Jump to content

Benvenuti su VecchiaSignora.com

Benvenuti su VecchiaSignora.com, il forum sulla Juventus più grande della rete. Per poter partecipare attivamente alla vita del forum è necessario registrarsi

Pieroni44

Utenti
  • Content count

    995
  • Joined

  • Last visited

Community Reputation

828 Eccellente

2 Followers

About Pieroni44

  • Rank
    Primavera

Informazioni

  • Squadra
    Juventus

Recent Profile Visitors

10,805 profile views
  1. Mi sembrerebbe una scelta sbagliata. è un allenatore che non c'entra niente con la nostra rosa di oggi, e che ha fatto bene a Barcellona e alla guida della Spagna (stesso tipo di calcio basato sui palleggiatori, buona comunanza di giocatori). Prendere lui vorrebbe dire avviare un progetto di ricostruzione della rosa in direzione probabilmente molto diversa da quella di oggi. Nello scegliere un allenatore serve sempre del pragmatismo, al di là di scegliere quello che ha un bel gioco. Serve quindi qualcuno che sappia come usare almeno una buona parte di questa rosa, e procedere a correggere i gap nel mercato.
  2. La crescita si è arrestata a Cardiff. Da lì non si è avuto un tipico "fine ciclo" (da vittoria a botto totale), ma si era creata una distanza tale che anche con le ultime energie della rosa siamo riusciti a portare a casa 2 campionati e qualche coppetta. Quella di ieri è soltanto l'ennesimo gradino verso il basso di una società da rifondare, prima di tutto nello staff.
  3. Mi sembra evidente che la società non stia esonerando allegri per motivi di bilancio, non riesco a darmi altra spiegazione. Detto questo spero che si trovi al più presto almeno un accordo per una rescissione consensuale, che ci permetta di liberarci di allegri e di prendere un qualsiasi altro allenatore per traghettare verso la fine questa stagione disgraziata. Onestamente trovo indecoroso che Allegri, con i risultati che sta portando e con il passato che ha con questi colori, resti attaccato alla panchina e al contratto nonostante la vergogna di gioco e risultati che stia producendo. Quando si superano certi limiti, che quest'anno stiamo superando in continuazione, si deve avere la forza di fare un passo indietro. Allegri ha sicuramente in mano un contratto faraonico, ma non credo gli manchino i soldi per vivere decentemente. Scegliere di restare attaccato a questa panchina mantenendo la squadra in queste condizioni mina tutto quello che ha fatto negli anni precedenti.
  4. Queste sono affermazioni che puoi fare una, due volte al massimo. Qui ormai ad ogni partita ne mandano un paio a chiedere scusa a rotazione. Prendete delle decisioni e poi ne riparliamo.
  5. Pieroni44

    Analizziamo i problemi

    Analizzo i problemi: Analisi 1: come dobbiamo ripartire il prossimo anno. Dobbiamo sostituire la dirigenza - tutto il blocco (Agnelli, Nedved, Cherubini) - Arrivabene è un controllore di Elkan, e non c'entra più di tanto, ma a sto punto deve andarsene anche lui. Dobbiamo sostituire l'allenatore (e lo staff medico) La nuova dirigenza e il nuovo allenatore devono lanciare un nuovo progetto sportivo e ritoccare la squadra Il giocattolo non è più riparabile. Chiamiamola incompetenza, fine ciclo o come preferiamo, ma è più semplice. Analisi 2: cosa dobbiamo fare adesso, direttamente stasera: Cacciare allegri e selezionare un traghettatore (Carrera, Montero, Ranieri, chi volete - la priorità è dare una scossa e cacciare allegri) Selezionare e costruire la nuova dirigenza del prossimo anno (deve farlo Elkan, non agnelli), che inizi a lavorare da oggi nell'ombra. Analisi 3: cosa devono fare i tifosi: Stadio deserto fino al cambio di allenatore. Questo scempio non ci rappresenta. Questa mancanza di capacità di prendere decisioni è imbarazzante Disdire qualsiasi abbonamento abbiate attivo - Dazn ok, quello delle CL ci farà perdere al massimo due altre partite Considerazione personale: sono stato un Allegrista fino alla fine. Era giusto l'esonero, ma ho rivoluto il suo ritorno e l'ho difeso per tutto lo scorso anno. Allegri ha avuto tutto da questa società. Se oggi la società non ha le forze di cacciarlo perchè è devastata economicamente, che tiri fuori lui un briciolo di dignità e di riconoscenza e si dimetta. Stiamo parlando di professionisti che prendono uno stipendio mensile che è 4-500 volte lo stipendio di un comune lavoratore e che pretendono di non prendersi la responsabilità di quello che fanno e dei risultati che portano. Restare attaccati ad un contratto di 4 anni, con i risultati che sta portando, per me lo qualifica come un parassita, come un banale mestierante che non c'entra niente con la storia e il blasone di questa società. Se il suo obiettivo oggi è portarsi a casa gli stipendi che lo separano dalla fine del contratto, almeno rendiamogli la minestra amara e disertiamo lo scempio che ha contribuito a creare. Vergogna all'allenatore ed alla società. Indegni di questo nome.
  6. Sono d'accordo. Non hai fatto 3 anni su 4 di contratto, onorando gli impegni e portando risultati, ma hai fallito il primo anno, stai peggiorando nel secondo e domenica dopo domenica stai scavando verso il basso segnando record negativi che non si vedevano da 30, 40, 50 anni. I grandi allenatori, che poi sono quelli che hanno grandi contratti, dovrebbero essere dei professionisti che capiscono quando è il momento di lasciare.
  7. La realtà dei fatti è che non abbiamo una squadra di trentenni esperta come quella che allenava prima, ma abbiamo un mix di buoni / ottimi giocatori e dei giovani. Se alleni una squadra matura, puoi semplicemente mettere l'11 in campo, dare due indicazioni, e ti ritrovi che le cose succedono da sole. Se alleni una squadra come siamo noi oggi, probabilmente devi guidare un po' più la tattica ed i singoli, facilitandogli la vita. Allegri sta mancando incredibilmente nel secondo punto, e sta facendo un disastro sempre più grande.
  8. Pieroni44

    Milan - Juventus 2-0, commenti post partita

    Se in questa situazione mettessi l'attacco del PSG non vinceresti comunque. Dopo monza si è provato a far resuscitare un cadavere, che ha fatto solo due sussulti, ma oggi ci ha confermato che era morto. Il commento alla partita di allegri non può essere abbiamo giocato indietro, dobbiamo giocare in avanti. Non credo che allegri sia l'unico problema di questa società, ma sicuramente è un problema ed è l'unico che possiamo indirizzare nel breve.
  9. Pieroni44

    Milan - Juventus 2-0, commenti post partita

    Allegri dovrebbe avere la dignità di dare le dimissioni. Credo che la società abbia le mani legate per l'ingaggio, e cerchi di lasciare la palla in mano a lui per vedere quanto resiste.
  10. Non sopporto commisso, ma alla fine non è difficile stimare il valore di una società quotata e l'evoluzione del suo valore. Le azioni Juve valevano nel 2019-2020 tra 1,30 e 1 Euro. Oggi valgono circa 30 cent e quindi il valore complessivo della Juve si è più che dimezzato. Purtroppo quando i giornalisti parlano di bilanci e di economia, che sono cose quantificabili e oggettive, non sono in grado di capire quello che dicono, di verificare le informazioni, e fanno la solita caciara da bar.
  11. Pieroni44

    Clamoroso: nessuno stop per Marcenaro e Banti!

    Banti era al VAR
  12. Quindi in questa stagione, che con la sosta mondiale è fatta sostanzialmente da due campionati separati, con Allegri rischiamo la B, in quanto avremo due partenze lente. A parte gli scherzi, si sono viste brutte partenze e brutte sconfitte in passato, ma non si è mai visto il niente di quest'anno e la totale incapacità di reazione contro chiunque. Qualunque squadra può perdere contro il Monza se prende 3 pali, il loro portiere è il migliore in campo, non ti fischiano due rigori e uno lo sbagli, e alla fine della partita ti fai infilare in contropiede. Nessuna squadra può farsi dominare dal monza, andare sotto a 20 dalla fine e non ritirare neanche in porta. Parliamoci seriamente, questa squadra ha qualcosa di profondamente malato, ed è qualcosa che non si risolverà con una riunione di spogliatoio.
  13. Col calcio che abbiamo espresso all'inizio di questa stagione, anche se avessimo davanti l'attacco del PSG li faremmo passare per brocchi. "Mbappé deve imparare a rientrare sul terzino"...
  14. Io sono molto sorpreso dal non esonero di Allegri. Credo che un filotto di prestazioni e risultati del genere senza esonero sia quasi senza precedenti nel calcio e c'è totale unanimità tra tifosi, giornalisti, ex giocatori e probabilmente giocatori sul fatto che si debba andare verso il cambio. L'unica cosa che spero è che la società stia provando a fare un braccio di ferro con Allegri per spingerlo alle dimissioni o a negoziare una buonuscita contenuta. Per la serie "ti confermiamo anche dopo questa, vediamo quanti insulti riesci ancora a prendere prima di mollare". Al di là di tutto, non deve essere assolutamente facile gestire le pressioni e gli insulti da tutte le direzioni che Allegri sta ricevendo in questo momento, e prima o poi probabilmente cederà.
  15. Basta parlare di "anno di transizione". Ormai siamo sprofondati in un "periodo pluriennale di transizione", che si concluderà con il cambio totale di staff tecnico, dirigenza e squadra. Vedo Agnelli e Nedved come separati in casa, Arrivabene come un "AD traghettatore" che terrà un occhio ai costi fino all'arrivo della nuova dirigenza.
×

Important Information

We have placed cookies on your device to help make this website better. You can adjust your cookie settings, otherwise we'll assume you're okay to continue.