Jump to content

Benvenuti su VecchiaSignora.com

Benvenuti su VecchiaSignora.com, il forum sulla Juventus più grande della rete. Per poter partecipare attivamente alla vita del forum è necessario registrarsi

Lucone

Allegri al Corsera: "Troppi filosofi del calcio, conta il risultato. Io torno l'anno prossimo"

Recommended Posts

Mai piaciuto come allenatore, parla di tecnologia come se  fosse il male ma la verità è che i numeri non mentono, se hai abbastanza dati hai dei numeri affidabili e con quelli fai tanto. Devo dire però che Allegri ha il pregio di sapersi adattare, non fa mai rendere la squadra al 100% ma la fa andare ad un andatura media costante.

  • Mi Piace 1

Share this post


Link to post
Share on other sites
6 minuti fa, nunzio93 ha scritto:

Mai piaciuto come allenatore, parla di tecnologia come se  fosse il male ma la verità è che i numeri non mentono, se hai abbastanza dati hai dei numeri affidabili e con quelli fai tanto. Devo dire però che Allegri ha il pregio di sapersi adattare, non fa mai rendere la squadra al 100% ma la fa andare ad un andatura media costante.

I numeri li usi in modo totale nel basket e nella pallavolo.Nel calcio devi saperli leggere,altrimenti sono carta straccia

  • Mi Piace 1

Share this post


Link to post
Share on other sites
9 minuti fa, nunzio93 ha scritto:

Mai piaciuto come allenatore, parla di tecnologia come se  fosse il male ma la verità è che i numeri non mentono, se hai abbastanza dati hai dei numeri affidabili e con quelli fai tanto. Devo dire però che Allegri ha il pregio di sapersi adattare, non fa mai rendere la squadra al 100% ma la fa andare ad un andatura media costante.

Un numero dei più semplici ed usati, il possesso palla. Molto spesso vince chi ne ha meno , quindi ? In più se hai miglior possesso perché stai a far girare palla tra i tre centrali ( inda docet ) non significa nulla

Share this post


Link to post
Share on other sites
Adesso, Fritz1108 ha scritto:

I numeri li usi in modo totale nel basket e nella pallavolo.Nel calcio devi saperli leggere,altrimenti sono carta straccia

Vanno saputi leggere ovunque, ma danno buone indicazioni, solo perchè lui non li usa non significa che non servano

Share this post


Link to post
Share on other sites
Adesso, coffettifun ha scritto:

Un numero dei più semplici ed usati, il possesso palla. Molto spesso vince chi ne ha meno , quindi ?

ecco, questo è una di quelle cose di cui parlavo qualche post sopra, il possesso palla da solo non significa niente, non da nessuna indicazione affidabile, ma il possesso palla + baricentro della squadra + chilometri percorsi + numero di tiri in porta + altre mille cose ti da l'idea di dove si può migliorare, dove cambiare, dove va bene. se per esempio un baricentro più alto con un pressing feroce ti porta a percorrere meno chilometri rispetto ad aspettarli nella proprio area allora e conveniente chiuderli nella propria area anche se può sembrare paradossale. Questo che ho fatto è un esempio stupido, ma è per dire che non sempre l'occhio ha ragione, e avere dati sempre più completi non può fare altro che migliorare.

Share this post


Link to post
Share on other sites
6 minuti fa, nunzio93 ha scritto:

ecco, questo è una di quelle cose di cui parlavo qualche post sopra, il possesso palla da solo non significa niente, non da nessuna indicazione affidabile, ma il possesso palla + baricentro della squadra + chilometri percorsi + numero di tiri in porta + altre mille cose ti da l'idea di dove si può migliorare, dove cambiare, dove va bene. se per esempio un baricentro più alto con un pressing feroce ti porta a percorrere meno chilometri rispetto ad aspettarli nella proprio area allora e conveniente chiuderli nella propria area anche se può sembrare paradossale. Questo che ho fatto è un esempio stupido, ma è per dire che non sempre l'occhio ha ragione, e avere dati sempre più completi non può fare altro che migliorare.

Probabilmente hai quei numeri perchè le caatteristiche dei giocatori li producono.E i giocatori sono 11 e non li puoi cambiare tutti.

Per questo i numeri funzionano su basket e pallavolo.Cambi un interprete e aggiust i coefficienti.Nel calcio non funziona così.

E' una visione banale e semplicistica quella di affidarsi ai numeri.

  • Mi Piace 1

Share this post


Link to post
Share on other sites
1 minuto fa, Mormegil ha scritto:

Credere di capire tutto senza bisogno di approfondire/studiare e criticare i "professori" è tipico degli ignoranti

 

Peccato, perché c'erano e ci sarebbero spunti interessanti

guarda tra lui e il professor Adani,quello che ha dimostrato con i risultati sul campo non è certo il secondo.

  • Mi Piace 8
  • Grazie 1

Share this post


Link to post
Share on other sites
8 minuti fa, Fritz1108 ha scritto:

Probabilmente hai quei numeri perchè le caatteristiche dei giocatori li producono.E i giocatori sono 11 e non li puoi cambiare tutti.

Per questo i numeri funzionano su basket e pallavolo.Cambi un interprete e aggiust i coefficienti.Nel calcio non funziona così.

E' una visione banale e semplicistica quella di affidarsi ai numeri.

Puoi sempre fare aggiustamenti,  che sò chiedere un lavoro diverso ad un giocatore, invertire un ruolo, spostare avanti un esterno. Semplicistico è dire che i numeri non servono.

Share this post


Link to post
Share on other sites

lo rimpiangeremo...

forse l'ultimo anno aveva perso un po' la bussola ma alla fine lui avevo chiesto di cambiare un po' di giocatori e la società...... ha cambiato lui....

  • Mi Piace 2
  • Triste 1

Share this post


Link to post
Share on other sites

Grazie di tutto.

Per i trofei e per le innumerevoli emozioni, per aver sfiorato due volte quella coppa insieme a noi, per la credibilità europea che ci hai restituito.

Hai dato tutto quello che avevi da dare, sei stato uno dei principali artefici del ritorno della Juventus (dopo Calciopoli) sui grandi palcoscenici europei, siamo tornati a far parte stabilmente nel novero delle squadre, non dico da battere, ma perlomeno da considerare.

Hai toccato le corde giuste, disinnescando un po' alla volta le fisse mentali degli schemi e delle teorie, lasciando liberi i giocatori di esprimere il loro talento; hai avuto il coraggio di cambiare, sperimentare, modificare il sistema di gioco, anche nelle sfide decisive per il passaggio dei gironi (Olympiakos), il tutto mentre ti vendevano i pezzi grossi; non ti sei mai pianto addosso. Ti sei dovuto sempre inventare qualcosa perché ti cambiavano continuamente i titolari.

 

Non era però più concepibile continuare con Allegri e con la sua filosofia dell'unoazerismo: 1-0, tiriamo i remi in barca e tutti dietro a coprire.

Atteggiamento attendista, conservativo, sparagnino, mai aggressivo, baricentro basso, volto a speculare sulle giocate dell'avversario, a tratti quasi a rinunciare a giocare, lasciando completamente il pallino del gioco in mano all'avversario, che si chiami Real Madrid o Benevento non faceva differenza

 

L'Allegri uomo col suo essere cazzeggiatore, con la sua semplicità e faciloneria lo avrei tenuto altri mille anni sulla nostra panchina

L'Allegri tecnico non mi andava più a genio e penso non avesse più nulla da dare alla Juventus

 

  • Mi Piace 17
  • Grazie 1

Share this post


Link to post
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now

×

Important Information

We have placed cookies on your device to help make this website better. You can adjust your cookie settings, otherwise we'll assume you're okay to continue.