Jump to content

Benvenuti su VecchiaSignora.com

Benvenuti su VecchiaSignora.com, il forum sulla Juventus più grande della rete. Per poter partecipare attivamente alla vita del forum è necessario registrarsi

homer75

Juventus - Lazio 3-1, commenti post partita

Recommended Posts

2 ore fa, Alex De Large ha scritto:

quindi chi non la pensa come te è meno juventino,per non dire che non lo è proprio

buono a sapersi

Veramente il mio post faceva riferimento al fatto che una vittoria netta e con un'ottima prestazione attira molti meno tifosi a commentare rispetto ad una giocata male.

Lungi da me dare patenti di tifo, ma vedo che qualcuno si sente punto sul vivo...

  • Mi Piace 1

Share this post


Link to post
Share on other sites
5 minuti fa, Andrea 11 ha scritto:

E Chi vuole farlo giocare come centravanti, sei tu che hai detto che è un finalizzatore e io ti ho detto che per me è una seconda punta che ha bisogno di una punta che gioca per lui...non possiamo giocare 433 perché lui non è un ala e non. È una prima punta quindi fino a qnd ci sarà ronaldo giocheemo con un attacco a due con un centrocampista dietro di lui per coprire...quindi con lui il modo di giocare di ieri della Juve non puoi vederlo perché chiesa e kulusesky ( peccato per l'errore iniziale) fanno un lavoro grandissimo sulle fasce facendo giocare meglio il centrocampo in fase sia di possesso che non possesso... ronaldo gioca nella parte di chiesa ma non fa il lavoro che fa chiesa e non può giocare insieme a chiesa altrimenti si acciaccati o piedi, qst è il motivo per cui sulla fascia mettiamo il centrocampista, ma qst va bene in alcune partite perché poi in altre più importanti come Milan Napoli Inter non è buono giocare così... quindi Fino a quando ci sarà ronaldo dovremo giocare con due persone ( una che gioca da punta e fa spazi , una che gioca in copertura) che giocano per lui, qst permette a lui di fare un gol a partita ma non permette alla squadra di giocare in Modo più lineare e concreto e soprattutto con un modulo simmetrico...più di qst non posso dirti...

Infatti con Ronaldo non abbiamo mai vinto le partite contro le grandi....ma falla finita 

Share this post


Link to post
Share on other sites
10 minuti fa, Andrea 11 ha scritto:

E Chi vuole farlo giocare come centravanti, sei tu che hai detto che è un finalizzatore e io ti ho detto che per me è una seconda punta che ha bisogno di una punta che gioca per lui...non possiamo giocare 433 perché lui non è un ala e non. È una prima punta quindi fino a qnd ci sarà ronaldo giocheemo con un attacco a due con un centrocampista dietro di lui per coprire...quindi con lui il modo di giocare di ieri della Juve non puoi vederlo perché chiesa e kulusesky ( peccato per l'errore iniziale) fanno un lavoro grandissimo sulle fasce facendo giocare meglio il centrocampo in fase sia di possesso che non possesso... ronaldo gioca nella parte di chiesa ma non fa il lavoro che fa chiesa e non può giocare insieme a chiesa altrimenti si acciaccati o piedi, qst è il motivo per cui sulla fascia mettiamo il centrocampista, ma qst va bene in alcune partite perché poi in altre più importanti come Milan Napoli Inter non è buono giocare così... quindi Fino a quando ci sarà ronaldo dovremo giocare con due persone ( una che gioca da punta e fa spazi , una che gioca in copertura) che giocano per lui, qst permette a lui di fare un gol a partita ma non permette alla squadra di giocare in Modo più lineare e concreto e soprattutto con un modulo simmetrico...più di qst non posso dirti...

Da qui nasceva il mio discorso principale, ovvero che la squadra non è stata costruita pensando alle sue caratteristiche.

Al Real lui poteva permettersi di accentrarsi maggiormente sia perché i terzini spingevano come si deve, apportando dinamicità e tecnica, sia perché il trequartista, in quel caso Isco, andava a giocare anche sulla sinistra per far accentrare Cristiano.

Lui invece alla Juve è costretto a fare un lavoro maggiore, perché i terzini tecnici, dinamici e di spinta mancano, Alex Sandro che gioca dal suo lato non ha lo spunto che aveva Marcelo, e alle sue spalle non ha mai avuto un vero trequartista come lo era Isco che svariava su tutto il fronte, come svariava anche Benzema.

In più aveva alle spalle un centrocampo molto tecnico.

Alla Juve non ha trovato quasi nulla di tutto questo e spesso è stato costretto a fare un lavoro maggiore. Ma non è colpa del singolo, è che semplicemente la squadra non è stata costruita pensando alla sua presenza.

Share this post


Link to post
Share on other sites
18 minuti fa, AlDü ha scritto:

Veramente il mio post faceva riferimento al fatto che una vittoria netta e con un'ottima prestazione attira molti meno tifosi a commentare rispetto ad una giocata male.

Lungi da me dare patenti di tifo, ma vedo che qualcuno si sente punto sul vivo...

ferito nell'orgoglio.sisi

Share this post


Link to post
Share on other sites

------------------------------------------Scesni------------------------------------------

 

--Quadrato----------------DeMiral----------------DeLitto-----------------Berna

 

----------------------Mekkenzi---------Arturo----------Rabiot--------------------

 

-------Chiesa-----------------------------------------------------------------Ronaldo--

 

------------------------------------------Morata-----------------------------------------

Share this post


Link to post
Share on other sites
17 minuti fa, SuperBlackWhite ha scritto:

Da qui nasceva il mio discorso principale, ovvero che la squadra non è stata costruita pensando alle sue caratteristiche.

Al Real lui poteva permettersi di accentrarsi maggiormente sia perché i terzini spingevano come si deve, apportando dinamicità e tecnica, sia perché il trequartista, in quel caso Isco, andava a giocare anche sulla sinistra per far accentrare Cristiano.

Lui invece alla Juve è costretto a fare un lavoro maggiore, perché i terzini tecnici, dinamici e di spinta mancano, Alex Sandro che gioca dal suo lato non ha lo spunto che aveva Marcelo, e alle sue spalle non ha mai avuto un vero trequartista come lo era Isco che svariava su tutto il fronte, come svariava anche Benzema.

In più aveva alle spalle un centrocampo molto tecnico.

Alla Juve non ha trovato quasi nulla di tutto questo e spesso è stato costretto a fare un lavoro maggiore. Ma non è colpa del singolo, è che semplicemente la squadra non è stata costruita pensando alla sua presenza.

Il Real ha costruito una squadra attorno ad un Ronaldo ventiquattrenne il che è diverso...aveva tempo per amalgamarsi infatti i primi 4 anni non è che abbiano vinto tanto..il ronaldo 24 enne però non è qll che è arrivato da noi, pe quanto forte che sia lui ha perso alcune delle cose che lo avevano fatto diventare grandissimo l'età per qnt tu ti alleni ti logora e ti peggiora il fisico cosa che non succede con la tecnica... ronaldo con gli anni ha cambiato il suo modo di giocare grazie ai meccanismi di qll squadra e si è creato un connubio che ha portato loro( con qll aiuto arbitrale, cosa che la Juve non ha mai avuto anzi è stata penalizzata più volte nei primi 4 anni di Allegri) a vincere lql che hanno vinto...qll che il Real ha fatto con ronaldo è qll che noi ai tempi facemmo con platini , che prendemmo giovane e lo abbiamo fatto crescere in un contesto dove lui giocava per la squadra e viceversa, cosa che ci ha fatto vincere a noi e ha dato soddisfazione personale anche a lui con tre palloni d'oro...qst per dire che il ronaldo del Real e qll della Juve non possono essere paragonato in qnt li la squadra è cresciuta con il tempo cosa che si aveva visto la giovane età...la soluzione migliore secondo me e venderlo qst anno prendere un giocatore giovane e forte e fare qll che il Real ,o noi con platini,  ha fatto con ronaldo...creare i palloni d'oro è diverso che comprarli perché se formi significa che hai creato una squadra forte che ha vinto...capi...

Share this post


Link to post
Share on other sites
3 ore fa, horus ha scritto:

e tu sei talmente preso dalla tua visione da perdere il senso della misura di quel che dici 

Fratello caro se tu non vedi la differenza tra il Ronaldo attuale e quello visto fino a qualche anno fa ti consiglio di cambiare sport, senza offesa.

Share this post


Link to post
Share on other sites
15 ore fa, ZizouZidane ha scritto:

È la realtà. Che, con Ronaldo in campo, il 99% delle azioni offensive sia concluso da lui, è un fatto poco contestabile. Non sto dicendo se sia un male o un bene, mi sto limitando a constatare quello che accade. 

 

Dopo di che, soprattutto, ho detto un’altra cosa. Te la ripeto in maniera più chiara: Ronaldo è un fuoriclasse che gioca in una squadra ed è inserito in un contesto tattico di squadra.

 

È giù di tono? Non lo ritengo efficace in un certo contesto? Non si sta esprimendo al meglio e penalizza anche la prestazione dei compagni? Lo tolgo, esattamente come farei con qualunque altro. 

A me interessa che giochi bene la Juventus, non Ronaldo. 


Spero di essere stato definitivamente chiaro. 

Non capisco quale sia il problema nell’ammetterlo. È palese che senza Ronaldo la Juve sia più imprevedibile. Il punto è che il portoghese lo metti sempre proprio perché quando è la serata giusta (e per fortuna molto spesso...) non ce n’è per nessuno, specie in Europa.

  • Mi Piace 1

Share this post


Link to post
Share on other sites

Pronto a criticare quando le cose vanno male sono anche felice a ricredermi quando le cose vanno bene. Se, e dico se, lo staff tecnico ha davvero recuperato Bernardeschi allora siamo davvero alla svolta. Kulusevsky non mi piace ma c'è da fare una considerazione: ha vent'anni e non è banale giocare a quell'età titolare nella Juve. E lo dico da critico feroce dello svedese....

  • Mi Piace 1

Share this post


Link to post
Share on other sites
5 ore fa, SuperBlackWhite ha scritto:

Infatti ho scritto che è normale che un finalizzatore eccezionale come lui riceva più palloni rispetto ad altri.

Ma a mio parere viene ricercato in maniera giusta, e gli altri attaccanti tipo Morata e Chiesa hanno comunque fatto quasi 30 gol in due.

Ronaldo è uno che attacca l’area e si smarca in maniera eccezionale, di conseguenza riceve più palloni.

È naturale.

La maniera in cui viene ricercato è ossessiva e ripetitiva

Share this post


Link to post
Share on other sites
5 ore fa, HDC ha scritto:

Quello di dieci anni fa era il migliore attaccante di tutti i tempi.

Quello attuale è ancora tra i primi tre al mondo (per me il primo); è sempre decisivo e garantisce un goal a partita. Mentalmente ha una forza spaventosa, è un grandissimo professionista e fisicamente non mi pare abbia perso granchè, nè come velocità nè come stacco.

Il tanto decantato Haaland non ha vinto niente in due anni in Germania. 

Mbappè per ora ha vinto solo in Francia.

Il primo finirà al Real o al Bayern. Il secondo è fuori portata.

Ed entrambi non si avvicineranno mai ai livelli di Ronaldo.

Solo Lewa è altrettanto decisivo, ma va per i 33, se non sbaglio.

Ma che risposta, ma soprattutto paragonare uno che ha 20 di carriera con un 20 enne dovrei considerarla una risposta?

Siccome Ronaldo ha un palmares superiore a mbappe tu terresti Ronaldo 36 enne e non prenderesti mbappe?

  • Mi Piace 1

Share this post


Link to post
Share on other sites
16 hours ago, pogba77 said:

Ronaldo rappresenterebbe la ciliegina se la squadra funzionasse come un orologio svizzero.

Siccome la squadra è tutto meno che uno meccanismo perfetto Ronaldo rappresenta per certi versi un problema se messo lì ad aspettare la palla per 90 minuti.

Senza di lui la squadra si muove meglio senza offrire all'avversario un punto di riferimento statico ed ormai privo di spunto a 30 metri dalla porta.

Capisco che può sembrare incredibile ma se guardate le partite a parte i gol Ronaldo rappresenta un peso morto, perdendo il 90 per 100 delle palle che riceve e gioca prevalentemente senza alzare la testa e cercare l'uomo più smarcato 

31 presenze in stagione 27 gol... ma di che stiamo parlando ? Cominciamo a far correre gli altri 9 per 90 minuti e poi vediamo...

Share this post


Link to post
Share on other sites
1 minuto fa, a77ila ha scritto:

31 presenze in stagione 27 gol... ma di che stiamo parlando ? Cominciamo a far correre gli altri 9 per 90 minuti e poi vediamo...

Aridaglie.

Ci rinuncio

Share this post


Link to post
Share on other sites
1 ora fa, SuperBlackWhite ha scritto:

Da qui nasceva il mio discorso principale, ovvero che la squadra non è stata costruita pensando alle sue caratteristiche.

Al Real lui poteva permettersi di accentrarsi maggiormente sia perché i terzini spingevano come si deve, apportando dinamicità e tecnica, sia perché il trequartista, in quel caso Isco, andava a giocare anche sulla sinistra per far accentrare Cristiano.

Lui invece alla Juve è costretto a fare un lavoro maggiore, perché i terzini tecnici, dinamici e di spinta mancano, Alex Sandro che gioca dal suo lato non ha lo spunto che aveva Marcelo, e alle sue spalle non ha mai avuto un vero trequartista come lo era Isco che svariava su tutto il fronte, come svariava anche Benzema.

In più aveva alle spalle un centrocampo molto tecnico.

Alla Juve non ha trovato quasi nulla di tutto questo e spesso è stato costretto a fare un lavoro maggiore. Ma non è colpa del singolo, è che semplicemente la squadra non è stata costruita pensando alla sua presenza.

E cmq l'anno prima che prendemmo ronaldo noi stavamo cacciando il real surclassndolo e solo l'arbitro ha fatto sì che ciò non accadesse ( rigore al 93 non dato a noi all'andata, rigore al 93 dato a loro alquanto dubbio) ...vincendo coppa Italia e campionato facilmente...l'anno dopo ronaldo ebbe la stessa squadra con cancelo in più e lui al posto di Higuain e già da lì non andammo come l'anno prima dove eravamo più squadra...qst per dire che non è che prendi il più forte e lo metti in una squadra che senza di lui era forte automaticamente non diventa più forte la squadra...la squadra deve essere funzionale altrimenti i risultati sono scarsi...il primo scudetto con conte avevamo una squadra più scarsa di qst e pure giocavamo bene e si è vinto lo scudo...qst perché era una squadra funzionale...ora ronaldo non si discute come non si discute nessun campione perché sono fortissimi , ma avrai notato anche tu che da qnd il Barcellona ha cambiato tutta la squadra messi non è più qll di una volta, farà sempre la differenza, ma non può mai essere qll di una volta un po' per l'età e un po' perché con i giocatori che aveva prima si erano creati dei meccanismi perfetti che ora non ci sono...e qst meccanismi sono stati creati nel tempo e qnd si era più giovani...

Share this post


Link to post
Share on other sites
5 ore fa, HDC ha scritto:

Quello di dieci anni fa era il migliore attaccante di tutti i tempi.

Quello attuale è ancora tra i primi tre al mondo (per me il primo); è sempre decisivo e garantisce un goal a partita. Mentalmente ha una forza spaventosa, è un grandissimo professionista e fisicamente non mi pare abbia perso granchè, nè come velocità nè come stacco.

Il tanto decantato Haaland non ha vinto niente in due anni in Germania. 

Mbappè per ora ha vinto solo in Francia.

Il primo finirà al Real o al Bayern. Il secondo è fuori portata.

Ed entrambi non si avvicineranno mai ai livelli di Ronaldo.

Solo Lewa è altrettanto decisivo, ma va per i 33, se non sbaglio.

Lewandowski mbappe, haland( gioca con il Borussia non con il Manchester united di Ferguson o con il real, ha 20 anni dagli tempo e una squadra, magari noi😔)sono superiori giustamente solo su mbappe o haland creerei una squadra perché giovani... ronaldo se la gioca con Messi, qst non vuol dire che non sono forti ma ora ci sono giocatori migliori perché loro in fase calante... Lewandowski tra assist e gol sta a 45 ( 37 gol 8 assist)... Haland ha una Media gol assurda mbappe è il ronaldo da giovane che non ha avuto la fortuna di essere allenato da Ferguson o qll di messi con guardiola e nonostante tutto è stratosferico...cmq fai uscire haland e mbappe da qll squadre e vedrai che diventeranno mostri sacri...

Share this post


Link to post
Share on other sites
9 minuti fa, pogba77 ha scritto:

Aridaglie.

Ci rinuncio

È inutile amico...per loro il calcio è un gioco di singoli e non di squadra...pur di vedere ronaldo segnare rinuncerebbero a tutto...siamo quasi fuori dalla lotta scudetto ma qui sono contenti perché ronaldo segna...non hanno capito il lavoro che fa la squadra per fare segnare lui che gioca per se stessi

  • Mi Piace 1

Share this post


Link to post
Share on other sites
2 minuti fa, Andrea 11 ha scritto:

È inutile amico...per loro il calcio è un gioco di singoli e non di squadra...pur di vedere ronaldo segnare rinuncerebbero a tutto...siamo quasi fuori dalla lotta scudetto ma qui sono contenti perché ronaldo segna...non hanno capito il lavoro che fa la squadra per fare segnare lui che gioca per se stessi

Aggiungo che non solo siamo fuori dalla lotta scudo ma dobbiamo sudarcela fino alla fine per entrare nei primi 4.

6 minuti fa, Andrea 11 ha scritto:

Lewandowski mbappe, haland( gioca con il Borussia non con il Manchester united di Ferguson o con il real, ha 20 anni dagli tempo e una squadra, magari noi😔)sono superiori giustamente solo su mbappe o haland creerei una squadra perché giovani... ronaldo se la gioca con Messi, qst non vuol dire che non sono forti ma ora ci sono giocatori migliori perché loro in fase calante... Lewandowski tra assist e gol sta a 45 ( 37 gol 8 assist)... Haland ha una Media gol assurda mbappe è il ronaldo da giovane che non ha avuto la fortuna di essere allenato da Ferguson o qll di messi con guardiola e nonostante tutto è stratosferico...cmq fai uscire haland e mbappe da qll squadre e vedrai che diventeranno mostri sacri...

E cmq mbappe è giusto campione del mondo con la nazionale.

 

Share this post


Link to post
Share on other sites
59 minuti fa, SuperBlackWhite ha scritto:

Da qui nasceva il mio discorso principale, ovvero che la squadra non è stata costruita pensando alle sue caratteristiche.

Al Real lui poteva permettersi di accentrarsi maggiormente sia perché i terzini spingevano come si deve, apportando dinamicità e tecnica, sia perché il trequartista, in quel caso Isco, andava a giocare anche sulla sinistra per far accentrare Cristiano.

Lui invece alla Juve è costretto a fare un lavoro maggiore, perché i terzini tecnici, dinamici e di spinta mancano, Alex Sandro che gioca dal suo lato non ha lo spunto che aveva Marcelo, e alle sue spalle non ha mai avuto un vero trequartista come lo era Isco che svariava su tutto il fronte, come svariava anche Benzema.

In più aveva alle spalle un centrocampo molto tecnico.

Alla Juve non ha trovato quasi nulla di tutto questo e spesso è stato costretto a fare un lavoro maggiore. Ma non è colpa del singolo, è che semplicemente la squadra non è stata costruita pensando alla sua presenza.

Non e questione di giocatori altrimenti dovresti aver preso tutto il real madrid perche li le partite le decidevano anche i ramos i modric i di maria i bale .E questione di modo di giocare

Con questo ronaldo dovresti impostare la squadra a giocare basicamente di rimessa per creare spazi piu ampi in attacco durante l incontro.Solo cosi lo sfrutteresti a dovere.Il calcio di pirlo sarebbe l esatto opposto.Ci vorrebbe il ronaldo di manchester, li dove gioca ora, ma l eta avanza per tutti..allora resta il posto di punta centrale ma anche la dovrebbe correre piu del dovuto..quindi la soluzione e' che accetti serenamente i cambi..potrebbe dare una grossa mano a pirlo.E dovrebbe pensare meno al gol e di piu a far girare la palla..fidarsi di piu dei compagni.

 

 

 

 

 

Share this post


Link to post
Share on other sites

Secondo me si e' parlato troppo poco del gol di rabiot... si.forse reina poteva coprire meglio il suo palo...

 

Ma ragazzi...che razza di bolide ha tirato il francese??? Veramente un siluro...una cannonata clamorosa

 

Grandissimo gol secondo me

Share this post


Link to post
Share on other sites
4 minuti fa, pogba77 ha scritto:

Aggiungo che non solo siamo fuori dalla lotta scudo ma dobbiamo sudarcela fino alla fine per entrare nei primi 4.

E cmq mbappe è giusto campione del mondo con la nazionale.

 

Non l'ho scritto perché altrimenti dicono che la Francia è fortissima..e non è per merito suo...anche se lo e'anche per merito suo...

Share this post


Link to post
Share on other sites
Adesso, Andrea 11 ha scritto:

Non l'ho scritto perché altrimenti dicono che la Francia è fortissima..e non è per merito suo...anche se lo e'anche per merito suo...

Ho finito i like.

Ti stimo 

  • Mi Piace 1

Share this post


Link to post
Share on other sites
6 ore fa, qezo ha scritto:

Ma per piacere, quel goal l'avremmo preso con chiunque, forse solo De Ligt avrebbe potuto evitarlo perché ha più forza nelle gambe tra tutti i centrali. L'errore è di Kulusevski e Demiral probabilmente poteva stare più alto quando lo svedese aveva palla. Stop. Sta roba di mettere sempre in mezzo Bonucci non ha senso, nè da un lato, nè dall'altro.

Invece ha senso per far capire quando si usino 2 pesi e 2 misure in base alle simpatie, deligt non avrebbe fermato nessuno anche lui 

Share this post


Link to post
Share on other sites
29 minuti fa, Andrea 11 ha scritto:

Lewandowski mbappe, haland( gioca con il Borussia non con il Manchester united di Ferguson o con il real, ha 20 anni dagli tempo e una squadra, magari noi😔)sono superiori giustamente solo su mbappe o haland creerei una squadra perché giovani... ronaldo se la gioca con Messi, qst non vuol dire che non sono forti ma ora ci sono giocatori migliori perché loro in fase calante... Lewandowski tra assist e gol sta a 45 ( 37 gol 8 assist)... Haland ha una Media gol assurda mbappe è il ronaldo da giovane che non ha avuto la fortuna di essere allenato da Ferguson o qll di messi con guardiola e nonostante tutto è stratosferico...cmq fai uscire haland e mbappe da qll squadre e vedrai che diventeranno mostri sacri...

Mamma mia halland sarebbe il mio sogno, magari lo prendessimo 

Share this post


Link to post
Share on other sites
1 ora fa, Andrea 11 ha scritto:

E Chi vuole farlo giocare come centravanti, sei tu che hai detto che è un finalizzatore e io ti ho detto che per me è una seconda punta che ha bisogno di una punta che gioca per lui...non possiamo giocare 433 perché lui non è un ala e non. È una prima punta quindi fino a qnd ci sarà ronaldo giocheemo con un attacco a due con un centrocampista dietro di lui per coprire...quindi con lui il modo di giocare di ieri della Juve non puoi vederlo perché chiesa e kulusesky ( peccato per l'errore iniziale) fanno un lavoro grandissimo sulle fasce facendo giocare meglio il centrocampo in fase sia di possesso che non possesso... ronaldo gioca nella parte di chiesa ma non fa il lavoro che fa chiesa e non può giocare insieme a chiesa altrimenti si acciaccati o piedi, qst è il motivo per cui sulla fascia mettiamo il centrocampista, ma qst va bene in alcune partite perché poi in altre più importanti come Milan Napoli Inter non è buono giocare così... quindi Fino a quando ci sarà ronaldo dovremo giocare con due persone ( una che gioca da punta e fa spazi , una che gioca in copertura) che giocano per lui, qst permette a lui di fare un gol a partita ma non permette alla squadra di giocare in Modo più lineare e concreto e soprattutto con un modulo simmetrico...più di qst non posso dirti...

Bravo.

Vediamo se riescono a comprendere che per far giocare Ronaldo nella sua mattonella preferita dobbiamo snaturare mezza squadra per poter dire a fine anno : Ronaldo 30 gol stagionali ma zero titoli 

 

Share this post


Link to post
Share on other sites

Se lo spirito è questo, e anche la lucidità nei contropiede, allora si può avere fiducia.

Share this post


Link to post
Share on other sites

×

Important Information

We have placed cookies on your device to help make this website better. You can adjust your cookie settings, otherwise we'll assume you're okay to continue.