Jump to content

Benvenuti su VecchiaSignora.com

Benvenuti su VecchiaSignora.com, il forum sulla Juventus più grande della rete. Per poter partecipare attivamente alla vita del forum è necessario registrarsi

Kobayashi

Coronavirus COVID-19 (topic unico)

LadyJay

È vietato parlare di politica e di religione.

Non postate fake news o cose che non hanno attinenza con l'argomento del topic.

Mettete video e articoli sotto quote. E mettete sempre la fonte di ogni notizia che riportate.

Evitate i battibecchi. Evitate di andare perennemente OT.

NOTA BENE: segnalate i post non consoni, non quotate e rispondete a tali post e, soprattutto, non pretendete che tali post vengano moderati nel giro di pochi secondi visto che lo staff non sta sul forum h24.

È VIETATO, come da regolamento generale, parlare della moderazione con post pubblici.

Message added by LadyJay

Recommended Posts

5 minuti fa, francescobg ha scritto:

Beh! Visto le immagini in tv di questi giorni dei luoghi di mare?

Mi aspetto di vedere poco di diverso anche per luglio-agosto purtroppo.

No non le ho viste... ho solo visto una caccia a una che aveva un cane su una spiaggia totalmente da sola inseguita da un elicottero.

Share this post


Link to post
Share on other sites
14 minuti fa, effe1986 ha scritto:

poi mi spiegate come si fanno a chiudere migliaia di kilometri di coste? Io non lo reputo fattibile e nemmeno lontanamente immaginabile.

A me ad esempio se chiudono la spiaggia pubblica mica possono vietare di scendere a mare per la discesa dentro casa mia (ndr: che non da su una spiaggia ma sugli scogli)... che fanno mi murano il giardino? 

 

Non ci vuole un genio a capire che indipendentemente da tutti i protocolli di sicurezza che lo Stato potrà adottare, il ruolo principale lo ricoprirà il singolo cittadino. Se mi dicessero potrai andare in spiaggia tranquillamente, ma dovrai tenere una certa distanza dagli altri (si presume da gente che non si conosca, dubito facciano distanziare una famiglia per dire, magari dagli amici si ma senza chissà quale rigorosità), io ci metterei la firma immediatamente, e se non si potranno affollare i locali della movida, ballare in spiaggia, giocare sulla sabbia, per un'Estate me ne farei una ragione. Purtroppo ci saranno settori più colpiti, ma fino a prova contraria nessuno ha voluto questa pandemia.

Share this post


Link to post
Share on other sites
4 minuti fa, Higuain9 ha scritto:

In sardegna +3 casi,2 morti,-3 in terapia intensiva con circa 500 tamponi

in sardegna già si potrebbero allentare i divieti. 

Share this post


Link to post
Share on other sites
Adesso, djangobianconero ha scritto:

sono sempre stati così pochi i casi in Sardegna?

andando a memoria il massimo a cui siamo arrivati è stato un+40 ma potrei ricordare male. In generale sì,siamo tra le regioni meno colpite

  • Mi Piace 1

Share this post


Link to post
Share on other sites
1 minuto fa, Ciccio900 ha scritto:

Non ci vuole un genio a capire che indipendentemente da tutti i protocolli di sicurezza che lo Stato potrà adottare, il ruolo principale lo ricoprirà il singolo cittadino. Se mi dicessero potrai andare in spiaggia tranquillamente, ma dovrai tenere una certa distanza dagli altri (si presume da gente che non si conosca, dubito facciano distanziare una famiglia per dire, magari dagli amici si ma senza chissà quale rigorosità), io ci metterei la firma immediatamente, e se non si potranno affollare i locali della movida, ballare in spiaggia, giocare sulla sabbia, per un'Estate me ne farei una ragione. Purtroppo ci saranno settori più colpiti, ma fino a prova contraria nessuno ha voluto questa pandemia.

ma una cosa è fare come dici tu, una cosa è vietare l'accesso al mare se non in stabilimenti privati. 

per vari motivi, ma il principale è che non è possibile bloccare tutti i milioni di accessi in zone che non sono spiagge... 

Share this post


Link to post
Share on other sites
1 minuto fa, effe1986 ha scritto:

in sardegna già si potrebbero allentare i divieti. 

Il 26 si decide,nel mio piccolo spero di non dovermi laureare su skype 😁

Share this post


Link to post
Share on other sites
7 minuti fa, djangobianconero ha scritto:

sono sempre stati così pochi i casi in Sardegna?

sono anche arrivati a 50 , a volte 40 , spesso tra i 25/30

  • Mi Piace 1

Share this post


Link to post
Share on other sites
3 minuti fa, Higuain9 ha scritto:

Il 26 si decide,nel mio piccolo spero di non dovermi laureare su skype 😁

quella è una delle cose che sicuramente non autorizzeranno, quindi mettiti l'anima in pace e scegli il posto della casa col miglior sfondo e campo del wifi. 

Share this post


Link to post
Share on other sites
3 minuti fa, effe1986 ha scritto:

ma una cosa è fare come dici tu, una cosa è vietare l'accesso al mare se non in stabilimenti privati. 

per vari motivi, ma il principale è che non è possibile bloccare tutti i milioni di accessi in zone che non sono spiagge... 

Non vieteranno mai di andare nelle spiagge pubbliche, ma anche lì bisognerà tenere la distanza dagli altri. Purtroppo il compromesso sarà questo, ma sicuramente meglio di marcire al caldo. L'importante sarà fare i bravi alla riapertura, in modo che l'epidemia rimanga contenuta. 

Share this post


Link to post
Share on other sites
1 minuto fa, effe1986 ha scritto:

quella è una delle cose che sicuramente non autorizzeranno, quindi mettiti l'anima in pace e scegli il posto della casa col miglior sfondo e campo del wifi. 

Si parla di settembre,una minima speranza me la lascio,anche se son pessimista

Share this post


Link to post
Share on other sites
7 minuti fa, effe1986 ha scritto:

ma una cosa è fare come dici tu, una cosa è vietare l'accesso al mare se non in stabilimenti privati. 

per vari motivi, ma il principale è che non è possibile bloccare tutti i milioni di accessi in zone che non sono spiagge... 

va beh, però non mi risulta abbiano detto che bloccano migliaia di coste di mare, ora come ora più che pensare al mare al pub e alla disco, mi sembra ragionevole pensare al lavoro e come riaprire in sicurezza. e molto dipenderà anche da come andrà la discussione in europa.

dalle prime dichiarazioni vedo positività, poi vediamo la discussione ovviamente

Share this post


Link to post
Share on other sites
3 minuti fa, sergio 1157 ha scritto:

va beh, però non mi risulta abbiano detto che bloccano migliaia di coste di mare, ora come ora più che pensare al mare al pub e alla disco, mi sembra ragionevole pensare al lavoro e come riaprire in sicurezza. e molto dipenderà anche da come andrà la discussione in europa.

dalle prime dichiarazioni vedo positività, poi vediamo la discussione ovviamente

https://www.leggo.it/italia/cronache/coronavirus_campania_spiagge_libere_chiuse_de_luca_ultime_notizie-5174483.html

Share this post


Link to post
Share on other sites
1 ora fa, garrison ha scritto:

Non facciamola però sempre facile.

Assistere persone anziane non é come assistere persone giovani.

Spesso non sono in grado di ascoltarti, le devi accompagnare in ogni forma di bisogno per 24 ore quasi, le possibilità di contagio aumentano.

Si aggiunga che queste strutture (non solo in Italia penso) hanno spesso spazi piuttosto angusti.

Inoltre le persone anziane si ammalano con una facilità molto superiore, avendo meno difese.

si è vero... però ad esempio vicino a me, prov torino, casa di riposo , 75 anziani, 4 oss... 30 morti.

il problema è che molte volte manca proprio l'assistenza. e chi c'è manco sa che fare

Share this post


Link to post
Share on other sites
1 minuto fa, sergio 1157 ha scritto:

si è vero... però ad esempio vicino a me, prov torino, casa di riposo , 75 anziani, 4 oss... 30 morti.

il problema è che molte volte manca proprio l'assistenza. e chi c'è manco sa che fare

a milano tra il Pio Albergo Trivulzio e il Don gnocchi 300 morti. 

Praticamente un campo di sterminio... 

Share this post


Link to post
Share on other sites
2 minuti fa, effe1986 ha scritto:

si lo capisco eh...

a parte che de luca va sempre preso con le pinze in cosa dice, poi se in determinati luoghi spiagge libere significa ammassamento, allora tutti i torti non li ha.

 

Adesso, effe1986 ha scritto:

a milano tra il Pio Albergo Trivulzio e il Don gnocchi 300 morti. 

Praticamente un campo di sterminio... 

è vero, sono basito da sti dati.

da me quasi il 50% di morti.

Share this post


Link to post
Share on other sites
1 minuto fa, sergio 1157 ha scritto:

si è vero... però ad esempio vicino a me, prov torino, casa di riposo , 75 anziani, 4 oss... 30 morti.

il problema è che molte volte manca proprio l'assistenza. e chi c'è manco sa che fare

qui dove sono io 37 contagiati tra gli anziani e siamo a 6 morti.

oggi altri 10 sono stati portati dalla struttura in ospedale perchè sono gravi.

Il punto è proprio quello che scrivi tu "chi c'è manco sa che fare".

Si tratta di gente completamente impreparata.

Un mio parente "acquisito" ricoverato presso una di ste cose: tampone positivo da 3 giorni, febbre alta, saturimetro a 93 e solo oggi (non si sa perchè) si sono degnati di chiamare l'ambulanza per trasportarlo in ospedale.

Ovviamente in questi giorni dicevano "si ha solo un po' di febbre ma sta bene", ma chi ci crede.

Share this post


Link to post
Share on other sites
1 minuto fa, djangobianconero ha scritto:

qui dove sono io 37 contagiati tra gli anziani e siamo a 6 morti.

oggi altri 10 sono stati portati dalla struttura in ospedale perchè sono gravi.

Il punto è proprio quello che scrivi tu "chi c'è manco sa che fare".

Si tratta di gente completamente impreparata.

Un mio parente "acquisito" ricoverato presso una di ste cose: tampone positivo da 3 giorni, febbre alta, saturimetro a 93 e solo oggi (non si sa perchè) si sono degnati di chiamare l'ambulanza per trasportarlo in ospedale.

Ovviamente in questi giorni dicevano "si ha solo un po' di febbre ma sta bene", ma chi ci crede.

e per giunta quei 4 oss che ci sono, vanno e vengono, contagiano in famiglia, contagiano i familiari che contagiano i degenti... un massacro.

Share this post


Link to post
Share on other sites
Adesso, sergio 1157 ha scritto:

e per giunta quei 4 oss che ci sono, vanno e vengono, contagiano in famiglia, contagiano i familiari che contagiano i degenti... un massacro.

almeno qui hanno avuto il buon gusto di autoisolarsi in quarantena con gli anziani nella struttura pure gli operatori sanitari positivi che praticamente ormai vivono lì (fino a quando non finiranno gli anziani da curare, cioè a breve)

 

Share this post


Link to post
Share on other sites
Adesso, djangobianconero ha scritto:

almeno qui hanno avuto il buon gusto di autoisolarsi in quarantena con gli anziani nella struttura pure gli operatori sanitari positivi che praticamente ormai vivono lì (fino a quando non finiranno gli anziani da curare, cioè a breve)

 

da noi manco quello... adesso è scattata l'indagine dovuta a qualche parente iper stra super inca.....

e allora salta fuori che ci son 4 ( quattro) oss a "guardare 75 degenti... ma manco un giro in un giorno riescono a fare, altro che curare, già tanto se riescono a mangiare.

Share this post


Link to post
Share on other sites
Adesso, sergio 1157 ha scritto:

da noi manco quello... adesso è scattata l'indagine dovuta a qualche parente iper stra super inca.....

e allora salta fuori che ci son 4 ( quattro) oss a "guardare 75 degenti... ma manco un giro in un giorno riescono a fare, altro che curare, già tanto se riescono a mangiare.

e non oso immaginare quanto costi la degenza in questa struttura... praticamente mafia legalizzata. Almeno la mafia se paghi il pizzo ti protegge... 

Share this post


Link to post
Share on other sites
1 minuto fa, effe1986 ha scritto:

e non oso immaginare quanto costi la degenza in questa struttura... praticamente mafia legalizzata. Almeno la mafia se paghi il pizzo ti protegge... 

ecco... non la immaginare... perchè è carissimo.

ma in effetti il palazzo "da fuori" risulta molto bello

Share this post


Link to post
Share on other sites
2 minuti fa, djangobianconero ha scritto:

qui dove sono io 37 contagiati tra gli anziani e siamo a 6 morti.

oggi altri 10 sono stati portati dalla struttura in ospedale perchè sono gravi.

Il punto è proprio quello che scrivi tu "chi c'è manco sa che fare".

Si tratta di gente completamente impreparata.

Un mio parente "acquisito" ricoverato presso una di ste cose: tampone positivo da 3 giorni, febbre alta, saturimetro a 93 e solo oggi (non si sa perchè) si sono degnati di chiamare l'ambulanza per trasportarlo in ospedale.

Ovviamente in questi giorni dicevano "si ha solo un po' di febbre ma sta bene", ma chi ci crede.

da me hanno messo a misurare la temperatura per l' accesso ospedaliero uno che non sapeva nemmeno come si faceva, chissa che letture avrà fatto in tutti questi giorni fin quando qualcun altro gli avrà detto come farle nel modo preciso, la gestione del 118 è raccapricciante, senza offendere nessuno, non si può pensare di fare gestire le ambulanze ricollocando casi umani, ci devono essere figure qualificate, a distanza di due mesi continuano ad ungere gli ospedali, va bene la buona volontà ma ci vuole personale minimamente competente, è utopistico ma vanno ricollocati altrove i tromboni assunti che non sanno fare una mazza, non si può pensare di smaltirli piano piano con le pensioni, significa aspettare decenni. dalle rsa spostano pazienti agli ospedali e viceversa senza un minimo protocollo, le rsa sono gestite totalmente in anarchia e buona volontà di chi ci lavora i vertici sono aberranti

Share this post


Link to post
Share on other sites
2 minuti fa, MaxAfronsis ha scritto:

da me hanno messo a misurare la temperatura per l' accesso ospedaliero uno che non sapeva nemmeno come si faceva, chissa che letture avrà fatto in tutti questi giorni fin quando qualcun altro gli avrà detto come farle nel modo preciso, la gestione del 118 è raccapricciante, senza offendere nessuno, non si può pensare di fare gestire le ambulanze ricollocando casi umani, ci devono essere figure qualificate, a distanza di due mesi continuano ad ungere gli ospedali, va bene la buona volontà ma ci vuole personale minimamente competente, è utopistico ma vanno ricollocati altrove i tromboni assunti che non sanno fare una mazza, non si può pensare di smaltirli piano piano con le pensioni, significa aspettare decenni. dalle rsa spostano pazienti agli ospedali e viceversa senza un minimo protocollo, le rsa sono gestite totalmente in anarchia e buona volontà di chi ci lavora i vertici sono aberranti

ma sicuramente ci sarà buona volontà, non lo metto in dubbio, difatti qui vicino sono stati gli stessi oss a denunciare la situazione ( oltre ai parenti)

Share this post


Link to post
Share on other sites
Guest
This topic is now closed to further replies.

×

Important Information

We have placed cookies on your device to help make this website better. You can adjust your cookie settings, otherwise we'll assume you're okay to continue.