Jump to content

Benvenuti su VecchiaSignora.com

Benvenuti su VecchiaSignora.com, il forum sulla Juventus più grande della rete. Per poter partecipare attivamente alla vita del forum è necessario registrarsi

homer75

Milan - Juventus 1-3, commenti post partita

Recommended Posts

A bocce ferme dico che da un punto di vista tecnico, considerata la posizione del corpo di Bentancur rispetto ad un pallone comunque carambolato, considerata pure la presenza di un milanista alle sue spalle, il colpo di tacco ci stava: permetteva di toccare il pallone molto prima che girandosi con tutto il corpo. Poi che abbia ciccato la palla, questo è un altro paio di maniche.

Share this post


Link to post
Share on other sites
7 ore fa, Ken Parker 21 ha scritto:

Non sarebbe male se fosse maturato...

Quando era all'Inter perse contro di noi a San Siro per 1-0, grazie a un meraviglioso gol di Cuadrado... A fine partita si rese protagonista di una indegna (veramente indegna!) cagnara, lamentando chissà quali presunte nefandezze arbitrali... Dando il via a una settimana intera di vergognosa gazzara contro di noi, di giornali e tv, fondata sul nulla!

Sarebbe una grande notizia se il signor Pioli fosse maturato al punto da riconoscere sportivamente che la Juve (società nella quale è diventato prima uomo e poi giocatore) vince con pieno merito e non rubba!!

Permettetemi di nutrire ancora qualche dubbio in merito... Una rondine non fa primavera!  .uff

Pioli fa il guru perchè non sa neanche lui come si fa a trovare primo in classifica, non ci sta capendo niente: la sua squadra vince! Conscio del fatto che di meriti suoi non ce ne sono, è così grato con la sorte da non volerla sfidare. Tiene allora un profilo basso ma vederete, appena questo stato di grazia finirà, tornerà a urlare e scalciare.

  • Mi Piace 5

Share this post


Link to post
Share on other sites
7 hours ago, gufo bianconero said:

Giorgio un giorno vegno a Castelfranco a trovarte! Ciao

Prima di entrare verifica se ha il controllo visivo attivo sul citofono. sefz

  • Haha 1

Share this post


Link to post
Share on other sites

Parliamo di un tema centrale: La continuità ... perchè anch'io ho incertezze sulla continuità.

Tuttavia analizzo la nostra stagione sin qui e trovo conforto ... mi guardo indietro per capire il futuro cosa ci riserva ... stiamo migliorando ...

 

Juve-Samp 3-0

Roma - Juve 2-2

PAUSA NAZIONALI

Crotone - Juventus 1-1

Dinamo - Juventus 0-2

Juventus - Verona 1-1

Juventus - Barcellona 0-2

Spezia - Juventus 1-4

Ferencvaros - Juventus 1-4

Lazio - Juventus 1-1

PAUSA NAZIONALI (3 vittorie 3 pareggi 1 sconfitta)

Juventus - Cagliari 2-0

Juventus - Ferencavaros 2-1

Benevento - Juventus 1-1

Juventus - Dinamo 3-0

Juventus - Torino 2-1

Barcellona - Juventus 0-3

Genoa - Juventus 1-3

Juventus - Atalanta 1-1

Parma - Juventus 0-4

Juventus - Fiorentina 0-3

PAUSA NATALIZIA (7 vittorie 2 pareggi 1 sconfitta)

Juventus - Udinese 4-1

Milan - Juventus 1-3

 

Magari poi entrerò ancor più nel merito riprendendo questo post. Specie fare un'analisi partita per partita per confermare le sensazioni sulla base delle quali faccio le valutazioni che seguono.

Al momento mi limito a dire che ci sono alcuni elementi (per la verità banali e che sono scontati per chi aveva l'intelligenza di vederli) ed altri legati anche ad episodi (arbitrali) che stanno segnando la stagione e sono tutti in un determinato verso.

Dunque ci sono delle evidenze:

1) Abbiamo iniziato la stagione con un allenatore nuovo e con diversi calciatori che dovevano inserirsi, alcuni arrivati addirittura dopo la prima pausa (Chiesa).

2) Abbiamo iniziato la stagione con alcune assenze di rilievo (De Ligt e Dybala) e con dei calciatori palesemente in ritardo di condizione anche quando recuperati (Dybala)

3) Abbiamo iniziato una stagione in cui per la prima volta portiamo pesantemente gli U23 in prima squadra. Scelta obbligata dai bilanci. Ma questo significa anche avere dei rischi. Per me rischi da correre perchè Frabotta è una bella realtà a dispetto di quello che dicono in tanti (forse è lo schiaffo più sonoro di Pirlo a parecchi qui dentro).

4) Ci sono diversi episodi arbitrali che hanno pesato. Il primo davvero notevole a nostro favore è la mancata espulsione di Bentancur a Milano. Ma con Crotone, Verona, Benevento, Atalanta e Fiorentina (e anche Udinese per gestione cartellini e Milan per il gol subito con fallo su Rabiot) abbiamo un bel pò da reclamare.

5) La partita con la Fiorentina è "out". Se da quella partita devo imputare qualcosa allo staff tecnico dico che è stata la mancanza di capacità di "isolare" la squadra rispetto alla sentenza dell'arbitrato del CONI. E' una sconfitta che per molti versi somiglia a quella del Napoli a Firenze (lo scudetto perso nell'hotel) e che ha una matrice psicologica e non tecnica. Ma anche di questo deve occuparsi uno staff tecnico. Specie se c'è un gruppo esperto (Pirlo sarà giovane come tecnico ma come calciatore è navigato e doveva intuire le "distrazioni") è inaccettabile essersi lasciati condizionare.

 

Ne deduco che

a) Stiamo migliorando perchè tutti i motivi per cui abbiamo balbettato all'inizio sono motivi non "strutturali" ma "transitori" e soprattutto dovuti a cause che migliorano col tempo: inserimento di tecnico e calciatori nuovi; recupero di calciatori fondamentali.

b) Chiaro che ci sarà da vedere, ma è la prima volta da diverso tempo che ho davvero la sensazione di una squadra che potrebbe fare una seconda metà di stagione migliore della prima.

c) Ci manca "qualcosina" in termini di omogeneità di rosa: un esterno offensivo in meno (anche se adesso Pirlo utilizza Berna da vice Ramsey) ed una mezzala in più (ormai giochiamo con un centrocampo a tre e con una mezzala che stringe quando si attacca e si allarga quando difendiamo); una punta centrale che alterni Morata.

d) Ancora sul piano tattico e della rosa: Kulusevsky sembra ormai destinato a fare da vice Dybala. La prima punta serve ma a Giugno mi aspetto grandi movimenti in attacco che, secondo me, potrebbero anche vedere la cessione di Ronaldo e la conferma di Dybala con l'acquisto di un centravanti (Haaland?) giovane e forte.

 

Altre osservazioni sparse

- E mi gratto mentre lo dico visto le prossime trasferte ... siamo imbattuti fuori casa ... 

- Mi rigratto e dico che statisticamente mi aspetto (per le stesse ragioni dette) una squadra che lascerà ancora qualche punto per strada e forse anche qualche prestazione.

- La stagione che "vedo" mi ricoda in qualche aspetto quella 2001/02 quando decollammo dopo il recupero di Conte e Ferrara e l'inserimento di un Nedved che fino a Gennaio non aveva brillato.

- Sulla necessità di una punta centrale l'esigenza nasce dalla difficile integrazione Ronaldo/Dybala nonostante la buona prova di San Siro.

Se Ronaldo/Dybala/Morata fossero compatibili presi due a due, allora come quarta punta non servirebbe nessuno e andrebbe bene anche recuperare Vrioni.

 

  • Mi Piace 2

Share this post


Link to post
Share on other sites
3 ore fa, Leevancleef ha scritto:

Ciao juventudes, grazie mille .ok

No, non vedi male a mio avviso. È il motivo per cui Rabiot, sinceramente, non mi ha mai fatto impazzire ai tempi del PSG. Uno dei motivi è che è un po' troppo macchinoso quando riceve palla e deve girarsi. Fa sempre qualche tocco in più. Ha invece il pregio di saper sgroppare a dovere quando prende velocità, e di dare "fisico" al centrocampo. Ma l'attitudine è quella, troppo altalenante, a mio avviso, per essere un perno affidabile di un centrocampo di una grande squadra. I mezzi li avrebbe, ma sembra proprio così di carattere. Alterna buone partite ad altre in cui scompare. Mah.

Esatto proprio quello che penso io, ma allora perché Capello ha detto che gli è molto piaciuto? Inoltre dopo le sue parole mezzo forum si è convinto che abbia fatto una gran partita, quando per me è stato sufficiente.

55 minuti fa, Antojuve66 ha scritto:

Parliamo di un tema centrale: La continuità ... perchè anch'io ho incertezze sulla continuità.

Tuttavia analizzo la nostra stagione sin qui e trovo conforto ... mi guardo indietro per capire il futuro cosa ci riserva ... stiamo migliorando ...

 

Juve-Samp 3-0

Roma - Juve 2-2

PAUSA NAZIONALI

Crotone - Juventus 1-1

Dinamo - Juventus 0-2

Juventus - Verona 1-1

Juventus - Barcellona 0-2

Spezia - Juventus 1-4

Ferencvaros - Juventus 1-4

Lazio - Juventus 1-1

PAUSA NAZIONALI (3 vittorie 3 pareggi 1 sconfitta)

Juventus - Cagliari 2-0

Juventus - Ferencavaros 2-1

Benevento - Juventus 1-1

Juventus - Dinamo 3-0

Juventus - Torino 2-1

Barcellona - Juventus 0-3

Genoa - Juventus 1-3

Juventus - Atalanta 1-1

Parma - Juventus 0-4

Juventus - Fiorentina 0-3

PAUSA NATALIZIA (7 vittorie 2 pareggi 1 sconfitta)

Juventus - Udinese 4-1

Milan - Juventus 1-3

 

Magari poi entrerò ancor più nel merito riprendendo questo post. Specie fare un'analisi partita per partita per confermare le sensazioni sulla base delle quali faccio le valutazioni che seguono.

Al momento mi limito a dire che ci sono alcuni elementi (per la verità banali e che sono scontati per chi aveva l'intelligenza di vederli) ed altri legati anche ad episodi (arbitrali) che stanno segnando la stagione e sono tutti in un determinato verso.

Dunque ci sono delle evidenze:

1) Abbiamo iniziato la stagione con un allenatore nuovo e con diversi calciatori che dovevano inserirsi, alcuni arrivati addirittura dopo la prima pausa (Chiesa).

2) Abbiamo iniziato la stagione con alcune assenze di rilievo (De Ligt e Dybala) e con dei calciatori palesemente in ritardo di condizione anche quando recuperati (Dybala)

3) Abbiamo iniziato una stagione in cui per la prima volta portiamo pesantemente gli U23 in prima squadra. Scelta obbligata dai bilanci. Ma questo significa anche avere dei rischi. Per me rischi da correre perchè Frabotta è una bella realtà a dispetto di quello che dicono in tanti (forse è lo schiaffo più sonoro di Pirlo a parecchi qui dentro).

4) Ci sono diversi episodi arbitrali che hanno pesato. Il primo davvero notevole a nostro favore è la mancata espulsione di Bentancur a Milano. Ma con Crotone, Verona, Benevento, Atalanta e Fiorentina (e anche Udinese per gestione cartellini e Milan per il gol subito con fallo su Rabiot) abbiamo un bel pò da reclamare.

5) La partita con la Fiorentina è "out". Se da quella partita devo imputare qualcosa allo staff tecnico dico che è stata la mancanza di capacità di "isolare" la squadra rispetto alla sentenza dell'arbitrato del CONI. E' una sconfitta che per molti versi somiglia a quella del Napoli a Firenze (lo scudetto perso nell'hotel) e che ha una matrice psicologica e non tecnica. Ma anche di questo deve occuparsi uno staff tecnico. Specie se c'è un gruppo esperto (Pirlo sarà giovane come tecnico ma come calciatore è navigato e doveva intuire le "distrazioni") è inaccettabile essersi lasciati condizionare.

 

Ne deduco che

a) Stiamo migliorando perchè tutti i motivi per cui abbiamo balbettato all'inizio sono motivi non "strutturali" ma "transitori" e soprattutto dovuti a cause che migliorano col tempo: inserimento di tecnico e calciatori nuovi; recupero di calciatori fondamentali.

b) Chiaro che ci sarà da vedere, ma è la prima volta da diverso tempo che ho davvero la sensazione di una squadra che potrebbe fare una seconda metà di stagione migliore della prima.

c) Ci manca "qualcosina" in termini di omogeneità di rosa: un esterno offensivo in meno (anche se adesso Pirlo utilizza Berna da vice Ramsey) ed una mezzala in più (ormai giochiamo con un centrocampo a tre e con una mezzala che stringe quando si attacca e si allarga quando difendiamo); una punta centrale che alterni Morata.

d) Ancora sul piano tattico e della rosa: Kulusevsky sembra ormai destinato a fare da vice Dybala. La prima punta serve ma a Giugno mi aspetto grandi movimenti in attacco che, secondo me, potrebbero anche vedere la cessione di Ronaldo e la conferma di Dybala con l'acquisto di un centravanti (Haaland?) giovane e forte.

 

Altre osservazioni sparse

- E mi gratto mentre lo dico visto le prossime trasferte ... siamo imbattuti fuori casa ... 

- Mi rigratto e dico che statisticamente mi aspetto (per le stesse ragioni dette) una squadra che lascerà ancora qualche punto per strada e forse anche qualche prestazione.

- La stagione che "vedo" mi ricoda in qualche aspetto quella 2001/02 quando decollammo dopo il recupero di Conte e Ferrara e l'inserimento di un Nedved che fino a Gennaio non aveva brillato.

- Sulla necessità di una punta centrale l'esigenza nasce dalla difficile integrazione Ronaldo/Dybala nonostante la buona prova di San Siro.

Se Ronaldo/Dybala/Morata fossero compatibili presi due a due, allora come quarta punta non servirebbe nessuno e andrebbe bene anche recuperare Vrioni.

 

Bel post!

Share this post


Link to post
Share on other sites

Si respira un po' troppo entusiasmo, abbiamo portato a casa 3 punti contro Hauge, Dalot, Castillejo e Calabria centrocampista. Spero che all'interno dello spogliatoio siano più realisti e concentrati già sulla prossima.

  • Mi Piace 1

Share this post


Link to post
Share on other sites
36 minuti fa, F_Scirea ha scritto:

Si respira un po' troppo entusiasmo, abbiamo portato a casa 3 punti contro Hauge, Dalot, Castillejo e Calabria centrocampista. Spero che all'interno dello spogliatoio siano più realisti e concentrati già sulla prossima.

Testa alla prossima ce la devi avere anche se batti il Real di Gento, Puskas e Di Stefano...l'entusiasmo è figlio di chi pensava di perdere 2/3 a 0 contro Hauge, Dalot, Leao

  • Mi Piace 1

Share this post


Link to post
Share on other sites
11 ore fa, Juventus roni 1991 ha scritto:

I Milanisti sono convinti che sono fortissimi.Stanno dicendo in giro che per loro mancavano 7 titolari😂😂

Quando in diverse pagine stanno preguntando se la Juve e la squadra da battere per lo scudetto stanno gridando Allo scandalo.

"La squadra da battere siamo noi ,primi in clasifica ,Punto"

"La Juve e Una squadra ridicola,stanno esultando per Una partita".

Come se loro sono I campioni in carica e vengono da 9 scudetti consecutivi.

Ma in che realita vivono questi?😂😂

Io pensavo che gli interisti erano queli ridicoli che si esaltavano in estate e gennaio .Pero questi milanisti mi stanno sembrando peggio ,insoportabili.

Bhe il milanista è esaltato quando è primo ma quando è settimo a parte postare le foto delle Champions non rompe troppo le gonadi

  • Mi Piace 1

Share this post


Link to post
Share on other sites
19 ore fa, Maurizi0 ha scritto:

Lasciamo stare Pirlo che oggi ha fatto un capolavoro.

 

Hai ragione, Chiesa e Cuadrado non solo possono coesistere in un 442 ma costituirebbero una catena laterale devastante.

Chiesa sarebbe ingestibile se tu avessi un Liechtenstein a togliere l'uomo sulla fascia sistematicamente e a dargli la possibilità dell'uno-due. 

Share this post


Link to post
Share on other sites
11 ore fa, Neri Bianco ha scritto:

Concordo parte delle tue opinioni ma quella su Rabiot non la condivideró mai. Altro che crescita!! L'ho controllato bene anche ieri se e non solo quando aveva il pallone tra i piedi. Ho avuto la conferma che non sa nemmeno stare in campo. Quasi sempre tagliato fuori dall'avversario. Sempre fuori posizione e passivo sia in fase di costruzione che di interdizione. Di errori in realtá non ne fa tantissimi ma solo perché gioca a nascondino. Nelle ripartenze poi spesso gli va bene, pur regalando 20 o 30 metri di centrocampo, solo perché dietro abbiamo una buona difesa seppur qualcuno continua a criticarla. Personalitá e determinazione ZERO!!!

É abbastanza giovane ma a mio avviso rimarrá sempre un mezzo giocatore. E' una signorina in campo, che più di lottare con grinta e determinazione, ci tiene più ad uscire dal tunnel per ultimo della fila come tutti fenomeni di questo sport. Peccato per lui che debba uscire per penultimo perché ultimo sará sempre Ronaldo che la primadonna ed il fenomeno può permettersi di farlo.

Da VENDERE SUBITO!!!! Migliaia e migliaia di giocatori meglio di lui. 

Questo è un commento zeppo di pregiudizi. Non c'è obiettività alcuna. La parte in neretto poi è veramente a livello di Novella2000. Rabiot potrà non piacere ma dire che ci sono migliaia e migliaia di giocatori migliori sfiora la diffamazione 😁

  • Mi Piace 3

Share this post


Link to post
Share on other sites
28 minuti fa, SatisfactionM ha scritto:

Questo è un commento zeppo di pregiudizi. Non c'è obiettività alcuna. La parte in neretto poi è veramente a livello di Novella2000. Rabiot potrà non piacere ma dire che ci sono migliaia e migliaia di giocatori migliori sfiora la diffamazione 😁

Che poi l'ultimo ad uscire dal tunnel e' sempre Ronaldo... E lui dice di aver controllato... 

  • Mi Piace 2

Share this post


Link to post
Share on other sites
13 ore fa, Gion Gis Kann ha scritto:

Se abbiamo puntato su questi giovani..l'unico rimedio è farli crescere ..maturare .sperando che nel frattempo si amalghimino almeno come squadra .

concordo ma dovrebbe esserci il giusto  mix di freschezza ed esperienza, e purtroppo in mezzo al campo manca il peso e la qualita' di un giocatore esperto

Share this post


Link to post
Share on other sites
18 ore fa, ryan90 ha scritto:

Bentancur e rabiot non possono giocare entrambi perché non sanno gestire la palla e vanno in difficoltà quando ci pressano alti.Arthur è indispensabile ma non vorrei che abbiamo preso un bidone visto che Pirlo non lo impiega mai 

Come detto in tante circostanza e' evidente la mancanza di un play non dico alla Pirlo ma proprio un giocatore come Pjanic che sapeva dettare tempi e verticalizzare.

Purtroppo ne Bentancur ne Rabiot hanno queste caratteristiche e Arthur per quanto sia utile non e' sicuramente un fuoriclasse ma questo lo sapevamo gia' dal suo arrivo ma aspetterei la fine della stagione per valutare la prestazione globale prima di dare giudizi sul giocatore.

Cmq la mancanza di un giocatore di spessore e qualita' in mezzo era fin troppo evidente gia' in estate per questo la scelta della societa' e' parsa subito molto azzardata

Resta da capire come vorranno intervenire ma sicuramente non a Gennaio, quindi speriamo di poter fare leva suoi pochi campioni attualmente disponibili

Share this post


Link to post
Share on other sites
6 ore fa, Antojuve66 ha scritto:

(...)

 

Ne deduco che

 

b) Chiaro che ci sarà da vedere, ma è la prima volta da diverso tempo che ho davvero la sensazione di una squadra che potrebbe fare una seconda metà di stagione migliore della prima.

 

Altre osservazioni sparse

 

- E mi gratto mentre lo dico visto le prossime trasferte ... siamo imbattuti fuori casa ... 

 

Perdonami se ho eliminato gran parte del post, ma è perchè non ho nulla da dire, sono d'accordo. Mi soffermo su questi due concetti.

Anch'io ho questa sensazione. So di toccare tasti dolenti nominando gli ultimi due allenatori, ma certe dinamiche della squadra e del suo rendimento non sono chiaramente dipendenti da loro. Una Juve sotto tono nella seconda metà di stagione si vede, a mio avviso, dal penultimo anno di Allegri. Da lì, fatte le dovute tare, le annate si sono susseguite in maniera similare. Molto dipende dalle scelte della società in merito all'organico. Ma ci sta di non azzeccarne qualcuna ogni tanto. Anche perchè prima e dopo (sgrat) di questa parentesi triennale (biennio Allegri + Sarri) si può essere soddisfatti. Stavolta il gruppo è più dinamico, fresco atleticamente e mentalmente, ed i segnali perchè vada in progressione positiva nel proseguo della stagione ci sono. 

Secondo aspetto, imbattuti fuori casa... Senz'altro sono io che voglio vederci a tutti i costi un segnale. Essere bravi in trasferta è importante in un altro torneo. Mamma mia, megasgrat!

  • Mi Piace 1

Share this post


Link to post
Share on other sites

Sono contento per la vittoria e fiducioso per lo scudetto, per la Champions, per la supercoppa e per la Coppa Italia.

 

Pirlo non ha esperienza. Pirlo ha preso in mano la squadra tardi. Pirlo sta cercando di rivoluzionare il gioco.

 

Abbiamo visto un gioco diverso dal passato (soprattutto contro il Barcelona). Giochiamo per vincere, per imporre il gioco e per fare gol. La palla gira più veloce rispetto a Sarri e Allegri. I passaggi sono più verticali, c'è movimento senza palla ma non ci sono schemi fissi.

 

Abbiamo subito un paio di sconfitte. Abbiamo subito alcuni pareggi. 

 

In generale si vedono i progressi. Fatte le dovute considerazioni sul valore in quel momento di quegli avversari, il 3-0 in casa del Barcelona e il 3-1 in casa del Milan capolista ci dicono che possiamo vincere contro chiunque. Adesso viene il secondo passo, più difficile, che è trovare continuità, affidabilità. 

 

Ma ho fiducia in Pirlo e me la godo. Soprattuto la Champions.

Share this post


Link to post
Share on other sites
9 ore fa, Aseptic ha scritto:

Pioli fa il guru perchè non sa neanche lui come si fa a trovare primo in classifica, non ci sta capendo niente: la sua squadra vince! Conscio del fatto che di meriti suoi non ce ne sono, è così grato con la sorte da non volerla sfidare. Tiene allora un profilo basso ma vederete, appena questo stato di grazia finirà, tornerà a urlare e scalciare.

 

tanta fortuna,arbitri e un rigore a partita esattamente come la lazio l'anno scorso 

il finale sarà identico ai laziali con una parabola discendente non appena verrà a mancare una di quelle 3 componenti.

Share this post


Link to post
Share on other sites
Il 6/1/2021 Alle 22:59, Turellone78 ha scritto:

Eh be' certo quando vinciamo noi è scarso ..quando vincono le altre è bello ed equilibrato 

Bello ed equilibrato mica esclude l'essere scarso.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Dopo una frequentazione che definire assidua è voler usare un eufemismo, vendo di rado sul forum.

 

Noto che è cambiato poco. Sopratutto, ancora non riesco a capire quelli del live che partite guardano. Una volta, piacerebbe anche a me.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Vittoria fondamentale. 

Non mi h;a entusiasmato la Juve, abbiamo sofferto troppo ma è il risultato che conta...e che risultato!

 

Forza Juve, sempre!

Share this post


Link to post
Share on other sites
19 ore fa, juventudes ha scritto:

Esatto proprio quello che penso io, ma allora perché Capello ha detto che gli è molto piaciuto? Inoltre dopo le sue parole mezzo forum si è convinto che abbia fatto una gran partita, quando per me è stato sufficiente.

Perchè alla fine non ha fatto malaccio a Milano. Basti pensare che l'azione del terzo gol parte da una sua sgroppata. Però a me sembra uno che dà il meglio a squadre aperte, quindi nelle seconde frazioni di gara.

  • Mi Piace 1

Share this post


Link to post
Share on other sites
Il 8/1/2021 Alle 04:54, Aseptic ha scritto:

A bocce ferme dico che da un punto di vista tecnico, considerata la posizione del corpo di Bentancur rispetto ad un pallone comunque carambolato, considerata pure la presenza di un milanista alle sue spalle, il colpo di tacco ci stava: permetteva di toccare il pallone molto prima che girandosi con tutto il corpo. Poi che abbia ciccato la palla, questo è un altro paio di maniche.

E si, meno male che non gli è venuto in mente di passarla di testa...

 

Share this post


Link to post
Share on other sites
Il 8/1/2021 Alle 06:26, Antojuve66 ha scritto:

Parliamo di un tema centrale: La continuità ... perchè anch'io ho incertezze sulla continuità.

Tuttavia analizzo la nostra stagione sin qui e trovo conforto ... mi guardo indietro per capire il futuro cosa ci riserva ... stiamo migliorando ...

 

Juve-Samp 3-0

Roma - Juve 2-2

PAUSA NAZIONALI

Crotone - Juventus 1-1

Dinamo - Juventus 0-2

Juventus - Verona 1-1

Juventus - Barcellona 0-2

Spezia - Juventus 1-4

Ferencvaros - Juventus 1-4

Lazio - Juventus 1-1

PAUSA NAZIONALI (3 vittorie 3 pareggi 1 sconfitta)

Juventus - Cagliari 2-0

Juventus - Ferencavaros 2-1

Benevento - Juventus 1-1

Juventus - Dinamo 3-0

Juventus - Torino 2-1

Barcellona - Juventus 0-3

Genoa - Juventus 1-3

Juventus - Atalanta 1-1

Parma - Juventus 0-4

Juventus - Fiorentina 0-3

PAUSA NATALIZIA (7 vittorie 2 pareggi 1 sconfitta)

Juventus - Udinese 4-1

Milan - Juventus 1-3

 

Magari poi entrerò ancor più nel merito riprendendo questo post. Specie fare un'analisi partita per partita per confermare le sensazioni sulla base delle quali faccio le valutazioni che seguono.

Al momento mi limito a dire che ci sono alcuni elementi (per la verità banali e che sono scontati per chi aveva l'intelligenza di vederli) ed altri legati anche ad episodi (arbitrali) che stanno segnando la stagione e sono tutti in un determinato verso.

Dunque ci sono delle evidenze:

1) Abbiamo iniziato la stagione con un allenatore nuovo e con diversi calciatori che dovevano inserirsi, alcuni arrivati addirittura dopo la prima pausa (Chiesa).

2) Abbiamo iniziato la stagione con alcune assenze di rilievo (De Ligt e Dybala) e con dei calciatori palesemente in ritardo di condizione anche quando recuperati (Dybala)

3) Abbiamo iniziato una stagione in cui per la prima volta portiamo pesantemente gli U23 in prima squadra. Scelta obbligata dai bilanci. Ma questo significa anche avere dei rischi. Per me rischi da correre perchè Frabotta è una bella realtà a dispetto di quello che dicono in tanti (forse è lo schiaffo più sonoro di Pirlo a parecchi qui dentro).

4) Ci sono diversi episodi arbitrali che hanno pesato. Il primo davvero notevole a nostro favore è la mancata espulsione di Bentancur a Milano. Ma con Crotone, Verona, Benevento, Atalanta e Fiorentina (e anche Udinese per gestione cartellini e Milan per il gol subito con fallo su Rabiot) abbiamo un bel pò da reclamare.

5) La partita con la Fiorentina è "out". Se da quella partita devo imputare qualcosa allo staff tecnico dico che è stata la mancanza di capacità di "isolare" la squadra rispetto alla sentenza dell'arbitrato del CONI. E' una sconfitta che per molti versi somiglia a quella del Napoli a Firenze (lo scudetto perso nell'hotel) e che ha una matrice psicologica e non tecnica. Ma anche di questo deve occuparsi uno staff tecnico. Specie se c'è un gruppo esperto (Pirlo sarà giovane come tecnico ma come calciatore è navigato e doveva intuire le "distrazioni") è inaccettabile essersi lasciati condizionare.

 

Ne deduco che

a) Stiamo migliorando perchè tutti i motivi per cui abbiamo balbettato all'inizio sono motivi non "strutturali" ma "transitori" e soprattutto dovuti a cause che migliorano col tempo: inserimento di tecnico e calciatori nuovi; recupero di calciatori fondamentali.

b) Chiaro che ci sarà da vedere, ma è la prima volta da diverso tempo che ho davvero la sensazione di una squadra che potrebbe fare una seconda metà di stagione migliore della prima.

c) Ci manca "qualcosina" in termini di omogeneità di rosa: un esterno offensivo in meno (anche se adesso Pirlo utilizza Berna da vice Ramsey) ed una mezzala in più (ormai giochiamo con un centrocampo a tre e con una mezzala che stringe quando si attacca e si allarga quando difendiamo); una punta centrale che alterni Morata.

d) Ancora sul piano tattico e della rosa: Kulusevsky sembra ormai destinato a fare da vice Dybala. La prima punta serve ma a Giugno mi aspetto grandi movimenti in attacco che, secondo me, potrebbero anche vedere la cessione di Ronaldo e la conferma di Dybala con l'acquisto di un centravanti (Haaland?) giovane e forte.

 

Altre osservazioni sparse

- E mi gratto mentre lo dico visto le prossime trasferte ... siamo imbattuti fuori casa ... 

- Mi rigratto e dico che statisticamente mi aspetto (per le stesse ragioni dette) una squadra che lascerà ancora qualche punto per strada e forse anche qualche prestazione.

- La stagione che "vedo" mi ricoda in qualche aspetto quella 2001/02 quando decollammo dopo il recupero di Conte e Ferrara e l'inserimento di un Nedved che fino a Gennaio non aveva brillato.

- Sulla necessità di una punta centrale l'esigenza nasce dalla difficile integrazione Ronaldo/Dybala nonostante la buona prova di San Siro.

Se Ronaldo/Dybala/Morata fossero compatibili presi due a due, allora come quarta punta non servirebbe nessuno e andrebbe bene anche recuperare Vrioni.

 

Togli le gare di Champions e vedi che al massimo abbiamo vinto due gare consecutive in campionato. Troppo, troppo e ancora troppo poco.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Milan che sembra non abbia subito alcun contraccolpo psicologico, visto che sta passeggiando con i bovini. Sta cosa mi infastidisce un po'.

Share this post


Link to post
Share on other sites

×

Important Information

We have placed cookies on your device to help make this website better. You can adjust your cookie settings, otherwise we'll assume you're okay to continue.