieri e casi" di qualche sessuologo esperto.
Ovviamente di facile lettura, non essendo un esperto del campo medico.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Ieri al supermercato avrei voluto comprare OPEN di Agassi ma il reparto era chiuso per il decreto. 

Appena avrò terminato 

'Tiziano Terzani, la rivoluzione dentro di noi' di Gloria Germani, (bello) non avrò più niente da leggere in casa.. 

Il 22/3/2020 Alle 15:26, Ghesboro ha scritto:

Sono alla ricerca di qualche consiglio.

Mia madre è psicologa, ho sempre letto romanzi con una forte enfasi psichica ma non ho mai voluto approfondire gli studi.
Ultimamente mi sto interessando alla psicologia sessuale (la cosiddetta "sessuologia") leggendo vari articoli sul web, ma sono molto banali e generalizzanti, vorrei qualcosa di più approfondito e scientifico.
Eviterei titoli puramente accademici (non penso ce ne siano non essendo una professione riconosciuta in Italia), pensavo magari a qualche "raccolta di studi, pensieri e casi" di qualche sessuologo esperto.
Ovviamente di facile lettura, non essendo un esperto del campo medico.

Middlesex 

Share this post


Link to post
Share on other sites
Il 24/3/2020 Alle 12:27, redivivo ha scritto:

Ieri al supermercato avrei voluto comprare OPEN di Agassi ma il reparto era chiuso per il decreto. 

Appena avrò terminato 

'Tiziano Terzani, la rivoluzione dentro di noi' di Gloria Germani, (bello) non avrò più niente da leggere in casa.. 

Middlesex 

Tantissime case editrici hanno messo degli e-book gratis.

Share this post


Link to post
Share on other sites
Quali?
Mi stai chiedendo quali case editrici o quali libri? sefz

Comunque davvero molte, soprattutto medio-piccole, ma anche Adelphi e Fazi e sicuramente anche qualche altro nome grosso. Ti conviene guardare le pagine Facebook delle singole case editrici e scorrere i post degli ultimi 7-10 giorni.

Share this post


Link to post
Share on other sites
28 minuti fa, Fra The Best ha scritto:

Mi stai chiedendo quali case editrici o quali libri? sefz

Comunque davvero molte, soprattutto medio-piccole, ma anche Adelphi e Fazi e sicuramente anche qualche altro nome grosso. Ti conviene guardare le pagine Facebook delle singole case editrici e scorrere i post degli ultimi 7-10 giorni.

Case.

 

Cmq niente, stavo già volando con la fantasia pensando a interi cataloghi di ebook gratis: non avevo colto il "degli".

 

Per quanto riguarda Adelphi, non ne vedo gratis, ma solo fortemente scontati.

Share this post


Link to post
Share on other sites
Case.
 
Cmq niente, stavo già volando con la fantasia pensando a interi cataloghi di ebook gratis: non avevo colto il "degli".
 
Per quanto riguarda Adelphi, non ne vedo gratis, ma solo fortemente scontati.
Avevano messo Doppio sogno, forse è già scaduto il periodo in cui era gratis.

Share this post


Link to post
Share on other sites
14 minuti fa, Fra The Best ha scritto:
16 minuti fa, Mormegil ha scritto:
Case.
 
Cmq niente, stavo già volando con la fantasia pensando a interi cataloghi di ebook gratis: non avevo colto il "degli".
 
Per quanto riguarda Adelphi, non ne vedo gratis, ma solo fortemente scontati.

Avevano messo Doppio sogno, forse è già scaduto il periodo in cui era gratis.

L'hai letto?

Share this post


Link to post
Share on other sites
2 ore fa, Mormegil ha scritto:

Case.

 

Cmq niente, stavo già volando con la fantasia pensando a interi cataloghi di ebook gratis: non avevo colto il "degli".

 

Per quanto riguarda Adelphi, non ne vedo gratis, ma solo fortemente scontati.

Questo è il post, hai provato? 

 

 

  • Mi Piace 1

Share this post


Link to post
Share on other sites
9 minuti fa, Fra The Best ha scritto:

Questo è il post, hai provato? 

Scaricato Twain, anche se m'interessava di più Schnitzler, ma mi sembra non sia più disponibile gratis. (L'ebook in omaggio con l'iscrizione alla newsletter ce l'ho già)

Share this post


Link to post
Share on other sites
Scaricato Twain, anche se m'interessava di più Schnitzler, ma mi sembra non sia più disponibile gratis. (L'ebook in omaggio con l'iscrizione alla newsletter ce l'ho già)
Peccato. .uff

Share this post


Link to post
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now

×

Important Information

We have placed cookies on your device to help make this website better. You can adjust your cookie settings, otherwise we'll assume you're okay to continue.