Jump to content

Benvenuti su VecchiaSignora.com

Benvenuti su VecchiaSignora.com, il forum sulla Juventus più grande della rete. Per poter partecipare attivamente alla vita del forum è necessario registrarsi

FRANCESCO SPIRITO

25 Minuti con Michel Platini, esclusivamente in maglia bianconera

Recommended Posts

La classe di Michel ineguagliabile; eccelleva in tutto: lanci di 60/70 metri di precisione millimetrica, punizioni magiche, dribbling, tackle, colpo di testa, goleador in ogni maniera. 

Quello che ha fatto lui tra il 1982 ed il 1986 mai nessuno potrà eguagliarlo. 

Il mio mito totale. 

Grazie Le Roi per averti potuto ammirare

  • Mi Piace 4

Share this post


Link to post
Share on other sites

Sono cresciuto con lui,  dopo aver visto le Roi nessun altro ha saputo emozionare ed esaltare come lui.

In maglia bianconera nessuno come lui ma erano gli anni più belli di sempre per tutto quelli 

  • Mi Piace 2

Share this post


Link to post
Share on other sites
6 minuti fa, David Platt ha scritto:

Dico solo che all'epoca ero abbonato in curva filadelfia.

Immenso.

Il bello era che decideva lui quando risolvere la partita, una cosa incredibile.

Vero,  quando al derby fece gol su punizione e corse sotto la Filadelfia mi trovai a 50 metri dal mio posto abbracciato a sconosciuti 

Share this post


Link to post
Share on other sites

Ricordo di avere avuto la fortuna e il privilegio di vederlo dal vivo allo stadio in due occasioni, una delle quali fu la mia prima volta allo stadio (vittoria per noi 2-1 a Cagliari con gol decisivo di Michel).

Devo dire che, sportivamente, compatisco chi non lo ha visto giocare e chi lo pone dietro altri come il più grande fuoriclasse (al pari di Scirea) che abbia vestito la nostra maglia.

 

Share this post


Link to post
Share on other sites
4 minuti fa, Jerry Drake ha scritto:

Vero,  quando al derby fece gol su punizione e corse sotto la Filadelfia mi trovai a 50 metri dal mio posto abbracciato a sconosciuti 

Che momenti...Ero, eravamo ragazzini, non per fare il solito nostalgico ma era tutto un altro calcio sia allo stadio che tutto il contesto.

  • Mi Piace 1

Share this post


Link to post
Share on other sites

Sono diventato juventino a 4 anni grazie a lui ed al mio amico più grande che me lo ha fatto conoscere.

Michel.... l'avvocato....LA JUVE.

 

  • Grazie 1

Share this post


Link to post
Share on other sites

Grazie Francesco... Grazie.. Michel il migliore nessuno mai come lui.. E ne ho visti di campioni in bianconero negli ultimi 40 anni 

  • Mi Piace 1

Share this post


Link to post
Share on other sites
16 minuti fa, Jerry Drake ha scritto:

Sono cresciuto con lui,  dopo aver visto le Roi nessun altro ha saputo emozionare ed esaltare come lui.

In maglia bianconera nessuno come lui ma erano gli anni più belli di sempre per tutto quelli 

Siamo in due... Ho avuto la fortuna di vederlo 3 volte dal vivo al bentegodi.. Obbligavo mio padre a portarmi, anche se odiava il calcio.. Partite negative per la Juve ma michel era unico.. Ricordo il gol al primo minuto nel 1984..poi perdemmo 2 a 1 * 

Share this post


Link to post
Share on other sites

Da piccolo 5/6 anni giocavo a calcio 8 ore al giorno.

Mi chiedevano: che squadra tieni ?

Io : la Juve

Loro: che ruolo vuoi fare ?

Io: il libero 

Loro: ah come Scirea

Io: no come Platini perché e' libero di fare quello che vuole con la palla...

 

Ecco perché in adolescenza non sono andato troppo avanti nel calcio insieme a tantissimi altri giocatori molto più forti di me .

Purtroppo erano arrivati gli anni di Sacchi e dei suoi schemi palla bassa al compagno più vicino, non lanciare,.non dribblare, fai la cosa più semplice.

Appiattito un movimento calcistico che forse ancora ne risente.

 

 

 

 

 

  • Grazie 1

Share this post


Link to post
Share on other sites
12 minuti fa, pielle ha scritto:

Sono diventato juventino a 4 anni grazie a lui ed al mio amico più grande che me lo ha fatto conoscere.

Michel.... l'avvocato....LA JUVE.

 

Faccio mie le tue parole sostituendo solamente "amico" con "cugino".

La più grande Juventus che abbia mai visto e vissuto.

  • Grazie 1

Share this post


Link to post
Share on other sites

Tanto per farvi capire, visto che parliamo sempre di Champions, con Platini abbiamo fatto tre finali europee consecutive, di cui due vinte. 

Più supercoppa e intercontinentale (vinte) 

Share this post


Link to post
Share on other sites

Invidio chi ha avuto l'opportunità di vederlo dal vivo, Platini è uno di quei giocatori che ti fa sentire privilegiato di essere allo stadio.

Grazie per il video 🙏

  • Grazie 1

Share this post


Link to post
Share on other sites
20 minuti fa, RogerWaters ha scritto:

Tanto per farvi capire, visto che parliamo sempre di Champions, con Platini abbiamo fatto tre finali europee consecutive, di cui due vinte. 

Più supercoppa e intercontinentale (vinte) 

Aggiungiamo che a livello di nazionale ha praticamente vinto da solo l'Europeo del 1984 e trascinatore due anni prima al Mundial del 1982 con la Francia ingiustamente eliminata ai rigori dai crucchi, che meritava alla grande la finalissima con noi. 

 

Share this post


Link to post
Share on other sites

Il motivo per cui sono juventino, se nascesse oggi un altro Michel dovrebbe guadagnare 100 milioni l'anno. 

Un piede fatato conseguenza di una mente assolutamente al di sopra dell'ordinario.

La partita con l'Argentinos è la sintesi delle sue abilità, il passaggio a Laudrup e il gol annullato 😍

Share this post


Link to post
Share on other sites

Non mi fate vedere queste cose, per favore. Questa sera su Sky ho visto Milan Juve  del 1997. Vincemmo 1 a 6. Juve mega galattica, con Vieri mostro, Zidane, Jovovich, Peruzzi, Boksic. Del Piero infortunato, Lippi in panca, con telecronista e commentatore, gasati, che parlavano di gioco stellare e calcio totale, dicendo anche che eravamo la squadra più forte al mondo. Non so voi ma a me sale il magone.

Parlando di Platini, nessuno al mondo è mai stato, contemporaneamente, padrone di una squadra stellare, regista mostruoso, attaccante mostruoso, con una classe mostruosa. Ai tempi pensavo fosse nato con la nostra maglia e che il destino lo avesse portato a Torino perché lui era la Juve in tutto ciò che faceva, anche nelle interviste. Uomo di classe ed intelligenza superiore. Quando smise, ed era giovane,  fui come colpito da il lutto e da smarrimento. Senza lui in campo non sembrava più la Juve. Vedere il bellissimo video mi ha fatto venire la nostalgia di quella Juve letale  fortissima on ogni suo uomo, col calciatore che ritengo, per classe ed intelligenza calcistica, il più forte di tutti i tempi. Pelé, Maradona, Platini e stop, li ritengo a pari merito i più forti di sempre. Allora il campionato italiano era uno spettacolo assoluto e vi giocavano i più forti al mondo. Nostalgia basstarda 

  • Grazie 1

Share this post


Link to post
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now

×

Important Information

We have placed cookies on your device to help make this website better. You can adjust your cookie settings, otherwise we'll assume you're okay to continue.