Vai al contenuto

Benvenuti su VecchiaSignora.com

Benvenuti su VecchiaSignora.com, il forum sulla Juventus più grande della rete. Per poter partecipare attivamente alla vita del forum è necessario registrarsi

matteolojuventino

Utenti
  • Numero contenuti

    1.867
  • Iscritto

  • Ultima visita

Reputazione Comunità

1.195 Eccellente

2 follower

Su matteolojuventino

Informazioni

  • Squadra
    Juventus
  • Sesso
    Uomo

Visite recenti

4.610 visite nel profilo
  1. Ma quando mai un allenatore si deve esprimere così davanti alle telecamere? Le parole su D.Costa sono assolutamente inopportune. Va beh siamo abituati ai suoi deliri, l'anno scorso per tutta la stagione parlava del rigore sbagliato da Dybala (fa niente se proprio l'argentino gli ha fatto vincere lo scudetto con le sue giocate decisive). E questo sarebbe il miglior allenatore disponibile sulla piazza
  2. matteolojuventino

    Juventibus: Il ciclo di Allegri è finito (e non al Wanda)

    Da sempre una sciagura nelle partite importanti. Inoltre è un altro che condivide la mentalità da cagone di acciuga, questo godeva quando abbiamo pareggiato 0-0 in casa contro il Siviglia.
  3. E la società iniziasse a farsi rispettare, inutile chiedere ai giocatori di togliere fuori gli attributi se i primi a non averceli stanno in dirigenza. Agnelli iniziasse a svegliarsi, non bastavano le prese per il * in Italia, adesso pure in Europa ci danno dei ladri. E la Juventus continua con la strategia del silenzio.
  4. Qui mi trovi d'accordo. Penso al fallaccio di Thomas su Dybala, fallo da arancione, ce ne fosse uno che ha protestato, tutti si sono voltati e hanno abbassato la testa. Questo atteggiamento lo abbiamo anche in Italia, a me da un fastidio cane. Non c'hanno la forza manco per protestare
  5. Pirlo e Del Piero siete due trollazzi, se sapete fare meglio mandate il curriculum alla società.
  6. Beh si guarda, sicuramente la storia sui carichi me la sono sognata. La storiella che a marzo dobbiamo correre come dei pazzi pure. No, non sono un preparatore, però non ho il prosciutto davanti agli occhi, e vedo che dopo i carichi fatti a gennaio (che dovevano farci volare per quando conta, cioè dagli ottavi in poi) le nostre prestazioni sono peggiorate (ma succede ogni anno). Poi sorvolo sulla solita battutina del curriculum. L'Allegri pensiero sulla fase offensiva è quello, è inutile che fai il finto tonto. Lo è sempre stato fin dai tempi del Milan dove lo schemino era palla lunga a Ibra che qualcosa si inventerà. Si affida ai singoli nella speranza che inventino qualcosa. Per lui non esistono schemi offensivi, si affida al singolo e spera che prima o poi gli risolva la partita. In molti lo elogiano da sempre su questo aspetto e adesso tu cadi dal pero Si certo Griezzmann punta, trequartista, terzino, centrale, ala e a momenti anche portiere. Solita esagerazione. Comunque Dybala il lavoro del francese non lo può fare, è così difficile da capire? Non te la devi prendere con lui, non è Pauolo che decide dove giocare. Lui deve stare davanti alla porta, a centrocampo è inutile. Agnelli ha fatto un errore pazzesco, e sono sicuro che già quest'anno ha iniziato ad aprire gli occhi. Dimmi cosa ha dato Allegri a questa squadra dopo Cardiff. L'anno scorso a momenti perdevamo lo scudetto contro il Napoli, renditi conto.
  7. Peggio di Allegri solo Conte. Lasciatelo andare dai prescritti o a Roma. A Torino al massimo può stare comodamente seduto sulle poltrone dello Stadium o a sbraitare nell'area tecnica riservata agli avversari.
  8. Purtroppo Dybala non lo può fare quel lavoro di Griezzman, è inutile stare qui a massacrarlo. O lo si fa giocare nel suo ruolo oppure se non credi nel ragazzo ci parli e gli dai 2 possibilità: panchina o se non ti sta bene portami un'offerta irrinunciabile e ciao. A me fa pena, si vede lontano un miglio che soffre in quella posizione, lo stiamo distruggendo. E qui in estate la dirigenza dovrà fare una scelta, spero che venga fatto fuori Allegri e non Paulo. Chiellini ha fatto una partitaccia, ma gli è capitato spesso in carriera di cannare partite importanti. Per non parlare di quel pagliaccio del suo amico di merende che si butta a terra come una fighetta sul primo gol. Guarda ce ne sarebbe proprio per tutti, meglio che mi fermo
  9. A mio avviso il vero problema è proprio il vostro idolo in panca. È ancora fermo alla stagione 2016-2017, dopo Cardif 0 miglioramenti, anzi siamo pure peggiorati. E nonostante la rosa sia indubbiamente migliorata in questi 2 anni. Per non parlare dei suoi metodi di allenamento abbastanza discustutibili, noi facciamo 10mila carichi per essere in forma quando conta e poi quando arriva il momento gli altri ci mangiano in testa. Sempre a fare calcoli e calcoletti, una fissa allucinante per la fase difensiva trascurando quella offensiva dove si affida all'improvvisazione del singolo (parole sue e non mie), inoltre è il classico allenatore ottuso, non impara mai dai suoi errori. Basta non ne posso più di tutte queste fisse di Allegri, siamo la Juventus. Che errore clamoroso non accettare le sue dimissioni dopo Cardiff, si doveva ripartire con un altro progetto guidato da una nuova guida tecnica. Però capisco che sia più facile sparare a turno su un giocatore, ieri Costa, oggi Dybala, magari domani Pjanic, dopodomani chissà a chi toccherà.
  10. Articolo tremendamente veritiero, purtroppo non siamo davanti al solito delirio della stampa italiana. Questa parte è la conferma che non siamo un top club, e se non si cambia registro non lo saremo mai. Agnelli se vuole dominare in Europa deve fare piazza pulita. Chiellini, Buffon e Barzagli una volta che avranno smesso, mi auguro di cuore che stiano il più lontano possibile dalla società.
  11. Facci caso, sono tutti allegriani convinti. Costa è un asino, Dybala un montato, Cancelo alla Juve non può giocare perchè non sa difendere, Pjanic è un altro asino ecc. Ogni mese si segnano nel calendario chi massacrare e poi vengono qua dentro. Guai a fargli notare il vero problema di questa squadra, quello non può essere messo in discussione.
  12. Gliene puoi dare anche 10 ma se gioca fuori ruolo più di tanto non può fare. Dybala è una seconda punta che deve stare vicino alla porta e non a centrocampo, l'allenatore, che prende 7,5 milioni, allenatore con lo stipendio più alto nel nostro campionato, si ostina a posizionarlo in un ruolo dove può fare bene solo con le squadre medio-piccole. In ogni partita si cerca un giocatore da massacrare, ma invece di fossilizzarci su Dybala, vogliamo parlare di chi ha avuto 3 mesi per preparare una delle sfide più importanti della stagione, e poi si è presentato a Madrid per portare a casa uno 0-0? Di chi da gennaio fa il figo in conferenza dicendo che la squadra ha fatto i carichi e che sarebbe stata pronta per l'Atletico, salvo poi vedere i nostri avversari correre il quintuplo rispetto a noi. Parliamo dell'allenatore che da due anni prende uno stipendio spropositato e non è più riuscito a dare un'idea a questa squadra, il nulla totale, dopo Cardiff non siamo cresciuti, siamo fermi sempre allo stesso livello, e questo nonostante la rosa sia stata indiscutibilmente migliorata. Di chi preferisce schierare una riserva rispetto ad un titolare (costato ben 40 milioni) solo perchè da qualche garanzia in più in difesa. Un allenatore che se lo togli da quelle 2 convinzioni calcistiche che ha va nel panico più totale e inizia a delirare nelle interviste. Questi sono i veri problemi della Juve, altro che Dybala, Costa, Pjanic e tutti gli altri giocatori che a turno vengono massacrati.
  13. A volte anche io ho criticato Paulo, però io vorrei vederlo con un altro allenatore. I due non sono mai andati d'accordo. A dir la verità ha fatto anche un buon primo tempo, nel secondo è scomparso anche perché la squadra è palesemente scesa in campo per lo 0-0. Ragazzi 0 occasioni, 0 azioni, 0 iniziative, 0 voglia nel secondo tempo. Troppo facile prendersela solo con Dybala, troppo facile.
  14. matteolojuventino

    Remuntada impossibile: i numeri e i precedenti condannano la Juve

    Partita facile da pronosticare. Mi aspetto una prestazione in stile Real-Juve dell'anno scorso, sul 2-0 il * se la fa sotto e punta alla halma per giocarsela ai supplementari. Risultato 2-1 e si da il via ai soliti deliri post partita di acciuga, qua dentro si darà la colpa all'arbitro, alla sfortuna e alla Uefa.
×

Informazione Importante

Utilizziamo i cookie per migliorare questo sito web. Puoi regolare le tue impostazioni cookie o proseguire per confermare il tuo consenso.