Jump to content

Benvenuti su VecchiaSignora.com

Benvenuti su VecchiaSignora.com, il forum sulla Juventus più grande della rete. Per poter partecipare attivamente alla vita del forum è necessario registrarsi

homer75

Juventus - Genoa 3-1, commenti post partita

Recommended Posts

Buon risultato, prestazione discreta favorita da un buon approccio e gol in avvio, da un avversario che non ha giocatocol coltello tra i denti e dal fatto che metà del secondo tempo (quando hanno rischiato di pareggiare) sono rimasti in 10. Si fa fatica a trovare una prestazione brillante da parte di qualcuno oggi. Domenica prossima decisiva per tanti aspetti. 

Share this post


Link to post
Share on other sites
5 minuti fa, Simo78 ha scritto:

Buon risultato, prestazione discreta favorita da un buon approccio e gol in avvio, da un avversario che non ha giocatocol coltello tra i denti e dal fatto che metà del secondo tempo (quando hanno rischiato di pareggiare) sono rimasti in 10. Si fa fatica a trovare una prestazione brillante da parte di qualcuno oggi. Domenica prossima decisiva per tanti aspetti. 

Sono rimasti in 10?

Share this post


Link to post
Share on other sites
50 minuti fa, Peppe Juve46 ha scritto:

Pochissime volte?

Stagione 2018-19,solo 12 vittorie su 28 con più di un gol di differenza.

Stagione 2017-18,la migliore dal punto di vista realizzativo del quinquennio di Allegri,18 vittorie su 30 con più di un gol di differenza.

Stagione 2016-17,le vittorie con un parziale di più di un gol di differenza sono 18 su 29 totali.

Stagione 2015-16,la stagione della rimonta e del record di imbattibilita di Buffon,nonostante 21 clean sheet le vittorie per più di un gol sono sempre 18 su 29

Stagione 2014-15, su 26 vittorie totali,15 sono quelle con più di un gol differenza.

 

In pratica in 5 anni,su 142 vittorie 81 sono quelle con più di un gol di differenza e 61 quelle vinte con parziali risicati di 1-0,di 2-1 e di 3-2,che ne fanno meno del 60% di vittorie nette. 

 

p.s. E non ci mettiamo tutte quelle volte che abbiamo arrotondato il risultato nel finale,stringendo il c....ulo con il risultato in bilico fino al triplice fischio.

 

Altro che pochissime volte. Ed è proprio perché le partite ce le ricordiamo tutte e bene che diciamo che Allegri,al quale sarò sempre riconoscente per ciò che ha vinto,ha avuto la fortuna di ritrovarsi alla Juventus nel suo momento migliore,ma che alla squadra ha dato meno di quello che ha ricevuto.

Tu non parlavi di vittorie di misura o goleade, hai parlato di squadra chiusa in area, che è una minchiata...

Share this post


Link to post
Share on other sites

Una settimana per preparare Atalanta-Juve, che vale una finale per la zona Champions. Vediamo che combinano in Continassa.

Share this post


Link to post
Share on other sites
2 ore fa, localpero ha scritto:

eh? e che ci sta a fare un allenatore alla Juve? deve vincere.

questa Juve era obbligata a vincere anche per il fatto che era superiore alle altre. anche come investimenti.

con un allenatore vero avremmo gareggiato con l'Inter.

con allegri avremmo vinto.

 

Sei sicuro di aver vinto con Allegri? Quindi in una stagione piena di assenze e senza preparazione,oltre che aver fatto fare più punti a noi,riusciva a farne fare di meno all’inda che ha una media punti di 2,20 e che vince da 11 partite. Tra un po’ comincerà a trasformare l’acqua in vino e a fare jogging sul Po.

  • Mi Piace 1
  • Grazie 1
  • Haha 1

Share this post


Link to post
Share on other sites
34 minuti fa, gianmarco86 ha scritto:

Due giocatori giovani che giocano in una squadra di metà classifica, contro la squadra che vince da 9 anni il campionato dove ci sono campioni e giocatori esperti a livello internazionale. Difficile aspettarsi che potessero fare meglio. È chiaro che debbano crescere.

E invece è proprio questo il punto, se sei forte lo vedi in queste partite non quando giocano con squadre di pari livello. Gli auguro una grande carriera, ma non credo possano diventare dei “campioni”

Almeno questa è la mia idea e spero (anche per la Juve) di sbagliare di brutto 

Share this post


Link to post
Share on other sites
3 ore fa, alebabbo ha scritto:

Ieri, sui suoi canali social, la juve ha ripubblicato gli highlights di juve Genoa dello scorso anno. Vinto 2-1 con rigore nel finale di Ronaldo ma occasioni juve a non finire. Il commento medio era “Ricordavo una prestazione orribile, invece come giocavamo bene con Sarri, altroché Pirlo”. 

Non riusciamo a vedere mai il lato positivo e goderci il momento, guardiamo sempre con nostalgia le cose passate e con occhio critico le attuali. Questa sarà la classica partita che, rivista in futuro, creerà stupore e nostalgia. 
Non so se sono stati i 9 anni di vittorie o i 25 anni di sconfitte in Europa a creare questa negatività, ma mi sembra tutto abbastanza esagerato. 

Sbaglierò io a questo punto..

Non per fare polemica, ma per curiosità mi sono riandato a vedere la partita che hai citato e tutte queste occasioni a valanga non l'ho viste: un occasione di dybala sullo 0-0, 1-0 di bonucci su calcio d'angolo  e dopo il rosso a un giocatore del genova c'è stata solo l'occasione di Ronaldo di testa. 

Io non sono mai stato uno contro Sarri, ma a parte alcune partite non abbiamo mai giocato "bene".Il calcio per il quale era stato preso non è uscito fuori ( non dico che sia colpa sua).

Che ci siano delle esagerazioni e delle estremizzazioni da parte di alcuni tifosi sono d'accordo, sia in bene che in male, ma questo c'è sempre stato.

Sinceramente, spero che non ci sarà da provare nostalgia per una stagione del genere, visto che vorrebbe dire che saremmo messi no male, peggio. 

Share this post


Link to post
Share on other sites

Se Pjaca avesse pareggiato, penso che non avremmo vinto...purtroppo è la solita storia,  siamo senza un allenatore,  la vedo dura per la zona Champions....e dire che prima vincevamo lo scudetto  già a marzo,ora dobbiamo sperare in un posto in Champions....Grazie a Pirlo...

Share this post


Link to post
Share on other sites
15 minuti fa, Kobayashi ha scritto:

Una settimana per preparare Atalanta-Juve, che vale una finale per la zona Champions. Vediamo che combinano in Continassa.

Oddio, no...facciamo così...prendiamola come una semifinale.

  • Mi Piace 2

Share this post


Link to post
Share on other sites
2 ore fa, localpero ha scritto:

ma certo che era preferibile!

ma scherzi?

che dobbiamo giocare per far divertire quelli come te?!

cioè preferisci perdere.. ma avere migliori statistiche?

e chi sei? adani? paratici?

il tuo post é l'anti sport.

non sense assoluto.

se vincere uno a zero tutte le partite ti fa schifo é un tuo problema. in questo gioco conta il tabellino, non le statistiche o i gusti degli spettatori.

Chi ha parlato di perdere. Come ho già riportato ad un altro utente che crede di aver vinto tutte le partite uno a zero senza soffrire,le vittorie di Allegri in campionato sono state 142 su 190 partite,di cui solo 81 vinte con più di un gol di differenza (tra queste molte portate fino ai minuti finali con la strizza al c...ulo per il risultato in bilico). A me non fa schifo vincere 1-0,ma farlo per quasi il 50% delle volte con i giocatori che abbiamo avuto. Poi spiegami cosa ci sarebbe di anti sport nel mio commento,perché questo proprio non l’ho capita. Comunque se tu preferisci Allegri puoi tifare la squadra che sta allenando da 2 anni,la Divano United.

  • Mi Piace 2

Share this post


Link to post
Share on other sites

Buona vittoria. Considerando la Juve di quest'anno, due vittorie consecutive rasserenano. 

Intorno però non molla nessuno. Beccare un posto CL sarà traguardo duro e affatto scontato.

Share this post


Link to post
Share on other sites
7 ore fa, Pasquale Morrison ha scritto:

Spettacolare l´assist di Ronaldo per Morata sul secondo gol 😀

E poi sostengono che non gioca per i compagni 😉

Share this post


Link to post
Share on other sites
Sei sicuro di aver vinto con Allegri? Quindi in una stagione piena di assenze e senza preparazione,oltre che aver fatto fare più punti a noi,riusciva a farne fare di meno all’inda che ha una media punti di 2,20 e che vince da 11 partite. Tra un po’ comincerà a trasformare l’acqua in vino e a fare jogging sul Po.
Quando era con noi ci riusciva .
Prese una squadra che ea uscita nei gironi e la portò in finale cosa che fece anche due anni dopo dopo averla smontata e rimontata come faceva ogni anno.
Non frignava in tv che i giocatori non seguivano la sua filosofia di gioco ma nonostante si trovasse giocatori comprati a sconto al mercato metteva sempre su il meglio che si potesse ottenere .
Se non è camminare sulle acque 4 anni al vertice in europa con rose sempre lacunosa per certi traguardi dimmi tu cosa è.


X

  • Mi Piace 1
  • Haha 1

Share this post


Link to post
Share on other sites
1 ora fa, Forrest Bondurant ha scritto:

Vero ma se fosse come dici tu avremmo perso punti all’inizio, nella fase di rodaggio, per poi attestarci su un rendimento decente e vedere un gioco più logico. Invece noi abbiamo perso punti in maniera costante, tenendo un livello di gioco imbarazzante costellato da errori sempre uguali. Abbiamo fatto benino solo a gennaio pur prendendo una bastonata colossale a Milano, poi il buio. Le partite con Benevento e Torino per me sono un esempio lampante della inadeguatezza di Pirlo. Stesso piattume andata e ritorno con risultati peggiori da un girone all’altro.  E non parliamo del Porto...

Ma oggettivamente è stato un mix letale di inesperienza in panca e infortuni "letali". Per molto tempo abbiamo potuto fare due cambi anziché cinque, molti giocatori hanno fatto gli straordinari e sono stati in campo a oltranza anche quando avrebbero necessitato un paio di turni di riposo. 

Speriamo adesso di aver imboccato un periodo virtuoso.

Share this post


Link to post
Share on other sites
1 minuto fa, wmontero ha scritto:

Quando era con noi ci riusciva .
Prese una squadra che ea uscita nei gironi e la portò in finale cosa che fece anche due anni dopo dopo averla smontata e rimontata come faceva ogni anno.
Non frignava in tv che i giocatori non seguivano la sua filosofia di gioco ma nonostante si trovasse giocatori comprati a sconto al mercato metteva sempre su il meglio che si potesse ottenere .
Se non è camminare sulle acque 4 anni al vertice in europa con rose sempre lacunosa per certi traguardi dimmi tu cosa è.
emoji16.pngemoji16.pngemoji16.pngemoji106.pngemoji106.pngemoji482.png

X
 

Allegri fino alla finale di Champions 2017 è andato bene ed infatti li era finito il suo ciclo. Già dall’anno dopo si arrancava in Champions e penavamo in campionato,si vinceva ma non più con quella bravura degli anni prima ed arrivando con la lingua di fuori a fine campionato. Per quanto riguarda il mercato,mi pare che andato via Tevez ha chiesto Mandzukic e glielo hanno preso,è andato via Pogba ed hanno preso Pjanic che era il miglior centrocampista del campionato (è andato bene,è andato male,punti di vista),gli hanno preso Dybala e lo voleva trasformare in un centrocampista,gli hanno preso Alves e Alex Sandro come terzini a sostituire Asamoah e Lichtsteiner,con Dani Alves che è scappato per la disperazione. Ma soprattutto gli hanno messo a disposizione Ronaldo,che sarà un caso, ma l’unica stagione che CR7 ha segnato meno di 30 gol stagionali da quando ha lasciato il Manchester nel 2009 è stato con Max Allegri. Forse tu ti ricordi male,ma Allegri è quello che lanciava via il cappotto,che come finiva le partite difficili scappava subito negli spogliatoi e che in televisione si lamentò spesso di una rosa che andava rifondata,altro che non si lamentava. In più al vertice in Europa ci siamo stati 2 anni non 4,per 2 volte siamo usciti in malo modo ai quarti(dopo che avevamo rischiato di non passare manco gli ottavi)ed 1 volta agli ottavi dopo aver buttato via l’andata. 

  • Mi Piace 1
  • Grazie 1

Share this post


Link to post
Share on other sites
1 ora fa, Peppe Juve46 ha scritto:

Sei sicuro di aver vinto con Allegri? Quindi in una stagione piena di assenze e senza preparazione,oltre che aver fatto fare più punti a noi,riusciva a farne fare di meno all’inda che ha una media punti di 2,20 e che vince da 11 partite. Tra un po’ comincerà a trasformare l’acqua in vino e a fare jogging sul Po.

Amico mio con i punti di un anno fa stavamo sopra 

Share this post


Link to post
Share on other sites
2 minuti fa, rearturo23 ha scritto:

Amico mio con i punti di un anno fa stavamo sopra 

Un anno fa non stavamo con mezza squadra fuori per buona parte della stagione.

  • Mi Piace 1

Share this post


Link to post
Share on other sites

E dopo due vittorie sempre a criticare fate schifo , se non vi piace la Juve che cosa la seguite a fare? Andate a tifare i cinesi e fatela finita...

Share this post


Link to post
Share on other sites
7 ore fa, Pavel Christ Superstar ha scritto:

Io non tifo di certo per i singoli.

 

Mi hai confuso con qualcun'altro.

 

Dico solo ok, Via Ronaldo. Se il sostituto è milik tu sei contento?

Milik in effetti non sarebbe il massimo..si e un po perso con gli anni dopo un buon inizio col napoli.A me piacerebbe un tridente con chiesa gerard moreno e zapata.Credo pero che ronaldo ce lo teniamo sul groppone pure il prossimo anno e che continueremo a fare buon viso a cattivo gioco a meno che non torni allegri che paradossalmente e quello con il quale ronaldo a livello di prestazioni ,tralasciando il nr di gol,  ha reso meglio.ciao

Share this post


Link to post
Share on other sites

Chi ha criticato Ronaldo per la maglia se ha un po' di decenza non si deve più fare vedere..

Che tipi disgustosi...

Share this post


Link to post
Share on other sites

La partita delle "rinascite" di quei singoli che ne avevano più bisogno!

 

Cu-Ku e apriamo le danze di Juve-Genoa con Cuadrado-Kulusevski, oggi il migliore dei nostri dopo alcune brutte prestazioni!

Raddoppia Morata, che ritrova il gol dopo un po' di tempo e qualche prova opaca.

Subiamo su un corner in cui non s'è capito se ci fosse fallo su de Ligt.

E triplica McKennie dopo un momento non facile.
Importante ritrovare la via del gol anche al di fuori dei soliti Ronaldo e Chiesa, e recuperare mentalmente chi sembrava un po' perso!

 

Ottima Juve nel 1°t, sulla stessa falsariga del 1°t col Napoli. Pressing alto, attenzione, approccio giusto, movimenti fatti bene. E anche alcune ripartenze come si deve, sebbene non concretizzate a dovere (difetto che quando decideremo di correggere non sarà mai troppo tardi).

La prima cosa che m'è saltata all'occhio, però, è stato l'approccio di Kulusevski! Al punto che verrebbe da chiedergli... "ma perchè non giochi sempre COSÌÌÌÌÌ!?!" sefz Scherzi a parte... già dai primi secondi, ancora prima del gol, si vedeva che era un altro giocatore rispetto a quello delle ultime uscite. Più elettrico, reattivo, acceso, intraprendente: quello dello scorso anno! Questo non cancella alcuni gravi errori commessi, ma ci ricorda che ha pur sempre 20 anni, e persino uno più forte di lui come Vinicius è stato per tre anni in discussione al Real, prima di rendere con continuità. Ecco perchè le squadre composte solo da "giovani" non vanno bene, sono un rischio. Serve il mix giusto, saperli dosare, e saperli aspettare. E sperare!

Il gol che ha fatto ha ricordato quello della prima giornata, ma la giocata che gliel'ha apparecchiato l'ha fatta una delle nostre armi che più è mancata in certe fasi cruciali della stagione: Cuadrado (assente a San Siro contro l'inter e all'andata col Porto, per dirne due) raggiunge quota 13 assist bevendosi Rovella con un gioco di prestigio. Perchè alcuni giocatori sono uno "schema" di per sè, c'è poco da fare.

Comunque tutti molto bene nella prima frazione, anche i due di centrocampo stavolta. Lo stesso Ronaldo, per quanto nervoso, si muoveva parecchio. Devo dire la verità: se devo giudicare la "continuità" nelle prestazioni del 1°t (del primo tempo!) forse è stato Chiesa quello meno continuo, tranne, ovviamente, nell'azione del secondo gol, che parte da un suo break (e già vale il voto). Nella ripresa invece salirà in cattedra creando più volte i presupposti per andare in rete.

Come detto, bene anche il ritorno al gol di Morata, e se doveva succedere... è stato quasi un bene che Ronaldo l'abbia mandata sul palo (anche se, dall'unico replay mostrato a tarda serata dall'angolo opposto, s'è visto che non aveva poi così tanta luce come sembrava dalla prospettiva "tv").

 

Ma questa Juve è un'altalena, tutta la stagione è un'altalena... e quindi era presumibile che il 2°t sarebbe stato approcciato in modo più molle. Per carità, stavolta eravamo 2-0, e anche a tante Juventus di Allegri succedeva di tirare i remi in barca sul 2-0 (l'ultimo anno anno anche sull'1-0 in realtà). Però, per quanto abbiamo abbassato i giri, stavolta il gol è arrivato in modo strano, su un corner sul quale De Ligt o è svenuto o è stato spinto. Il replay mostra che è stato spinto, seppur non in modo "pesante" (anche se si sono visti gol annullati per molto meno)... e quindi ecco il golletto di Ballardini, che quando viene a trovarci in casa nostra un po' di strizza me la fa venire sempre, rievocandomi brutti ricordi.

A quel punto è Pjaca che ha un'ottima occasione per pareggiare... e ok, potremmo anche dire "se Pjaca la butta dentro e fa il 2-2"... però allora noi quante volte avremmo potuto dire "se lì avessimo fatto il 3-0, se lì avessimo segnato prima"... ecc? Cacchio, noi che di solito prendiamo gol al primo tiro in porta, o che abbiamo perso punti senza nemmeno subirne, di tiri... non esageriamo nemmeno a distruggerci quando la media gol avversaria in rapporto ai tiri fatti si attesta su posizioni normali!

 

Ad ogni modo, operati i primi cambi, è bastato un movimento di McKennie per andare in porta e fare il 3-1 concretizzando il grande assist di Danilo (stagione top!). Di McKennie mi sorprende sempre la freddezza sotto porta! L'americano è il 4° marcatore della Juve in Serie A con 5 gol (e anche il 4° stagionale con 6 ex-aequo con Kulusevski) pur non avendo giocato con continuità! In più è il centrocampista bianconero che ha segnato più gol da subentrato (3) in un singolo campionato nell'era dei tre punti! Cavolo quanto ha pesato anche la sua, di assenza (e da incursore, soprattutto, più che da relegato sulla fascia, soprattutto la sinistra)!

Insomma, gara chiusa e tutti a casa!

 

Nel dopopartita l'ennesima brutta figura dei media nostrani!

Una maglia regalata ad un raccattapalle diventa una "maglia scaraventata a terra" per il telecronista di Sky e per i media che lo riprendono senza verificare! Ronaldo non ha lanciato a terra alcuna maglia! Come confermato da più fonti (Romeo Agresti, Giovanni Albanese, e altri), uno dei ragazzi delle giovanili della Juve (che fa il raccattapalle) gli ha chiesto la maglia e lui gliel'ha data! Sono riusciti a fare polemica pure su una cosa del genere... con Rai Sport che ancora a tarda serata lancia sondaggi bypassando quanto realmente accaduto, e la Gazzetta che evidenzia la cosa sulla prima pagina di lunedì come se avesse veramente lanciato la maglia a terra! Che vergogna!

Ad ogni modo fa molto piacere vedere uno come CR7, che potrebbe vivere di rendita, incazzarsi se non riesce a segnare: è la dimostrazione di come non tiri i remi in barca, di quanto ci tenga, è questo il segreto dei fenomeni! Detto ciò... caro Cris, se talvolta non segnate tu o Chiesa... pazienza, anzi, è comunque una cosa buona ritrovare i gol di altri giocatori che ultimamente stavano mancando. Prontamente festeggiati insieme, tra l'altro!

Ahhhh, i media italioti!

 

Peccato solo che una giornata che sulla carta poteva e doveva esserci favorevole, alla fine ha visto vincere tutte le nostre concorrenti! Questo non ci voleva, soprattutto guardando il calendario. E già la prossima sarà tostissima, probabilmente la più tosta insieme a quella con i prescritti da qui alla fine: a casa Gasperini!

Tifare!

  • Mi Piace 1

Share this post


Link to post
Share on other sites

×

Important Information

We have placed cookies on your device to help make this website better. You can adjust your cookie settings, otherwise we'll assume you're okay to continue.