Jump to content

Benvenuti su VecchiaSignora.com

Benvenuti su VecchiaSignora.com, il forum sulla Juventus più grande della rete. Per poter partecipare attivamente alla vita del forum è necessario registrarsi

nostalgico del trio

Le nostre serie tv preferite

Recommended Posts

1 minuto fa, Broke. ha scritto:

Grazie

 

Person of Interest la conosci? Me la consiglieresti, nel caso?

Mai vista,ma ne ho sentito parlar bene .sisi 

Adesso, Lady Bug ha scritto:

Six feet under.

 

Beh diciamo che so ricredermi. Nemmeno Breaking bad riuscì ad amarla subito... 

 

Io abbandonai got dopo la prima puntata sefz 

 

Carrie Coon,dalla 2 stagione diventa allucinante per quanto è brava nel suo ruolo,resta una serie lenta da non vedere all'1 di notte,questo si .ghgh 

Share this post


Link to post
Share on other sites
Adesso, nostalgico del trio ha scritto:

Io abbandonai got dopo la prima puntata sefz 

 

Sacrilegio .ghgh 

Share this post


Link to post
Share on other sites
10 minuti fa, Broke. ha scritto:

È una serie che va vista con grande attenzione verso i dettagli, così come lo è Mr. Robot.

Di Mr robot ho visto solo la prima. Lo stesso vale per  Westworld di cui la prima stagione riuscì a finirla con un fastidio crescente dovuto alla mia antipatia nei confronti di Nolan sceneggiatore..

 

 

Beh intanto sto rivalutando American Gods che avevo "bocciato" un anno fa dopo il pilot. sefz 

Share this post


Link to post
Share on other sites
1 minuto fa, Lady Bug ha scritto:

Di Mr robot ho visto solo la prima. Lo stesso Westworld riuscì a finirlo con un fastidio crescente dovuto alla mia antipatia nei confronti di Nolan sceneggiatore..

 

 

Beh intanto sto rivalutando American Gods che avevo "bocciato" un anno fa dopo il pilot. sefz 

La seconda di Mr. Robot ti posso assicurare che è molto bella. .sisi 

 

Certo è che il mind-blown della prima è un capolavoro sefz 

Share this post


Link to post
Share on other sites
8 minuti fa, nostalgico del trio ha scritto:

Mai vista,ma ne ho sentito parlar bene .sisi 

Io abbandonai got dopo la prima puntata sefz 

 

Carrie Coon,dalla 2 stagione diventa allucinante per quanto è brava nel suo ruolo,resta una serie lenta da non vedere all'1 di notte,questo si .ghgh 

Non è un problema la lentezza di una serie che poi equivale solo al fatto che non è colma di colpi di scena. In questo caso non ho provato empatia con i personaggi come mi capitò con Westworld e con la seconda di 13 reasons why.

6 minuti fa, Broke. ha scritto:

La seconda di Mr. Robot ti posso assicurare che è molto bella. .sisi 

 

Certo è che il mind-blown della prima è un capolavoro sefz 

Concordo, anche se scopiazzato da vari film.

  • Mi Piace 1

Share this post


Link to post
Share on other sites
26 minuti fa, Lady Bug ha scritto:

Di Mr robot ho visto solo la prima. Lo stesso vale per  Westworld di cui la prima stagione riuscì a finirla con un fastidio crescente dovuto alla mia antipatia nei confronti di Nolan sceneggiatore..

 

 

Beh intanto sto rivalutando American Gods che avevo "bocciato" un anno fa dopo il pilot. sefz 

Io rimandato :d

Non mi aveva convinto a pieno, per certi versi me la ricordo noiosa, infatti sto temporeggiando per la seconda.

 

Ora dovrei vedere la terza di Sneaky Pete, di cui le prime due mi son piaciute, e poi ho trovato carino e divertente Future Man.

Share this post


Link to post
Share on other sites
Il 17/4/2019 Alle 16:52, Icarius ha scritto:

Beh, Friends è straordinario!

Alcune battute e scene mi sono rimaste impresse nella memoria, tanto mi hanno fatto ridere!

Non nascondo che lo guardo ancora quando lo becco in tv.

E poi ho sempre fatto il tifo per Ross, anche se ho dovuto attendere l'ultima puntata dell'ultima stagione per vederlo finalmente e definitivamente con Rachel!

Ad essere sincera, penso che nonostante tutto Ross e Rachel non si fossero mai lasciati davvero. Dopotutto, come dice Joey in un episodio, loro sono “Ross e Rachel”!

Anche io, quando mi ci imbatto, non resisto e lo guardo ancora. Rido, sorrido ancora. Ma mi rendo anche conto che quelli erano davvero altri tempi, un’altra epoca, un’altra sensibilità, un altro concetto di storia e di trama. Tempi forse più felici, e forse più ingenui, ignari di concetti che oggi invece notiamo.

Share this post


Link to post
Share on other sites
16 ore fa, Ann ha scritto:

Ad essere sincera, penso che nonostante tutto Ross e Rachel non si fossero mai lasciati davvero. Dopotutto, come dice Joey in un episodio, loro sono “Ross e Rachel”!

Anche io, quando mi ci imbatto, non resisto e lo guardo ancora. Rido, sorrido ancora. Ma mi rendo anche conto che quelli erano davvero altri tempi, un’altra epoca, un’altra sensibilità, un altro concetto di storia e di trama. Tempi forse più felici, e forse più ingenui, ignari di concetti che oggi invece notiamo.

Si, verissimo, sono Ross e Rachel e lo sono sin dall'inizio e fino alla fine dell'intera serie (come dimostrano gli episodi in cui venivano mostrati liceali).

Beh, i tempi cambiano e forse davvero quel qualcosa di speciale che notavamo in quelle vecchie serie oggi si è smarrito.

La cosa bella però, come avviene per un film o un libro, è che quei momenti sono fissati per sempre, con le sensazioni che hanno saputo suscitarci e basta tornarli a vedere per rivivere quelle emozioni, farci strappare un sorriso e perchè no, sognare un pò proprio con Ross che rincorre all'aeroporto la sua Rachel in quell'ultima puntata.

 

Share this post


Link to post
Share on other sites
Il 15/5/2019 Alle 20:27, LadyJay ha scritto:

Il 5 giugno esce la quinta di Black Mirror con tre nuovi episodi!!

Non se ne sente il bisogno sefz

Share this post


Link to post
Share on other sites
57 minuti fa, Roland Deschain ha scritto:

Non se ne sente il bisogno sefz

.uff

E tu non la guardare! sefz

 

Share this post


Link to post
Share on other sites
Il 29/5/2019 Alle 03:14, Icarius ha scritto:

Si, verissimo, sono Ross e Rachel e lo sono sin dall'inizio e fino alla fine dell'intera serie (come dimostrano gli episodi in cui venivano mostrati liceali).

Beh, i tempi cambiano e forse davvero quel qualcosa di speciale che notavamo in quelle vecchie serie oggi si è smarrito.

La cosa bella però, come avviene per un film o un libro, è che quei momenti sono fissati per sempre, con le sensazioni che hanno saputo suscitarci e basta tornarli a vedere per rivivere quelle emozioni, farci strappare un sorriso e perchè no, sognare un pò proprio con Ross che rincorre all'aeroporto la sua Rachel in quell'ultima puntata.

 

Su questo hai ragione. Il buono delle vecchie storie è che, quando la nostalgia si fa sentire, si può sempre tornare segretamente a leggerle.

Share this post


Link to post
Share on other sites
Il 21/5/2019 Alle 12:06, Smartengine ha scritto:

Vista l'ultima stagione di Shameless, si conferma anche questa a mio parere, come l'ottava, non all'altezza delle precedenti. Sempre più distaccate le storie tra i vari protagonisti, soprattutto Frank, il mio preferito, dal quale mi aspetto sempre "quel qualcosa in più" (difficile da descrivere) e che alla fine non c'è...

Cmq buon finale, mi dispiace che:

  Mostra contenuto nascosto

Un personaggio importante come quello di Fiona non ci sarà più.

 

Il 25/5/2019 Alle 07:28, CenzinoJuve ha scritto:

Alla fine il nucleo familiare non c’è più. Potrebbe essere una scelta.

Resta comunque una delle mie serie preferite

  Mostra contenuto nascosto

Anche a me dispiace tanto per Fiona.

 

Vista anche io.

Mi è piaciuta, ed è sicuramente più "piena" di quanto non fosse la precedente, che era per lo più di passaggio.

Credo sia inutile pretendere lo Shameless di qualche stagione fa.

Nascondi Contenuto

L'addio di Fiona era noto ma l'ho trovato molto ben fatto nell'ultima puntata, senza enfatizzare troppo la sua partenza e senza cercare lacrime facili. Il "commiato" con Frank è stato veramente molto intenso, resta impresso.

 

Share this post


Link to post
Share on other sites
1 minuto fa, Alessandro29 ha scritto:

Vista anche io.

Mi è piaciuta, ed è sicuramente più "piena" di quanto non fosse la precedente, che era per lo più di passaggio.

Credo sia inutile pretendere lo Shameless di qualche stagione fa.

  Nascondi Contenuto

L'addio di Fiona era noto ma l'ho trovato molto ben fatto nell'ultima puntata, senza enfatizzare troppo la sua partenza e senza cercare lacrime facili. Il "commiato" con Frank è stato veramente molto intenso, resta impresso.

 

Concordo su tutto. Comunque chissà la prossima stagione, io non vedo l’ora.

Share this post


Link to post
Share on other sites
Adesso, CenzinoJuve ha scritto:

Concordo su tutto. Comunque chissà la prossima stagione, io non vedo l’ora.

Pur essendo consapevole che la serie sarebbe giusto terminasse, non posso fare a meno di voler sapere e scoprire cosa succederà agli amati Gallagher. Ci sono affezionato.

Share this post


Link to post
Share on other sites
Adesso, Alessandro29 ha scritto:

Pur essendo consapevole che la serie sarebbe giusto terminasse, non posso fare a meno di voler sapere e scoprire cosa succederà agli amati Gallagher. Ci sono affezionato.

Io mi ci sono affezionato da poco, da gennaio ho visto tutta la loro serie. Li amo, tutti, indistintamente, tutti tranne Frank. Anche se il mio personaggio preferito resta Sheila .allah 

Share this post


Link to post
Share on other sites
Il 1/6/2019 Alle 01:34, Ann ha scritto:

Su questo hai ragione. Il buono delle vecchie storie è che, quando la nostalgia si fa sentire, si può sempre tornare segretamente a leggerle.

Magari quelle vecchie storie erano più belle perchè chi le ha scritte aveva un motivo per farlo, qualcuno che sapeva ispirarlo e spingerlo a renderle vive, vere, speciali.

Scrivere senza ispirazione è davvero brutto, soprattutto quando hai infinite altre nuove storie che vorresti animare se ci fosse ancora quell'ispirazione.

 

Share this post


Link to post
Share on other sites

Guardata anche la seconda di The leftovers per darle un'altra possibilità. Direi che è più coinvolgente della prima, ma nonostante le trovate tematiche molto interessanti si sviluppa in modo piuttosto mediocre. Voglio dire, mi sembra meno profonda di ciò che potrebbe essere. 

Per curiosità credo che comunque la finirò. 

Share this post


Link to post
Share on other sites

Mi sono fatto Now TV per Chernobyl , mi sta piacendo molto ma non sono più abituato all'idea di aspettare una settimana tra una puntata e l'altra, mi sento a disagio! 

Share this post


Link to post
Share on other sites

Su Amazon Video ho visto una serietv molto carina, leggera e ironica, sono solo sei episodi: Good Omens, tratta da un libro di Neil Gaiman e Terry Pratchett.

Ho preferito il libro ma anche questa trasposizione è fatta molto bene e certamente ne ha colto lo spirito.

 

Sulla terra nasce un bambino, è l'anticristo; l'apocalisse infatti è ormai vicina e al compimento del 13 anno d'età il bambino scatenerà la fine del mondo.

Un angelo e un demone, sulla terra da migliaia di anni, e che hanno stretto un singolare rapporto d'amicizia, decidono di sabotare l'apocalisse,

naturalmente all'insaputa dei rispettivi "datori di lavoro".

Share this post


Link to post
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now

×

Important Information

We have placed cookies on your device to help make this website better. You can adjust your cookie settings, otherwise we'll assume you're okay to continue.