Jump to content

Benvenuti su VecchiaSignora.com

Benvenuti su VecchiaSignora.com, il forum sulla Juventus più grande della rete. Per poter partecipare attivamente alla vita del forum è necessario registrarsi

il rapido ciclope

[SONDAGGIO UFFICIALE VS] Favorevoli o contrari alla Superlega?

Favorevoli o contrari alla superlega?  

This poll is closed to new votes
  1. 1. Sei favorevole o contrario al progetto della superlega?

    • Favorevole
      850
    • Contrario
      304


Recommended Posts

4 minuti fa, Rettiliano Mutaforma ha scritto:

Sí, ma con questo tipo di meritocrazia storica, dovrebbero invitare pure il Benfica, ma non l´hanno fatto (a quanto mi pare). E la Pro Vercelli dovrebbe giocare in A. ;)

 

Sono danese, ma non tifo Copenaghen, quindi mi importa poco se partecipa o no alla Champions. Ma ricordiamo che pure il Copenaghan ha pareggiato contro la Juventus  e battuto pure il Manchester United alcuni anni fa, quindi anche partite contro questo tipo di squadre possono avere il suo fascino e non sono vittorie cosí scontate...

Sono fascino solo per chi le tifa,per me sono solo perdite di tempo. Tu sei Danese quindi è normale che guarderesti un Manchester United-Copenaghen,per senso patriottico. Ma quanti polacchi,quanti italiani,quanti egiziani,quanti sud americani o asiatici non tifosi dell’una o l’altra squadra l’hanno vista? Invece quanti non esclusivamente tifosi Juventini e del Barcellona hanno guardato la doppia sfida di quest’anno? 
Chi ti dice che non l’abbiano invitata il Benfica,magri ha rifiutato. 

Share this post


Link to post
Share on other sites
19 minuti fa, mariolone ha scritto:

in realtà la meritocrazia c'è : il format prevede 15 club + le vincenti dei primi 5 campionati per un totale di 20 squadre.

 

Dispiace per il Copenhagen, ma....

Ma meritocrazia di che, che la metà delle squadre della Super Lega l'anno prossimo non giocherebbero la Champions, dai su

Share this post


Link to post
Share on other sites
17 minuti fa, Rettiliano Mutaforma ha scritto:

Sí, ma con questo tipo di meritocrazia storica, dovrebbero invitare pure il Benfica, ma non l´hanno fatto (a quanto mi pare). E la Pro Vercelli dovrebbe giocare in A. ;)

 

Sono danese, ma non tifo Copenaghen, quindi mi importa poco se partecipa o no alla Champions. Ma ricordiamo che pure il Copenaghan ha pareggiato contro la Juventus  e battuto pure il Manchester United alcuni anni fa, quindi anche partite contro questo tipo di squadre possono avere il suo fascino e non sono vittorie cosí scontate...

Non so quale fascino abbia un Juventus Copenaghen, credimi.

Share this post


Link to post
Share on other sites
5 minuti fa, giacomone ha scritto:

Hanno un'opinione diversa dalla sua.

 

Credono che la base dello sport sia inclusione e merito: tutti possono partecipare e il migliore vince...e in questa superlega di sport non ce n'è.

 

C'è spettacolo...ma vogliono vedere sport, non uno spettacolo.

 

E se la faccio vomitare si prenda un plasil.

Quale meritocrazia? Un sistema corrotto che nel 2006 ci ha affossato tra il godimento generale? Che cerca di trovarci i peli nel sedere per un giocatore (nemmeno nostro) che ha fatto un miserabile test di lingua italiana che all università passano anche gli analfabeti?? E tutti a godere delle nostre sciagure o torti arbitrali? Dove hai vissuto fin ora? Sulla luna?

Share this post


Link to post
Share on other sites
46 minuti fa, ryan90 ha scritto:

Se la uefa escluderà le squadre dai campionato nazionali credo che avverrà il finimondo 

E' una cosa che non può fare, li può escludere dalle sue competizioni non certo dal campionato indigeno. Chi le potrebbe escludere su pressione della Uefa è la figc, ma sarebbe come mettersi un cappio al collo e poi dare da solo il calcio allo sgabello, tempo un paio di stagioni e la serie A sarebbe ridotta come la eredivisie

Share this post


Link to post
Share on other sites
11 minuti fa, Rettiliano Mutaforma ha scritto:

Dovendo scegliere, pure io guarderei Juve-Real, sia chiaro.

 

Ma allo stesso tempo credo che sia giusto che anche i tifosi di squadre come Copenaghen oppure Benevento, Crotone o Genoa possano sognare di battere la Juventus od il Milan. Il calcio deve essere per tutti, non solo per Juve, Real, Manchester United eccettera.

 

Io sono favorevole al ridimensionamento. In questi tempi di crisi pure il calcio deve adeguarsi e fare qualche passo indietro. Il calcio non é disconnesso dal resto della societá, o almeno non dovrebbe esserlo....invece con J.P. Morgan stanno cercando di fare il grande risettaggio (The Great Reset) pure nel mondo del calcio, cosí come lo stanno facendo nella societá stessa. Vogliono eliminare tutte le piccole realtá dal grande calcio che conta per darlo in esclusiva ai mega club. Mi sembra poco solidale e corretto....

Concordo in pieno, si stanno riducendo i tifosi delle altre squadre a tifosi di Serie B, schifandoli e privandoli del diritto di sognare.

Share this post


Link to post
Share on other sites
1 minuto fa, gustavo92 ha scritto:

Concordo in pieno, si stanno riducendo i tifosi delle altre squadre a tifosi di Serie B, schifandoli e privandoli del diritto di sognare.

Quanta retorica da quattro soldi. 

Share this post


Link to post
Share on other sites
2 minuti fa, Peppe Juve46 ha scritto:

Sono fascino solo per chi le tifa,per me sono solo perdite di tempo. Tu sei Danese quindi è normale che guarderesti un Manchester United-Copenaghen,per senso patriottico. Ma quanti polacchi,quanti italiani,quanti egiziani,quanti sud americani o asiatici non tifosi dell’una o l’altra squadra l’hanno vista? Invece quanti non esclusivamente tifosi Juventini e del Barcellona hanno guardato la doppia sfida di quest’anno? 
Chi ti dice che non l’abbiano invitata il Benfica,magri ha rifiutato. 

Diciamo che dipende tutto dalla prospettiva che uno ha. Vivendo in Danimarca é chiaro che io possa guardare le cose anche da una realtá piú piccola rispetto al calcio italiano od inglese, cosí come un tifoso del Crotone, giustamente, veda le cose in modo diverso rispetto ad in tifoso bianconero. Tutto normale, come dici tu stesso. 

 

Secondo me se giocassimo sempre contro le grandi d´Europa, alla fine pure quelle diventerebbero partite noiose. Tutto diventa noioso se si ripete troppo. Bisogna trovare l´equilibrio giusto, secondo me, tra sfide contro le grandi d´Europa e sfide magari meno affascinanti ma comunque importanti per la crescitá dell´intero movimento, come puó essere un Genoa-Juve o un Juve-Napoli. 

 

Io sono favorevole a diminure il numero di squadre in Serie A a 16 squadre, come negli anni 80. Cosí potremmo aumentare il numero di gare in Europa, rendendo la Champions piú appetibile ed interessante, ma senza abbandonare una realtá comunque importante come quella della Serie A. 

 

Basta fare un pó come nella Pallamano dove in Champions ci sono gironi di 8 squadre. Cosí ad ogni squadra sono garantite 14 partite come minimo. 4 gironi con 8 squadre non sarebbe male. Poi agli Ottavi vengono accoppiate le prime e le quarte e le secondo e le terze....mi sembra facile e questo format garantirebbe piú partite internazionali. 

 

Magari 32 squadre sarebbero pure troppe. Si potrebbe anche fare un Champions "Superlega" con 16 squadre ed una Champions B con altre 16 squadre con 2-3 retrocesse e promosse ogni stagione. Le soluzioni sono tante. Basta usare un pó di fantasia....

Share this post


Link to post
Share on other sites
9 minuti fa, aiace ha scritto:

Non so quale fascino abbia un Juventus Copenaghen, credimi.

Vale un Juve-Benevento. Ma secondo me nel calcio servono anche questo tipo di partite per la crescita dell´intero movimento. Detto ció, il Copenaghan attuale fa schifo (é solo terzo in campionato) ed in questo momento non ha nessuna possibilitá di entrare in Champions. ;)

Share this post


Link to post
Share on other sites
Adesso, jurgen kohler ha scritto:

Quanta retorica da quattro soldi. 

Non è retorica.

Io mi sento un tifoso della Juventus e del calcio, la Superlega è l'assassinio della meritocrazia.

Alla Juventus fa sicuramente comodo una lega del genere che produrrà ingenti ingressi economici, ma è una pagliacciata creare una lega chiusa e stabilire un' elite, è una *.

  • Mi Piace 1

Share this post


Link to post
Share on other sites

Voglio vederlo, il 72% del forum, quando prenderemo 3 o 4 imbarcate di fila da Barsa, RM e compagnia cantante

 

.ghgh

Share this post


Link to post
Share on other sites
2 minuti fa, Rettiliano Mutaforma ha scritto:

Vale un Juve-Benevento. Ma secondo me nel calcio servono anche questo tipo di partite per la crescita dell´intero movimento. Detto ció, il Copenaghan attuale fa schifo (é solo terzo in campionato) ed in questo momento non ha nessuna possibilitá di entrare in Champions. ;)

A mio modesto parare un Copenaghen Juventus o uno Juventus Benevento non generano nessun interesse nei tifosi neutrali specie nelle nuove generazioni che preferiscono la play alla partita vera

Share this post


Link to post
Share on other sites
11 minuti fa, Rettiliano Mutaforma ha scritto:

Io sono favorevole a diminure il numero di squadre in Serie A a 16 squadre

Tu sei favorevole, io sono favorevole, ma il resto d'Italia no. Qualsiasi riforma seria è stata boicottata in Lega. La serie B pretende soldi e non dà nulla, le piccole di A pretendono sempre più soldi e non danno nulla. Solo pochi club hanno provveduto ad aggiornare le proprie infrastrutture. Nessuno vuole cambiare, ma tutti chiedono soldi. Senza contribuire in alcun modo a rendere più spettacolare e vendibile il prodotto.

 

Se ci deve essere meritocrazia e solidarietà ci deve anche essere la disponibilità delle piccole squadre a migliorare il sistema e a venire incontro alle grandi per realizzare uno spettacolo più commercializzabile e a sostenere i costi. Qui c'è solo ASSISTENZIALISMO. Uno schifosissimo assistenzialismo che non ha nulla a che fare con la meritocrazia. Presidentucoli che chiedono soldi soldi soldi e poi fanno giocare partite in stadi decrepiti e inguardabili. 

Ci siamo già dimenticati del balletto di società in fallimento che ha compromesso l'inizio dei campionati di B e C? Ma è ridicolo! Questa è meritocrazia?

Un campionato che non si sa quando parte e con chi parte? Società che iniziano il campionato e non lo finiscono?

 

Ma si devono VERGOGNARE, altro che meritocrazia!

 

8 minuti fa, gustavo92 ha scritto:

Non è retorica.

Io mi sento un tifoso della Juventus e del calcio, la Superlega è l'assassinio della meritocrazia.

Alla Juventus fa sicuramente comodo una lega del genere che produrrà ingenti ingressi economici, ma è una pagliacciata creare una lega chiusa e stabilire un' elite, è una *.

La pagliacciata sono i discorsi di tifosi juventini che sembrano usciti dalla bocca di Lotito o De Laurentiis

 

6 minuti fa, Redmond ha scritto:

Voglio vederlo, il 72% del forum, quando prenderemo 3 o 4 imbarcate di fila da Barsa, RM e compagnia cantante

 

.ghgh

Speraci ;) 

  • Mi Piace 3

Share this post


Link to post
Share on other sites
2 minuti fa, jurgen kohler ha scritto:

Tu sei favorevole, io sono favorevole, ma il resto d'Italia no. Qualsiasi riforma seria è stata boicottata in Lega. La serie B pretende soldi e non dà nulla, le piccole di A pretendono sempre più soldi e non danno nulla. Solo pochi club hanno provveduto ad aggiornare le proprie infrastrutture.

 

Ma di cosa diavolo parli? Se ci deve essere meritocrazia e solidarietà ci deve anche essere la disponibilità delle piccole squadre a migliorare il sistema e a venire incontro alle grandi per realizzare uno spettacolo più commercializzabile e a sostenere i costi. Qui c'è solo ASSISTENZIALISMO. Presidentucoli che chiedono soldi soldi soldi e poi fanno giocare partite in stadi decrepiti e inguardabili. 

 

Ma si devono VERGOGNARE, altro che meritocrazia!

La pagliacciata sono i discorsi di tifosi juventini che sembrano usciti dalla bocca di Lotito o De Laurentiis

Speraci ;) 

Se ti senti un "tifoso di elite" è senti di essere più importante di un tifoso della Roma o dell' Atalanta sono * tuoi, ma non venire a rompermi i * dicendomi "fai retorica".

No non faccio retorica e non mi sento migliore di altri, ti senti migliore? Ok, ma non rompermi i *.

Share this post


Link to post
Share on other sites
6 minuti fa, Redmond ha scritto:

Voglio vederlo, il 72% del forum, quando prenderemo 3 o 4 imbarcate di fila da Barsa, RM e compagnia cantante

 

.ghgh

E si perchè storicamente noi si perde sempre con real e barca... 

5 minuti fa, jurgen kohler ha scritto:

Tu sei favorevole, io sono favorevole, ma il resto d'Italia no. Qualsiasi riforma seria è stata boicottata in Lega. La serie B pretende soldi e non dà nulla, le piccole di A pretendono sempre più soldi e non danno nulla. Solo pochi club hanno provveduto ad aggiornare le proprie infrastrutture. Nessuno vuole cambiare, ma tutti chiedono soldi. Senza contribuire in alcun modo a rendere più spettacolare e vendibile il prodotto.

 

Se ci deve essere meritocrazia e solidarietà ci deve anche essere la disponibilità delle piccole squadre a migliorare il sistema e a venire incontro alle grandi per realizzare uno spettacolo più commercializzabile e a sostenere i costi. Qui c'è solo ASSISTENZIALISMO. Presidentucoli che chiedono soldi soldi soldi e poi fanno giocare partite in stadi decrepiti e inguardabili. 

 

Ma si devono VERGOGNARE, altro che meritocrazia!

 

La pagliacciata sono i discorsi di tifosi juventini che sembrano usciti dalla bocca di Lotito o De Laurentiis

 

Speraci ;) 

Se gli fa tanto schifo la superlega si scelgano una squadra in serie a e si levino dai *, che palle è tutta sera che leggo * su moralità e amenitò varie

  • Grazie 1

Share this post


Link to post
Share on other sites
1 minuto fa, gustavo92 ha scritto:

Se ti senti un "tifoso di elite" è senti di essere più importante di un tifoso della Roma o dell' Atalanta sono * tuoi, ma non venire a rompermi i * dicendomi "fai retorica".

No non faccio retorica e non mi sento migliore di altri, ti senti migliore? Ok, ma non rompermi i *.

Io rompo i * a chi voglio

Share this post


Link to post
Share on other sites
11 minuti fa, Redmond ha scritto:

Voglio vederlo, il 72% del forum, quando prenderemo 3 o 4 imbarcate di fila da Barsa, RM e compagnia cantante

 

.ghgh

sempre meglio di perdere in casa col Benevento o pareggiare con il Crotone

Share this post


Link to post
Share on other sites

Secondo me la cosa è molto semplice: tutti vogliamo vedere i Messi, i CR7, i Pogba con la nostra maglia.

Per farlo serve vendere il prodotto che abbiamo da offrire.

La Premier lo stà già facendo da tempo, o ci ridimensioniamo e diventiamo la periferia del calcio (molto più di quello che non lo siamo già) oppure serve inventarsi qualche cosa che renda appetibile il prodotto.

 

Sport, etica, morale nel calcio attuale è solo bla bla bla.

 

Ditemi cosa c'è di etico e morale in lotito e delamentis....

  • Mi Piace 1

Share this post


Link to post
Share on other sites
9 minuti fa, aiace ha scritto:

A mio modesto parare un Copenaghen Juventus o uno Juventus Benevento non generano nessun interesse nei tifosi neutrali specie nelle nuove generazioni che preferiscono la play alla partita vera

Per me i tifosi dovrebbero essere territorialmente connessi con la squadra della propria città, viverla quotidianamente e allo stadio il giorno della partita.

 

Dei presunti tifosi tailandesi del liverpool me ne sciacquo le palle .

Così come dei nostri kuwaitiani

Share this post


Link to post
Share on other sites
6 minuti fa, SSS71 ha scritto:

Per me i tifosi dovrebbero essere territorialmente connessi con la squadra della propria città, viverla quotidianamente e allo stadio il giorno della partita.

 

Dei presunti tifosi tailandesi del liverpool me ne sciacquo le palle .

Così come dei nostri kuwaitiani

Va bene. Però poi non ci si lamenti se in agosto invece di trattare giocatori seri vendiamo due o tre top player e portiamo mezza U23 in prima squadra.

 

Se sei pronto a questo, ok. Per coerenza fai l'abbonamento per tifare Peeters, Fagioli e Rafia.

Share this post


Link to post
Share on other sites
1 minuto fa, jurgen kohler ha scritto:

Va bene. Però poi non ci si lamenti se in agosto invece di trattare giocatori seri vendiamo due o tre top player e portiamo mezza U23 in prima squadra.

 

Se sei pronto a questo, ok. Per coerenza fai l'abbonamento per tifare Peeter, Fagioli e Rafia.

A me va benissimo come è sempre stato .

Ridurrei solo le squadre della serie A, quello sì.

 

L'abbonamento l'ho fatto x 30 anni , adesso non ho più voglia perché non mi interessa il football " all'americana" 

Share this post


Link to post
Share on other sites

Più vedo gli esponenti che sono contrari a tutto ciò e più sono favorevole! .ghgh 

Share this post


Link to post
Share on other sites

I giornali stanno cercando di far passare la cosa che i tifosi sono contrari quando è evidente che i contrari sono i politicanti del calcio e tutti quelli che col calcio ci mangiano; ovviamente i tifosi delle piccole squadre sono contrari, ma sono quattro gatti. 

Il 95% tifa per le squadre della Superlega. 

Share this post


Link to post
Share on other sites
Guest
This topic is now closed to further replies.

×

Important Information

We have placed cookies on your device to help make this website better. You can adjust your cookie settings, otherwise we'll assume you're okay to continue.