Jump to content

Benvenuti su VecchiaSignora.com

Benvenuti su VecchiaSignora.com, il forum sulla Juventus più grande della rete. Per poter partecipare attivamente alla vita del forum è necessario registrarsi

LoStatista

Utenti
  • Content count

    338
  • Joined

  • Last visited

Community Reputation

400 Buona

3 Followers

About LoStatista

Informazioni

  • Squadra
    Juventus
  • Sesso
    Uomo

Recent Profile Visitors

1,071 profile views
  1. LoStatista

    [Live] Juventus - Tottenham 0-1

    Entro 2 minuti, insulti praticamente a tutti i tesserati e già al nuovo allenatore. Secondo me questi spazi live non hanno senso, i pochi tentativi di fare qualche analisi seria vengono investiti dalla centrifuga di letame che continuate a fare girare. E' proprio lo specchio dell'Italia di oggi, gente dal cervellino piccolo e senza competenza che urla e aggredisce dalla mattina alla sera. Saluti.
  2. Tutto abbastanza chiaro. Agnelli chiarisce di avere fissato un obiettivo (vincere tutto) e di aver scelto una persona per garantirgli il risultato (Paratici). Il mezzo attraverso il quale arrivare all'obiettivo è principalmente in mano al direttore sportivo, che evidentemente lo ha convinto che con Allegri il risultato fosse irraggiungibile. Da qui la scelta dolorosa del capo di azienda che deve scindere il lavoro dagli affetti per un bene più grande che è sopra di lui (e di ciascun singolo, dal presidente al magazziniere), cioè il lustro della società. Mi è sembrato tutto in qualche modo credibile, meno teatrino di quello che mi sarei aspettato. Al di là della commozione di Allegri e del suo lato umano, che rispetto, appare evidente come sia un allenatore incapace di mettersi in discussione. Il rischio di rivedere lo stesso dogmatismo di approccio (un pragmatismo che non portava ad una evoluzione vera della squadra, come gioco e come collettivo) era troppo alto, ben hanno fatto a dargli il benservito.
  3. Ma che cosa vi aspettavate? Mi fate ridere. Voglio vedere voi sul vostro posto di lavoro se vi sentiste demotivati e non valorizzati dal vostro capo. Vi mettereste in malattia, sparlereste con i colleghi, fareste il minimo indispensabile. Dybala e altri sono sotto gli occhi del pubblico internazionale non possono farlo. Adesso vorreste che si legasse a vita perché gli è stata data la numero 10? Siete incredibili. .
  4. Mi dispiace ma sono parole vuote di significato. Il calcio che viene tanto sbandierato, fatto di semplicità e istinto, non emerge mai nel gioco. Vediamo invece un calcio banale, disorganizzato, privo di automatismi. L'unica cosa che emerge è che concentra energia nella gestione, ma ovviamente a questo livello non basta.
  5. Non lo so. Potrebbe non vederlo ora senza centrocampisti d'inserimento perché "l'area bisogna riempirla". Con Ramsey e Pogba la cosa potrebbe cambiare. Loro e Ronaldo a buttarsi dentro e Dybala/Pjanic a raccogliere al limite dell'area.
  6. Sarà perché siamo juventini, ma qui c'è il vizio di leggere tutto in bianco e nero. Allegri ha grosse responsabilità, ma sfido chiunque a costruire un gioco di qualità con il nostro centrocampo. Un centrocampo con Matuidi - Pjanic - Can semplicemente non permette un fraseggio di livello e la quantità sufficiente di inserimenti e goal. Finiamo per giocare sulle fasce vanificando i cross perché non entriamo in area a sufficienza. Come "trequartista" abbiamo provato Bernardeschi, ottimo elemento ma non ancora un campione. Siamo stati senza ali vere praticamente per l'intera stagione e con almeno 3 giocatori in una fase declinante (forse definitiva) di condizione. Prendo però il buono. Can nella difesa a 3 è un esperimento che potrebbe pagare, così come Cancelo/Cuadrado - Sandro/Spinazzola in fase più propositiva. La base di partenza per il salto di qualità sta nell'inserimento di un box-to-box (Ramsey, e già l'abbiamo) e nel sacrificio di Matuidi (giocatore che adoro, ma è troppo limitante). E qui già ci siamo. Con il posizionamento di Can a 3, il grande sacrificio del mercato andrebbe fatto a mio parere a centrocampo per un altro centrocampista box-to-box. L'ideale sarebbe Pogba - Pjanic - Ramsey. L'attacco potrebbe rimanere invariato, tollerando anche il sacrificio di un pezzo da 90 (Costa?). Poi concentrarsi su un ottimo difensore, per quanto il mercato possa offrire senza svenarsi. XI titolare 2019/2020 Szczesny Can Bonucci Chiellini Cancelo Ramsey Pjanic Pogba Sandro Dybala Ronaldo
  7. Abbiamo tentato di digerire un "non gioco" diventato di partita in partita sempre più penoso. L'abbiamo giustificato con sempre più difficoltà con la realpolitik dei risultati, anche quando siamo usciti malamente dalla coppa italia. Ora rimaniamo con uno scudetto che avevamo vinto al nastro di partenza per manifesta superiorità, avendo gustato almeno 25 partite di calcio patetico e facciamo i conti con l'ennesimo pugno di mosche battuti (4 volte in champions) dall'ennesima squadra che ci ha dato una lezione di gioco. Io mi riaggiorno al prossimo anno con la convinzione che seguirò questa squadra solo se sarà capace di farmi passare due ore a settimana di divertimento, il resto è fuffa per addetti ai lavori, per me il calcio deve essere piacere e intrattenimento. Saluti.
  8. LoStatista

    Spal - Juventus 2-1, commenti post partita

    Su Dybala è già stato detto tutto. Giocatore che non dà più alcuna sensazione di pericolosità, soffre tantissimo il gioco fisico e non riesce a saltare l'uomo non avendo punte di accelerazione. Se non riesce a liberare il tiro, sempre più fiacco, è sostanzialmente inutile. Cercare una ala vera e spedirlo all'estero.
  9. LoStatista

    Juventus - Milan 2-1, commenti post partita

    Io però non capisco i difensori ad oltranza di Dybala. Tifate il giocatore o la squadra? Mettiamo da parte le valutazioni sul giocatore svincolato dal sistema: ad esempio il fatto che abbia tecnica eccelsa non è un valore in sé se non è funzionale alla squadra. Dybala ai suoi concorrenti di reparto è superiore solo in un aspetto del gioco: la capacità di tramutare le occasioni in goal. O segna oppure è un handicap. Questa è la verità. Non allarga il gioco, non genera assist per i compagni, non produce superiorità numerica, non copre, non fa salire la difesa avversaria. O meglio, fa tutto questo ma in maniera subottimale rispetto ai vari Bernardeschi, Costa, Cuadrado etc. Il suo problema, in questo momento, si chiama Kean: perché, proprio per il fatto di segnare, gli è saltato davanti nelle gerarchie. Moise infatti ha struttura fisica, corsa, occupa l'area e porta ampiezza. Se tramuta le palle in goal il suo valore per la squadra supera quello dell'argentino. Dispiace per Dybala, davvero, ma ci sta che sia l'ultima scelta.
  10. LoStatista

    Juventus - Milan 2-1, commenti post partita

    Bernardeschi è discontinuo, ma scarta dei cioccolatini almeno 2/3 volte a partita. Quando ha i compagni giusti da imbeccare poi sale di livello nelle fasi per cui dà delle piste a Douglas Costa e ovviamente Dybala, l'assistenza ai compagni e il contenimento.
  11. LoStatista

    Juventus - Milan 2-1, commenti post partita

    Ma scusate, ma di cosa stiamo parlando? In parte è anche merito di Pjanic che ha cambiato il centrocampo, ma con la sostituzione Berna è sembrato diventare un genio e Kean ha avuto un grappolo di occasioni. Tutto è sembrato tornare a posto, come per una squadra che gira. Dybala-non-è-funzionale-al-sistema. E' evidentissimo.
  12. LoStatista

    Juventus - Milan 2-1, commenti post partita

    Alcune considerazioni: 1) Chiellini, Pjanic e Ronaldo sono la spina dorsale della squadra: quando mancano in 3 si soffre; 2) Pjanic cambia il nostro gioco in modo mostruoso, chi lo critica lo fa o in malafede o per ignoranza; 3) Bernardeschi e Dybala insieme no grazie, ci sono modi migliori di utilizzare le doti di trequartista del (pur discontinuo) campione con il numero 33; 4) Dybala non è funzionale al nostro gioco, bisogna prenderne atto e metterlo sul mercato: è una scelta dolorosa ma necessaria; 5) Mandzukic in forma è come sempre utilissimo.
  13. LoStatista

    Juventus - Empoli 1-0, commenti post partita

    Come al solito Mandzukic utilissimo: un assist di testa per Bernardeschi di poco fuori, un altro per Moise che segna. 2 gioiellini. Giocatore imprescindibile quando sale di forma.
  14. LoStatista

    Bernardeschi e Ronaldo, un'intesa speciale

    Mi ricordo che l'avevi subito scritto, quel lancio per lo scatto nello spazio. L'avevo ben notato anch'io e avevo pensato "cominciamo bene".
  15. LoStatista

    Napoli - Juventus 1-2, commenti post partita

    Tra l'altro, e lo dico con fastidio e anche un po' di autocritica prima della sfida contro l'Atletico, hanno vinto quelli che: - criticavano Mandzukic, con l'attacco centra poco nulla ormai; - contestavano la tecnica di Matuidi, che a centrocampo rimane un non fattore dal punto di vista offensivo e della distribuzione del pallone; - attaccavano Allegri per l'utilizzo insensato di Dybala, a volte panchinato, altre (la maggior parte) inserito in un tridente di cui è il pesce fuor d'acqua. Hanno avuto ragione loro, ci stanno tornando tutte addosso.
×

Important Information

We have placed cookies on your device to help make this website better. You can adjust your cookie settings, otherwise we'll assume you're okay to continue.